SANREMO 2015: le ultime indiscrezioni sul cast del Festival!

CARLOCONTISANREMO2015

Il Festival di Sanremo 2015 si avvicina e così, il prossimo 14 dicembre, conosceremo finalmente il cast completo che andrà ad animare la gara musicale italiana più famosa nel mondo, il cui inizio è previsto per il 10 febbraio, giungendo quindi alla finalissima del 14, giorno di San Valentino. (QUI il programma delle 5 serate!)

E benché manchino ancora quattro mesi alla kermesse, che quest’anno come ben sapete, avrà la conduzione e la direzione artistica di Mr. Carlo Conti, il toto-sanremo è già in atto: a dire il vero, siamo stati anche noi di All Music Italia ad alimentarlo, attraverso la nostra Inchiesta Sanremo, curata dal conosciuto giornalista e critico musicale Fabio Fiume, che con questa effettiva “indagine popolare” sul possibile cast della competizione, ha raccolto le preferenze degli italiani in un arco di tempo di un mese e, precisamente, dal 31 luglio al 31 agosto scorso. (leggi i risultati!)

Se per quanto concerne la co-conduzione si vocifera insistentemente di Anna Tatangelo Raffaella Fico (ne abbiamo parlato QUI!), d’altro canto molti di più sono i nomi che si fanno per la categoria dei 16 Campioni in gara: fra questi, Valerio Scanu, ex talento di Amici e concorrente molto acclamato nel programma Rai Tale e quale Show – peraltro condotto dallo stesso Conti – per via delle sue eccezionali “trasformazioni”. (vedi quelle in Anna OxaStevie Wonder, QUI il nostro articolo!)

Ma oltre a Valerio, non ci sorprenderebbe ritrovare sul palco dell’Ariston altri artisti nati in seno al longevo talent di canale 5 condotto da Maria De Filippi. Quotatissime e probabili sono infatti, le presenze di…

Marco Carta: il singolo Splendida Ostinazione è di platino, ma ancora nessuna novità sul disco di inediti, che a questo punto potrebbe arrivare insieme col Festival;
Dear Jack: fra tutte, la loro è stata la prima grande indiscrezione divulgata e risale a prima dell’estate, con una dichiarazione fatta dalla band a Paolo Giordano, in un articolo de Il Giornale;
Alessandra Amoroso: ogni anno attesa dai fan al Festival, ma puntualmente assente, sarà la volta buona?
Annalisa: non è un mistero che Kekko dei Modà abbia scritto per lei, oltre a Sento solo il presente, un secondo brano, con cui la cantante tenterà di partecipare alla grande competizione quest’anno, inoltre il nuovo lavoro discografico sta vedendo la luce in questo periodo.

Altri papabili artisti, che alcune voci darebbero per certi al nuovo Sanremo di Conti, sono poi:

Marco Masini, che si è aggiudicato la vittoria della 54esima edizione della gara col brano L’uomo volante e assente alla kermesse dal 2009;
Dolcenera, dalla quale, dopo il successo dei due singoli Niente al mondo Accendi lo spirito, si attende solo il nuovo disco di inediti, che senz’altro troverebbe maggiore eco con la partecipazione al Festival;
Clementino, da poco eliminato dal programma Rai Pechino Express e desideroso di conquistare il palco dell’Ariston (il suo nuovo album è in cantiere, leggi QUI!);
Irene Grandi, ferma da un po’ dopo l’album in duo col pianista Stefano Bollani e assente alla gara dal 2010;
Francesco “Kekko” Silvestre, che oltre a essere in questi anni personaggio onnipresente nella musica italiana, considerando la sua attitudine a regalare sue composizioni ad altri interpreti, potrebbe presentarsi a Sanremo da solista, dopo le tre precedenti partecipazioni con la sua band storica, i Modà.

Riguardo alla categoria delle Nuove Proposte, inoltre, la commissione musicale – è presieduta sempre dal direttore artistico Carlo Conti, ma altresì composta dai suoi collaboratori, tra cui il maestro Pinuccio Pirazzoli e ancora Giovanni Allevi, Rocco Tanica, Carolina Di DomenicoClaudio Fasulo e Ivana Sabatini  ne selezionerà 60 tra quelli che avranno avanzato la propria candidatura entro e non oltre la fine di questo mese di ottobre. Il 6 dicembre, dopo che tutti e 60 saranno stati ascoltati dal vivo, ne verranno scelti 6 per salire sull’ambito palco dell’Ariston, insieme con i 2 vincitori dell’accademia Area Sanremo, per un totale di 8 concorrenti.

Ultima novità è che Conti sta lavorando per mettere a punto (e presumibilmente condurre) un programma su Radio Rai che contribuisca a far conoscere i Giovani prima, durante e anche dopo il Festival, perché possano avere la giusta visibilità.

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: