ROBERTA GIALLO vince la 2a edizione degli ALL MUSIC ITALIA AWARDS con “L’Oscurità di Guillaume”

Roberta giallo

L’All Music Italia Awards, il premio assegnato al disco italiano più bello dell’anno secondo i nostri lettori, giunge alla sua conclusione… chi avrà vinto tra, in ordine rigorosamente alfabetico, Michele Bravi, Marco Carta, Cesare Cremonini, Cristina D’Avena, Le Deva, Roberta Giallo, LevanteErmal Meta, Thomas e Paola Turci ?

A vincere la prima edizione dell’All Music Italia Awards nel 2016 era stata una donna, Alessandra Amoroso con il suo Vivere a colori. La cantante salentina aveva ottenuto nella scorsa edizione il 68.3% delle preferenze battendo gli Urban Strangers e i Ghost.

Quest’anno avete scelto nella prima fase del sondaggio dieci album su quasi 150 dischi italiani usciti nel 2017.

Nelle nomination finali sono arrivati quattro uomini, 5 donne e un gruppo (al femminile). Ermal Meta ha conquistato la seconda nomination di fila dopo quella dello scorso anno per Umano.

Andiamo quindi a conoscere subito i risultati finali e scoprire l’album che avete decretato con il titolo di miglior disco italiano del 2017.

ALL MUSIC ITALIA AWARDS – i risultati

Decimo posto per Possibili scenari di Cesare Cremonini con il 2.1% dei voti totali (qui la nostra recensione).
Al nono posto la cantautrice Levante con Nel Caos di stanze stupefacenti con il 2.5% dei voti e all’ottavo Anime di carta di Michele Bravi che ha ottenuto il 4.4% delle preferenze (qui la recensione).

Settimo posto a distanza di un solo punto percentuale troviamo uno dei dischi rivelazione dell’anno, Duets – Tutti cantano Cristina di Cristina D’Avena (4.5% dei voti. La recensione è qui). Sesto posto per il gruppo al femminile della musica italiana, Le Deva, che con il loro album di debutto, 4, ottengono il 5.1% dei voti (ecco la recensione).

Leggi anche:  Il singolo di Loredana Bertè con i Boomdabash arriverà nelle radio e nei digital stores il 4 maggio

Al quinto posto Paola Turci con Il Secondo Cuore e il 5.5% delle preferenze e al quarto posto, ad un passo dal podio, Tieniti forte di Marco Carta con il 6.6% dei voti totali (qui per la recensione).

Arriviamo quindi al podio…

TERZO POSTO

Si classifica al terzo posto con l’8.1% dei voti Thomas con l’omonimo album uscito qualche mese fa. Un ottimo risultato per l’esordiente 17enne di Amici di Maria De Filippi. Qui potete leggere la recensione dell’album.

All Music Italia Awards 2017

SECONDO POSTO

Al secondo posto di classifica il disco del cantautore in ascesa nel 2016… Ermal Meta con Vietato morire che porta a casa il 21.8% dei voti totali. Leggete qui la nostra recensione del suo disco.

All Music Italia Awards 2017

PRIMO POSTO

Si classifica al primo posto con il 38.9% dei voti totali ed entra nell’albo d’oro dell’All Music Italia Awards, seconda donna a trionfare dopo Alessandra Amoroso, una scommessa del nostro sito, un’artista emergente che siamo fieri di aver sostenuto negli ultimi mesi, Roberta Giallo con l’album L’Oscurità di Guillaume.

Roberta Giallo

La cantautrice già vincitrice del Premio Bindi 2017 e del Premio dei Premi al Mei 2017, è la vincitrice dell’All Music Italia Awards 2017.

Nel congratularci con lei vi invitiamo a correre a leggere questo articolo per conoscerla meglio mentre qui trovate la nostra intervista ma, sopratutto, vi invitiamo ad acquistare il suo album L’Oscurità di Guillaume o ad ascoltarlo su Spotify.

 


ALBO D’ORO ALL MUSIC ITALIA AWARDS

2016

1° Alessandra Amoroso – Vivere a colori
2° Urban Strangers – Detachment
3° Ghost – Il Senso della vita

2017

Leggi anche:  'O ZULU': al via il tour QUANT' NE VUO' - 99 MINUTI LIVE!

1° Roberta Giallo – L’Oscurità di Guillaume
2° Ermal Meta – Vietato Morire
3° Thomas – Thomas

 

  
segui su: