10 Ottobre 2014
di Disturbo della quiete pubblica
Condividi su:
10 Ottobre 2014

La Mosca Tze Tze: intervista a RIKY ANELLI

La Mosca Tze Tze si fa una chiacchierata con Riky Anelli e ne viene fuori un'originale intervista con lo zampino... del Direttore!

Condividi su:

Qualche settimana fa (leggi il mio articolo qui) mi sono imbattuta in Riky Anelli, un mio grande errore musicale e, per farmi perdonare dal Direttore di All Music Italia, gli avevo promesso (in realtà avevo supplicato Riky) un’intervista.

Eccola qui.

Ciao Riky. Anche tu sei finito nella morsa della Mosca.
Qual è stata la prima cosa che hai pensato quando hai letto il mio articolo?

Ciao Tze Tze, ho pensato che sei pazza e mi è piaciuto. Ci ho messo un pochino a capire, i social, il mondo internet, sono una mia recente acquisizione mentale, però ho sorriso. Grazie.

Tu hai partecipato a Sanremo tra le nuove proposte nel 2001, giovanissimo e poi? Su wikipedia scrivono ” Dal 2002 inizia un’importante voglia di crescita, determinante per la formazione artistica e Riccardo rinunciando ai fasti del pop, armato solo della propria Gibson, parte e va a suonare praticamente ovunque, per pochi spiccioli, qualcosa da mangiare e un posto dove passare la notte.” Cosa è successo?

Quello che dovevo fare e che avrei dovuto continuare a fare per contratto non mi piaceva.
Il pop “ad minchiam” non è cosa che mi è mai appartenuta. Anche se l’interpretazione di ciò che è “ad minchiam” è strettamente personale.
Ero un giovane con un aspetto da teen idol che cantava robe per teen.
No buono per me. Buono per le vendite, buono per le radio. No buono per me.
Sono sempre stato un musicista, ho sempre scritto le mie cose, anche da ragazzino. Cantare canzoni non mie ed imposte mi indisponeva. Non è stata colpa dei miei produttori, collaboratori e discografici, a loro voglio bene ancora oggi; è stata una scelta mia al cento per cento. Amavo Springsteen e Dylan, De Gregori e Battisti, li amo tutt’ora, questi hanno fatto della gavetta la loro forza, della strada la loro casa, dell’esperienza di vita la protagonista delle canzoni. Desideravo questo tipo di credo. E ho scelto. Ho scelto e capito che si poteva dire NO ad un’imposizione contrattuale, ne ho pagato le conseguenze, ho viaggiato molto, suonato ovunque, da solo con la chitarra acustica e anche in band, ho vissuto momenti di frustrazione e sofferto, fatto la “ruota di scorta” in tanti locali, aperto concerti, mi sono esibito sia davanti a centinaia di persone che davanti a sette/otto. Oggi, però, sono esattamente ciò che avrei voluto essere.

Quell’anno, a Sanremo Nuove Proposte, oltre a te c’erano Francesco Renga e Paolo Meneguzzi (ma questo bar a Ibiza l’ha aperto o no?). Chi, secondo te, è stata la miglior promessa non mantenuta? Da chi, in pratica, ti saresti aspettato un successo duraturo che, invece, è poi svanito?

Boh.

Dopo l’esperienza Sanremese, la tua carriera “pubblica” si ferma fino al 2013 quando vinci la targa Repubblica.it e, nel 2014, il premio Bruno Lauzi. Cosa ti ha portato a “rimetterti in pista”?

Sono stato parte dell’underground (mooolto underground) italiano per diversi anni e ho avuto un progetto parallelo, una band post punk con la quale ho prodotto due album.
La band poi si è sciolta e ho deciso di rimettermi a fare il solista. Cambiato, ovviamente maturato ma sempre col sorriso e, consentimi, con i piedi per terra.
Mi sono “rimesso in pista” perché scrivere, cantare e suonare è quello che so fare.

A breve uscirà “Considerazioni notturne”, il tuo nuovo album. Ci puoi anticipare qualcosa? Qual è la più grande differenza tra il 2001 e il 2014 nella musica?

Sarà un album di puro cantautorato italiano, folk, acustico. Tematiche sociali, racconti di vita. Poesie scritte in mattine essenziali…canzoni del pomeriggio e considerazioni notturne. Appunto. Dormo poco.
La differenza tra il 2001 e oggi, a parte la possibilità maggiore di fruizione della musica è l’avvento dei talent show. Sempre boh. Conosco poco, in tv guardo solo telegiornali e film.

Hai in programma dei live? Mi inviti?

I concerti, grazie a Dio, sono sempre tanti e sono la cosa che mi dà più soddisfazione. Ho una pagina facebook e un sito dove il mio staff ed io aggiorniamo tempestivamente le date. Tu Mosca sei invitata quando vuoi e dove sei più comoda anche se, in quanto Mosca, non dovresti avere problemi nello spostarti.

Una frase per convincermi a comprare il tuo album e non downloadarlo illegalmente.

Te lo regalo. Solo a te però neh….ah ah.

Un’ultima domanda: che fine ha fatto la tua pettinatura che faceva una pippa a El Sharawii?

La prima cosa che ho fatto, una volta reciso il mio vecchio contratto, è stato dare un taglio anche ai capelli. Perché oltre a “pirlizzarmi” distoglievano l’attenzione dalle canzoni. O no?

E l’intervista della Mosca Tze Tze sarebbe finita qui, ma il MioAmicoDirettoreDiAllMusic ci ha voluto mettere lo zampino e… ci ha bacchettati entrambi: me e Riky. Leggete leggete!

DIRETTORE:
Ciao Riky, ho deciso di intervenire in questa intervista innanzitutto per “cazziare” la Mosca che essendo un insetto non più giovane aveva scordato il brano con cui hai partecipato a Sanremo (e pensa che ha anche una foto insieme a te fatta quell’anno… tanto per sputtanarla un po’…). 
Però ora visto che sei un tipo ironico, “cazzio” anche te…
Un intervistatore serio (stenterai a crederlo ma da noi ce ne sono, Mosca compresa) prima di un’intervista si prepara leggendo tutto quello che c’è da sapere sull’artista di turno e ascoltando la sua intera opera.. un lavoro certosino… poi che succede, ti fa una domanda sul tuo Sanremo Giovani che aveva un cast di nomi abbastanza noti (alcuni sono rimasti altri si sono persi per strada): Renga, Meneguzzi, i Gazosa, i Velvet, Roberto Angelini, Carlotta… e te non c’hai nemmeno un aneddoto, un ricordo, almeno un nome?
Non si fa, non si risponde “Boh” alle domande. nemmeno se di una Mosca…Quindi te la ripropongo io: Chi, secondo te, è stata la miglior promessa non mantenuta? 

Il ricco cast di artisti del dinosaurico sanremo a cui partecipai aveva dei nomi eccezionali. Molti di loro hanno oggi grossa fama e ne sono felice. Non so proprio, in totale onestà, a chi attribuire il titolo di miglior promessa non capita/mantenuta. Non lo so.

So che Renga è ricco, famoso e se lo merita. Posso dire che Angelini, il migliore, fa tournè bellissime e il suo talento da polistrumentista l’ha portato in alto. Alcuni fanno teatro, altri gli autori, altri ancora i turnisti, coristi, rockband.
Questi erano e questi sono. Quelli che sono spariti, io compreso, avranno avuto buonissimi motivi o se lo saranno meritato.
Io non capisco perché (ed è tipico del belpaese) si debba associare il successo artistico al peso della celebrità e dei passaggi radio/tv. Mi sembra che ci sia un nutrito underground invece, vedo centinaia e centinaia di persone a concerti di band che portano nomi sconosciuti ai più. E li vedo felici; perché le band suonano da paura. Quella lì è la scena che seguo.
Posso raccontarle, Direttore, che invece di promesse non mantenute, ho conosciuto una tonnellata di stronzi, falsoni, supponenti.

Che i Talent show, almeno in parte abbiano allo stesso tempo salvato il cuxo alle discografiche ma, soprattutto compromesso e deviato in modo sbagliato la percezione e il modo di fruire la musica del pubblico, é una cosa assodata.
Però io non credo agli artisti che dicono di non averli mai visti… no no, non ci credo proprio, quindi ti rigiro la domanda… c’è un artista uscito da un talent show che ti ha colpito? anche un nome non per forza poi diventato noto…

Per quanto riguarda i talent, preferisco non esprimere giudizio alcuno. Ho molti amici che hanno partecipato a vari programmi, io a loro voglio bene e privatamente sanno cosa penso. Ma sono giudizi privati e in ogni caso no, non li guardo e non li ho guardati anche quando c’erano loro. Mi spiace.
Lei si chiederà, giustamente, come è possibile che un cantante non si interessi all’attività pop televisiva, radiofonica, in gran voga.
Credo sia più competenza da manager.
Io scrivo le canzoni, sono un compagnone, come dice lei ironico, cerco di essere ogni giorno un poeta migliore di ieri, rido molto, spesso e di gusto ma ho sofferto in silenzio per molto tempo. E sofferto come un cane anche per aver cantato una canzone che detestavo. Dopodiché mi sono veramente fatto un mazzo allucinante.
Oggi, sono l’artista che sarei voluto essere allora.

Mi piacerebbe che ci parlassi di più di CONSIDERAZIONI NOTTURNE, perché io mi aspetto solitamente che un artista me lo descriva, come vuole, ma con quel guizzo che mi spinge a comprarlo… quindi ci apri un po’ di più “le porte” o il Booklet del tuo prossimo album?
In cambio in qualità di direttore ti prometto che all’uscita del disco ci fai avere un banner promozionale del disco, e noi di All Music Italia te lo inseriamo in alto nello spazio promozionale che di solito viene acquistato per due settimane… perché ci piace dare un supporto concreto alla musica emergente!!!

Considerazioni Notturne può essere una raccolta se vogliamo (nda il disco è in uscita a novembre, ne parliamo qui). Racconti di vita, non parlo di amori impossibili, amori supersonici.
Parlo di tasse, di politica a mio modo, parlo di guerra, di amore possibile ed universale. Parlo di pace. Parlo della bellezza della notte. Di persone, luoghi. Di burocrazia e di solitudine. Di gioia basica e basilare, interiore e profonda, di quanto possa essere potente e curativa se condivisa. Parlo dei diritti dell’uomo. Parlo di indulgenza ed amnistia.
Parlo di quanto sia difficile per un artista vivere di musica. Parlo di musica.
Parlo dei preconcetti, di chi giudica senza conoscere. Parlo dell’arte di conoscere.
Vorrei che considerazioni sia comprato dalla gente ai miei concerti più che in negozio.
I concerti sono fondamentali per capire se l’artista merita davvero o è un fake. I dischi li fanno tutti.

E con questo è tutto!
Io sono curiosa di ascoltare il disco di Riky che uscirà il 16 novembre. Perché oggi è quello che avrebbe voluto essere e questo, secondo me, è ciò che fa davvero la differenza.

Parola di (curiosissima) Mosca.. Tze Tze!


In Copertina

Vaccino Covid-19 obbligatorio? Per Alessandro Gassmann è sì ma il cantautore Tony Maiello non ci sta: "I nostri antenati hanno combattuto per la libertà..."

Il cantautore, citando la Dichiarazione Universale dei Diritti umani, invita Gassmann a continuare a fare l'attore.

X Factor 2020 - Le pagelle del critico musicale agli inediti dei talenti in gara

Un livello più che discreto quest'anno per gli inediti del programma secondo il nostro critico.

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 27 novembre

Radio date 27 novembre.Questa settimana appuntamento con il radio date ricco, nonostante siano pochi i big che scelgono la settimana del 27 novembre per pubblicare.

Diego Armando Maradona è morto: le canzoni italiane dedicate al Pibe De Oro

E' morto a 60 anni Diego Armando Maradona. Un genio del calcio con la musica e l'Italia nel cuore. Ecco una selezione di brani a lui dedicati.

X Factor 2020: a quasi un mese dal lancio ecco la classifica delle canzoni più passate in radio

Altri network stanno iniziando ad aggiungersi alla radio partner, Rtl 102.5.

Talent show: ecco quali sono le 5 canzoni di cantanti ex-talent più visualizzate su YouTube

Una sola donna in Top 5 e un artista che occupa ben due posizioni.

Festival di Sanremo 2021, il sindaco: “Nessuna spinta verso il rinvio”

"Stiamo lavorando con la Rai per avere il Festival nella prima settimana di marzo." Il Sindaco di Sanremo conferma per ora le date stabilite.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Dodi Battaglia: “Con la mia musica ho un'unica direzione!”

E' uscito poco più di un mese fa il nuovo singolo di Dodi Battaglia One Sky, realizzato insieme ad Al Di Meola. Ne abbiamo parlato durante una videointervista.

Videointervista a Senhit, Freaky Trip to Rotterdam e il nuovo singolo “Breathe”, remixato da Benny Benassi

Senhit, in attesa di tornare sul palco dell'Eurovision Song Contest, continua Freaky Trip to Rotterdam e lancia il nuovo singolo Breathe, remixato da Benny Benassi.

Videointervista a Matteo Costanzo: “Non sono mai contento, ma...”

E' uscito il nuovo singolo di Matteo Costanzo Vita, brano in cui il cantautore, musicista e producer parla della voglia di ricominciare.

Videointervista ad Angelina Mango: “Le fragilità sono il mio modo per essere sincera”

E' uscito Monolocale, l'album di Angelina Mango scritto durante il primo lockdown. 8 tracce ricche di spunti e sfumature interessanti.

Videointervista a Palmitessa: "Faccio fatica a credere in me stessa, ma..."

E' uscito il nuovo album di Palmitessa No Feat, disco dalle sonorità urban nato da un approccio che mescola la melodia italiana e il mood internazionale.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

E mentre la musica cade a pezzi arriva il singolo di Angela da Mondello. E anche Ermal Meta sbrocca...

Angela Da Mondello Non ce n'è Covvidi la canzone...Diciamolo chiaramente, in questo 2020 ci mancava solo questa.Per quei pochi fortunati che non sanno di cosa stiamo parlando Angela è una signora di Mondello, paese in provincia di Palermo, diventata famosa prima dell'estate per le sue esclamazioni indirizzate ad un'inviata di Barbara D'Urso... "Non ce n'è...

News

Nova: stasera Amadeus tornerà sul caso. Ecco i rumors sulla decisione presa

Sulla questione si è espresso in modo netto ai microfoni di Striscia la Notizia anche Mazza, CEO della FIMI.

Melancholia, Alone è il secondo inedito della band rivelazione di X Factor 2020 ( testo )

Continua ad arricchirsi con nuovi inediti la compilation X Factor Mixtape 2020.

Terzo inedito per i Little Pieces of Marmelade. Il titolo è Digital Cramps ( testo )

Continua ad arricchirsi con nuovi inediti la compilation X Factor Mixtape 2020.

Dopo il boom della prima perfomance Cmqmartina lancia il remix di "Lasciami andare!" ( testo )

Continua ad arricchirsi con nuovi inediti la compilation X Factor Mixtape 2020.

Terzo inedito a X Factor 2020 per il gioiellino di Emma, Blind. Fuori "Affari tuoi" ( testo )

Continua ad arricchirsi con nuovi inediti la compilation X Factor Mixtape 2020.

Sempre in movimento la musica di N.A.I.P. nel quinto live di X Factor 2020 presenta "Partecipo" ( testo )

Continua ad arricchirsi con nuovi inediti la compilation X Factor Mixtape 2020.

Boro Boro torna con "Obsesionada", singolo in duetto con l'amico Fred De Palma

L'artista è reduce dal disco di platino per "Nena" e dalla pubblicazione di un album con MamboLosco.

Pamela Prati torna alla musica con ritmi caraibici e un testo di rinascita. Ecco Mariposita (video)

Il videoclip della canzone è stato girato n una location molto significativa, dal punto di vista personale e non, per la Prati.

Vaccino Covid-19 obbligatorio? Per Alessandro Gassmann è sì ma il cantautore Tony Maiello non ci sta: "I nostri antenati hanno combattuto per la libertà..."

Il cantautore, citando la Dichiarazione Universale dei Diritti umani, invita Gassmann a continuare a fare l'attore.

X Factor 2020 - Le pagelle del critico musicale agli inediti dei talenti in gara

Un livello più che discreto quest'anno per gli inediti del programma secondo il nostro critico.

Sfera Ebbasta: fuori il videoclip del singolo “Baby” con J Balvin

E' uscito il videoclip del brano di Sfera Ebbasta e J Balvin Baby, estratto da Famoso, che in pochi giorni ha superato 4 milioni di stream.

Irene Grandi: in arrivo il doppio vinile "Lasciami andare" disponibile in sole 300 copie

Uscirà a breve il nuovo progetto discografico di Irene Grandi Lasciami andare, doppio vinile disponibile in sole 300 copie.

Max Casacci: dall'11 dicembre l'opera “Earthphonia”, realizzata senza strumenti musicali

Sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali dall'11 dicembre il nuovo progetto di Max Casacci Earthphonia, che arriva dopo Oceanbreath.

Daniel Piccirillo andrà a processo per l'episodio di Body shaming nei confronti di una fan

L'episodio in questo avvenne in una diretta Instagram a fine aprile scorso.

Diego Armando Maradona è morto: le canzoni italiane dedicate al Pibe De Oro

E' morto a 60 anni Diego Armando Maradona. Un genio del calcio con la musica e l'Italia nel cuore. Ecco una selezione di brani a lui dedicati.

Mina: resoconto della conferenza stampa di presentazione di “Italian Songbook”

Si è svolta in collegamento con Lugano la conferenza stampa di presentazione del nuovo progetto discografico di Mina Italian Songbook. Presente Massimiliano Pani.

Senhit e Luca Tommassini: una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per Fondazione Pangea Onlus

In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della Violenza Contro le Donne Senhit e Luca Tommassini lanciano un'importante iniziativa.

Nella Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, l'urlo collettivo lanciato da Kemama

Una canzone, un hashtag e una campagna per dare voce alle donne che subiscono violenza.

X Factor 2020: gli ospiti e le assegnazioni della quinta puntata con una doppia eliminazione

Due le manche e due le eliminazioni tra cover, inediti e un live accompagnati dall'orchestra. .

Paolo Meneguzzi torna con il brano intimo “Nel silenzio”

Il cantante pubblica un nuovo singolo rispondendo così a chi si è domandato dove fosse finito. .

Boss Doms e Achille Lauro: in arrivo lo speciale remix della hit internazionale “Back To My Bed” di Elderbrook

Boss Doms, reduce dal successo del singolo solista I Want More, rivisita insieme ad Achille Lauro la hit internazionale Back To My Bed di Elderbrook.

News
dalla discografia

Danti e One Fingerz, firmato l'accordo con l'agenzia di management MK3

Ensi e Warner Chappell Music Italiana: rinnovata la collaborazione

Boosta firma un accordo editoriale con Warner Chappell Music Italiana

Soundreef: dal 2021 la gestione per l'online dei Big del rap e della trap

Concerti: 12 milioni agli organizzatori per ripianare parte delle perdite subite in questi mesi difficili

Ticketmaster comunica le nuove iniziative per il ritorno al live

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 27 novembre

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 20 novembre 2020

La mosca Tzè Tzè

Morgan nuovo Sindaco di Milano: sì o no?

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Fake: la meraviglia di credere nell'amore nel singolo "L'infinito parte da zero"

Ritorna oli? con una ballad 2.0 dal titolo eloquente... "Stronza" (testo)

SVM: "Veleno" è il nuovo singolo prodotto da Big Fish (testo, traduzione e audio)

Braschi ritorna con il nuovo singolo "Il cane e la mia ragazza"

Godot. racconta di sé nel disco d'esordio “Controtempo”

Anteprima Video: “Esplosa”, il brano di Vea in occasione della Giornata Internazionale Contro La Violenza Sulle Donne

Certificazioni FIMI settimana #47 con Izi, Shade, Ghali, Frah Quintale e....

Classifica Spotify Settimana #47: Sfera Ebbasta ancora primo, ma Gazzelle si avvicina

AMI PARADE #4 – LA CLASSIFICA SETTIMANALE DEI BRANI ITALIANI BY ALL MUSIC ITALIA

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #47: gli AC/DC fermano l'ingresso di “Contatto” dei Negramaro, ma...

Classifica Radio Earone Settimana #47: poker Negramaro! Buon esordio dei Boomdabash

Certificazioni FIMI settimana #46: triplo platino per il disco dei Maneskin. E poi Ernia, Random e...

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Diodato Storie di un'altra estate Trailer

Legno Intervista Un Altro Album

Dodi Battaglia Intervista One Sky

Guglielmo Scilla Intervista Dream Hit

Liner Intervista Mi Fai Male

Matteo Costanzo Intervista Vita

Edoardo Bennato Intervista Non C'è

Matteo Romano Intervista Concedimi

Angelina Mango Intervista Monolocale

Fiorella Mannoia Presentazione Padroni di Niente

Young Signorino Intervista Calmo

CoCo Intervista Floridiana