5 Giugno 2016
Condividi su:
5 Giugno 2016

Nove anni dopo LAURA PAUSINI riconquista lo Stadio San Siro di Milano con un sold out eccezionale (FOTO)

Trionfale concerto ieri a San Siro di Milano davanti a 70.000 persone per Laura Pausini. Ecco le foto, la scaletta e il racconto di un evento

Condividi su:

L’Attesa è stata molto lunga… fin dalla scorsa estate quando Laura Pausini ha annunciato ufficialmente il suo ritorno non solo con un nuovo disco, Simili (qui la nostra recensione), ma con un tour negli stadi in tre grandi città: Milano, Roma e Bari.

#PAUSINISTADI è il nome del tour che in pochissimi mesi ha visto raddoppiare la data allo Stadio San Siro di Milano sold out nella data fissata proprio per ieri 4 giugno e “in replica” stasera.

E così la donna dei record è tornata, nove anni dopo essere stata la prima donna a cantare nel tempio dello sport milanese, a far vibrare la sua voce in questa magica location di fronte a 70.000 persone entusiaste.

Il #PAUSINISTADI con le sue quattro date evento è solo l’inizio di un lungo percorso live che durerà fino al prossimo autunno e che porterà “la donna bionica della musica italiana” a girare in tour in tutto il mondo… dall’America al resto d’Europa passando per il tanto amato Sudamerica, paese in cui la nostra Laura è considerata una delle più grandi star della musica mondiale. Ad oggi sono oltre 300.000 i biglietti già venduti in tutto il mondo.

Un successo di pubblico straordinario per Laura che ieri sera ha letteralmente riempito ogni posto a sedere e in piedi dello Stadio San Siro con oltre 70.000 presenze.
Un concerto durato due ore e mezza che si è sviluppato su un palco disegnato dalla stessa Pausini che si estende a destra e sinistra del prato come un abbraccio proteso verso quelli che lei chiama “I Soldati dell’amore“, i suoi “Simili” per l’appunto.
Sono due le lunghe passerelle ai lati del palco che hanno permesso alla cantante, alla band e ai coristi di raggiungere il pubblico.

laura pausini

La scenografia impressionante è di quelle dei grandi spettacoli internazionali con un pavimento completamente composto da led e alle spalle un totale di cinque mega schermi per un totale di 875 mq di superficie. Oltre ai visual proiettati sugli schermi quello che ha lasciato tutti a bocca aperta sono le incredibili luci e i giochi di colori che hanno illuminato l’intero stadio con fasci laser da 30 watt (usati per la prima volta in Europa) accompagnati da incredibili effetti ottici; uno spettacolo reso possibile da Alain Courhout che ne ha curato ogni aspetto.

Per questo concerto Laura ha messo giù una scaletta monumentale con ben 45 canzoni a cui è spettato il compito di ripercorrere 23 anni di carriera, molte di loro sono state unite in cinque medley tematici.

Il concerto dopo un monologo scritto da Massimiliano Bruno e recitato dalla stessa Laura parte subito col botto della title track Simili in uno scenario coreografico tutto all’insegna del bianco e dell’argento. Attorno a lei oltre alla band 30 performer che insieme ad una scatenata Pausini hanno creato bellissime e suggestive coreografie curate da Jonathan Redavid.

I brani si susseguono con ritmo passando dall’arrangiamento in chiave rock di Resta in ascolto alla “Jovanottiana” Innamorata in cui Laura è accompagnata sul palco da 10 ballerini.
Seguono due medley: nel primo vengono unite Non ho mai smesso, Il Nostro amore quotidiano e Se non te; ne segue un altro in cui trovano spazio Nella porta accanto, Bellissimo così (canzone gettonatissima dai fan) e Ascolta il tuo cuore.
Arriva il primo vero momento intimo della serata, quello in cui Laura Pausini canta una delle canzoni più intense del suo repertorio, Invece no, scritta insieme a Niccolò Agliardi e dedicata all’adorata nonna scomparsa.

Nel medley successivo Laura unisce La Geografia del mio cammino, Chiedilo al cielo e Una Storia che vale dando generosamente spazio alle voci dei 6 coristi che l’accompagnano sul palco.
Nel successivo momento dello show eccola riapparire con un lunghissimo abito bianco seduta sospesa su di un’altalena tra le nuvole per cantare una delle ballare del suo nuovo album, Sono Solo nuvole scritta per lei da Giuliano Sangiorgi. Il quadro scenico è ispirato a Decalcomania di René Magritte.

Lo stadio San Siro esplode letteralmente in un boato quando arriva il momento di uno dei brani più apprezzati del repertorio Pausiniano, quell’urlo di rabbia pop-rock dedicato a quella persona che tutti noi abbiamo amato e che ci ha deluso profondamente, Come se non fosse stato mai amore.
Segue un nuovo medley all’insegna delle ballate d’amore in cui convivono la versione inglese di In Assenza di te (It’s not goodbye, 200 note e Se ami sai. Le note di Primavera in anticipo tornano a far saltare l’intero pubblico prima che partano due canzoni molto importanti per la cantante: Ho creduto in me, brano contenuto nel nuovo album e scelto come nuovo singolo a partire dal prossimo mese di settembre, e la hit mondiale scritta da Biagio Antonacci, Tra te e il mare.

Uno spettacolare gioco di laser e luci che cambiano in base alla tonalità delle canzoni introduce un medley composto da Il Tuo nome in maiuscolo, Nel modo più sincero che c’è, Casomai, Un Fatto ovvio, Colpevole, La Prospettiva di me ed Un’Emergenza d’amore.
Segue un nuovo medley interamente dedicato questa volta alla figlia Paola (le cui immagini e video scorrono sui mega schermi dietro la cantante) in cui prima Laura intona al piano Celeste quindi, accompagnata solamente dalla chitarra del suo compagno Paolo, canta E´a lei che devo amore.

Laura Pausini

Si susseguono senza tregua e senza che il pubblico smetta per un attimo di cantare insieme alla propria beniamina un medley all’insegna del ritmo (Con la musica alla radio, Benvenuto, Io Canto e Per la Musica) che cede quindi spazio a quel capolavoro all’insegna dell’amore in ogni sua forma e del suo diritto di vivere alla luce del sole che è Vivimi.
Dopo aver proposto E ritorno da te Laura unisce in un solo medley alcune canzoni molto importanti nella sua carriera: Incancellabile, Le Cose che vivi, Il Mondo che vorrei (primo brano da lei composto nel 1995), Strani Amori e l’immancabile La Solitudine.
Tempo per un ultimo medley all’insegna della musica dance con Limpido, Surrender e Io C’ero (più amore per favore) che vede la presenza sul palco del Dj Joseph Carta, figlio di Paolo prima che arrivi l’ultimo brano in scaletta, Lato destro del cuore che la Pausini canta avvolta in un cono di luce fasciata in un vestito luminoso.

laura pausini

E’ il momento dei saluti finali… Laura Pausini ha cantato, ha ballato, ha gioito, ha fatto diventare settantamila persone un unico corpo in movimento e un’unica anima colma di emozioni e con un VI AMO! urlato al proprio pubblico si congeda definitivamente con tutto il suo gruppo di lavoro sulle note di Simili.
Con lei sul palco Paolo Carta e Nicola Oliva alle chitarre, Fabio Coppini al pianoforte, Ernesto Lopez alle percussioni, Carlos Hercules alla batteria, Andrea Rongioletti alle tastiere, Roberto Galinelli al basso e Gianluigi Fazio, Monica Hill, Robertà Granà, Ariana Diakitè, David Blank e Claudia D’Ulisse ai cori. E infine la sezione degli archi composta da Giuseppe Tortora, Adriana Ester Gallo, Mario Gentili e Marcello Iaconetti.

Laura Pausini ha riconquistato San Siro ma non solo, ha battuto se stessa collezionando un sold out… aggiungendo una seconda data a Milano e diventando la prima cantante donna a fare un tour negli stadi che, dopo la replica di stasera a Milano, vedrà Biagio Antonacci (e probabilmente Paola Cortellesi) cantare con lei a Roma e Giuliano Sangiorgi accompagnarla nella data di Bari.

Tutto questo è semplicemente la Pausini: la donna dei record, la cantante italiana più amata nel mondo, una performer di razza e soprattutto, la regina indiscussa della musica pop italiana senza rivali in vista, prima e dopo l’epoca dei talent show.

Qui di seguito alcuni scatti ufficiali realizzati da Naphtalina.

Laura Pausini

laura pausini

Laura Pausini

Laura Pausini

Laura Pausini

laura pausini

laura pausini

laura pausini

Laura Pausini

Laura Pausini


In Copertina

Il critico musicale Michele Monina intervista Massimiliano Longo, direttore di All Music Italia

Una lunga chiaccherata per parlare del sito di Area Sanremo, degli artisti emergenti e, sopratutto, del ritrovato ruolo da manager.

Classifica Spotify Settimana #48: Sfera Ebbasta da record! Bene N.A.I.P.

Sfera Ebbasta conquista la classifica Spotify piazzando ben 13 brani nelle prima 13 posizioni con dati di ascolto davvero sorprendenti!.

Laura Pausini è la prima artista italiana a raggiungere un miliardo di stream su Spotify

Il risultato arriva proprio quando l'artista porta ben due artisti in finale nella versione spagnola di The Voice.

Classifiche di Vendita FIMI Settimana #48: Sfera Ebbasta... pigliatutto!

Sfera Ebbasta conquista le ultime classifiche di vendita Fimi di novembre. Famoso è primo tra album e vinili e i brani conquistano la chart dei singoli.

Parla Amadeus: "Per Sanremo 2021 sono arrivate più di 300 canzoni, nessuna parla di Covid!" e su Mina...

Per il direttore artistico della Kermesse la qualità dei brani arrivati è ottima e rappresenta tutti i generi.

LE PAGELLE AI NUOVI SINGOLI ITALIANI IN USCITA IL 27 NOVEMBRE 2020

Tanti emergenti questa settimana nelle recensioni di Fabio Fiume. Ma anche grandi nomi come Sting e Zucchero.

X Factor 2020 Live quinta puntata: resoconto, eliminazioni e le pagelle della serata

Per la seconda volta consecutiva una puntata con una doppia eliminazione.

Area Sanremo 2020: le pagelle del critico musicale agli 8 brani vincitori

8 vincitori, due di loro calcheranno il palco del Festival di Sanremo nella categoria Nuove proposte.

Talent show: ecco quali sono le 5 canzoni di cantanti ex-talent più visualizzate su YouTube

Una sola donna in Top 5 e un artista che occupa ben due posizioni.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Il critico musicale Michele Monina intervista Massimiliano Longo, direttore di All Music Italia

Una lunga chiaccherata per parlare del sito di Area Sanremo, degli artisti emergenti e, sopratutto, del ritrovato ruolo da manager.

Videointervista a Valerio Scanu: ““E sarà Natale, con tutti i suoi colori”

E' uscito il 27 novembre in digitale e sarà disponibile dal 4 dicembre in formato fisico il nuovo progetto discografico di Valerio Scanu Canto di Natale.

Videointervista ai Legno: “Questo è un disco d'amore... a 360°”

E' uscito il nuovo progetto dei Legno Un Altro Album, che nella versione fisica comprende anche un fumetto con protagonisti 2 supereroi!.

Videointervista a Dodi Battaglia: “Con la mia musica ho un'unica direzione!”

E' uscito poco più di un mese fa il nuovo singolo di Dodi Battaglia One Sky, realizzato insieme ad Al Di Meola. Ne abbiamo parlato durante una videointervista.

Videointervista a Senhit, Freaky Trip to Rotterdam e il nuovo singolo “Breathe”, remixato da Benny Benassi

Senhit, in attesa di tornare sul palco dell'Eurovision Song Contest, continua Freaky Trip to Rotterdam e lancia il nuovo singolo Breathe, remixato da Benny Benassi.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

E mentre la musica cade a pezzi arriva il singolo di Angela da Mondello. E anche Ermal Meta sbrocca...

Angela Da Mondello Non ce n'è Covvidi la canzone...Diciamolo chiaramente, in questo 2020 ci mancava solo questa.Per quei pochi fortunati che non sanno di cosa stiamo parlando Angela è una signora di Mondello, paese in provincia di Palermo, diventata famosa prima dell'estate per le sue esclamazioni indirizzate ad un'inviata di Barbara D'Urso... "Non ce n'è...

News

Zerosettanta Volume Uno: “Non è vero che sono un cantante, non lo sono mai stato.”

Con la pubblicazione di Zerosettanta Volume Uno si chiude la trilogia di album di inediti di Renato Zero progettata per festeggiare i 70 anni.

Gianna Nannini promuove l'importanza di proteggere e valorizzare la musica italiana al World Protection Forum

Gianna Nannini è intervenuta al World Protection Forum per promuovere l'importanza di proteggere e valorizzare la musica italiana. .

Pauhaus.it, lo store on line dedicato ai disegni di Pau dei Negrita

Pau, frontman dei Negrita, apre a grande richiesta uno shop on-line. Sul sito sarà possibile acquistare, in tiratura super limitata, alcuni dei suoi disegni.

AMICI 20 resoconto e pagelle della puntata del 28 novembre 2020

Nel terzo appuntamento iniziano ad essere messi in discussione in primi banchi.

Laura Pausini è la prima artista italiana a raggiungere un miliardo di stream su Spotify

Il risultato arriva proprio quando l'artista porta ben due artisti in finale nella versione spagnola di The Voice.

Bugo: dal 4 dicembre in radio il nuovo singolo “Quando Impazzirò” (Testo e Audio)

Sarà in radio dal 4 dicembre il nuovo singolo di Bugo Quando Impazzirò, estratto dall'album Cristian Bugatti, uscito lo scorso 7 febbraio.

Gianni Togni, la sua “Per Noi Innamorati” sarà la nuova hit della band latina CNCO

Per Noi Innamorati, brano di Gianni Togni del 1983, è stato scelto dai CNCO come nuovo singolo. Verrà presentato dal vivo il 26 novembre a New York.

Samuel: svelate data di uscita, cover e tracklist del nuovo album solista “Brigata Bianca”

Uscirà nel 2021 il nuovo album di Samuel Brigata Bianca. Un disco che si snoda in 15 tracce dove trovano spazio anche curiose collaborazioni.

Emma: ecco il testo dell'intenso monologo sulle donne che ha aperto il quinto live di X Factor 2020

Il quinto live di X Factor 2020 si è aperto all'insegna delle donne nel giorno dopo La Giornata mondiale contro la violenza sulle donne .

Parla Amadeus: "Per Sanremo 2021 sono arrivate più di 300 canzoni, nessuna parla di Covid!" e su Mina...

Per il direttore artistico della Kermesse la qualità dei brani arrivati è ottima e rappresenta tutti i generi.

Area Sanremo 2020: le pagelle del critico musicale agli 8 brani vincitori

8 vincitori, due di loro calcheranno il palco del Festival di Sanremo nella categoria Nuove proposte.

Nayt: svelate cover e tracklist dell'album “Mood” in uscita il 4 dicembre

Uscirà il prossimo 4 dicembre il nuovo album di Nayt Mood. L'artista ha svelato sui social la cover e la tracklist del progetto.

X Factor 2020 Live quinta puntata: resoconto, eliminazioni e le pagelle della serata

Per la seconda volta consecutiva una puntata con una doppia eliminazione.

AmaSanremo 2020: resoconto della quinta puntata con Alioth, Davide Shorty, Folcast e Galea

Si è chiuso AmaSanremo 2020. Con la sfida di stasera è ora completo il cast di artisti che parteciperanno a Sanremo Giovani il 17 dicembre.

Nova: stasera Amadeus tornerà sul caso. Ecco i rumors sulla decisione presa

Sulla questione si è espresso in modo netto ai microfoni di Striscia la Notizia anche Mazza, CEO della FIMI.

Melancholia, Alone è il secondo inedito della band rivelazione di X Factor 2020 ( testo )

Continua ad arricchirsi con nuovi inediti la compilation X Factor Mixtape 2020.

Terzo inedito per i Little Pieces of Marmelade. Il titolo è Digital Cramps ( testo )

Continua ad arricchirsi con nuovi inediti la compilation X Factor Mixtape 2020.

Dopo il boom della prima perfomance Cmqmartina lancia il remix di "Lasciami andare!" ( testo )

Continua ad arricchirsi con nuovi inediti la compilation X Factor Mixtape 2020.

Terzo inedito a X Factor 2020 per il gioiellino di Emma, Blind. Fuori "Affari tuoi" ( testo )

Continua ad arricchirsi con nuovi inediti la compilation X Factor Mixtape 2020.

Sempre in movimento la musica di N.A.I.P. nel quinto live di X Factor 2020 presenta "Partecipo" ( testo )

Continua ad arricchirsi con nuovi inediti la compilation X Factor Mixtape 2020.

Boro Boro torna con "Obsesionada", singolo in duetto con l'amico Fred De Palma

L'artista è reduce dal disco di platino per "Nena" e dalla pubblicazione di un album con MamboLosco.

News
dalla discografia

Danti e One Fingerz, firmato l'accordo con l'agenzia di management MK3

Ensi e Warner Chappell Music Italiana: rinnovata la collaborazione

Boosta firma un accordo editoriale con Warner Chappell Music Italiana

Soundreef: dal 2021 la gestione per l'online dei Big del rap e della trap

Concerti: 12 milioni agli organizzatori per ripianare parte delle perdite subite in questi mesi difficili

Ticketmaster comunica le nuove iniziative per il ritorno al live

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 27 novembre

Pagelle Nuovi singoli

LE PAGELLE AI NUOVI SINGOLI ITALIANI IN USCITA IL 27 NOVEMBRE 2020

La mosca Tzè Tzè

Morgan nuovo Sindaco di Milano: sì o no?

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Matteo Romano, la sua "Concedimi" a quasi a 3 milioni di stream ci dimostra che TikTok non sempre sbaglia

Manuel Aspidi torna con il brano natalizio “This Christmas”

Fusaro: fuori “Dormi Serena”, una ninna nanna per risvegliare i ricordi

Seryo, doppia uscita! Fuori i singoli “Bad Boy” e “Per Un Po’ Di Metadone”

Andrea Vigentini: fuori "Oltre tutto l'amore che c'è", il racconto di un amore tra due persone lontane (Testo e Audio)

Peter White: fuori “Rosè”, una romantica dichiarazione d'amore

Classifica Spotify Settimana #48: Sfera Ebbasta da record! Bene N.A.I.P.

Classifiche di Vendita FIMI Settimana #48: Sfera Ebbasta... pigliatutto!

Classifica Radio Earone Settimana #48: pokerissimo Negramaro! Ma Fedez si avvicina

Certificazioni FIMI settimana #47 con Izi, Shade, Ghali, Frah Quintale e....

Classifica Spotify Settimana #47: Sfera Ebbasta ancora primo, ma Gazzelle si avvicina

AMI PARADE #4 – LA CLASSIFICA SETTIMANALE DEI BRANI ITALIANI BY ALL MUSIC ITALIA

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Pamela Prati Intervista Mariposita

Renato Zero Presentazione Zerosettanta Volume Uno

Valerio Scanu Intervista Canto di Natale

Livio Cori Intervista Femmena

Diodato Storie di un'altra estate Trailer

Legno Intervista Un Altro Album

Dodi Battaglia Intervista One Sky

Guglielmo Scilla Intervista Dream Hit

Liner Intervista Mi Fai Male

Matteo Costanzo Intervista Vita

Matteo Romano Intervista Concedimi

Angelina Mango Intervista Monolocale