9 Luglio 2014
di Caporedattore
Condividi su:
9 Luglio 2014

MARRACASH a VILLA ADA: “Facciamo un altro concerto gratis”

Marracash rinuncia al cachet e propone a Villa Ada di organizzare un concerto gratuito

Condividi su:

Estate tempo di mare, sole e relax. Ma da questo scorcio di bella stagione, sembrerebbe proprio di no.

Dopo Laura Pausini che discute con la sua vicina di ombrellone (leggi qui), J-Ax che contrattacca il giornalista del Corriere della Sera che ha recensito il suo libro (qui), arriva anche la polemica di Marracash e Roccia Music contro l’organizzazione del loro concerto a Villa Ada (Roma).

Ma cosa è successo?

Il 3 luglio era in programma, presso Villa Ada a Roma, un concerto di Marracash in Roccia Music Tour 2014. Con lui c’erano Achille Lauro, Fred De Palma e Luché.

L’inizio era fissato per le 22, ma, dopo oltre un’ora d’attesa, i paganti erano solo un centinaio, così lo spettacolo è stato annullato e i biglietti rimborsati. Roccia Music e Achille Lauro, nei giorni seguenti, si sfogano sui social network dando ampiamente spazio alla loro versione dei fatti (vi riportiamo integralmente i post alla fine di questo articolo). Infine interviene Marracash con la sua proposta per Villa Ada Roma Incontra Il Mondo:

Ci teniamo davvero a rimediare e perciò proponiamo ufficialmente a Villa Ada Roma Incontra Il Mondo di organizzare un altro concerto Roccia Music. Siamo disposti a suonare gratis, rinunciando interamente al nostro cachet, a patto che il concerto sia gratuito anche per il pubblico.

Noi speriamo che gli organizzatori dei concerti di Villa Ada accolgano la proposta di Marracash e il concerto si faccia e sia gratuito per il pubblico. E, con questo post, vogliamo dare il nostro contributo alla diffusione del messaggio del collettivo Roccia Music.

marracash

Messaggi integrali sui Social

Roccia Music:

Un po’ di chiarezza sulla situazione di ieri sera a Villa Ada.
Partiamo col dire che siamo rammaricati da come si è svolta la serata, anzi da come non si è svolta.
Il nostro show, lungo quasi 2 ore, e per il quale abbiamo fatto giorni di prove nonché chilometri di strada (Luchè veniva addirittura da Londra) era previsto per le 22:00. Arrivati sul posto scopriamo che il pubblico purtroppo era davvero esiguo. Può capitare che una serata vada storta e ci assumiamo le nostre responsabilità ma quando il “buco” è COSI’ grande e la serata va COSI’ male è evidente che qualcosa non ha funzionato a livello organizzativo e soprattutto promozionale. Nemmeno i singoli artisti hanno mai raggiunto risultati così bassi. Nemmeno i più “piccoli” del nostro collettivo. Su richiesta degli organizzatori abbiamo aspettato che arrivasse più gente ma la gente non è arrivata. I nostri amici di Roma e gli artisti romani presenti alla serata ci dicevano che effettivamente nessuno sapevoa di questo concerto. Tra discussioni in camerino con i promoter, tensioni e attese si sono fatte le 23.30. La scelta era tra fare uno show ridotto, snaturato e raffazzonato all’ultimo momento (dato che bisognava staccare a mezzanotte) o far saltare la data per poter RIMBORSARE i biglietti a chi aveva pagato. Abbiamo scelto di non suonare, restituire i soldi al pubblico e rinunciare INTERAMENTE al nostro cachet. Ci scusiamo con i fan ma noi abbiamo ritenuto che il rimborso fosse più corretto nei loro confronti rispetto a un live-contentino fatto per salvare la faccia a noi e a Villa Ada. Ci fa male leggere insulti da partte di “fans” che senza sapere come sono andate le cose sparano giudizi approssimativi o addirittura auguri di morte, quando è proprio loro che volevamo tutelare rinunciando al nostro compenso. Ancora più triste è leggere della vicenda su siti di settore e blog musicali che, come al solito, in cerca di notizie facili e di “sangue” telematico, non hanno nemmeno aspettato di sentire la nostra versione dei fatti e si sono fiondati sul presunto scandalo alla ricerca di visibilità a buon mercato. Resta una gran pena per tutta la vicenda e per non aver potuto mostrare uno show che preparavamo da giorni e a cui tutti tenevamo davvero molto.

Il 4 luglio il commento del rapper Achille Lauro:

Nella mia breve carriera ho sempre suonato anche davanti a 4 persone per la semplice passione di fare musica, mi sono esibito anche in posti di merda, ho solo regalato dischi in freedownload, ho fatto live fuori Roma anche pagandomi gli spostamenti da solo. 
Addirittura alla presentazione del mio disco io stesso, insieme a TrashSecco, ho curato l’evento al dettaglio perdendo più di un mese, anticipando 2000 euro di tasca mia come nessuno farebbe, scommettendo soldi e tempo sulla riuscita della serata stessa perché noi teniamo alle cose che facciamo anche a costo di rimetterci,aiutando noi stessi gli addetti ai lavori a montare tutto come fossimo fottuti facchini. 
È anche grazie alla cura e alla dedizione che abbiamo messo sempre in qualunque cosa facessimo se nell’ultimo periodo le cose si sono ingrandite parecchio e devo ringraziare chi mi segue e me stesso se adesso sono diventato questo. 
Noi potevamo benissimo rubarci i soldi vostri e fare il nostro cazzo di show con il finto sorriso ma le serate non si organizzano così.
se volete continuare ad avere nella vostra/mia città un modo così approssimativo,sciatto e tutt’altro che serio di organizzare gli eventi sono contento per voi..
Io faccio le cose bene e non lavoro con gente che fa il contrario, chiedendo 18 euro come ticket e non facendo la minima promozione. 
Guardando i numeri di ogni singolo elemento di Rocciamusic è palese che questa volta l’organizzazione abbia messo in piedi un evento senza la minima voglia/ pubblicità/ professionalità, quando io, ed ognuno di noi, ha sudato anni per avere quello che ha adesso, mettendo impegno, tempo, sudore, soldi, delusioni e sacrifici.
Io per questo ho avuto riscontro, per non parlare di ogni elemento del mio team,capisaldi della scena da 15 anni, ed io in primis e non ho intenzione di lavorare con nessuno che prenda poco seriamente il mio fottuto sudore.
Amori miei invece di leggere quegli stupidi blog di poco conto tipo “barre di plutonio” e di dare adito alle vostre supposizioni iniziate a capire che questa situazione era
inaccettabile da parte nostra e da parte vostra, l’annullamento del live e la NOSTRA RINUNCIA COMPLETA DEL NOSTRO CAZZO DI COMPENSO IN DENARO è stata fatta solo per il pubblico ,dato che noi avremmo potuto benissimo tenerci i soldi ma così non é stato. Anche dopo mesi di lavoro e sudore nostro, abbiano deciso fosse giusto rimborsare il biglietto a tutti perché l’organizzazione non era stata capace di mettere in piedi un evento di questa dimensione come non é stata capace di fare un flyer,o di attaccare una locanda o di un adeguata pubblicità.
Ci dispiace più a noi che a voi e per questo ieri prima d di annullare lo show ci siamo assicurati venisse ripagato il ticket ad ognuno.
mi dispiace vedere come il pubblico sia subito pronto a criticare,a puntare il dito come godesse degli inconveniente degli altri, quando noi abbiamo sempre regalato dischi di contenuto mettendo i nostri ricordi dentro delle canzoni.
E mi dispiace ,a dire la verità , anche per gli altri artisti che conosco personalmente che davanti a me fanno tutti gli amici leccaculo mentre oggi ,senza conoscere nulla su i fatti reali, non perdono l’occasione di scrivere sulle loro Fanpage facebook del cazzo
“io ho suonato anche davanti a 20 persone” 
giusto per elemosinare 2 like in più 
Quando sanno tutti a Roma e in Italia che abbiamo sempre suonato anche davanti 12 persone più che onorati della presenza di ognuno.

A.L.

E poi ieri, 7 luglio, interviene anche Marracash sulla vicenda:

CONFESSIAMO TUTTO
Ebbene sì, ci avete smascherato.
Siamo falsi, siamo finti. Siamo venduti e soprattutto non siamo umili. Vedete, circa un anno fa io e Shablo ci siamo accordati per fondare un’etichetta stra-commerciale e fotterci l’Hip Hop per benino. Abbiamo subito individuato dei rapper super conosciuti e con un forte appeal popolare per diventare il più ricchi possibile. Gente come Achille Lauro, che con i suoi modi gentili e le liriche accomodanti, ben si prestava ad essere piazzato in un talent televisivo strappamutande. O Luche, che forte di un passato tra i più commerciali di Italia, poteva sicuramente infilare dei bei tormentoni estivi in radio.
Una volta messo insieme il roster dell’etichetta abbiamo pensato, guidati dall’avidità, di debuttare con il primo disco del collettivo, Genesi. Era un disco spacca-classifiche, quasi un greatest hits … Ma tuttavia abbiamo deciso di regalarlo in free download per seguire una strategia spietata e segretissima che non posso rivelarvi qui, o diventereste tutti ricchi.
Ma non ci bastava, volevamo di più.
Sapevamo che là fuori era pieno di ragazzi da ingannare e derubare. E cosi, con ingordigia e spregiudicatezza abbiamo continuato, impuniti, per tutto l’anno. Un altro disco e poi un altro e poi un altro ancora. “Immortale”, “L2”, “Lettera al Successo”. Tutti in free-download, continuando a seguire la nostra strategia segretissima e infallibile per arricchirci con prodotti gratuiti. La passione e l’amore per la musica non c’entrano proprio nulla; è per i soldi e solo per i soldi che Shablo ha rinunciato a molti progetti importanti quest’anno e io ho ritardato il mio nuovo album.
Ma non è finita.
E’ troppo il peso sulla coscienza. Ho bisogno di dire tutto.
A maggio è uscito il mio singolo “Status” ed è li che davvero non mi sono contenuto. E’ un pezzo pensato apposta per spopolare su Radio Italia e RTL: ho messo le chitarre elettriche perché ho visto che vanno forte nei pezzi dance e negli acquaparchi; ho infarcito il testo di rime e citazioni complesse per ingraziarmi il popolino, soprattutto le 12/13enni con gli ormoni in subbuglio. Per non parlare del contenuto … il mio intento era di appiattire il rap italiano e trasformarlo in pop becero. Oltre che ovviamente di fare un mucchio di soldi.

Ed eccoci ai fattacci di Villa Ada. Voi non avete capito! Noi siamo andati deliberatamente a Roma per non suonare!!! Abbiamo provato giorni e fatto chilometri di strada solo per prendere tutti in giro! Abbiamo ridato i soldi e rinunciato al cachet perché noi siamo furbi e cattivi. Ma soprattutto furbi.
Noi siamo il male di questa musica che oggi ha perso dignità. Noi siamo quelli che hanno affossato la cultura Hip Hop tradendone i suoi sacri valori. E’ solo colpa nostra se i giovani sono rincoglioniti e disillusi. E vi ringraziamo per la vostra lezione di umiltà. Voi che commentate e giudicate tutto cosi umilmente. Perche si sa, giudicare gli altri è un gesto umile e lo diceva anche nostro signore Gesù Cristo …
La verità è che però siamo sul serio dispiaciuti per quello che è successo a Roma. Non per non aver suonato, dato che continuiamo a ritenere di aver fatto la scelta migliore per il pubblico che aveva pagato, ma per non essere usciti ad incontrare i nostri fans per spiegare di persona come sono andate le cose. Ci scusiamo per questo. E’ stato un momento di confusione e di gran nervosismo e avreste dovuto essere lì per capire lo stato d’animo di quelle ore. Ci teniamo davvero a rimediare e perciò proponiamo ufficialmente a Villa Ada Roma Incontra Il Mondo di organizzare un altro concerto Roccia Music. Siamo disposti a suonare gratis, rinunciando interamente al nostro cachet, a patto che il concerto sia gratuito anche per il pubblico.
Ci auguriamo che siti come Rockit.it e RapBurger ci aiutino a far arrivare questa nostra proposta al pubblico e a Villa Ada, con la stessa solerzia con cui hanno pubblicato una notizia parziale (dato che nessuno ci ha chiesto la nostra versione dei fatti, chissà perché poi …) che ci ha esposto alla solita flagellazione sul web, francamente esagerata, che ha dato adito a tutti quelli che da tempo speravano si presentasse una situazione del genere per buttarsi nella mischia a tirare schiaffi gratuiti per levarsi un po’ di frustrazione di dosso.
Da parte nostra c’è tutta la volontà e la 
disponibilità di dimostrare ancora una volta chi siamo davvero, visto che ce n’è costantemente bisogno.

Fabio Marracash

Comunicato di Villa Ada sul sito:

VILLA ADA INFORMA:
Il concerto del tour Roccia Music Tour di ieri sera è stato annullato per ragioni assolutamente indipendenti dalla volontà dell’organizzazione. Oltre a scusarci con tutti, vi comunichiamo che chi non avesse ancora chiesto il rimborso, può farlo recandosi al punto vendita Viva Ticket dove ha acquistato il biglietto entro e non oltre il 20 luglio 2014. Coloro che hanno acquistato il biglietto online verranno contattati per email dal Servizio Clienti Vivaticket.


In Copertina

Sanremo 2022: le reazione dei big in gara all'annuncio del cast

Complessivamente sono 280 i dischi di platino accumulati dal cast dei BIG del prossimo Festival dal 2010 ad oggi.

Gianni Morandi torna a Sanremo con un brano scritto da Jovanotti. Ecco le reazioni dei due artisti

Morandi torna in gara a 50 anni dalla sua prima partecipazione e a 22 anni dall'ultima.

Elisa parla a cuore aperto del lockdown, del nuovo disco e del ritorno al Festival di Sanremo

"Ho scritta una canzone che ho tenuto in un cassetto per anni, il suo destino era di aspettare Sanremo...".

Festival di Sanremo 2022: Amadeus torna al passato... l'annuncia dei 22 big passa dal TG1

Così facendo il Direttore artistico riprende una tradizione molto cara a Baudo e mantiene la sorpresa anche per artisti e discografici .

Classifiche di vendita FIMI album e vinili settimana 48: Fedez spodesta Marracash. È primo in album e vinili!

Debutto tiepido per Arisa e Caterina Caselli. La musica internazionale di Natale torna prepotentemente con Bublè e Mariah Carey.

Classifica Fimi singoli settimana 48: solo 3 brani per Fedez in Top 50. Continua il dominio di Marracash

Marracash continua a mantenere 4 brani in Top 10. Risalgono Pinguini, Blanco e Salmo.

Amici di Maria De Filippi: A quasi tre mesi sono già una ventina gli inediti lanciati. Ecco la classifica dei più ascoltati su Spotify

Uno dei protagonisti di questa edizione è già riuscito a conquistare il disco d'oro con un uno dei brani lanciati nel programma.

Marco Mengoni: guida all'ascolto del disco brano per brano

Tra gli autori del disco, insieme allo stesso Mengoni, anche Daniele Magro, Raige e Tony Maiello .

Sanremo Giovani 2021: tutti i testi e i video dei 12 artisti in gara

12 artisti molti diversi tra loro, 12 canzoni. Solo due di loro arriveranno sul palco del Festival di Sanremo 2022.

Ecco tutti gli ALBUM ITALIANI in uscita nel 2022 (Articolo in continuo aggiornamento)

Grandi ritorni quest'anno da Laura Pausini a Jovanotti, da Elisa a Cesare Cremonini.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

SPECIALE AMICI 21

Le puntate, i protagonisti, gli inediti

SPECIALE X FACTOR 2021

Le puntate, i protagonisti, gli inediti

Interviste

Intervista a Giorgieness: "dopo anni turbolenti, sentivo il bisogno di togliermi la giacca di pelle e guardarmi dentro"

"So scrivere solo concept album, è uno dei miei limiti e dei miei superpoteri!".

Cassandra Video intervista: "il nostro gruppo ha un'anima cantautorale con un'attitudine rock"

"Pagherei per tornare a suonare domani! il più velocemente possibile".

Sanremo giovani 2021: cinque domande a Martina Beltrami in gara con "Parlo di te"

La cantautrice, nota anche per aver partecipato ad Amici di Maria De Filippi, ha all'attivo cinque milioni di stream con 3 singoli.

MARCO MENGONI VIDEOINTERVISTA: "Materia (Terra) mi fa sentire soddisfatto come mai prima"

"Ho pesato ogni parola e ogni nota di questo disco, ma lasciando le sporcature. Per me era importante che emergesse il valore della verità e dell'imperfezione", ci racconta Marco Mengoni alla presentazione dell'album.

Leonardo Lamacchia video intervista: si racconta tra consapevolezza, maturità, verità e sincerità

"Cerco sempre stimoli e di fare cose nuove" ci dichiara l'artista che torna finalmente con nuova musica.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Area Sanremo 2021 si è concluso... appunti sparsi di un garante

Dieci giorni fa si è definitivamente chiusa l'edizione 2021 di Area Sanremo e con essa anche la mia esperienza nel ruolo di garante. Garante… è una parola che ha un peso, lo senti già nel solo pronunciarla. Ed è anche un ruolo che ha un peso, in realtà maggiore anche di quello che si possa immaginare:...

News

Sanremo 2022: le reazione dei big in gara all'annuncio del cast

Complessivamente sono 280 i dischi di platino accumulati dal cast dei BIG del prossimo Festival dal 2010 ad oggi.

Sangiovanni al Festival di Sanremo 2022... nel segno di Jovanotti

Il cantautore ha postato il testo di una canzone di Lorenzo sui social per commentare l'approdo al Festival.

Gianni Morandi torna a Sanremo con un brano scritto da Jovanotti. Ecco le reazioni dei due artisti

Morandi torna in gara a 50 anni dalla sua prima partecipazione e a 22 anni dall'ultima.

Elisa parla a cuore aperto del lockdown, del nuovo disco e del ritorno al Festival di Sanremo

"Ho scritta una canzone che ho tenuto in un cassetto per anni, il suo destino era di aspettare Sanremo...".

Claudio Baglioni: tra gli ospiti della prima puntata di "Uà, Uomo di varie età", Ultimo, Giorgia, Eros Ramazzotti e Il Volo

Parte il 4 dicembre il primo di tre appuntamenti su Canale 5 con oltre 70 ospiti.

CICCO SANCHEZ: fuori ovunque l'EP "Nostalgia liquida"

"Ho reso il dolore un terreno fertile da cui sono nate e cresciute queste canzoni", 7 tracce nel nuovo EP dell'artista torinese.

Festival di Sanremo 2022: Amadeus torna al passato... l'annuncia dei 22 big passa dal TG1

Così facendo il Direttore artistico riprende una tradizione molto cara a Baudo e mantiene la sorpresa anche per artisti e discografici .

Brunori Sas trasforma "Cip!" in "Baby Cip!", un album di ninna nanne per la figlia appena nata

Il disco, disponibile solo in vinile, è già in pre order.

Torna con una canzone d'amore urban pop, NDG... ecco "scappiamo via"

L'ultimo singolo del giovane artista, Fiji", risale al mese di febbraio scorso .

Gianna Nannini e Francesco De Gregori per la prima volta insieme... arriva una nuova versione di "Diamante"

Nel 1995 "Il Principe" compose un brano, "Ninna nera", per l'album "Dispetto" della Nannini.

Torna Chadia Rodriguez con "Tutt* stran*" un inno alla libertà e contro la discriminazione

Dal 4 dicembre l'artista condurrà anche un programma su Discovery+.

Meduza: nel video di "Tell it to my heart" un messaggio importa... che prevalga l'amore, al di là di ogni scelta etichettata come "diversa"

Il trio di Producer ha totalizzato oltre 800 milioni di streaming in tutto nel 2021.

Gaia incide un brano natalizio in esclusiva per Amazon Music

Disponibile sulla nota piattaforma una versione natalizia dell'ultimo album della cantautrice.

La Sbam! Records di Jovanotti debutta con ben 24 remix de "Il Boom"

I primi 12 remix sono già disponibili. Venerdì 10 dicembre arriveranno gli altri 12.

Sanremo 2022: Amadeus e la Rai cambiano le regole... l'annuncio dei big arriverà prima del 15 dicembre

Si mormora sia stato lo scoop di un noto settimanale a far cambiare le carte in tavola. Ma secondo noi Amadeus.

News
dalla discografia

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 3 dicembre

Pagelle Nuovi singoli

Le Pagelle dei Singoli italiani in uscita Venerdi 19 Novembre

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 24 settembre

Testo&Contesto

Testo & Contesto: Blanco "Blu celeste", una storia raccontata come se tutti noi ne fossimo stati testimoni.

L'ANALISI

Eurovision Song Contest 2021: la guida e i video delle 39 canzoni in gara. Parte 4 di 4

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

SOS Musica Spettacolo

Bando Scena Unita per i lavoratori dello spettacolo. Al via le domande, ecco termini e scadenze

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Emergenti

Greta: il singolo “Sarà che” racconta i ricordi di un amore finito

Nel singolo d'esordio, "Invisibile", DECI racconta la propria depressione e rinascita nel lockdown

Dopo la firma con BHMG, Nox lancia il nuovo singolo, "Città vuota"

Nessuno, la nuova scommessa di Visory Records, lancia due nuovi brani racchiusi nel progetto "Forse"

Etra affronta il tema del bullismo nel nuovo singolo "Dead Boy"

Kart: il terzo singolo "Tutto ok!" e la scrittura per liberarsi della tensione

Avanzi: il nuovo singolo è dedicato ad un amore "Fuori tempo"

Luciano Nardozza: "Unanimità" è il primo singolo pop-rock-rap estratto dal nuovo album

Marco Calabrese racconta la storia senza lieto fine di Sara, vittima di violenza, ne "Il peso della follia"

Gli artisti più ascoltati su Spotify in Italia - settimana 48: Marracash ancora al comando. Fedez si ferma fuori dal podio

Classifiche Spotify settimana 48: Marracash ferma alla due l'ingresso di "Disumano" di Fedez

Classifiche di vendita FIMI album e vinili settimana 48: Fedez spodesta Marracash. È primo in album e vinili!

Classifica Fimi singoli settimana 48: solo 3 brani per Fedez in Top 50. Continua il dominio di Marracash

Certificazioni FIMI settimana 47: Vasco è platino, Marracash oro e arriva la prima certificazione di Amici 21

Gli artisti più ascoltati su Spotify Italia - Settimana 47: in vetta Marracash che riporta in alto anche gli artisti presenti nei suoi featuring

Recensioni

Alessandra Amoroso: "Tutto accade", venti di cambiamenti senza stravolgere il passato

Anna Tatangelo – Anna Zero ed è subito scoop: La Tatangelo si è rifatta tutta… in musica!

Sangiovanni: l’ennesima rivelazione trovata da Maria De Filippi

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Video

Marco Mengoni intervista MATERIA (Terra), il nuovo album

Giorgio Poi intervista di presentazione del nuovo album, "Gommapiuma"

Intervista ai Cassandra: dopo X Factor inizia l'avventura con Mescal con Novembre

Leonardo Lamacchia intervista. Ad un anno da Amici arriva Barivecchia

Coez intervista di presentazione del nuovo album, Volare

Intervista a gIANMARIA dagli esordi a Vicenza a X Factor 2021

Modà intervista Buona fortuna - Parte prima

Gaia intervista di presentazione Alma

Michele Bravi Cronaca di un tempo incerto intervista

Alessandra Amoroso Tutto accade... in un'intervista

Mannarino intervista sul nuovo album "V"

Seat Music Awards 2021 intervista a Diodato