27 Maggio 2014
di Blogger
Condividi su:
27 Maggio 2014

INTERVISTA A SYRIA

All music Italia ha intervistato Syria in concomitanza con l'uscita del suo nuovo album "Syria10" e contenente brani di Max Pezzali, Nardinocchi e molti altri

Condividi su:

Oggi 27 maggio esce in tutte le piattaforme di musica digitale “Syria10” il nuovo album di Syria.

Una ventata di freschezza elettronica nel panorama musicale italiano.
Il disco uscirà anche in formato fisico (e in una versione deluxe su iTunes) il 10 giugno.

Noi di All Music Italia abbiamo incontrato la cantante romana per parlare del suo nuovo singolo e di questo nuovo album, che vi consigliamo di acquistare su iTunes a 6,99 euro a questo link: Syria10 (il disco è entrato direttamente nella top ten di iTunes)

Inoltre a fine intervista su richiesta della stessa Syria troverete un sondaggio per votare quale canzone vi piacerebbe venisse scelta come secondo singolo del nuovo album. A voi la parola.

Da “Canzone d’odio” ad “Odiare”: un sentimento diffuso che ricorre nelle tue canzoni, vivo, pulsante, gridato: un odio che fa quasi bene, non è malato e fine a se stesso, ma può essere talvolta persino cura alle “vampate di dolore”… Che esperienza hai con questo sentimento? Ti è servito odiare qualcuno e qualcosa nella tua vita?

Non è qualcosa che serve, ma capita nella vita di provare questo sentimento, forse anche da quando si è bambini ovviamente in maniera più leggera, meno pilotato, più spontanea…
Col tempo impari a prendere le misure con questo sentimento. Si può viverlo in mille modi e sicuramente da adulti gli si dà un peso diverso.
Ovviamente anche io ci sono passata nei confronti di un’amicizia, anche di un amore e per questo ho saputo dare una forma a questo sentimento.
Oggi, se lo urlo, se lo grido, visto che è una parola che mi piace, è meglio di una seduta dallo psicanalista quando poi tocchi il fondo e provi tutto ciò.
Credo di sapere esattamente cosa sto dicendo alla persona a cui mi rivolgo nella canzone.
Ricordatevi che a volte posso anche fare solo da tramite non è detto che se “racconto” una canzone e quelle parole, per forza stia provando tutto questo, anzi, in questo momento della mia vita sono molto felice, non odio nessuno.

Da sempre hai abituato il tuo pubblico a diversi cambi di direzione, reinventandoti e abbracciando mondi musicali (e non) a volte lontani dalla “prima” Syria melodica a Sanremo.
Ti ritroviamo oggi quantomai energica ed elettronica con un sound estremamente di moda e ben prodotto. Qual’è la direzione di Syria? Quant’è importante per te sperimentare suoni e generi diversi nelle tue produzioni?

Sono curiosa per natura.
A volte vorrei vivere all’estero, parlare perfettamente l’inglese… avere la possibilità di vivere la musica in maniera più profonda di come si vive in Italia. A volte ti capita di pensare che all’estero ci siano situazioni e produttori che ti potrebbero permettere di “sprofondare” nelle cose più belle.
Per me sperimentare è importantissimo e ci provo… aggregando le persone, mettere insieme dei produttori e degli amici in grado di rendere la produzione più attuale.
In fondo se lo hanno fatto i Coldplay che si sono fatti produrre da Avicii e hanno rinunciato al loro sound per un singolo, significa che evidentemente ormai la musica elettronica è la vera protagonista, la vera musica pop…
A me piace il fatto di avere un disco elettronico, mi piace il fatto di potermi sentire pop nell’elettronica.
Sperimentare finchè si può è meraviglioso. è l’evoluzione.

“Odiare” porta la firma prestigiosa di Max Pezzali nel testo. Un Max insolito: arrabbiato e risoluto che raramente si è concesso a “regali” in musica per altri artisti. Come nasce la vostra collaborazione su un testo così forte?

La collaborazione con Max è nata in modo spontaneo.
Chiaramente lui è uno di famiglia essendo prodotto da Pierpaolo (nda Peroni, il marito di Syria).
In tutti questi anni non gli ho mai chiesto nulla, negli anni ho avuto la possibilità di approfondire questa persona, di viverla, di godermela sotto altri aspetti.
Dopo tanto tempo alla fine mi sono trovata di fronte ad un pezzo in cui avevo bisogno di confrontarmi con lui e sentivo, cosa che non è mai successa in passato per discrezione e timidezza, il desiderio di rompergli le scatole su questa musica che avevo, scritta da Fortunato Zampaglione e De Benedettis…
Volevo un suo parere, sapere cosa ne pensava e capire se poteva darmi una mano a trovare una bella soluzione sul testo.
Lui dopo pochi giorni mi ha regalato “Odiare”… e mi ha sorpreso, sembra quasi un testo scritto da una donna, c’è qualcosa di molto femminile, e mi è piaciuto, mi ha spiazzato.
E’ una collaborazione che nasce da questo, dagli anni passati insieme e dal mio desiderio di confrontarmi con lui che, in nome di tante cose ha accettato con piacere, ed è rimasto molto contento del risultato.

Nel comunicato stampa dell’uscita del tuo nuovo album si leggono tantissimi ospiti con cui hai collaborato alla realizzazione di questo decimo disco della tua carriera… quanto è importante affiancarsi ad altri artisti per scrivere delle canzoni? Qual è il musicista o produttore con cui vorresti lavorare un giorno?

In realtà il musicista/produttore con cui vorrei continuare a lavorare non è uno, ma sono tanti. Mi sono infatuata di ognuno di loro. Tutti quelli che hanno collaborato nel disco, in uno o più pezzi, comunque mi hanno fatto venir voglia di fare più cose insieme.
Forse è proprio questo il punto questo album, che si chiamerà “10” essendo il decimo della mia carriera, mi ha fatto capire che potrebbe esserci una continuazione… il fatto di poter pensare che in futuro con ognuno di loro possa nascere qualcosa a prescindere dal discorso album… che si possa collaborare.
Senza dubbio Fish per me è stata una grande sorpresa e ci siamo detti che sicuramente collaboreremo insieme e abbiamo anche in mente un progetto parallelo su cui stiamo riflettendo.
Da questo punto di vista non ho limiti, io mi metto a disposizione delle cose belle, delle collaborazioni non credo che ci possano essere dei limiti, c’è tante carne al fuoco e tanta energia, ho un gruppo di amici pazzeschi che regala emozioni anche solo quando si esce la sera per mangiare una pizza e ci si ritrova a parlare di musica… le cose nascono proprio così dal nulla mentre chiacchieriamo e commentiamo le diverse realtà musicali.
Quindi massima apertura verso chi ha voglia di collaborare e divertirsi con me.

Ti destreggi con naturalezza e credibilità tra la canzone d’autore e la musica più genuinamente pop. Qual è il tuo disco migliore e che riascolti sempre con piacere? E ce n’è uno che secondo te è arrivato troppo presto e ricanteresti tutto da capo?

Il mio disco che amo di più è “Un’altra me” o perlomeno è un disco che mi sono goduta e vissuta al pieno per mille motivi… per la ricerca, per Cesare Malfatti che è uno straordinario produttore, una persona meravigliosa… amo quel periodo della mia vita, mi piace quell’approfondimento verso canzoni che ho amato appieno sia le originali che le versioni fatte da Cesare.
Un album che ricanterei tutto? Forse “Come una goccia d’acqua” lo risistemerei per bene senza dubbio. Il primo disco invece è stato un esperimento, è quello che chiamo “l’album da mettere nella bacheca degli orrori”, per il resto in generale sono contenta di tutto quello che negli anni ho fatto. Forse se certe cose sono state fatte in quei tempi era giusto così. Qualche canzone forse, non dico album interi, sarebbe bello rivisitarla, potrebbe venir fuori sicuramente meglio.
Magari in futuro penserò a farlo in chiave elettronica con qualcuna di loro, qualora dovessi fare un best.

“Odiare” così come il nuovo album avranno una distribuzione digitale. Sei sempre stata al passo con i tempi in questo senso, credi che questo tipo di mercato sia l’unico possibile oggi?

La distribuzione digitale è sicuramente il futuro. La decisione di affidarmi ad un etichetta che lavora soprattutto su questo fronte per me è, in questo momento, una priorità perché mi sono resa conto che accadono in cose diverse e affascinanti nel web, dove come ben sappiamo c’è un popolo infinito. Trovo molto affascinante sperimentare questa realtà appieno… avendole provate tutte nella vita “perché no” mi sono detta e per un album elettronico mi sembrava un occasione perfetta.

Non sono stati solo i tuoi fans a supportarti, alcuni tuoi colleghi hanno registrato dei videoclip per supportare “Odiare”. Francesco Sarcina, Paola Iezzi, Diego Passoni, Marina Rei e Laura Pausini. Con quest’ultima sembri avere un rapporto speciale di sincere stima e amicizia. Avete mai pensato ad un duetto?

Che dire di Laura, la amo, l’adoro è una persona generosa, stupenda, disponibile, altruista.
Abbiamo mai pensato ad un duetto? Io per discrezione non le ho mai chiesto nulla, perché onestamente non penso che sia fondamentale questa cosa… nel senso che nella vita potrebbe anche succedere, però a me di Laura piace vivere tutt’altro, quello che c’è dietro, la nostra amicizia… Anche il fatto di poter essere con lei a Taormina, di poter partecipare alle sue iniziative, di condividere con lei parole… amicizia per me è già qualcosa… è come duettare nell’amicizia e questo ha un grande valore… chissà poi nella vita, ma questo mi sembra già tanto perché è realmente una gran persona.

Sei figlia di un epoca in cui Sanremo era un “Officina di talenti” e sei cresciuta adeguandoti ai tempi, sei un artista sempre attenta a quello che succede nel mondo musicale italiano e non ed usi spesso la tua pagina Facebook per condividere e segnalare musica ai tuoi fans. Nel panorama musicale italiano attuale ci sono degli artisti emergenti, delle voci e dei talenti che tieni d’occhio e che credi valga la pena tener d’occhio?

Confesso che sono più attaccata per gusto a realtà più internazionali indie e non che mi intrigano di più.
Sto molto attenta a quello che arriva dall’estero, per ora in Italia una delle realtà che mi incuriosisce di più è Levante per la sua freschezza ma allo stesso tempo mi ricorda qualcosa dal passato.

Proprio oggi, 27 maggio esce su tutte le piattaforme di musicale digitale il tuo decimo album intitolato per l’appunto “Syria10”. Come lo descriveresti?

Sono dieci canzoni che mi rappresentano con un filo conduttore: la produzione elettronica. E’ un disco coerente con quello che mi piace vivere ed ascoltare oggi nella musica.
Lo trovo un disco molto attuale, pieno di ritmo e di sonorità che ti fan venir voglia di ballare, di lasciarti andare. E’ un disco “leggero” che si proietta verso l’estate.
Nell’album c’è di tutto; sono canzoni molto diverse tra loro e storie molto diverse. Vale la pena ascoltarlo secondo me. Sicuramente è un disco coerente con i miei gusti musicali del momento.

“Odiare”, il primo singolo estratto dall’album sta riscuotendo un ottimo successo. Quale brano del nuovo album ti piacerebbe lanciare come secondo singolo?

Amo molti pezzi di questo album per questo la scelta mi viene difficile. Ad istinto ti direi forse “Squalo” ma mi piacerebbe ricevere pareri al riguardo anche dai miei fans, anzi li invito ufficialmente a farlo qui nei commenti e sulla mia pagina ufficiale Facebook. Sarebbe molto interessante perché potrei rendermi conto che ci sono brani che secondo chi mi segue e ascolta la mia musica potrebbero avere un senso come secondo singolo per rappresentare “Syria10“.

“Sono io” tratta un argomento molto delicato in modo schietto e diretto: la violenza sulle donne. 
E’ stato difficile farsi interprete dello stato d’animo che vive una donna vittima di molestie?

Sono io” è un brano che ho aggiunto all’ultimo minuto nel disco e ne sono molto fiera. E’ un testo particolarmente forte in cui ho voluto cimentarmi, e non è stato facile immedesimarsi in una situazione delicata come quella descritta. Mi sono fatta portavoce di una storia forte di cui credo sia importante parlare soprattutto in questo periodo in cui la problematica è dilagante;  ho voluto sottolineare soprattutto quella che è la dura realtà su cui è doveroso riflettere, ovvero che essere vittima di stalking e avere un uomo violento accanto è un esperienza allucinante… diventa un incubo nella vita di una donna ed è una cosa che mette i brividi solo a pensarci. Mi sono permessa affrontare questo tema a modo mio: in realtà questa canzone è un grido; sto urlando questo malessere con tutta me stessa per tutte le donne che vivono o hanno vissuto questo dramma.

SONDAGGIO SECONDO SINGOLO SYRIA

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo album di SYRIA in formato digitale su Itunes
o il cd su Amazon.


In Copertina

Morgan: la verità sulla partitura insuonabile dall'orchestra e sull'esecuzione dalla D'Urso

Il Maestro Valeriano Chiaravalle svela nuovi dettagli sull'arrangiamento di Morgan per la cover di Endrigo ma non solo, da un filmato di Red Ronnie.

Michele Bravi è pronto a tornare... "La Geografia del buio" è il nuovo album

A tre anni di distanza da "Anime di carta" il cantautore è pronto a tornare con un disco che è un viaggio in un labirinto alla ricerca della luce.

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

Benji & Fede hanno annunciato il loro ultimo concerto insieme.Era ora che Benjiamin Mascolo e Federico Rossi avessero vita autonoma. Perché i due sono un.

Morgan Bugo, Achille Lauro e tutto il trash che c’è vince contro la buona musica. Di chi è la colpa?

Finito il Festival non si parla altro che di Morgan Bugo a discapito della bella musica che abbiamo ascoltato. Ma di chi è la colpa?.

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Le classifiche Spotify di questa settimana vedono l'approdo in massa dei pezzi che hanno partecipato al Festival di Sanremo con qualche sorpresa.

All Music Italia Awards 2019: ecco i vincitori nelle 6 categorie del premio

Sei categorie, oltre 10.000 voti. Ecco a quali dischi andranno gli All Music Italia Awards 2019.

SANREMO 2020: PREMIO TESTO & ConTESTO. I testi migliori (e i peggiori) del Festival

Quali saranno i testi (e le singole frasi) migliori e peggiori di questo Sanremo 2020 per il Prof. di Latino di All Together Now?.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Mameli: "Sono in una fase in cui sto imparando un sacco di cose"

"Non ci sei più" è il nuovo singolo di Mameli, che anticipa l'album che vedrà la luce nel 2020. Ecco la nostra videointervista di presentazione del progetto. .

Videointervista a Diodato: “Ho fatto tanta gavetta ed è bello che ciò venga riconosciuto”

Videointervista al vincitore del Festival di Sanremo Diodato che con il brano "Fai Rumore" ha conquistato le classifiche. A poche ore dall'uscita dell'album "Che vita meravigliosa".

Videointervista ad Antonio Maggio: da Sanremo a "La Faccia e il cuore"

Antonio Maggio La Faccia e il cuore. Antonio Maggio è tornato quest'anno al Festival di Sanremo dopo la vittoria tra le Nuove proposte del 2013.Quest'anno.

Videointervista a Rancore: “Ho sognato una mela che si stacca dall’albero...”

Rancore è l'ultimo artista in gara previsto nella scaletta del Festival 2020. Lo abbiamo incontrato a poche ore dalla finale per parlare di "Eden".

Videointervista a Junior Cally e i Viito: “Non tutti riescono a capire la differenza tra fiction e realtà”

Dopo le numerose polemiche, Junior Cally ha deciso di far parlare soprattutto la sua musica. "No Grazie" è il brano in gara, mentre "Vado al massimo" di Vasco Rossi la cover.

Videointervista a Elio Cipri, promoter e discografico, da 53 anni al Festival di Sanremo

Promoter, discografico, direttore artistico di importanti progetti... la storia della discografica italiana corre di pari passo alla figura di Elio Cipri .

Sanremo 2020 videointervista a Elettra Lamborghini

La cantante si apre ai nostri microfoni rivelando che alcune critiche l'hanno ferita.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Morgan, la lenta agonia di un artista a favore di camera

Bugo e Morgan. Nell'ultima settimana sui siti internet, nelle riviste e in televisione non si è parlato d'altro. Di Morgan soprattutto (vedi qui).E così, se da una parte abbiamo un artista, Bugo, ferito da quanto successo al Festival di Sanremo, che cerca di far conoscere il suo album, l'ottimo Cristian Bugatti, cercando di lasciar parlare...

News

Morgan: la verità sulla partitura insuonabile dall'orchestra e sull'esecuzione dalla D'Urso

Il Maestro Valeriano Chiaravalle svela nuovi dettagli sull'arrangiamento di Morgan per la cover di Endrigo ma non solo, da un filmato di Red Ronnie.

Nitro: nel nuovo album feat. con Fabri Fibra, tha Supreme, Dani Faiv e molti altri ancora

Il nuovo progetto discografico rappresenta la prima uscita firmata ARISTA, storica label di Sony Music .

Cordio: annunciate altre date live aspettando... i nuovi brani prodotti da Ermal Meta

Sono passati tre mesi dall'uscita dell'Ep "Ritratti Post Diploma" di Cordio. Ora, in attesa di nuovo brani, sono state annunciate tre date live.

Diodato e Brunori Sas tra i candidati ai David di Donatello 2020

La cerimonia si svolgerà nel mese di aprile e sarà trasmessa in diretta su Rai 1.

Rita Pavone racchiude la sua storia in un doppio album con 37 canzoni

Nel disco anche duetti con Lucio Dalla, Planet Funk, Dario Gay, Paul Anka, Franco Simone.

I Ricchi e Poveri si trasformano in... cartoni animati e lanciano il nuovo videoclip

Dopo la reunion sanremese per i Ricchi e Poveri è il momento del videoclip del brano "L'ultimo amore" che li vede in un'inedita versione... animata!.

DiMaio e la potenza della sua doppia vocalità in "Bianco" scritto da Dardust

"Mi piacciono tanto le sfide che ho deciso di curare anche la direzione artistica dell’album" afferma Dardust.

Michele Bravi è pronto a tornare... "La Geografia del buio" è il nuovo album

A tre anni di distanza da "Anime di carta" il cantautore è pronto a tornare con un disco che è un viaggio in un labirinto alla ricerca della luce.

Cesare Cremonini il nuovo singolo estratto dal Best of è "Giovane stupida"

Da giugno il cantautore sarà impegnato con un tour negli stadi italiani.

Eurovision Song Contest 2020: nel brano dei belgi Hooverphonic c'è un po' di Italia

Si avvicina l'Eurovision Song Contest. E' stato presentato il brano dei belgi Hooverphonic che ha tra gli autori un noto ptoducer italiano.

Matteo Markus Bok: parte per la Florida per vivere il sogno, musicale, americano

Il giovane e talentuoso Matteo Markus Bok è partito per Miami per realizzare il suo sogno, grazie anche alla firma con 21 Entertainment e 21 Sunshine Records.

Il manager di Lauro: "Achille Lauro non ha alcun contratto diretto con Sony Music". Interviene anche l'artista...

Angelo Calculli, manager dell'artista, torna sulla questione per rispondere al comunicato della Sony Music Italia.

Achille Lauro una nuova avventura con Warner ma Sony Music mette i puntini sulle "i"

L'artista dovrebbe curare i progetti legati ad Elektra Records ma la situazione a quanto pare non è del tutto chiara.

Mia Martini: "Fammi sentire bella" uno special in tv e un singolo inedito

Il 27 febbraio andrà in onda su Rai 3 uno special dedicato all'indimenticata artista.

Arrivano nuovi sold out per il tour di Brunori Sas

Salgono a tre i sold out del tour prodotto da Vivo Concerti.

News
dalla discografia

Mariano Fiorito nominato direttore generale di SCF Srl, la principale società di collecting dei diritti discografici

FIMI - Arriva il decreto... il videoclip è una forma d'arte

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Malcky G il più giovane rapper italiano firma un contratto con Universal Music Italia

ALESSANDRA FLORA firma un nuovo contratto da autrice con SUGAR MUSIC

FORTUNATO ZAMPAGLIONE firma con il Gruppo Sugar

Rubriche

La mosca Tzè Tzè

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 14 febbraio

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 14 febbraio

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

MERIO dopo il duo Fratelli Quintale fuori il singolo "Isola"

Anteprima Video Fake: la ricerca di una risposta che non sempre è puntuale nel singolo “Così”

Il nuovo singolo di Voodoo Kid è "Tempi alterni"

Camilla Magli omaggia I Cani con una sua personale rivisitazione de "Il posto più freddo"

I Disarmo trasformano le Instagram stories in una canzone con "Pillole 2D"

Gyuse lancia la ballad introspettiva "Imprinting" con sonorità hip-hop e r&b

Certificazioni Fimi settimana 7: il repack porta i Pinguini Tattici Nucleari all'oro

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Classifiche di Vendita FIMI settimana 7: tra i Sanremesi vincono i Pinguini Tattici Nucleari e Fasma

Classifica Radio Earone Settimana #7: The Weeknd primi, i Pinguini Tattici Nucleari sul podio

Certificazioni Fimi settimana 6: nuovi riconoscimenti per Salmo e FSK Satellite

Sanremo 2020 classifica passaggi radio Earone: in vetta Elodie, Achille Lauro e Diodato

Recensioni

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Video

Simona Molinari Intervista Aspettando il Blue Note...

Dj Jad e Wlady Intervista Rompe

Mameli Intervista Non ci sei più

Diodato Intervista Sanremo 2020 Fai Rumore

Valentina Parisse Intervista Sanremo 2020 Nell'estasi e nel fango

Sanremo 2020 Testo & Contesto di Davide Misiano - I testi migliori e i peggiori del Festival

Rancore Intervista Sanremo 2020 Eden

Junior Cally Viito Intervista Sanremo 2020 No Grazie

La Rappresentante di Lista Intervista Sanremo 2020

Antonio Maggio Intervista Sanremo 2020 La faccia e il cuore

Elettra Lamborghini Intervista Sanremo 2020 Musica (E il resto scompare)

Ricchi e Poveri Intervista Sanremo 2020 Reunion