ELISA direttore artistico ad Amici: “Ecco perché sono qui…”

elisa-amici-2015

Nella puntata settimanale di Amici in onda oggi pomeriggio sono stati presentati i due direttori artistici del programma, che guideranno le squadre contrapposte formate dai giovani talenti durante la fase finale del programma. Il nome di Emma era già noto, come da lei stesso dichiarato al termine della sua avventura sanremese. Il nome secondo direttore artistico, annunciato oggi,  ha confermato i rumors degli scorsi giorni (leggi QUI) e risponde a quello di Elisa. Una scelta che porta sicuramente prestigio alla produzione televisiva di Maria De Filippi lasciando qualche perplessità tra il pubblico, per via dell’immagine schiva e poco incline ad un certo tipo di visibilità che per alcuni rappresenterebbe la natura della giovane artista, una delle voci femminili più apprezzate e premiate della scena musicale italiana. Proprio Elisa ha scelto quindi di parlare direttamente ai suoi fan, per spiegare la scelta e lo stato d’animo che ha accompagnato il suo ingresso nella trasmissione.

Per farlo ha scelto di pubblicare un lungo post sulla propria pagina Facebook, nel quale inizia con lo spiegare che l’apparente timidezza che molti hanno notato presidiare la sua indole, in realtà convive con una grande determinazione che si infiamma quando si tratta di doversi esprimere artisticamente. Per Elisa l’aver accolto l’invito di Maria De Filippi coincide con il voler investire energie nel riconoscere il valore dell’unicità degli artisti, mettendo a disposizione la sua esperienza abbinata all’originalissimo talento che ha reso una granitica certezza della musica italiana la scoperta di Caterina Caselli.

Una missione votata all’arte che arriva ad Amici anche grazie ad una passione di Elisa per Fame (film cult del 1980 che ha ispirato la scuola di spettacolo di Canale 5) e al suo volersi sentire ancora molto vicina ai giovani talenti che hanno il volto dei concorrenti di Amici che cercherà di portare in un percorso che faccia emergere la loro originalità, alla ricerca dell’unicità che ogni artista deve avere e che deve portare avanti seguendo la difficile strada della sincerità.

Di seguito trovate la versione integrale del comunicato che Elisa ha scelto di condividere con il pubblico dopo la messa in onda della puntata di prersentazione che l’ha vista debuttare di fatto come direttore artistico di Amici 2015:

Elisa-amici

 

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: