ANNA TATANGELO da Sanremo al Cinepanettone, passando per la Tv

Anna-Tatangelo

Anna Tatangelo debutta al cinema, sarà nel cast del prossimo cinepanettone di Federico Marsicano: Un Natale al Sud.

Insieme ad Anna Tatangelo saranno presenti, l’immancabile Massimo Boldi, Enzo Salvi, Biagio Izzo, Debora Villa, Paolo Conticini, Loredana De Nardis, Barbara Tabita e Paola Caruso (anche lei al debutto cinematografico).

Anna Tatangelo negli ultimi anni si sta cimentando in vari campi dello spettacolo pur non dimenticando la sua prima passione, la musica.
Dopo il debutto vittorioso debutto al Festival di Sanremo 2002 nella categoria dei Giovani l’artista ha spaziato dalla musica alla tv per ora debuttare al cinema.
Sono ben sette le volte in cui Anna ha partecipato a Sanremo in questi 14 anni di carriera e tra l’altro si mormora possa tornarci quest’anno insieme al suo compagno Gigi D’Alessio (leggi qui le indiscrezioni su Sanremo 2017).

La giovane artista di Sora nel frattempo sta cercando di ampliare il suo curriculum: dopo essere stata coach e giudice ad X-Factor nel 2010, ballerina a Ballando con le Stelle, presentatrice in programmi di Canale 5, Italia 1 e La5, ad inizio 2016 ha accompagnato Carlo Conti nel ruolo di valletta/presentatrice nell’ultima edizione de I Migliori Anni, trasmissione in cui ha potuto mostrare la sua bravura, mettendo in mostra anche la sua forte presenza scenica, cimentandosi in cover impegnative che ne hanno evidenziato, qualora ce ne fosse ancora bisogno, le doti canore.

Dopo tanta musica e tv ora è il turno del cinema. Nella speranza che il cinepanettone sia solo un passaggio nella carriera dell’artista, attendiamo il ritorno da protagonista di Anna Tatangelo in campo musicale con la ritrovata grinta e sopratutto il sostegno da parte del pubblico che negli ultimi album sembra essere venuto meno.

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: