IVANA SPAGNA torna scrittrice con “Sarà capitato anche a te” sui misteri e le coincidenze della sua vita

Ivana Spagna

Ivana Spagna pubblica il libro Sarà capitato anche a te (Edizioni Lswr), in uscita il 10 novembre. La cantante racconta sogni premonitori, eventi miracolosi ed esperienze paranormali che ha vissuto.

Nella prefazione, Spagna illustra il contenuto del libro partendo da alcune domande.
Vi è mai capitato di pensare a una persona che non vedete da tempo e poi incontrarla per strada? Vi è mai capitato di vedere in sogno situazioni che si sono poi trasformate in realtà? O di avere avuto, sempre in sogno, un contatto con i vostri cari defunti? E di vedere un’entità, uno spirito, un fantasma?“.
L’opera è la risposta (affermativa) della cantante a queste domande. Il libro raccoglie infatti alcuni eventi che le sono capitati e ai quali non ha saputo dare una spiegazione razionale.

Ivana Spagna

Sarà capitato anche a te inizia con il racconto di una bambina che Spagna ha visto in sogno insieme alla propria nonna. La cantante scoprirà chi è quella bambina il giorno seguente, incontrando inaspettatamente i suoi genitori dopo un concerto.
La nonna della cantante è poi protagonista di alcuni sogni premonitori. Una volta, ad esempio, ha rivelato alla nipote alcuni numeri da giocare al lotto; e se Spagna li avesse giocati nel modo giusto, avrebbe vinto.
L’autrice ricorda anche gli incontri con alcune strane entità, interrogandosi sulle ragioni di tali apparizioni.

Ivana Spagna ha messo per iscritto questi episodi della sua vita, nonostante la paura di non essere creduta o – addirittura – di essere considerata matta. “L’ho sempre temuto” – confessa nella prefazione del libro – “ma mi sono fatta coraggio e ho deciso di iniziare a raccontare tutti i fatti strani che ho vissuto“. L’ha aiutata l’acquisita consapevolezza che si tratta di situazioni molto più comuni di quanto si possa immaginare. In effetti, è così se ci si pensa bene.

Sarà capitato anche a te non narra però solo le esperienze paranormali vissute dalla cantante. Un racconto è dedicato alla fede per San Pio da Pietrelcina, cui anche la madre della cantante era molto devota. Spagna ricorda la straordinaria guarigione della madre; ed anche quella di un suo caro amico, vittima di un terribile incidente stradale. Due eventi che la cantante definisce miracolosi.
Nel libro ci sono anche episodi più leggeri della vita della cantante. Ivana Spagna svela il legame speciale con la sua famiglia, la sua profonda fede e l’amore per gli animali.
In tutti i racconti, l’autrice utilizza un linguaggio semplice, diretto e carico di pathos dando vita ad un autoritratto inedito e sincero.

Sarà capitato anche a te è il terzo libro della cantante. Nel 2002, Spagna ha pubblicato la favola Briciola, storia di un abbandono. L’opera ha ricevuto il Premio Letterario Internazionale Ostia Mare 2003 nella sezione Letteratura per l’infanzia. Nel 2011, la cantante ha pubblicato l’autobiografia Quasi una confessione. Con il nuovo libro, Ivana Spagna conferma anche in campo letterario la versatilità che l’ha sempre contraddistinta in ambito musicale.

Nel 1986, Spagna ha esordito cantando in inglese con Easy Lady. L’anno dopo, pubblica Call me. I suoi singoli in inglese scalano le classifiche italiane ed europee.
Nel 1994, la cantante interpreta Il Cerchio della vita, colonna sonora italiana del film Disney Il re leone. Da quel momento, inizia la fase italiana della sua carriera. Nel 1995, partecipa al Festival di Sanremo con Gente come noi, piazzandosi al terzo posto. La cantante diventa una delle voci femminili più popolari ed apprezzate. Tra i suoi successi, si ricordano E io penso a te, Lupi solitari, Come il cielo, Indivisibili e Con il tuo nome.

Ivana Spagna

Nel 2002, Spagna pubblica l’album Woman in cui canta anche in spagnolo e francese. Alternerà poi dischi in italiano ed in inglese, all’insegna della massima libertà espressiva.
Nel 2014 torna alla musica dance con il singolo The magic of love, realizzato con i produttori degli esordi. Nel 2015 è la volta di Straight to hell il cui video, ispirato al film Il curioso caso di Benjamin Button, è stato ideato dalla stessa Spagna (ne abbiamo parlato qui).
Alla fine del 2016, la cantante torna in radio con A Natale crolla il mondo. La canzone è firmata da alcuni tra i più importanti autori della nuova scena del pop italiano, tra cui Andrea Nardinocchi, Paolo Valli, Stefano Paviani e Andrea Amati.

In alcune interviste, Spagna ha dichiarato che sta lavorando ad un nuovo album. Al momento, però, non si sa nulla circa la sua pubblicazione. Nel frattempo, il pubblico potrà apprezzare la Spagna scrittrice con Sarà capitato anche a te.

Il primo firmacopie si terrà il 18 novembre dalle ore 18 presso la Mondadori di via San Pietro all’Orto a Milano.

 

Articolo di Fabio Gattone per All Music Italia