9 Marzo 2015
di Blogger
Condividi su:
9 Marzo 2015

INTERVISTA a SPAGNA: torno alle origini e canto quello che mi piace. Fare musica in Italia è impossibile meglio l’estero e il web

Ivana Spagna si racconta a All Music Italia: Il ritorno alla dance e all'inglese,la voglia di sperimentare,Sanremo e i talent show e la grande forza del web

Condividi su:

Ivana Spagna è una vera icona italiana. Dopo diverse esperienze dal vivo nei locali, debutta ufficialmente nel 1971 nel mondo della discografia con i primi records, ma il grande successo arriva solo nella seconda metà degli anni ’80 con una canzone completamente ignorata dai discografici italiani, Easy lady , che per caso trova spazio nelle radio francesi ed in poco tempo diventa una hit mondiale. L’anno successivo con Call me, Spagna conferma la grande forza delle sue canzoni, raggiunge il secondo posto nella classifica inglese (che resta tutt’ora un suo primato) vendendo milioni di dischi ed inizia una lunga carriera costellata di successi in giro per il mondo. Negli anni ’90 si apre un’altra felice parentesi stavolta tutta in italiano, passando per qualche Festival di Sanremo e la celebre versione riadattata de The circle of life di Elthon John, proposta in italiano per il film d’animazione Disney – Il re leone con il titolo Il Cerchio della vita, che le permette di farsi apprezzare largamente anche dal pubblico nostrano.

Dopo qualche anno in pista e oltre 10 milioni di dischi venduti Ivana Spagna ci racconta di sentirsi “all’inizio” ed è già tempo di cambiare ancora… L’abbiamo raggiunta telefonicamente mentre si preparava alla prima uscita dal vivo con il suo nuovo progetto discografico intitolato Baby don’t go. In questa intervista Ivana ci racconta il perchè della scelta di tornare a cantare il genere che l’ha lanciata e l’amore per la dance, i progetti futuri e di come sia bello prendere la “vita come viene“. E poi Sanremo, i talent show e tutti i “filtri” che ostacolano la circolazione della musica in Italia, da qui la voglia di tornare a confrontarsi con il mercato internazionale.

Baby don’t go è il tuo nuovo singolo cantato in inglese tutto da ballare: E’ un ritorno definitivo alle origini o la tua ennesima trasformazione?

E’ un pezzo in cui credo molto, voglio farlo ascoltare il più possibile… Già lo scorso anno sono tornata all’inglese con The Magic of Love, sono entrata in classifica ed è stata una cosa carina. Semplicemente era il momento di tornare a farlo. Io sono nata artisticamente dentro alle discoteche cantando la dance dal vivo: eravamo batterista, chitarrista, tastierista e cantante con gli stessi autori di Easy Lady e Call Me che sono Larry Pignagnoli e mio fratello Theo Spagna. Quando sempre insieme abbiamo iniziato a comporre le nostre prime cose, istintivamente abbiamo usato la lingua inglese e quei suoni dance che tipici degli anni ’80 perchè venivamo da li e ci è sembrata la scelta più ovvia. Poi c’è stata anche la parentesi lunga in italiano che mi è piaciuta moltissimo, non me l’ aspettavo e che in realtà non volevo additittura fare. Ma gli anni passano ed io sono convinta che bisogna fare quello che ci si sente di fare. Questa sono io, oggi: avevo voglia di cantare in inglese l’ho fatto.

Stai lavorando anche ad un album sullo stesso genere?

No, un album non ho intenzione di farlo né in italiano né in inglese. Non è una cosa che mi interessa adesso. Voglio continuare a fare singoli in cui credo, i videoclip e portare avanti un progetto alla volta, ma bene. In mezzo a tutto ciò le serate, le tournèe… Il singolo può funzionare o no, vedremo… Sto gia lavorando su altre cose, sia up tempo che ballate, ma non so ancora cosa uscirà più avanti.

Che risposta stai avendo dal tuo pubblico in termini di vendite?

Ad essere onesta i primi giorni non mi interesso neanche, per non sbagliare! Stasera nel club vedremo la prima reazione, la più importante quella della gente; comunque mi hanno detto che sono entrata all’ottava posizione della classifica dance, ne sono felice! Prossimamente faremo promozione anche in Spagna e forse in Olanda, quindi sembra che la canzone stia piacendo… La prossima settimana inizierò ad informarmi bene e vi aggiornerò.

Tanti anni e tante canzoni… A che punto sei della tua storia?

All’inizio, come ieri e come spero anche domani. E’ la verità, magari farà ridere qualcuno, ma l’entusiasmo di ricominciare è sempre qualcosa di nuovo ed io ho voglia di fare sempre tante cose. Nel momento in cui stiamo parlando sono in macchina, in viaggio per presentare Baby don’t go per la prima volta dal vivo, sarà una cosa nuova, un inizio anche questo, dovrò trovare la dimensione di questa canzone ed interpretarla in un modo diverso da come ho fatto in studio. E’ un’emozione sempre bellissima vedere che strada prenderà il brano

Hai dichiarato di voler tornare a confrontarti con il mercato internazionale perchè più libero e democratico. Che cosa intendi?

In Italia abbiamo dei filtri molto pesanti sulle spalle: il sistema discografico, le radio, le televisioni, le amicizie… se non rientri in una qualche selezione particolare non passi neanche a morire, e tu magari hai tra le mani il tuo pezzo migliore, ma non puoi mai farlo sentire. A questo punto sai che c’è? Canto come mi pare ed il brano lo lancio sul web… Per assurdo può succedere qualcosa in un altro paese! Lì almeno lo fanno ascoltare… gli danno una possibilità. Questo da noi spesso non succede e non succede soprattutto a tanti artisti con lunghe carriere alle spalle, ed è una cosa ingiusta. All’estero puoi lavorare anche “senza avere santi in paradiso“!

Così come è capitato a te per Easy lady per cui le etichette italiane avevano poco interesse e poi si è rivelata un successo mondiale…

Lo ZERO interesse degli italiani vorrai dire! (ride) assolutamente si! Il mio motto è “Aiutati che Dio t’aiuta“… Se io Larry e Theo avessimo ascoltato i discografici non sarebbe mai successo niente. La cosa di base, l’unica, visto che di consigli ne ho bisgono sempre anche io ,e che vorrei dire a tutti è: Fate i cantanti se avete una vera passione! Non per diventare famosi. Solo se hai la passione continuerai, scavalcherai gli ostacoli e starai bene; Non saranno tutte rose e fiori certo, arriveranno le mazzate, ma quando ti piace quello che fai ricomincerai col sorriso. I risultati in un modo o nell’altro poi arrivano sempre.

Qual è il valore aggiunto alle canzoni degli anni ’80 che le ha rese immortali?

Non ho dubbi: di base tutti i pezzi avevano un ritmo ballabilissimo, ma oltre a quello c’erano delle straordinarie melodie che ci siamo portati con noi perchè ci sono rimaste dentro. La forza di quelle canzoni stava si nel loro ritmo, ma soprattutto nelle melodie e la facilità di certi testi, che dopo la serata in discoteca in cui li avevi ballati ti ritrovavi a canticchiare per caso scrivendoli nella tua memoria. Io ricevo ancora tantissimi racconti di ragazzi da tutto il mondo che scoprono Easy lady in un club e mi scrivono per complimentarsi.

Come si fa a scrivere un pezzo eterno come Easy lady?

L’unica è fare un pezzo in cui credi, non un pezzo che potrebbe funzionare sulla carta; Usare il cuore, senza pensare se potrebbre piacere o no. E’ inutile cercare di anticipare le mode tanto quando stai già pensando di indovinare un arrangiamento o una melodia , sei comunque arrivato dopo qualcun’altro. Se non usi il cuore sicuramente non senti tu, e non sentirà niente nessun altro.

Nella tua carriera hai stampato i tuoi dischi su vinile, musicassetta, cd. Come vivi questa ulteriore trasformazione del supporto che diventa totalmente digitale?

Bene e male: da una parte credo sia un’evoluzione importante che finalmente elimina il problema della distribuzione del prodotto, che spesso incontrava numerosi ostacoli per arrivare nei negozi, ed invece così è disponibile sempre ed ovunque per essere acquistato. Dall’altra personalmente credo che mi mancheranno molto i cd, cosi come mi manca il vinile, perchè sarà l’ultima volta che potremo “toccare” la musica, poi tutto finirà su una chiavetta o dentro ad un pc. Sarà un po’ come avere tutto e avere niente. Poi le copertine… quelle mi mancheranno davvero.

SPAGNA3

In questi anni di assenza hai provato a tornare al Festival di Sanremo?

Ho provato diverse volte, ma solo quando avevo qualcosa da dire. Mi sarebbe piaciuto partecipare ad un’edizione così : E’ stato un bel Festival, il migliore degli ultimi anni con una struttura fluida e scorrevole, Carlo Conti ha ri-dato la giusta importanza alle canzoni, diversamente da altre conduzioni più incentrate sullo spettacolo. Inoltre ho trovato molto buona la qualità delle canzoni scelte. Quest’anno un mio amico voleva presentare un brano in duetto con me, e quando me l’ha chiesto ho accettato anche se stavo già lavorando su Baby don’t go; e poi andare a Sanremo è sempre bello, è una settimana che ti elettrizza e ti dà una grandissima energia che non trovi da nessun’altra parte.

CLICCA QUI SE VUOI LEGGERE LA VERSIONE INTEGRALE DELL’INTERVISTA A SPAGNA E SCOPRIRE CHI HA APPREZZATO TRA I BIG DI SANREMO, IN QUALE GIOVANE ARTISTA SI RIVEDE E MOLTO ALTRO ANCORA…


In Copertina

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 21 febbraio

Radio date 21 febbraio 2020.Il radio date di questa settimana soffre nuovamente gli effetti del Festival di Sanremo. Anche oggi i big della musica italiana.

Morgan: la verità sulla partitura insuonabile dall'orchestra e sull'esecuzione dalla D'Urso

Il Maestro Valeriano Chiaravalle svela nuovi dettagli sull'arrangiamento di Morgan per la cover di Endrigo ma non solo, da un filmato di Red Ronnie.

Michele Bravi è pronto a tornare... "La Geografia del buio" è il nuovo album

A tre anni di distanza da "Anime di carta" il cantautore è pronto a tornare con un disco che è un viaggio in un labirinto alla ricerca della luce.

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

Benji & Fede hanno annunciato il loro ultimo concerto insieme.Era ora che Benjiamin Mascolo e Federico Rossi avessero vita autonoma. Perché i due sono un.

Morgan Bugo, Achille Lauro e tutto il trash che c’è vince contro la buona musica. Di chi è la colpa?

Finito il Festival non si parla altro che di Morgan Bugo a discapito della bella musica che abbiamo ascoltato. Ma di chi è la colpa?.

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Le classifiche Spotify di questa settimana vedono l'approdo in massa dei pezzi che hanno partecipato al Festival di Sanremo con qualche sorpresa.

All Music Italia Awards 2019: ecco i vincitori nelle 6 categorie del premio

Sei categorie, oltre 10.000 voti. Ecco a quali dischi andranno gli All Music Italia Awards 2019.

SANREMO 2020: PREMIO TESTO & ConTESTO. I testi migliori (e i peggiori) del Festival

Quali saranno i testi (e le singole frasi) migliori e peggiori di questo Sanremo 2020 per il Prof. di Latino di All Together Now?.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Dj Jad e Wlady: "Stiamo realizzando un album... contaminato!"

E' uscito "Rompe", il nuovo singolo di Dj Jad e Wlady, che per l'occasione hanno coinvolto la star colombiana Joy Santos. Aspettando l'album che promette di sorprendere!.

Intervista a Edwyn Roberts: "Sono concentrato sul mio percorso autorale ma mi sento anche pronto per Sanremo..."

Edwyn è co-autore di "Fai rumore", brano vincitore del 70esimo Festival di Sanremo. Con lui parliamo del suo percorso d'autore, di quello da cantautore e del sogno ancora nel cassetto.

Videointervista a Mameli: "Sono in una fase in cui sto imparando un sacco di cose"

"Non ci sei più" è il nuovo singolo di Mameli, che anticipa l'album che vedrà la luce nel 2020. Ecco la nostra videointervista di presentazione del progetto. .

Videointervista a Diodato: “Ho fatto tanta gavetta ed è bello che ciò venga riconosciuto”

Videointervista al vincitore del Festival di Sanremo Diodato che con il brano "Fai Rumore" ha conquistato le classifiche. A poche ore dall'uscita dell'album "Che vita meravigliosa".

Videointervista ad Antonio Maggio: da Sanremo a "La Faccia e il cuore"

Antonio Maggio La Faccia e il cuore. Antonio Maggio è tornato quest'anno al Festival di Sanremo dopo la vittoria tra le Nuove proposte del 2013.Quest'anno.

Videointervista a Rancore: “Ho sognato una mela che si stacca dall’albero...”

Rancore è l'ultimo artista in gara previsto nella scaletta del Festival 2020. Lo abbiamo incontrato a poche ore dalla finale per parlare di "Eden".

Videointervista a Junior Cally e i Viito: “Non tutti riescono a capire la differenza tra fiction e realtà”

Dopo le numerose polemiche, Junior Cally ha deciso di far parlare soprattutto la sua musica. "No Grazie" è il brano in gara, mentre "Vado al massimo" di Vasco Rossi la cover.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Morgan, la lenta agonia di un artista a favore di camera

Bugo e Morgan. Nell'ultima settimana sui siti internet, nelle riviste e in televisione non si è parlato d'altro. Di Morgan soprattutto (vedi qui).E così, se da una parte abbiamo un artista, Bugo, ferito da quanto successo al Festival di Sanremo, che cerca di far conoscere il suo album, l'ottimo Cristian Bugatti, cercando di lasciar parlare...

News

Galeffi "Settebello" è il titolo del nuovo album in arrivo a marzo

L'album, già anticipato da tre singoli, sarà lanciato con il brano omonimo.

Daniel unisce reggaeton, dance e suoni tribali, nel nuovo singolo "Gonna" (testo e audio)

Dopo il successo degli ultimi due singoli il giovane artista si conferma il principe del reggaeton italiano.

La Rappresentante Di Lista: in partenza il tour tra sold out e nuove date

Dopo gli ottimi riscontri ricevuti per la loro partecipazione al Festival di Sanremo in veste di ospiti di Rancore e Dardust, è tutto pronto per il nuovo tour de La Rappresentante di Lista.

Fausto Leali: dopo Sanremo un tour che lo porterà... in Australia e...

Dopo essere tornato sul palco di Sanremo in qualità di ospite di Michele Zarrillo, Fausto Leali si sta preparando per un tour teatrale che toccherà anche l'Australia!.

Morgan: la verità sulla partitura insuonabile dall'orchestra e sull'esecuzione dalla D'Urso

Il Maestro Valeriano Chiaravalle svela nuovi dettagli sull'arrangiamento di Morgan per la cover di Endrigo ma non solo, da un filmato di Red Ronnie.

Nitro: nel nuovo album feat. con Fabri Fibra, tha Supreme, Dani Faiv e molti altri ancora

Il nuovo progetto discografico rappresenta la prima uscita firmata ARISTA, storica label di Sony Music .

Cordio: annunciate altre date live aspettando... i nuovi brani prodotti da Ermal Meta

Sono passati tre mesi dall'uscita dell'Ep "Ritratti Post Diploma" di Cordio. Ora, in attesa di nuovo brani, sono state annunciate tre date live.

Diodato e Brunori Sas tra i candidati ai David di Donatello 2020

La cerimonia si svolgerà nel mese di aprile e sarà trasmessa in diretta su Rai 1.

Rita Pavone racchiude la sua storia in un doppio album con 37 canzoni

Nel disco anche duetti con Lucio Dalla, Planet Funk, Dario Gay, Paul Anka, Franco Simone.

I Ricchi e Poveri si trasformano in... cartoni animati e lanciano il nuovo videoclip

Dopo la reunion sanremese per i Ricchi e Poveri è il momento del videoclip del brano "L'ultimo amore" che li vede in un'inedita versione... animata!.

DiMaio e la potenza della sua doppia vocalità in "Bianco" scritto da Dardust

"Mi piacciono tanto le sfide che ho deciso di curare anche la direzione artistica dell’album" afferma Dardust.

Michele Bravi è pronto a tornare... "La Geografia del buio" è il nuovo album

A tre anni di distanza da "Anime di carta" il cantautore è pronto a tornare con un disco che è un viaggio in un labirinto alla ricerca della luce.

Cesare Cremonini il nuovo singolo estratto dal Best of è "Giovane stupida"

Da giugno il cantautore sarà impegnato con un tour negli stadi italiani.

Eurovision Song Contest 2020: nel brano dei belgi Hooverphonic c'è un po' di Italia

Si avvicina l'Eurovision Song Contest. E' stato presentato il brano dei belgi Hooverphonic che ha tra gli autori un noto ptoducer italiano.

Matteo Markus Bok: parte per la Florida per vivere il sogno, musicale, americano

Il giovane e talentuoso Matteo Markus Bok è partito per Miami per realizzare il suo sogno, grazie anche alla firma con 21 Entertainment e 21 Sunshine Records.

News
dalla discografia

KeepOn LIVE e SCF firmano la prima convenzione sul Diritto connesso per i festival

Club Tenco: il nuovo legale rappresentante è Sergio Staino

Mariano Fiorito nominato direttore generale di SCF Srl, la principale società di collecting dei diritti discografici

FIMI - Arriva il decreto... il videoclip è una forma d'arte

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Malcky G il più giovane rapper italiano firma un contratto con Universal Music Italia

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 21 febbraio

La mosca Tzè Tzè

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 14 febbraio

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

Il flow ipnotico di Anna ci conduce nel suo Bando (testo)

Fumè: il singolo Immenso è dedicato all'amore che resta per sempre

Smiscio: il trauma per la perdita di un amico nel singolo “North Face”

MERIO dopo il duo Fratelli Quintale fuori il singolo "Isola"

Anteprima Video Fake: la ricerca di una risposta che non sempre è puntuale nel singolo “Così”

Il nuovo singolo di Voodoo Kid è "Tempi alterni"

Certificazioni Fimi settimana 7: il repack porta i Pinguini Tattici Nucleari all'oro

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Classifiche di Vendita FIMI settimana 7: tra i Sanremesi vincono i Pinguini Tattici Nucleari e Fasma

Classifica Radio Earone Settimana #7: The Weeknd primi, i Pinguini Tattici Nucleari sul podio

Certificazioni Fimi settimana 6: nuovi riconoscimenti per Salmo e FSK Satellite

Sanremo 2020 classifica passaggi radio Earone: in vetta Elodie, Achille Lauro e Diodato

Recensioni

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Video

Egreen Intervista Fine Primo Tempo

Piero Pelù Intervista Pugili Fragili

Simona Molinari Intervista Aspettando il Blue Note...

Dj Jad e Wlady Intervista Rompe

Mameli Intervista Non ci sei più

Diodato Intervista Sanremo 2020 Fai Rumore

Valentina Parisse Intervista Sanremo 2020 Nell'estasi e nel fango

Sanremo 2020 Testo & Contesto di Davide Misiano - I testi migliori e i peggiori del Festival

Rancore Intervista Sanremo 2020 Eden

Junior Cally Viito Intervista Sanremo 2020 No Grazie

La Rappresentante di Lista Intervista Sanremo 2020

Antonio Maggio Intervista Sanremo 2020 La faccia e il cuore