6 Maggio 2018
Condividi su:
6 Maggio 2018

EUROVISION 2018: la guida e i video delle 43 canzoni in gara. Parte 3 di 3

A una settimana dalla finale dell'Eurovision 2018, analizziamo le ultime 14 canzoni in gara nella terza parte della nostra guida.

Condividi su:

A una settimana dalla serata finale dell’Eurovision Song Contest 2018, in programma a Lisbona (Portogallo) dall’8 al 12 maggio prossimi, concludiamo la nostra analisi delle 42 proposte che contenderanno l’ambito microfono di cristallo dell’Eurovision 2018 a Fabrizio Moro ed Ermal Meta, in gara per l’Italia con Non mi avete fatto niente e di cui abbiamo ampiamente raccontato l’avvicinamento alla kermesse europea negli ultimi mesi (vedi qui e qui).

Ricapitoliamo le regole del gioco: anche quest’anno abbiamo ascoltato tutte le canzoni che prenderanno parte alla manifestazione e siamo pronti a presentarvele come di consuetudine, con una piccola recensione di ogni brano in gara e una valutazione da 1 a 5 asterischi (***) che riflette le possibilità di vittoria della nazione in questione.

Se ancora non avete avuto occasione di familiarizzare con i partecipanti a questo Eurovision, seguite le tre puntate di questa rubrica per giungere carichi agli appuntamenti clou della settimana eurovisiva – le due semifinali dell’8 e 10 maggio (trasmesse su Rai 4 con il commento di Carolina Di Domenico e Saverio Raimondo) e la finalissima di sabato 12 maggio (in onda su Rai 1 con il commento di Federico Russo e Serena Rossi).

 

POLONIA – Gromee feat. Lukas Meijer, Light Me Up (*)

L’impatto che il recentemente scomparso Avicii ha avuto sulla musica europea è fortemente percepibile in Light Me Up, proposta polacca che unisce la voce del cantante (svedese) Lukas Meijer alla produzione dell’autoctono DJ Gromee. Il pezzo, una dance/EDM dimenticabile come altre mille che avrete già sentito, è composto da Mahan Moin (cantante svedese di origine iraniana già vista in gara al Melodifestivalen – il festival della canzone svedese – nel 2014) e Christian Rabb, che nel 2012 aveva firmato L’amore è femmina (Out of Love) di Nina Zilli. Pur non essendo niente di imperdibile, giovedì sera la Polonia riuscirà nell’impresa di fare alzare parecchi dal divano.

PORTOGALLO – Cláudia Pascoal, O jardim (**)

Lo scandalo che ha intaccato l’ultima edizione del Festival da Cançaocon il vincitore annunciato Diogo Piçarra che ha dovuto ritirarsi dopo essere stato subissato dalle critiche per l’eccessiva somiglianza della sua Cançao do fim con un canto di chiesa – non ha compromesso l’entusiasmo dei padroni di casa, che cercano di ripetere il successo dell’anno scorso con l’electro/pop della 23enne Cláudia Pascoal. Si tratta di un brano molto raffinato, tanto poco “da festival” quanto lo era quello con cui un anno fa Salvador Sobral ha fagocitato la competizione: ripetersi è pressoché impossibile, ma i lusitani faranno sicuramente bella figura per il secondo anno di fila.

REGNO UNITO – SuRie, Storm (*)

Già ammesso di diritto alla finale per la regola che vuole le Big 5 sempre protagoniste della serata del sabato, senza passare dalle forche caudine delle semifinali, il Regno Unito sembra continuare la strada già tracciata negli ultimi anni del partecipare senza provarci sul serio. La scelta è ricaduta quest’anno sulla 29enne Susanna Marie Cork, in arte SuRie, già backing vocalist del Belgio nelle edizioni 2015 e 2017; il suo pezzo Storm, un classicissimo synthpop senza picchi, sembra destinato a fermarsi a fondo classifica e non è peregrina l’ipotesi di ritrovare i britannici all’ultimo posto otto anni dopo Josh Dubovie.

REPUBBLICA CECA – Mikolas Josef, Lie To Me (***)

La Repubblica Ceca ha storicamente vita dura all’Eurovision, con una sola qualificazione in finale su sei partecipazioni – ma quest’anno sembra avere trovato la chiave giusta per ottenere il consenso di tutta Europa: Justin Timberlake piace un po’ a tutti, e anche il ceco Mikolas Josef ha pensato bene di ispirarsi al cantante di Memphis in questa Lie To Me sospesa fra pop e rap. I dubbi sulla resa vocale del cantante si sono dissipati con le prime performance live, lasciando posto a qualche perplessità sulla coreografia estremamente complicata che i cechi sembrano voler portare in scena (e che ha rischiato di costare tanto a Mikolas, che è stato ricoverato in ospedale dopo una caduta nelle prove di domenica scorsa). Non dovrebbe essere a rischio l’accesso alla finale, che per la Repubblica Ceca rappresenterebbe già un grande traguardo.

ROMANIA – The Humans, Goodbye (*)

Al contrario della Repubblica Ceca, la Romania non ha mai mancato una qualificazione dall’introduzione della semifinale nel 2004 (tolto il 2016 dove si sono ritirati prima del contest). Il record rischia però di cadere quest’anno, con i The Humans e la loro Goodbye apparentemente snobbati sia dai bookmakers che dagli eurofan. Il sorteggio, che ha riservato alla Romania la semifinale più semplice, tiene Cristina Caramarcu e la sua band ancora in corsa per una qualificazione a sorpresa – ma per far bene ci vuole molto di più.

RUSSIA – Yulia Samoylova, I Won’t Break (*)

Antefatto: la cantante paraplegica Yulia Samoylova viene selezionata dalla Russia per prendere parte all’edizione 2017 dell’Eurovision, ma le viene negato l’accesso dall’Ucraina (paese ospite) in quanto nel 2015 si è recata senza permesso in Crimea per tenere un concerto. Piuttosto che cedere alle lusinghe dell’EBU, che pur di avere la Russia in gara sarebbe stato disposto a trasmettere l’esibizione di Yulia via satellite, Channel One decide di ritirarsi totalmente dall’Eurovision 2017 e non mandarlo neppure in onda.

Un anno dopo, Yulia ottiene la sua possibilità di prendere parte alla kermesse europea con I Won’t Break, un brano solo marginalmente migliore di quella Flame Is Burning che non potemmo vedere sul palco di Kiev e non aiutato dalle non eccelse doti vocali dell’interprete. Anche la Russia rischia di giocarsi il suo immacolato record di qualificazioni, ma si sono qualificati in passato con pezzi altrettanto discutibili.

SAN MARINO – Jessika feat. Jenifer Brening, Who We Are (*)

La cervellotica selezione di San Marino – che quest’anno ha pensato bene di organizzare un talent show aperto a cantanti di tutto il mondo, appoggiandosi a una produzione britannica – ci ha regalato la maltese Jessika Muscat, già vista più volte al Malta Song for Europe, e la tedesca Jenifer Brening per un brano pop/rap contro il bullismo chiaramente ispirato a Heroes di Måns Zelmerlöw (vincitrice dell’Eurovision 2015). Il pezzo forte dell’esibizione sono i quattro robottini che muovono braccia e bacini a tempo, ma per centrare la finale (anche dalla semifinale più semplice) serve un mezzo miracolo.

SERBIA – Sanja Ilić & Balkanika, Nova deca (*)

Sanja Ilić è un cantante e compositore serbo popolarissimo in tutta l’ex Jugoslavia e musicalmente attivo da oltre cinquant’anni; i Balkanika sono il progetto da lui fondato nel 1998, un gruppo che ha come mission la preservazione della musica serba di epoca medievale. Insieme rappresentano la Serbia all’Eurovision con il brano Nova deca, che pesca a piene mani dal patrimonio musicale della tradizione balcanica ma senza il merito di saperlo vendere in un formato appetibile anche al resto d’Europa. La qualificazione alla finale è fortemente a rischio.

SLOVENIA – Lea Sirk, Hvala, ne! (*)

Nelle otto occasioni in cui la finale slovena è stata decisa da una combinazione di giurie e televoto, il vincitore del televoto non ha mai poi staccato il biglietto dell’Eurovision – e anche quest’anno non ha fatto eccezione, con Lea Sirk a cui è bastato un terzo posto al televoto per sconfiggere la quotatissima boyband BQL (secondi al filo di lana per il secondo anno di fila). Hvala, ne!, pur non essendo esattamente il genere di brano che tende a muovere i cuori, è una delle proposte più originali di questo 2018 e sicuramente riuscirà nell’obiettivo di non passare inosservata.

SPAGNA – Alfred & Amaia, Tu canción (**)

Per quest’anno la Spagna ha pensato bene di rivitalizzare un format ormai defunto legando la selezione per l’Eurovision Song Contest al seguitissimo talent show Operación Triunfo. A trionfare sono stati Alfred e Amaia (rispettivamente quarto classificato e vincitrice del programma), che in un galà apposito hanno convinto gli spagnoli con la loro Tu canción pezzo ad altissimo coefficiente calorico che celebra la relazione sentimentale nata in accademia fra i due. Come quasi sempre (l’eccezione che conferma la regola è rappresentata dal 2017) gli eurofan spagnoli ci credono moltissimo; convincere il resto dell’Europa sembra più difficile, ma se tutto andrà per il meglio potrebbe configurarsi il miglior risultato da diversi anni per gli iberici.

SVEZIA – Benjamin Ingrosso, Dance You Off (***)

Il Melodifestivalen, storicamente la selezione nazionale più seguita in tutta Europa, ha lanciato quest’anno la stella di Benjamin Ingrosso – 20 anni, origini italiane da parte di padre e un pedigree da predestinato: sua madre Pernilla Wahlgren è una cantante famosissima in patria, suo zio Niclas Wahlgren è un affermato attore (e cantante), mentre suo cugino Sebastian è nientemeno che il Sebastian Ingrosso degli Swedish House Mafia. Come al solito la Svezia punta ad un facile approdo in top10 grazie a una coreografia spettacolare e futuristica, basata sull’utilizzo di una struttura di tubi luminosi che trasforma il palco nel set di un videoclip. La canzone non è all’altezza dei recenti successi degli svedesi (che nelle ultime sette partecipazioni hanno mancato la top5 solo nel 2013, quando giocavano in casa) ma la finale dell’Eurovision senza la Svezia è come un Mondiale di calcio senza l’Italia – e a differenza degli azzurri, il paese scandinavo sembra assolutamente intenzionato a continuare la sua striscia vincente.

SVIZZERA – Zibbz, Stones (*)

La Svizzera sbarca in Portogallo con gli Zibbz, duo indie pop basato a Los Angeles e composto dai fratelli Corinne e Stefan Gfeller. Stones, la canzone con cui gli svizzeri cercano di tornare in finale dopo tre anni di oblio, unisce le sonorità del pop rock americano al gusto un po’ alternativo e attualmente molto in voga in giro per l’Europa e anche fuori. Non sarà facile centrale la qualificazione alla finale di sabato, ma mai dire mai.

UCRAINA – Mélovin, Under The Ladder (**)

Dopo l’Eurovision organizzato in casa, l’Ucraina ha deciso di dare una possibilità a Konstantyn Bocharov AKA Mélovin, che già nella selezione del 2017 si era piazzato terzo vincendo il televoto. Il brano portato in gara si intitola Under The Ladder e rappresenta appieno gli stilemi del pop esteuropeo, unito ad una performance molto teatrale e ad una messa in scena che dovrebbe basarsi sull’implementazione di diversi elementi scenografici. Anche l’Ucraina ha un record perfetto di qualificazioni alla finale (13 su 13 partecipazioni) e non c’è ragione di pensare che anche quest’anno non andrà diversamente.

UNGHERIA – AWS, Viszlát, nyár! (**)

Chiudiamo la nostra carrellata con l’Ungheria, che porta quest’anno a Lisbona la band metalcore AWS con un brano interamente in ungherese che non fa nulla per nascondere il proprio genere di appartenenza (mentre in passato abbiamo avuto in gara band metal opportunamente “eurovisionizzate” a livello di arrangiamenti). Le proposte alternative di questo tipo hanno sempre una nicchia di mercato, quella di chi si trova per caso a guardare l’Eurovision e decide di votare per la proposta del lotto che più si differenzia dall’archetipo del pop di facile presa che ha fagocitato la competizione. In quest’ottica è possibile pronosticare un buon risultato per i magiari, che non mancano la finale dal 2009 e potrebbero rappresentare la sorpresa di questa edizione.


In Copertina

Battiti Live 2021: iniziano a trapelare i primi nomi del cast da Sangiovanni ai Måneskin

Lo show andrà in onda in cinque puntata su Italia 1 a partire da metà luglio.

Cari uffici stampa, manager o editor di Spotify, avete forse fatto il vostro tempo?

A quanto pare esistono guide miracolose che rendono gli artisti autonomi e di successo mandandoci tutti a casa, come no.

Certificazioni FIMI settimana #23: Deddy è disco d'oro. Nuove certificazioni anche per Sangiovanni e Tancredi

Tra gli album certificati anche Rondodasosa e Rihanna.

Sangiovanni vittima di insulti in un paese che non si rende conto che la chiusura mentale è una realtà pericolosa

"Riflettete sul fatto che in Italia c'è ancora una forte chiusura mentale. Non siamo liberi di essere le persone che vogliamo essere" ha commentato l'artista.

Ariete... la sua "L'ultima notte" diventa la colonna sonora dello spot del Cornetto Algida (testo e audio)

Il brano è stato scritto dalla cantautrice per la seconda stagione della serie Netflix "Summertime".

I problemi giudiziari di Morgan: lo sfratto, la denuncia per stalking... "Ci lascerò le penne tra poco"

Il cantautore sta per lanciare un audiobiografia legata alla questione ghosting/molestie... Morgangel.

Måneskin verso il futuro... ecco, secondo i rumors, chi dovrebbe essere il nuovo manager

Continua il silenzio sull'argomento da parte della band... eppure i giochi sono ormai fatti.

Ritorna la musica live: ecco tutti i concerti dell'estate 2021 in un unico articolo

Con i dovuti accorgimenti per il rispetto delle regole di emergenza sanitaria, torna la musica dal vivo.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Videointervista a Il Pagante: “Non potremo mai trattare argomenti troppo seri e cupi, ma...”

Non esiste estate senza Il Pagante! E' uscito il singolo "Open Bar", che nell'inciso ospita una voce a sorpresa... Ecco la videointervista.

Videointervista a Shiva: “Nessun viaggio è troppo lungo se poi si trova ciò che si cerca”

L'11 giugno è uscito il nuovo progetto discografico di Shiva Dolce Vita. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Baby K: “Sento di aver aperto le danze a un'omologazione estiva”

E' uscito il nuovo album di Baby K Donna Sulla Luna, che arriva tre anni dopo Icona. L'artista ne ha parlato in conferenza stampa, argomenti poi approfonditi in una videointervista.

Intervista a Gianluca Modanese, emergente da 17 milioni di stream: "Credo che oggi si possa emergere solamente con la forza delle proprie canzoni e i social"

Alla produzione del nuovo singolo, L'ultima volta (prima di dormire), Steve Tarta.

Videointervista a Federica Carta e MyDrama: “Continuate a combattere. L’amore è amore”

Federica Carta e MyDrama protagoniste di un nuovo singolo in cui le due giovani artiste dimostrano di non avere paura a lanciare messaggi importanti.

Intervista ad Anto Paga: "Con Sulla mia pelle ho riscritto nella mia testa il finale di una storia andata male"

Ad oggi il giovane artista vanta già oltre 20 milioni di stream grazie a brani diventati virali su Instagram e TikTok.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Cari uffici stampa, manager o editor di Spotify, avete forse fatto il vostro tempo?

Come far crescere gli ascolti Spotify e non solo... eh sì cari uffici stampa, manager o editor di Spotify, avete forse fatto il vostro tempo? Lo sapete che adesso un artista può raccogliere tutte le vostre competenze su di sé e diventare un big internazionale, addirittura mondiale? Almeno, così pare. Esiste infatti una guida che viene proposta in...

News

Mario Venuti: è partito il tour estivo 2021. Date e Biglietti

E' partito il 12 giugno da Ragusa il tour estivo di Mario Venuti. Durante l'estate, il cantautore alternerà concerti più intimi, in solo o in duo.

Tre Allegri Ragazzi Morti: al via il tour estivo. Date e biglietti

I Tre Allegri Ragazzi Morti sono pronti a partire in tour per l'estate 2021. Dopo l'esperienza al Festival di Sanremo di Davide Toffolo (ospite degli Extraliscio,.

Irama... il trionfatore delle ultime estati italiane torna con "Melodia proibita"

Irama Melodia proibita testo e significato del nuovo singolo per l'estate 2021. Quest'estate saranno diverse le canzoni che ci faranno ballare e tra queste non può.

Matthew Lee: inizia il tour del pianista e performer. Date e biglietti

Partirà il prossimo 25 giugno il tour di Matthew Lee. Il pianista e performer rock’n’roll sarà in tour in Italia e all'estero nell'estate 2021. Alcune delle.

Aka 7Even: sold out Napoli, arriva il raddoppio. Date e biglietti.

Aka 7Even fa sold out a Napoli e arriva il raddoppio. Con il successo dell'album d'esordio e quello del brano estivo Loca, già certificato oro, Aka.

Gio Evan: da luglio al via Mareducatour 2021. Date e biglietti

Gio Evan torna in tour con una serie di date estive. Mareducatour è un concept spettacolo di e con Gio Evan. Un percorso artistico, poetico e musicale.

Leon Faun "Camelot" è il primo estratto da "C'era una volta", l'album che lancia il rap fantasy

La nuova scommessa di Island Records/Thaurus il prossimo 1 luglio debutterà anche come attore nel film "La terra dei figli".

Nasce il nuovo festival Spaghettiland, dagli ideatori di Spaghetti Unplugged. Tra gli ospiti N.A.I.P. e Margherita Vicario

Nasce il festival Spaghettiland che si ispira al format di Spaghetti Unplugged, un punto di riferimento per la musica italiana.

Battiti Live 2021: iniziano a trapelare i primi nomi del cast da Sangiovanni ai Måneskin

Lo show andrà in onda in cinque puntata su Italia 1 a partire da metà luglio.

Il nuovo EP di Ludwig, "NEVERLAND", è in arrivo a fine giugno e porta con sé un carico di spensieratezza

LUDWIG sorprende tutti con il suo nuovo EP "NEVERLAND" che anticipa un'estate piena di viaggi e divertimento, sulle note di canzoni allegre.

Michele Merlo: fissata la data dei funerali. Camera ardente a Bologna, cerimonia a Rosà, suo paese di origine

La famiglia informa che eventuali iniziative benefiche in memoria di Michele saranno devolute ad "AIL, Associazione italiana contro le leucemie".

Buon compleanno Gianna Nannini. Ecco le migliori canzoni secondo il nostro critico musicale

Venti canzoni da riascoltare o riscoprire scelte nel vasto repertorio di Gianna.

Capo Plaza: ecco la tracklist con nuovi brani e duetti di Plaza Deluxe Edition

Nella nuova versione del disco sono contenuti tre nuove collaborazioni con artisti europei.

I problemi giudiziari di Morgan: lo sfratto, la denuncia per stalking... "Ci lascerò le penne tra poco"

Il cantautore sta per lanciare un audiobiografia legata alla questione ghosting/molestie... Morgangel.

Aka 7even lancia il video di Loca e parte oggi da Milano con le date Instore

Saranno quattro gli appuntamenti in cui il giovane artista incontrerà i fan.

Lo Stato Sociale al Castello Sforzesco: “Abbiamo pianto, abbiamo riso. Siamo tornati” (Video)

Lo Stato Sociale Castello Sforzesco Milano In una piacevole serata di fine primavera ha preso il via l'atteso tour de Lo Stato Sociale denominato Recovery Tour.

Ariete... la sua "L'ultima notte" diventa la colonna sonora dello spot del Cornetto Algida (testo e audio)

Il brano è stato scritto dalla cantautrice per la seconda stagione della serie Netflix "Summertime".

Muore in circostanze misteriose il rapper barese Toki

Le ipotesi sono overdose, malore o omicidio. Gli investigatori stanno indagando sulle cause del decesso.

News
dalla discografia

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita l'11 giugno: Fedez, Orietta Berti e Achille Lauro, Rkomi, Matteo Faustini e...

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana dell'11 giugno

Testo&Contesto

Speciale Testo & ConTesto: a 26 anni dalla scomparsa l'analisi di tre canzoni per omaggiare Mia Martini

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

I Dellai dopo "Io sono Luca" lanciano "Teresa"

Sergio Andrei canta una storia di incomprensione nel brano “Brava che sei”

LE LARVE lancia il nuovo singolo... "Quella cosa"

CAMILLA si sfoga pubblicando il brano "FUCKGIRL"

Young Tommy lancia il brano drill "Young G" anticipazione di YIN&YANG

Limoni lancia il nuovo singolo "Brucia la stanza"

Anteprima video: ecco "Litorale" di Santoianni un video 100% indie di origine controllata

Aemme: il nuovo singolo del giovane e promettente cantante e rapper pugliese "Sesso Ovunque"

Caveleon: il nuovo singolo è “Feels Like”! La trilogia... continua!

Certificazioni FIMI settimana #23: Deddy è disco d'oro. Nuove certificazioni anche per Sangiovanni e Tancredi

Classifica Spotify Settimana #23: Sangiovanni al top! Nella Viral i brani di Michele Merlo

Classifiche di vendita Fimi Settimana #23: Tony Effe scalza Sangiovanni! Bene i Sottotono

Classifica Radio Earone Settimana #23: ancora primi i Coldplay. Ottimo ingresso di Madame

Certificazioni FIMI settimana #22: Ben tre nuove certificazioni per Rkomi. Nuovi traguardi per i ragazzi di Amici

Classifica Spotify Settimana #22: Sangiovanni ancora al top! Nella Viral bene i brani eurovisivi

Recensioni

Anna Tatangelo – Anna Zero ed è subito scoop: La Tatangelo si è rifatta tutta… in musica!

Sangiovanni: l’ennesima rivelazione trovata da Maria De Filippi

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Video

LO STATO SOCIALE - Milano 12 6 2021 - Clip live con Backstage

Baby K Intervista Donna Sulla Luna

Shiva Intervista Dolce Vita

Federica Carta MyDrama Intervista Tocca a me

Martina Beltrami Intervista Per Dirti Che (Mi Spiace)

Enula Intervista Contorta

Eurovision 2021 il giornalista che scoppia in lacrime, Simone zani

Black Mamba Portogallo Intervista Eurovision Song Contest 2021

Maneskin Intervista Eurovision Song Contest 2021

Blind Channel Finlandia Intervista Eurovision Song Contest 2021

Aka 7even Intervista dopo Amici 2021

James Newman UK Intervista Turquois Carpet Eurovision Song Contest 2021