GHEMON: il nuovo singolo è “Bellissimo” mentre arrivano nuove date del tour

Ghemon

Ghemon lancia in radio un nuovo singolo estratto dall’album Mezzanotte. Il brano è Bellissimo ed è in rotazione dall’8 gennaio 2018. La promozione del disco prosegue anche con l’annuncio di nuove date live.

Dopo Un temporale, Ghemon (al secolo, Gianluca Picariello) ha scelto Bellissimo come secondo singolo da estrarre dal suo ultimo album.

Bellissimo è un brano in bilico tra rap e cantato, nel quale l’artista di Avellino affronta il delicato tema della depressione. Nel pezzo, Ghemon racconta le situazioni più dure che ha vissuto in prima persona dando anche uno spiraglio di luce nel descrivere anche quanto sia stato bello uscire da questa male dell’epoca moderna che è la depressione.

Le canzoni di Mezzanotte parlano di Ghemon e delle sue esperienze; affrontano problemi che il cantante ha vissuto sulla sua pelle. Bellissimo ne è un esempio. Dal punto di vista musicale, poi, il brano è il pezzo maggiormente legato alle sonorità urban del disco.

Da dicembre, Ghemon ha iniziato a presentare live i brani di Mezzanotte (ne avevamo parlato qui). Le prime 13 date del tour hanno riscosso grande successo: quasi tutte sono state sold out. Con il lancio di Bellissimo, Ghemon ha annunciato le nuove tappe del suo viaggio musicale. La tournée prende il via da Milano, per poi toccare tutta Italia.

Ecco le date ad oggi confermate:

24 Febbraio – Milano (MI) – MIAMI ORA c/o Fabrique
03 Marzo – Genova (GE) – BANGARANG! @ CRAZY BULL
09 Marzo – Marghera (VE) – ARGO 16
10 Marzo – Parma (PR) – CAMPUS INDUSTRY MUSIC
14 Marzo – Siena (SI) – TEATRO DEI RINNOVATI
16 Marzo – Fontaneto D’Agogna (NO) – PHENOMENON
17 Marzo – Livorno (LI) – THE CAGE
23 Marzo – Rende (CS) – T.A.U. Teatro Auditorium Unical
24 Marzo – Napoli (NA) – HART
30 Marzo – Mosciano Sant’Angelo (TE) – PIN UP
31 Marzo – Cesena (FC) – VIDIA CLUB
05 Aprile – Palermo (PA) – I CANDELAI
06 Aprile – Messina (ME) – RETRONOUVEAU
07 Aprile – Catania (CT) – MA
28 Aprile – Taneto di Gattatico (RE) – FUORIORARIO

Leggi anche:  KATRES: il nuovo viaggio musicale partirà il prossimo 23 febbraio

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

In queste date del Mezzanotte tour, Ghemon continuerà a far conoscere al pubblico i brani del suo ultimo album. Di certo, in scaletta non mancherà anche il brano che l’artista ha scelto come suo nuovo singolo.

Ecco il testo di Bellissimo:

Beh, è andato tutto storto e sono vivo
Quest’anno scorso in fondo è stato solo positivo
Anche se a volte nello specchio non mi riconosco
La vita è il morso di un molosso come un cane corso
Ed al mio amico che mi consiglia l’aggregazione
Ho detto “Mi frega zero della tua spiegazione”
Quando si annega è vero che dall’imbarcazione
C’è chi si aggrappa a un remo e spiega le sue vele altrove

Ho accettato che è bellissimo (eh sì)
Rilassarsi nel pericolo (è così)
Dentro agli attacchi di panico
La vita chiede rischi maggiori
Oggi casa mia è un cunicolo (eh sì)
Arredato dopo un incubo (è così)
Denti neri e sguardo livido
La vita chiede azzardi migliori

E poi mia madre che mi chiama è sempre in apprensione
Mio padre dice sono il suo senso di protezione
L’indipendenza è una cosa, l’autonomia è ben altro
Per la seconda ho sempre avuto una predilezione
Anche se ho perso quasi tutto faccio come posso
Ho pianto forse, ma non sono mai pianto addosso
La vetta che voglio raggiungere ormai sfiora il cielo
È nel mistero il mio emisfero ma sto sul sentiero

Ho accettato che è bellissimo (eh sì)
Rilassarsi nel pericolo (è così)
Dentro agli attacchi di panico
La vita chiede rischi maggiori
Oggi casa mia è un cunicolo (eh sì)
Arredato dopo un incubo (è così)
Denti neri e sguardo livido
La vita chiede azzardi migliori

Se la posta in palio si alza per me
L’aria stamattina è strana

Ho accettato che è bellissimo
Rilassarsi dentro
Dentro agli attacchi di panico
La vita chiede rischi maggiori
Oggi casa mia è un cunicolo
Arredato dopo un incubo
Denti neri e sguardo livido
La vita chiede azzardi migliori

Ho accettato che è bellissimo
Rilassarsi dentro
Dentro agli attacchi di panico
La vita chiede rischi maggiori
Oggi casa mia è un cunicolo
Arredato dopo un incubo
Denti neri e sguardo livido
La vita chiede azzardi migliori