13 Gennaio 2021
Condividi su:
13 Gennaio 2021

Ornella Vanoni Un sorriso dentro al pianto Testo & Contesto. Il significato del nuovo singolo

Torna il nostro Prof di latino, Davide Misiano, che oggi analizza per noi il testo del nuovo singolo di Ornella Vanoni, scritto con Gabbani e Pacifico

Condividi su:

Ornella Vanoni Un sorriso dentro al pianto Testo & Contesto. Quando esce un singolo della Vanoni mi precipito ad ascoltarlo come fossi in attesa di un antidoto. Un antidoto alla non poesia di questi tempi musicali.

Ornella Vanoni per me è un’interprete: una donna la cui voce è stata sempre guidata da una vigile capacità di scelta. Ogni interprete è un mediatore di significati, ma allo stesso tempo un veggente, un’entità capace di disvelare il segreto delle cose o caricare le cose di significati ulteriori.

La Vanoni non ha mai cantato tanto per cantare. Anche quando ha fraseggiato sulla più leggera canzonetta, ha adottato l’allegria “per affrontare la stupidità”.

È una di quelle che ha messo la firma sulla scelta del proprio repertorio. Ha saputo persino regalare sfumature semantiche aggiuntive a testi di per sé non eccezionali. Lo sapeva fare anche Mimì: scrivere, nell’atto stesso dell’esecuzione, qualcosa in più di quanto avessero già scritto gli autori.

Nell’autotune-age l’esecuzione è sacrificata dalla produzione. È di questi giorni il caso di Mace che, in collaborazione con Salmo e Blanco, ha sfoderato La canzone nostra.

La banale apologia delle colonne sonore dei nostri amori è affidata a una produzione abbagliante: dici “wow” ma non sai perché; non senti un respiro o un timbro vocale neanche a pagarli, perché la voce è parte dell’arrangiamento o meglio è dentro l’arrangiamento; non stai attento a una parola perché tanto chi se ne frega (e a un certo punto meglio, perché solo a leggere il testo vorresti un cambio di cittadinanza); non senti la penna, nemmeno quella di Salmo, che pure ha dimostrato altrove la sua identità autorale. Senti il suono perché il suono è tutto, è persino il senso del brano.

La canzone non esiste più: esiste la produzione. La musica pop, d’altro canto, va in questa direzione. Il caso Dardust è emblematico: scrive e produce tutto lui per tutti e poco importa se lo canta Mahmood, Elodie o Emma.

Sospetto che presto assisteremo a soli dischi di produttori, distinti per la loro identità di sound. E agli autori e agli interpreti guarderemo come a figure di servizio. È destinata a morire l’esecuzione, e il Covid ci sta mettendo la sua per accelerare il processo.

Ma la Vanoni torna e, per un momento, quando anche Mengoni minaccia un regresso all’infanzia emozionale accettando di cantare i biglietti dei baci Perugina scartati da Takagi & Ketra pur di fare un featuring con chi ha più streaming, mi illudo che ci sia l’antidoto.

Torna la Vanoni, che pare anche abbia collaborato alla scrittura. Ma tornano, in verità, Pacifico e Gabbani, autori di questo testo raffinato e vibrante che ora vi racconto.

ORNELLA VANONI UN SORRISO DENTRO AL PIANTO: TESTO & ConTESTO

Inizialmente ConTESTO, perché il titolo, in tutta franchezza, non è granché. Anzi lo definirei semplicistico e usurato, per nulla promettente.

In effetti la canzone non è un capolavoro di selezione lessicale, nonostante abbia alcuni momenti di sofisticata espressività linguistica. Funziona nel suo sentimento di insieme, e questo sentimento di insieme ci fa perdonare delle piccole ovvietà, cui forse una canzone che voglia essere pop – va ammesso – non può rinunciare.

A dispetto di quanto si dica in altre testate, a me non sembra affatto una canzone d’amore. È da inesperti ritenere “romantica” una canzone solo perché contiene la parola “amore” nel ritornello.

Mi pare che in questa canzone ci sia, invece, un forte egotismo. Sembra una autobiografia spirituale dell’artista, capace di ergersi al di sopra degli eventi della vita perché dotata del potere di cantarli, perché capace di cogliere l’immortale nelle cose, il principio che si sottrae alla caducità.

Ciò appare già nell’incipit, in quel latente rifiuto del selfie: una fotografia, l’ennesima, non può immortalare nulla, è un’istantanea statica di una vita che è invece movimento, disequilibrio, capovolgimento.

“E adesso che dovrei posare per l’ennesima fotografia
sai dirmi tu per caso la migliore inquadratura quale sia?
Ormai che con un selfie fai vedere tutto a tutti e così sia,

ce la incorniciamo?

O la butto via?”

Sono retoriche le interrogative iniziali con cui Ornella chiede che le sia suggerita l’inquadratura giusta, perché l’artista ha un’arma più forte: la compagnia privilegiata di parole e note, con cui può rendere la fisionomia mutevole del reale, con cui può stemperare un sentimento facendolo confluire in un altro, con cui può leggere i segreti inconfessati di un cuore.

L’artista è un’anima eletta, in equilibrio sopra un’emozione che capovolge l’esistenza.

“Se il cielo concedesse un po’ di grazia ad ogni anima quaggiù
io sarei una santa
anima che canta
Che canta in equilibrio sopra a un’emozione
che capovolge l’esistenza alle persone
che non si può spiegare fino in fondo
ma che resta in fondo al cuore”

Il ritornello è un vero ritornello, uno di quelli che non sentiamo da tanto; ha una replicabilità, una musicalità intoccabile.

L’artista ha la consapevolezza di essere tutto l’amore che ha saputo consegnare, nelle contraddizioni che ha saputo esplorare, nelle sfumature che ha saputo scorgere. Quell’amore che è coincidentia oppositorum, che ha la sua manifestazione e il suo retrogusto, il colpo e il contraccolpo.

“Io sono tutto l’amore che ho dato
tutto l’amore incondizionato
l’imbarazzo dietro al vanto
un sorriso dentro al pianto
Io sono tutto l’amore che ho dato
mare in tempesta e cielo stellato
poco prima di uno schianto
un sorriso dentro al pianto”

Ti ritrovi a cantare questo ritornello quasi prevedendo le parole e le rime, tale è la sua forza icastica. È fatto di espressioni ossimoriche che ci ricordano che ogni pensiero ha un suo ritorno, che ogni moto dell’anima vive del suo contrario.

E nella catena di parole semplici, ancorate a verità quasi familiari, un’espressione svetta per vigore poetico: quell’allusione all’imbarazzo celato dietro al vanto è un accostamento che colpisce, che si staglia nella semplicità del dettato perché fatto di emozioni peregrine; finisce persino per umanizzare il sentimento aristocratico che qua e là emerge nella canzone.

Tra le ovvietà di cui ho fatto menzione vi è certo la coppia “mare in tempesta e cielo stellato”, ma il cielo stellato è “poco prima di uno schianto”. Siamo abituati alla idea illusoria o pacificatoria della quiete dopo la tempesta, ma l’artista inverte le emozioni e attende il segno meno dell’esistenza, il valore della disarmonia: “il cielo stellato poco prima di uno schianto”, “un sorriso dentro al pianto”.

Nella seconda strofa riappare il set fotografico. “E adesso che mi chiedi di sorridere”, perché in una foto si deve sorridere, “vorrei dimenticare” tutto ciò che ho capito del vivere, “ferite da leccare e grandi amori solo da desiderare”.

Vorrei saper assecondare, canta Ornella, questo bisogno convenzionale di fermare la vita nella sua apparente armonia. Ma la consapevolezza che ho acquisito e che ho cantato è ciò che mi dà la possibilità di sopravvivere:

“Se l’universo scomparisse in un istante e non ci fosse più
io sicuramente
resterei per sempre
Per sempre in equilibrio sopra a un’emozione
che capovolge l’esistenza alle persone
che non si può spiegare fino in fondo
ma che resta in fondo al cuore”

Ritorna il privilegio dell’artista, cui è dato di esistere oltre le leggi del mondo, in equilibrio su quell’emozione in più che egli ha il dovere di scoprire, di interpretare, di eternare.

E quando Ornella chiude il brano con “E adesso che mi chiedi di sorridere vorrei dimenticare”, in realtà sentiamo il peso della reticenza, di una frase non conclusa. Sentiamo che vorrebbe aggiungere un “ma non lo so fare” o addirittura un “ma non lo voglio fare”.

Dimenticare potrebbe offrire l’apparenza della felicità, il sorriso di posa di un’istantanea alla mercé di chiunque. Ma chi ha letto in profondità non può accettare di dimenticare, non sa più accontentarsi della superficie.

SCRUTINIO FINALE

Non nego che la voce della Vanoni contribuisca a potenziare un testo già di per sé elegante, caricandolo del peso della sua esistenza: si sente che la Vanoni canta tutto il suo bisogno di muoversi scompostamente nella vita e fa di questa canzone un’autobiografia, a tratti orgogliosa a tratti fragile.

Una celebrazione del privilegio che le è stato concesso di incidere nella vita delle persone e di restituire, nell’unica forma possibile, i segreti indecifrabili del cuore.

Mi piace perché non parla né di amore né di nostalgia, a differenza di quanto molti altri siti di musica dicono.

Parla del dovere di attraversare tutto della vita per poterla comprendere a pieno. Parla della possibilità dell’artista di scavare nelle cose e di regalarci un paradigma per vivere e sentire.

Parla di quanto sia stupido dimenticare, di quanto sia importante ricordare gli squilibri e gli scompensi dell’amore. Ci dice che solo le emozioni indagate e restituite ci pongono al di sopra delle cose, ci rendono eterni.

E ci ricorda che la musica è la grande possibilità, per tutti noi, di afferrare un senso.


In Copertina

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 24 settembre

Radio date 24 settembre Questa settimana la musica è tornata a suonare, almeno in radio (in attesa del ritorno, a pieno ritmo, dei live). Sono oltre 60.

Rkomi Taxi Driver MTV Unplugged... un disco di belle canzoni si riconosce quando le "spogli" e dai loro nuova vita

Si è tenuto questa sera al teatro Carcano di Milano lo speciale live unplugged di RKOMI con il quale si è ufficialmente aperto un periodo.

Anteprima video: Manfredi Simonetti rilancia "L'estate sta finendo" con Johnson Righeira e due noti YouTuber

Interpretato da Giampytek e XMurry, il video si svolge dentro un centro commerciale chiuso dove.

A sorpresa Ultimo annuncia l'uscita del suo quarto album, "Solo"

Il cantautore annuncia il nuovo album disponibile in presave in quattro diverse versioni.

Annalisa con il doppio platino di "Movimento lento" supera quota 1 milione di copie certificate

Il doppio disco di platino della hit estiva "Movimento lento" ha permesso alla cantante di entrare ne "I magnifici 9".

Gaia: le prime indiscrezioni sul nuovo album, "Alma", nuovo e sound e diverse di collaborazioni

Il secondo album della cantautrice, uscirà il prossimo 29 ottobre.

L'album di Blanco è disco d'oro in una settimana... è suo il miglior esordio per vendite del 2021

Il giovane artista porta a casa un nuovo record con il suo "Blu celeste".

Sanremo Giovani 2021, fuori il regolamento per chi sogna Sanremo 2022. Amadeus abbassa ulteriormente l'età

Abolita la gara delle Nuove proposte nella kermesse principale. 12 finalisti (di cui 4 da Area Sanremo) e 2 posti disponibili.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Ecco tutti gli ALBUM ITALIANI in uscita nel 2021 (Articolo in continuo aggiornamento)

Grande attesa per il ritorno di Laura Pausini, dei Maneskin e il debutto di Tommaso Paradiso. Cosa ci aspetta nel 2021 discografico?.

SPECIALE AMICI 21

Le puntate, i protagonisti, gli inediti

SPECIALE X FACTOR 2021

Le puntate, i protagonisti, gli inediti

Interviste

Intervista a Blind: "Popolari parla della mia storia"

Lo scorso 17 settembre è uscito su tutte le piattaforme di streaming e negli online store Popolari, il nuovo singolo di Blind prodotto da Santos.

Intervista a Karmin Shiff: "Fragili (SM)" feat. MAK nasce dal dolore, ma è un inno alla forza e al coraggio

Nella nostra intervista, l'artista si racconta rivelando come il brano sia la reazione al dolore per la diagnosi di sclerosi multipla.

Intervista a Lele Blade: "L'ambizione ti può portare ad essere soddisfatto, ma anche a perdere delle cose"

Esce oggi, 17 settembre, in tutte le piattaforme di streaming, negli online store e nei negozi fisici Ambizione, il nuovo disco del rapper campano Lele.

Intervista a Diorama "Scrivere è sempre stato per me uno strumento di autoanalisi e di consapevolezza"

Il giovane cantante e produttore si racconta tra album, nuovo singolo e progetti futuri.

Intervista ai FASK, Fast Animals and Slow Kids: "È già domani è un disco sul tempo e sul futuro"

Uscirà il prossimo 17 settembre in tutti i negozi fisici e online e nelle piattaforme di streaming È già domani, il nuovo disco dei Fast Animal.

Intervista a Erica Mou: "Nature è un suono nuovo ma è anche tutto ciò che sono stata nei precedenti dischi"

Il disco è uscito il 10 settembre per Maremadre con distribuzione ADA Music Italy.

Intervista Neno: "Torino ha una scena molto variegata e da sempre regala artisti di altissimo livello"

Grande emozione per il giovane cantautore che, per la prima volta, si esibirà a Torino presentando i frutti di un anno di lavoro.

Videointervista a Mannarino: "Natura, patriarcato, animismo, femminilità... sono i nostri anticorpi per il futuro"

Esce il 17 settembre il nuovo disco del cantautore, un disco davvero straordinario, coeso e coraggioso.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Concerti in Italia: Green pass inutile? Per salvare la cultura si prenda una decisione subito... i Live club in Italia cadono come mosche!

Concerti in Italia. Mentre nel resto d'Europa (e del mondo) tutto riapre in Italia la situazione non accenna a sbloccarsi e, almeno fino al 30 settembre, il governo non prenderà decisioni in merito. A quanto pare nemmeno il Green pass è riuscito a convincere chi ci governa... almeno per quel che riguarda la musica visto...

News

Carmen Consoli: guida all'ascolto del nuovo album, "Volevo fare la rockstar", brano per brano

Sono 10 le tracce che compongono questo nuovo disco prodotto da Carmen Consoli, Toni Carbone e Massimo Roccaforte.

Coez il nuovo brano è un omaggio allo storico collettivo che ha rivoluzionato il rap, "Wu-Tang"

Esce oggi, 23 settembre, in tutte le piattaforme di streaming come Spotify e negli online store Wu-Tang, il nuovo inedito di Coez con un testo.

Folla senza distanziamento al comizio di Giuseppe Conte... parte la ribellione degli artisti italiani!

Cosmo, Gianluca Grignani, Chiara Galiazzo, Tropico, GionnyScandal, Salmo, Emis Killa... parte la "rivoluzione".

Mirkoeilcane e la complessità dell'universo femminile in "Francesca e basta"

Il brano prosegue il tema iniziato con il precedente singolo "Povera me".

Erio. Chi è l'artista che ha stregato i giudici di X Factor

Chi è Erio, l'artista che con una cover ha stregato la giuria del talent show Sky?.

Il libro fotografico di Achille Lauro: un oggetto unico nel suo genere specchio di un artista dalla personalità multiforme

Esce oggi 23 settembre, edito da 24 ore Cultura un libro che documenta il percorso musicale e visivo di Achille Lauro, tra sperimentazione, eccessi e bizzarrie.

Rkomi Taxi Driver MTV Unplugged... un disco di belle canzoni si riconosce quando le "spogli" e dai loro nuova vita

Si è tenuto questa sera al teatro Carcano di Milano lo speciale live unplugged di RKOMI con il quale si è ufficialmente aperto un periodo.

Giuseppe Conte risponde a Fedez: "Non va bene la capienza all'80% per i concerti, dobbiamo ripartire!"

Nel frattempo il Ministro dei beni culturali rimane barricato nel suo silenzio.

Amici di Maria De Filippi: il riassunto della prima settimana dei ragazzi, dal 20 al 24 settembre

Occhi puntati su i cantanti Tommaso, LDA, Giacomo e Nicol e sul confronto tra il ballerino Mirko e Alessandra Celentano.

A sorpresa Ultimo annuncia l'uscita del suo quarto album, "Solo"

Il cantautore annuncia il nuovo album disponibile in presave in quattro diverse versioni.

Chiello della FSK Salellite: in arrivo il primo singolo da solista, "Quanto ti vorrei"

Dopo le collaborazioni con Mace e Rkomi debutto da solista per il giovane artista.

Fred De Palma: annunciati i primi tre live del tour 2022. Date e biglietti.

Fred De Palma tour 2022. Fred De Palma annuncia le prime date del suo tour 2022 organizzato da Vivo concerti. I biglietti sono in vendita dal 21.

Aiello: riprogrammato al 2022 il tour Aiello Live. Date e biglietti

Aiello, tour 2022. Aiello rinvia al 2022 il tour e aggiunge nuove date al calendario dei suoi live. A causa del perdurare delle norme anti Covid legate.

B3N canta per la prima volta con Bella Thorne nel singolo "Up in flames"

Il brano fa parte della colonna sonora del film "Time is up".

Annalisa con il doppio platino di "Movimento lento" supera quota 1 milione di copie certificate

Il doppio disco di platino della hit estiva "Movimento lento" ha permesso alla cantante di entrare ne "I magnifici 9".

News
dalla discografia

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 24 settembre

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 24 settembre

Pagelle Nuovi singoli

Le Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita Venerdi 17 Settembre da Massimo Pericolo ai Pinguini Tattici Nucleari

Testo&Contesto

Testo & Contesto: Blanco "Blu celeste", una storia raccontata come se tutti noi ne fossimo stati testimoni.

L'ANALISI

Eurovision Song Contest 2021: la guida e i video delle 39 canzoni in gara. Parte 4 di 4

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

SOS Musica Spettacolo

Bando Scena Unita per i lavoratori dello spettacolo. Al via le domande, ecco termini e scadenze

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Emergenti

Anteprima video: Manfredi Simonetti rilancia "L'estate sta finendo" con Johnson Righeira e due noti YouTuber

Singolo di debutto per D'Art. In "Stupenda" un amore in cui uno dei due anelli è sincero, mentre l'altro gioca con i sentimenti

Les Enfants cantano il pop a modo loro nel disco "Brilla"

"Kate Moss" è il singolo di debutto dei Cassandra con Mescal

Nicolas Bonazzi scansa i pensieri in "La mia cyclette"

Anteprima video: Limoni con "Voglio una tipa coi capelli blu" raggiunge una consapevolezza importante... "Ora riesco a stare bene anche senza te”.

Season invita a scoprire la luce fuori dalla caverna nel brano “Den”

Simo Veludo presenta "Mutande" il brano che lo ha portato alla vittoria al Festival di Castrocaro 2021

Anteprima video: "Julie Cooper", una donna piacente e matura in cerca di Toy boys nel nuovo singolo di Rosaspina

Certificazioni FIMI settimana 37: Blanco oro in una settimana ma non solo. Nuovi traguardi per Ligabue, Vasco, Tedua...

Classifica Spotify 37: Blanco si prende tutta la Top 10, e non solo, con i brani di "Blu celeste"

Classifica vendita FIMI singoli 37: Blanco conquista l'intera Top 10 e spazza via le hit estive

Classifiche di vendita FIMI album e vinili 37: Blanco fa tris... "Blu celeste" è primo in tutte le classifiche di vendita

Classifica radio EerOne settimana 37: podio tutto internazionale... i Negramaro sono la più alta nuova entrata

Certificazioni FIMI settimana 36: Ernia, Frah Quintale, Blanco, PSICOLOGI e... "Sei un mito" di Max Pezzali

Recensioni

Anna Tatangelo – Anna Zero ed è subito scoop: La Tatangelo si è rifatta tutta… in musica!

Sangiovanni: l’ennesima rivelazione trovata da Maria De Filippi

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Video

Blind intervista presentazione singolo "Popolari"

Lele Blade intervista su Ambizione, il nuovo album

Mannarino intervista sul nuovo album "V"

Seat Music Awards 2021 intervista a Diodato

Seat Music Awards 2021 intervista a Irama

Seat Music Awards 2021 intervista a Francesco Gabbani

Seat Music Awards 2021 intervista a Dj Matrix

Seat Music Awards 2021 intervista a Alessandra Amoroso

Seat Music Awards 2021 intervista a Aka 7even

Intervista Loredana Errore C'è vita in attesa del tour

Intervista a Silvia Salemi da I sogni nella tasche a Raffaella Carrà

Fabio Rovazzi La Mia felicità