MUSICULTURA 2015: annunciati i vincitori in attesa delle serate finali con SYRIA, AMARA e NICCOLO’ FABI e molti altri

Vincitori-Musicultura-2015

È stata la celebre sede Rai di Via Asiago a Roma ad ospitare l’annuncio ufficiale degli 8 vincitori della ventiseiesima edizione di Musicultura, dalla viva voce Direttore Artistico del Festival Musicultura Piero Cesanelli, alla presenza di Fabrizio Frizzi che condurrà le serate finali che si svolgeranno dal 19 al 21 giugno prossimo a Macerata. Un annuncio che ha riguardato anche numerosi big che parteciperanno in veste di ospiti alle fasi conclusive di questa ormai storica e prestigiosa kermesse musicale diventata riferimento per la miglior musica nuova della scena italiana.

I vincitori di Musicultura 2015  – in rigoroso ordine alfabetico – sono:

Artù, di Roma, con il brano La vecchia ha un dente di bronzo che a me sembra bianco perché sono sbronzo.

Chiara Dello Iacovo, di Savigliano (CN), nota al grande pubblico per aver partecipato all’ultima edizione di The Voice con la canzone  Soldatino che qui trova un forte riscatto dopo essere stata snobbata alle selezioni di Sanremo, come ci ha raccontato lei stessa in una recente intervista (che trovate QUI) nella quale ha sottolineato quanto sarebbe stata per lei importante un’eventuale vittoria a Musicultura che è prontamente arrivata.

Davide Di Rosolini,  di Rosolini (SR) con Che fine ha fatto la poesia?

Gianmarco Dottori, di Roma, anch’egli noto per la partecipazione a The Voice nell’edizione 2014 tra le fila del team di Noemi, con Dannata Felicità.

Flo, di  Napoli, con Ad ogni femmina un marito.

Paolo Russo di Barrafranca (EN) con U friscu.

Ivan Talarico di Petronà (CZ) con Carote d’amore.

Turkish Cafè di Macerata con L’amore cade addosso, una band che gioca in casa e che vi abbiamo presentato in un’intervista (leggi QUI) in occasione del lancio della compilation Area Sanremo, dove il gruppo era presente grazie al raggiungimento delle fasi finali dell’edizione 2014 del concorso.

Due nomi sono stati scelti dal volere del popolo web, infatti Turkish Cafè e Davide Di Rosolini, sono entrati di diritto nella rosa dei vincitori raccogliendo il maggior numero di consensi in una votazione svoltasi sulla pagina Facebook di Musicultura, capace di raccogliere complessivamente oltre  25.000 voti.

Ivan Talarico, Turkish Cafè, Paolo Russo, Chiara Dello Iacovo, Artù sono stati scelti a insindacabile giudizio del Comitato Artistico di Garanzia, di cui fanno parte tra gli altri Vasco Rossi e Gaetano Curreri, che così si è espresso: “Ogni anno Vasco e io  ci prendiamo il nostro tempo e dedichiamo una giornata intera all’ascolto di tutti i brani in concorso. Ci divertiamo da matti insieme ad ascoltare, commentare e soprattutto a sorprenderci. La selezione per scegliere i finalisti di Musicultura è per noi un appuntamento fisso e irrinunciabile!”.

Il nome scelto direttamente da Musicultura è stato Flo mentre Gianmarco Dottori guadagna di diritto un posto fra gli 8 vincitori essendo il primo degli esclusi nella graduatoria del Comitato Artistico, “ripescato” essendo i Turkish Cafe’  stati selezionati sia attraverso Facebook che dal Comitato Artistico.

8 volti della nuova musica italiana, arrivati sin qui dopo una lunga selezione, partita dall’ascolto di oltre 1200 brani che hanno portato alla selezione
dei sedici finalisti, protagonisti di una compilation e programmati da Radio 1 Rai nelle scorse settimane.

Ora gli 8 vincitori sono convocati ad esibirsi all’Arena Sferisterio di Macerata, dove venerdì 19 e sabato 20, verranno giudicati dal pubblico che sceglierà le quattro proposte che accederanno alla “finalissima” di domenica 21 giugno, dove al vincitore assoluto andranno i 20.000 Euro del Premio UBI – Banca Popolare di Ancona.

Altri  riconoscimenti sono previsti, a partire dal Premio Siae per la migliore musica, il Premio Unimarche per il miglior testo ed il Premio NuovoImaie per la migliore interpretazione, del valore di 2.000 euro ciascuno.

Saranno inoltre assegnati la Targa della Critica (3.000 euro) e per la prima volta il Premio Sapore di Mare (7.500 Euro), che andrà all’artista più votato attraverso l’applicazione attiva dal 5 al 20 giugno.

Tre serate di grande musica italiana dove, oltre alle nuove proposte selezionate troveranno spazio grandissimi ospiti di primo livello: si parte da Vinicio Capossela, per arrivare a nomi come Niccolo’ Fabi con GnuQuartet, Roberto Vecchioni, Banco del Mutuo Soccorso, Chiara, Brunori sas, Syria e Amara, rivelazione dell’ultimo Festival di Sanremo che troverà spazio sul palco di Musicultura nel corso della serata finale.

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: