21 Febbraio 2014
di Direttore Editoriale
Condividi su:
21 Febbraio 2014

INTERVISTA ad ALBERTO SALERNO: l’uomo, l’autore, il produttore…

Alberto Salerno racconta ad All Music Italia la sua carriera come autore e produttore e la sua nuova avventura: Muovi la musica.

Condividi su:

Alberto Salerno, classe 1949, è uno degli autori e produttori più stimati del panorama musicale italiano.

Figlio di Nicola Salerno, in arte Nisa (autore di grandi successi del calibro di Torero, Tu vuò fa l’americano, Guaglione e Non ho l’età…) conosce il suo primo successo a 16 anni con Avevo un cuore scritta per Mino Reitano da quel momento il resto è storia.

Sua è una delle canzoni più belle e note del panorama musicale italiano, Io vagabondo dei Nomadi. Scrive tra gli altri per Eros Ramazzotti, Zucchero, Mango, Umberto Tozzi, Gianni Bella, Alexia, Syria, Anna Oxa.

Conquista per ben 5 volte il podio di Sanremo (Homo Sapiens, Ramazzotti, Alexia, Oxa e Tony Maiello) e un terzo posto con Syria.

Insieme alla moglie Mara Maionchi apre l’etichetta discografica Non ho l’eta e scopre e produce Tiziano Ferro, rendendolo una star a livello mondiale, porta alla vittoria nei giovani Tony Maiello e produce artisti emergenti come Antonino, Pablo Cialella, Cassandra Raffaele, Gerardo Pulli, Emanuele Corvaglia e Martino Corti.
AllMusicItalia ha deciso di intervistarlo e scoprire un po’ del suo pensiero…

ALBERTO SALERNO… l’uomo

Hai avuto uno dei maestri migliori nel tuo lavoro come autore, tuo padre, Nicola Salerno. Cosa ti ha insegnato e per cosa vorresti che la gente lo ricordasse?

In realtà mio padre che in arte era NISA m’insegnò a fare i primi passi nel mondo della musica, anche notando che fin dai quindici anni avevo cominciato a scrivere i primi testi utilizzando canzoni straniere, come se fosse un allenamento. Poi quando avevo 19 anni è venuto a mancare, e così, ammirando molto Mogol, decisi di presentarmi alla Numero Uno. Mio padre, dunque mi ha avviato, ma Mogol è stato la mia guida.

Tua moglie è Mara Maionchi. Una delle discografiche più note e con maggior fiuto del panorama italiano, nonché una donna verace dal carattere spontaneo e grintoso. Cosa hai pensato quando ha scelto la strada della tv partecipando a X-Factor prima, quindi ad Amici e Io canto?

Ho pensato benissimo, perché X Factor era un programma moderno, pieno di vita e interessante. Il passaggio ad Amici si è realizzato perché Maria De Filippi la voleva a tutti i costi, e nessuno della Rai si era fatto vivo. Tra i due, preferivo X Factor, ora nessuno dei due perché secondo me i talent hanno fatto il loro tempo, c’è voglia di cose diverse in televisione, soprattutto di musica vera, reale… Inediti…su Io canto non faccio il moralista, anche in USA cantano le tredicenni… I genitori sono però la loro garanzia.

Hai da poco aperto una tua pagina su Facebook dove ripercorri la musica italiana mettendo al centro le persone: produttori, musicisti, artisti, coriste, addetti ai lavori… un progetto a nostro pare bellissimo e in cui in parte ci ritroviamo che punta i riflettori sul lavoro di chi spesso è un po’ nell’ombra. Da cosa é nata questa esigenza?

Dal bisogno di raccontare cosa vuol dire vivere di musica dalla mattina alla sera, e postando, tra alcuni successi, e tantissimi insuccessi, fare capire ai giovani quanta gavetta bisogna fare per raggiungere determinati risultati, in secondo luogo la voglia di ricordare tanti amici con cui ho lavorato o semplicemente conosciuto. Mi piace, è sempre la passione che mi muove.

ALBERTO SALERNO… l’autore

Hai scritto centinaia di canzoni nella tua carriera, riesci ad individuarne tre a cui sei più legato per qualche motivo in particolare?

Beh. “Io vagabondo” proprio per forza, è la canzone della mia vita, “La rosa dell’inverno” scritta per Mango, e “Piccolo aiuto” per Zucchero.

In un repertorio di brani così ampio come il tuo ci sarà sicuramente una che oggi ripensandoci dici “Ma che cavolo ho scritto?”… Quale?

Ahahahah non ce n’è una… Forse un testo scritto per un giovane Claudio Lippi che si chiamava “Adesso Adesso”… Veramente scritto con la mano sinistra…

Sanremo ti ha sempre portato fortuna, tre primi posti (Homo sapiens, Ramazzotti, Oxa) e un terzo posto (Syria) oltre alla vittoria di Maiello nei giovani. Hai letto il cast di quest’anno? Su chi punteresti?

Hai dimenticato Alexia con “Per dire di no”. Si, ho letto il cast, ma non posso dare giudizi senza avere ascoltato le canzoni. (L’intervista è stata realizzata prima della partenza del Festival, ndr)

ALBERTO SALERNO… il produttore

Il tuo nome come produttore è legato in maniera significativa a Tiziano Ferro. Qual è secondo te il suo punto di maggior forza e quale secondo te il suo contro?

Secondo me il punto di forza di Tiziano per lo meno quando ha cominciato con noi erano le canzoni, novità assolute per il mercato italiano… Il suo contro potrebbe essere quello di essere diventato un po’ troppo pop melodico…

Tu e Mara avete scovato Tiziano all’accademia di Sanremo. Negli ultimi anni i produttori e discografici che si presentano ad Area Sanremo (attuale nome dell’accademia) alla ricerca di giovani talenti, preferendo aspettare che esca qualcosa dei talent. Ok la crisi della discografia è assodata, ma non credi che smettere di cercare sia solo un modo per dare il colpo finale alla musica in Italia?

No, io credo che non bisogna smettere di cercare, il problema è economico, e anche proporzionale… Tra la crisi e la chiusura da parte dei network nei confronti di chi cerca di fare qualcosa di nuovo sono fattori determinanti, vero è che la qualità attuale della musica italiana è mediocre.

Qual è la scommessa “persa” della tua etichetta “Non è l’eta” di cui ti rammarichi maggiormente?

Tony Maiello senza dubbio, ma anche Pablo Ciallella

Un aggettivo per ognuna delle tue produzioni:

– Tiziano Ferro… Rivoluzionario
– Pablo Ciallella… Ingestibile
– Caminada… Deboli
– Tony Maiello… Sfortunato
– Cassandra Raffaele… Strana
– Martino Corti… Cantattore
– Antonino… Bravissimo
– Gerardo Pulli… Chiuso
– Emanuele Corvaglia… Comunicatore

Tra gli emergenti, quella categoria di artisti che naviga in un limbo difficile da superare, non sconosciuti ma privi dei mezzi per compiere il grande salto ed essere conosciuti al grande pubblico, ci fai qualche nome di qualche artista che osservi, che ti piace e che vorresti segnalare ai nostri lettori?

Devo per forza segnalarne due, diversi ma entrambi con grandi potenzialità e sono Martino Corti e Emanuele Corvaglia

In un nuovo artista quanto basta il talento secondo te quanto conta anche la persona dietro all’artista?

Tantissimo, devono essere la stessa cosa.

Hai individuato qualche nuova voce che ti piacerebbe produrre in questo periodo?

Forse una ma non dico il nome.

ALBERTO SALERNO… “Muovi la musica”

Hai da poco fondato un associazione “Muovi la musica” che negli intenti di proverà a smuoverà la musica italiana dal torpore in cui p finita… Ci racconti come è nata, quali sono i suoi obbiettivi e i suoi punti di forza?

E’ nata a istinto quando una mattina di marzo, nel gruppo da me fondato “Fare Musica e dintorni”, ho visto le mie dita correre sulla tastiera e scrivere perché non fa facciamo un movimento per la musica? Erano 500 iscritti circa oggi sono 8000 e ne arrivano tutti i giorni. L’obbiettivo principale è quello di riportare l’etica e la cultura al centro della musica italiana, e i suoi obbiettivi, da sognatori, di abbattere il sistema che costringe tanti bravi artisti nel sottosuolo della musica… I modi e i tempi li stiamo studiano, essendo un’associazione no profit abbiamo bisogno del denaro per fare le cose…

Dai ai nostri lettori tre buone motivazioni per associarsi e sostenere in modo concreto a “Muovi la musica”…

Una su tutte, associarsi per cercare di salvare la musica italiana che è già in coma…

Cosa dovrebbe fare lo stato secondo te per defibrillare la musica italiana

Guarda, io dallo stato non mi aspetto nulla. Nessun governo dai tempi dei tempi ha mai aiutato la musica, tranne quella classica. Io vorrei che noi facessimo come fecero i trentini dopo il terremoto del ’76. Rimboccarci le maniche e lavorare.

Chiudiamo sempre le nostre interviste con un giochino simile a quello della torre: A chi rompi il cd?

– Vasco Rossi o Ligabue? Ligabue
– Laura Pausini o Giorgia? Laura Pausini
– Emma Marrone o Alessandra Amoroso? Emma Marrone
– Tiziano Ferro o Biagio Antonacci? Biagio Antonacci
– Gianna Nannini o Fiorella Mannoia? Gianna Nannini
– Loredana Berté o Rettore? Tutti e due
– Mina o Ornella vanoni? Ornella Vanoni

Saluto tutti i lettori e vi mando una foto di quando avevo 23 anni… Perché mentalmente mi sento come allora.

Alberto Salerno giovane

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando lè più belle canzoni scritta da ALBERTO SALERNO ma anche le perle nascoste in formato digitale su Itunes


In Copertina

Marco Carta Bagagli leggeri tracklist "Questo è un disco libero..."

Marco Carta svela la tracklist di "Bagagli leggeri" e le date instore. Il 20 giugno arriva anche il libro "Libero di amare".

Laura e Biagio scaletta raduno e resoconto dell'evento che anticipa il tour

A dieci giorni dalla partenza del tour Laura e Biagio hanno incontrato i loro fan in un raduno congiunto. Ecco quanto accaduto e la scaletta dei live.

Festival Show cast - Ecco tutte le informazioni sulla 20esima edizione

Festival Show cast. Da Emis Killa a Benji & Fede, da Arisa a Nek e ancora Loredana Berté, Lo Stato Sociale ecco i nomi degli artisti della ventesima edizione.

Da oggi in radio - Le pagelle dei nuovi singoli in uscita il 14 giugno 2019

Nuovo appuntamento con Da oggi in radio, la rubrica con le pagelle dei nuovi singoli in uscita, redatte dal nostro critico musicale.

Marco Mengoni a quota 50 dischi di platino. La classifica di vendita degli artisti ex talent

Marco Mengoni raggiunge il 50esimo disco di platino in dieci anni di carriera. Ecco la classifica degli ex talent che hanno venduto più copie.

Romina Falconi feat Taffo - Da Mentana a Dagospia tutti pazzi per il tormentone estivo "Magari muori" - Testo e video

Il tormentone dell'estate 2019 è indipendente e dissacrante. Da Enrico Mentana a Dagospia, tutti pazzi per "Magari muori" di Romina Falconi feat Taffo.

Seat Music Awards - in arrivo un terzo appuntamento con Cristina D'Avena, Anastasio, Biondo e...

Anticipazione esclusiva. I Seat Music Awards avranno una terza puntata in onda a giugno con Emis Killa, Cristina D'Avena, Biondo e diversi altri ospiti.

Tiziano Ferro - 12 appuntamenti negli stadi per il TZN 2020. Date e biglietti

Uscito il nuovo singolo, "Buona (cattiva) sorte" Tiziano Ferro annuncia le date del tour negli stadi... il Tzn 2020.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Merk & Kremont Videointervista: “Siamo in un momento di caos generale...”

Videointervista a Merk & Kremont, il duo di Dj e Producer che, dopo il successo di "Hands Up" feat. Dnce, hanno pubblicato il nuovo singolo "Kids". .

Elodie Videointervista: “Ho focalizzato quello che voglio comunicare di me”

Videointervista a Elodie, che il 12 giugno ha pubblicato "Margarita", singolo tra pop e reggae in cui duetta con Marracash.

Finley Videointervista: “Ora viviamo il palco con maggior leggerezza”

Videointervista a Pedro, il cantante dei Finley, che racconta la band in occasione dell'uscita dell'album live "We Are Finley".

In Arte Gibilterra Videointervista: “Porno & Rancori? Un cocktail di esperienze!”

Videointervista al cantautore In Arte Gibilterra, che ha pubblicato per Limonata Dischi l'album d'esordio "Porno & Rancori", il cui filo conduttore è l'inquietudine.

Tredici Pietro Videointervista: “Assurdo? Un salto verso un modo sempre più personale di fare musica”

Videointervista a Tredici Pietro, il giovane figlio di Gianni Morandi che ha pubblicato l'Ep "Assurdo", caratterizzato da un flow molto personale.

Giordana Angi Videointervista: “Mi sento grata... quando feci Sanremo non ero ancora pronta!”

Videointervista a Giordana Angi, la cantautrice seconda classificata ad "Amici", che in questi giorni sta girando l'Italia con una ricca serie di date instore.

J Ax torna in tour con gli Articolo 31 e riconquista le classifiche di vendita (Videointervista)

Al via da Treviso il tour di J Ax e Articolo 31, 10 date imperdibili tra energia e... nostalgia degli anni '90. Ecco una videointervista a J Ax realizzata ai Seat Music Awards. .

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Enrico Nascimbeni, buon viaggio maestro! Grazie per averci lasciato uno scrigno di amare verità

É venuto a mancare ieri Enrico Nascimbeni. Le pagine web lo definiscono scrittore, giornalista, cantautore e poeta. Per noi di All Music Italia, per me, Enrico era sopratutto un maestro. Era aprile del 2015, All Music Italia esisteva da poco più di un anno, quando Enrico mi contattò su Facebook per complimentarsi con me del lavoro...

News

CLASSIFICA SPOTIFY – SETTIMANA 24: Gemitaiz & Madman da record con oltre 7 milioni di stream

Oltre 7 milioni di stream in una settimana nella classifica Spotify per "Veleno 7" di Gemitaiz & Madman.

Linea 77 Feat Ensi un cupo inno d'amore nel nuovo singolo “Sangue Nero”

Sir Bob Cornelius Rifo ha prodotto "Sangue Nero", il nuovo singolo dei Linea 77 che per l'occasione hanno coinvolto Ensi.

Collisioni Festival: al via il 17 giugno. Ecco il programma completo da Rkomi a Il Volo

Con il concerto di Eddie Vedder, prenderà il via l'edizione 2019 di Collisioni Festival, l'evento agro-rock che si svolge a Barolo. .

Erica Mou: fuori "A Ring In The Forest", un'opera che unisce musica e video

"A Ring In The Forest" è il titolo del nuovo progetto di Erica Mou, che descrive come un albero viene trasformato in chitarra.

Marco Carta Bagagli leggeri tracklist "Questo è un disco libero..."

Marco Carta svela la tracklist di "Bagagli leggeri" e le date instore. Il 20 giugno arriva anche il libro "Libero di amare".

Laura e Biagio scaletta raduno e resoconto dell'evento che anticipa il tour

A dieci giorni dalla partenza del tour Laura e Biagio hanno incontrato i loro fan in un raduno congiunto. Ecco quanto accaduto e la scaletta dei live.

Nerone Gemini è il nuovo album con una copertina... da immaginare e disegnare

"Gemini" è il titolo del nuovo album del rapper milanese Nerone. Al disegno della copertina del disco è abbinato un contest.

Enrico Ruggeri: mentre prosegue il tour, fuori il singolo “Il Treno Va” L.A. Version

E' uscito "Il Treno Va" L.A. Version, il nuovo singolo di Enrico Ruggeri, proposto con un arrangiamento curato dal producer Sage.

Mameli: a Milano e Roma le prime date dell'Universo Tour (Biglietti)

Il cantautore siciliano Mameli, attualmente impegnato in una serie di date instore, ha annunciato che a dicembre terrà i suoi primi due concerti.

Rock in Roma 2019: un video teaser contro i commenti degli hater (Biglietti)

L'Ippodromo delle Capannelle, l'Auditorium Parco della Musica, il Teatro Romano di Ostia Antica e il Circo Massimo sono le location dell'11° edizione di Rock in Roma, la cui line up è stata pesantemente criticata.

Caterina Caselli lancia il remix di Nessuno Mi Può Giudicare

"Nessuno Mi Può Giudicare" di Caterina Caselli si dimostra ancora attuale e di forte impatto. Una delle canzoni “transgenerazionali” per eccellenza.

Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo: rinviato a settembre “Figli di un Re Minore”

Si svolgerà il 20, 21 e 22 settembre all'Arena Flegrea di Napoli “Figli di un Re Minore”, il concerto evento di Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo inizialmente previsto il 21, 22 e 23 giugno.

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 24: Jovanotti conquista la vetta davanti ad Alberto Urso e Giordana Angi

Le classifiche di vendita Fimi di questa settimana premiano Jovanotti (album), Gemitaiz e Madman (singoli) e i Pink Floyd (vinili).

Festival Show cast - Ecco tutte le informazioni sulla 20esima edizione

Festival Show cast. Da Emis Killa a Benji & Fede, da Arisa a Nek e ancora Loredana Berté, Lo Stato Sociale ecco i nomi degli artisti della ventesima edizione.

Anteprima Video: Celeste Gaia racconta il sentirsi fuori posto con “Io mi sento a disagio”

Anteprima esclusiva su All Music Italia Celeste Gaia Io mi sento a disagio. Il video del singolo che ha segnato l'attesto ritorno della cantautrice.

Flash News

Rancore - Aggiornamenti nel calendario di Musica per Bambini Tour in estate

Subsonica - Nuove date nel calendario estivo della band (Biglietti)

Einar rinviati a data da definirsi i due concerti previsti per questo mese

Gazzelle - Si aggiungono due nuove date al Punk Tour Estate 19

Martina Attili - Cancellato il concerto del 9 maggio a Torino

Fil Bo Riva: special guest dell'unica data europea degli Imagine Dragons

Raf-Tozzi: debutto del tour rinviato. Il nuovo calendario.

Jack Savoretti: annunciata l'unica tappa italiana del suo tour estivo (Biglietti)

Rubriche

Da oggi in radio

Da oggi in radio - Le pagelle dei nuovi singoli in uscita il 14 giugno 2019

La mosca Tzè Tzè

La Settimana della Mosca: Cuba Libre, Tequila e altri cocktail per l'estate italiana

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita il 7 giugno

Sondaggi

Amici 18 - I risultati del sondaggio. Per i nostri lettori merita la vittoria...

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Silenzio è il nuovo singolo di Luca Tudisca a 5 anni da Amici di Maria De Filippi

Laura Ciriaco lancia il nuovo singolo "Estate Nucleare"

Giulia Penna fuori il nuovo singolo per la cantante youtuber, Shake

Klari Non vuole te è il nuovo singolo in cui parla alle ragazze che fanno le s*****e

Francesco Morrone: fuori il singolo “San Salvario” prima del tour... in bicicletta!

Elisa Sapienza lancia l'Ep elettropop “Il Tempo Vola”, un inno al coraggio

CLASSIFICA SPOTIFY – SETTIMANA 24: Gemitaiz & Madman da record con oltre 7 milioni di stream

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 24: Jovanotti conquista la vetta davanti ad Alberto Urso e Giordana Angi

Classifica Radio Earone Settimana 24: Jovanotti subito in testa. Tiziano Ferro ancora secondo

CERTIFICAZIONI FIMI – SETTIMANA 23: Dischi di platino per Coez, Gemitaiz, Mengoni e Irama

CLASSIFICHE STREAMING SPOTIFY – SETTIMANA 23: la Top Viral nel mirino dei nostri lettori

CLASSIFICHE DI VENDITA FIMI – SETTIMANA 23: Alberto ancora primo ma il re, tra singoli e vinili, è J-Ax

Recensioni

Africa Unite & Architorti In tempo reale - recensione

Achille Lauro 1969 - Recensione

Fiorella Mannoia Personale - Recensione

Fil Bo Riva Beautiful sadness - Recensione

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

Romina Falconi Biondologia - Recensione

Video

Elodie Intervista Margarita

Merk & Kremont Intervista Kids

Finley Intervista We Are Finley

Ligabue Tour Stadi 2019 Prove generali, incontro con la stampa

In Arte Gibilterra Intervista Porno & Rancori

Tredici Pietro Intervista Assurdo

Ermal Meta Intervista Seat Music Awards

Laura Pausini e Biagio Antonacci Intervista Seat Music Awards

J Ax Intervista Seat Music Awards

Emis Killa Intervista Seat Music Awards

Gigi D'Alessio Intervista Seat Music Awards

Irama Intervista Seat Music Awards