26 Gennaio 2017
di Interviste, Recensioni
Condividi su:
26 Gennaio 2017

INTERVISTA a LELE: “I talent? Non ho preso nessuna scorciatoia, studio musica da quando avevo 3 anni e ho fatto il conservatorio”

Prima della sua prima esperienza Sanremese intervistiamo Lele che ci parla si di Amici, ma sopratutto dei tanti anni di studio e sacrificio

Condividi su:

Sarà protagonista nella sezione giovani al prossimo Festival di Sanremo, dove presenterà il brano OraMai e la riedizione del suo album Costruire (qui tutte le info), ma Lele ( Esposito ndr ) da Pollenatrocchia in provincia di Napoli, ha già le idee ben chiare sulla musica, arte che studia sin dall’età di tre anni presso il Teatro San Carlo di Napoli prima ed il conservatorio poi. Senza tralasciare l’impegnativa esperienza di Amici di Maria De Filippi e del suo primo album che ha raggiunto la top 10 dei più venduti in Italia adesso è pronto a questa nuova fibrillante esperienza.

Ecco la nostra intervista…

Sei giovanissimo ed hai subito questo approdo importante quale il Festival di Sanremo. Ma quali sono esattamente i tuoi rapporti con questa manifestazione? Sai, i tuoi coetanei in genere ne parlano malissimo…

Non ne ho mai parlato male, forse perché sin da piccolo, a casa, mi han sempre fatto capire l’importanza di questo evento per la musica italiana in genere, come fosse un appuntamento imperdibile. In più avendo iniziato a far musica da piccolissimo, forse anche per stimolarmi, mio padre me lo faceva vedere e mi raccontava anche cose del passato relative al Festival.

E che effetto fa, alla luce di questa tua preparazione, approdarci come artista?

Non solo come artista direi, ma anche portandoci una mia composizione, una mia canzone, è qualcosa di inimmaginabile. Meraviglioso.

Come è nata l’idea di prendervi parte? Lo volevi tu, o te l’ha proposto la tua etichetta?

E’ in verità stata un’idea comune, nata quasi subito. Da parte mia c’era la volontà di mettermi in gioco sul palco più importante d’Italia, la cattedrale della musica italiana, e quando l’ho comunicato, mi è stato risposto che anche loro erano della stessa idea e non avevano ancora avuto modo di parlarmene.

Ma ci hai pensato che magari in quel momento ci saranno circa 15 milioni di persone che guarderanno ed ascolteranno te?

Ah vuoi mettermi ansia? ( ride ndr )

Ci mancherebbe…

Non è che al momento ci stia pensando più di tanto. Penso piuttosto che ho l’occasione di raggiungere un bacino quanto più ampio possibile nello spazio di una canzone e quella canzone è mia, l’ho scritta io. Già questo per me è motivo di orgoglio e al momento mi basta, sperando di non risultare retorico. Paura intesa come tale non ce ne ho al momento, poi bisogna vedere quando sarò li, perché certo, quando sei all’Ariston, ed io ci sono stato per vedere un live di Raphael Gualazzi, la percezione di essere in un luogo magico ce l’hai. Cioè sei all’Ariston e di li sono passati tutti o quasi.

La tua canzone s’intitola OraMai, scritto proprio tutt’attaccato e con la maiuscola nel mezzo, come a dare doppia valenza alla parola che se scritta staccata ha un altro significato…

Si, la doppia valenza è voluta e difatti l’ho anche cantata dandogli una doppia valenza. Il tutto è nato da un pensiero che mi era nato proprio riguardo a questa parola. Se ci si pensa oramai indica qualcosa che è passato, ma in realtà è costituita dall’unione di due parole separate che si contrappongono. Ora che è anche qui, adesso, in questo momento e mai che invece è una negazione assoluta, una chiusura. Sono quelle chicche insolite che ci fornisce la nostra lingua.

Sulla tua pagina social hai subito postato le foto delle prime prove a Roma con l’orchestra, definendoti entusiasta. Che significato ha avuto per te?

Un brano accompagnato dal fiore dei musicisti è ovviamente qualcosa che ti da grandissima soddisfazione, rispetto a che cantare su base. Poi fortunatamente con l’orchestra io ci sono cresciuto, avendo frequentato il teatro San Carlo di Napoli. La differenza però è che in questa circostanza stanno suonando la tua canzone. Quel che hai scritto è come se prendesse vita. Non so se sono riuscito a spiegarlo per bene.

Chi ti dirigerà all’Ariston?

Il maestro Pino Perris, con cui ho lavorato ad Amici.

Amici appunto, che esperienza è stata per te?

Formativa sotto tutti i punti di vista, sia artistica che personale e le due crescite viaggiano assieme, perché più cresci sotto il punto di vista personale, più ne giova la tua capacità di saperlo mettere in musica. E’ stato una specie di master in cui in ogni momento sentivi di dover apprendere quanto più si poteva dai professionisti messi li al lavoro con te, attorno a te. Poco importava se si sono fatte tantissime notti, soprattutto nel periodo di lavorazione del disco. La stanchezza non vinceva quella voglia di assorbire e fare.

E ci sono anche qui, come sempre, due facce della medaglia; rispondiamo a tutte e due, per primo a chi è positivo in tal senso, consiglieresti l’esperienza?

Assolutamente si. Non posso che augurare a chiunque voglia far musica, a prescindere da cosa e quale, lavorare con professionisti del settore per mesi non può che far bene.

Ed a chi invece critica i Talent a spada tratta che dici?

Il Talent è un sistema e come tale è criticabile, attaccabile. Amici è però un sistema aperto, non ti impone nulla. Sei tu e resti veramente tu ed io l’ho provato sulla mia pelle. Posso ricordare l’esperienza di quando proposi di cantare steso per terra, solo con la chitarra; mi hanno assecondato, mi hanno messo a disposizione mezzi per seguire cosa volessi fare. Quindi le critiche vanno anche bene, basta che si sappia di cosa si parli e non diventino un clichè. E’ facile pensare che fare un talent sia una scorciatoia. Intanto per farlo devi prima vincere un provino tra migliaia di persone per essere tra i 20/25 che ci arrivano ogni anno. Mica è facile? E poi bisogna conoscere il percorso di ognuno di noi; io non ho preso nessuna scorciatoia, studio musica da quando avevo 3 anni e l’ho fatto al conservatorio e al San Carlo, uno dei più prestigiosi teatri del mondo. E poi comunque di quelli che ci entrano, mica tutti riescono a conquistare l’utenza? Ti viene dato un mezzo importante, ma poi lo devi saper sfruttare.

Durante Sanremo sarà ripubblicato il tuo album Costruire in una nuova versione arricchita. In cosa credi di averlo migliorato?

Ci saranno all’interno 5 canzoni nuove, tra cui OraMai e credo che esse siano già in partenza più mature di quelle scritte prima. Sono tutte state scritte dopo la pubblicazione del disco ed io stesso credo di non esser lo stesso di prima. Credo che nonostante il poco tempo intercorso ci sia una maggiore maturità sia nei testi che nell’arrangiamento. Sto crescendo e alla mia età lo si fa abbastanza in fretta. E’ normale che questo finisca anche nelle canzoni.

Hai subito sentito che OraMai era il pezzo giusto da portare al Festival?

Si, perché si prestava in maniera particolare all’arrangiamento orchestrale, all’entrata degli archi. Comunque posso dire che anche se non avessi presentato questa al Festival, l’avrei comunque arrangiata così.

Ad oggi quale è il momento più significativo che ti è accaduto in carriera?

Dovrei dirne tanti perché ogni evento ha la sua importanza, è un tassello unico. Se proprio mi costringi però a dirtene uno…

Assolutamente devi!

Quando ho avuto tra le mani il mio primo disco.

A chi andrà il tuo pensiero quando sarai dietro le porte del palco, sapendo che all’annuncio del tuo nome dovrai scendere quella scala famosa?

L’emozione di sicuro mi toglierà pensieri. Non penserò a nessuno, solo a scendere e cantare come meglio posso.

L’intervista è finita: noterai che non ti ho chiesto nulla di gossip…. ( Lele è fidanzato con Elodie, anche lei in gara a Sanremo tra i Big )

Già vero!

E non lo farò… unica cosa, che sicuro chi ci legge lo vuol sapere, va tutto bene?

Diciamo che va tutto molto bene, sono davvero contento.


In Copertina

Gianluca Grignani, artista sempre in bilico tra genio e follia. Le sue canzoni viste dal cantautore Andrea Vigentini

Per il compleanno di uno degli artisti più geniali del panorama musicale italiano abbiamo chiesto ad un altro cantautore di raccontarcelo attraverso i suoi brani preferiti.

Gaia racconta il suo album, "Genesi", canzone per canzone

La cantautrice fa un viaggio nelle sue stesse canzoni per raccontarne la nascita.

Certificazioni FIMI settimana 14. Gazzelle è punk e anche disco di platino!

I Pinguini Tattici Nucleari conquistano lo scettro di secondo brano più venduto di Sanremo 2020.

Valentina Giovagnini e quelle impronte sulla neve che non si sono mai più cancellate

Valentina Giovagnini... sarebbero stati 40, un traguardo decisamente importante nella vita di ogni individuo, ma non per lei; lei è per sempre e per tutti.

Anteprima Video: la consapevolezza di una relazione finita nel nuovo singolo “Distante” di Christian Frosio

E' uscito "Distante", il nuovo singolo del cantautore bergamasco Christian Frosio. Il videoclip, diretto con Alice Bulloni, è in anteprima su All Music Italia.

Amici di Maria De Filippi. Ecco come stanno andando su Spotify i ragazzi della 19esima edizione

Guida la classifica dei più ascoltati la vincitrice Gaia ma qualche sorpresa la riservano anche i non ammessi al serale .

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: i Pearl Jam primi tra gli album. Nei singoli exploit di Roby Facchinetti

Le prime classifiche di vendita Fimi del mese di aprile premiano i Pearl Jam che fanno il loro esordio in vetta agli album. Tra i singoli primo Shiva, mentre Nitro guida la chart dei vinili.

#iosuonodacasa tutti i dettagli per gli artisti e il calendario in aggiornamento

È partita ufficialmente la serie di concerti #iosuonodacasa un modo per intrattenere ma, al tempo stesso, raccogliere fondi.

#Acasaconvoi grazie a Friends and Partners è realtà il calendario delle dirette degli artisti (articolo in continuo aggiornamento)

Ci sarà chi suonerà, chi incontrerà virtualmente i colleghi, chi leggerà dei libri... perché nessuno di noi resti mai solo a casa!.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Nyv: “Quando scrivo in francese sento di poter dire tutto quello che penso...”

E' uscito l'album d'esordio di Nyv Low Profile, un concentrato di sensazioni che disegnano un universo musicale peculiare e sfaccettato.

Intervista a Dolcenera: "Non sono controtendenza, sono semplicemente libera"

Si parla del nuovo singolo, "Wannabe", con Laioung, di Sanremo e dell'esordio musicale avvenuto quasi per caso.

Videointervista a Pino Scotto: “Le palle si vedono sulla lunga distanza... Piero Pelù a Sanremo? Mi sono vergognato per lui!”

E' uscito, per ora solo in digitale, "Dog Eat Dog", il nuovo album del vate del rock italiano Pino Scotto, anticipato dal singolo "Don’t Waste Your Time".

Videointervista a Giulia Mutti. Nel singolo "La testa fuori" il segreto per vivere un rapporto a due

Nel corso dell'intervista la cantautrice ha suonato il nuovo singolo per i nostri lettori.

Videointervista a Nuela: “Un altro talent? No, voglio continuare con il mio percorso”

E' uscito "Uova", il nuovo singolo di Nuela, lo stralunato e originale giovane artista che il grande pubblico ha conosciuto a X Factor dove ha presentato "Carote".

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Artista emergente: ecco l'esempio di come farsi ignorare dai siti musicali e dalle radio

Come dovrebbe comportarti un artista emergente nell'approcciarsi ad un sito web, al responsabile di una radio o a qualsiasi mezzo di promozione GRATUITO?Innanzitutto con educazione e rispetto e considerando che ognuna di queste realtà ha la facoltà e il diritto di scegliere quali contenuto pubblicare e quali no.Mi fa un po' tristezza dover parlare di...

News

Gianluca Grignani, artista sempre in bilico tra genio e follia. Le sue canzoni viste dal cantautore Andrea Vigentini

Per il compleanno di uno degli artisti più geniali del panorama musicale italiano abbiamo chiesto ad un altro cantautore di raccontarcelo attraverso i suoi brani preferiti.

Ketama126: fuori “Nonmifragaunca”, singolo nato per... ballare!!!

Il 10 aprile è il giorno dell'uscita del nuovo singolo di Ketama126, un pezzo che invita a fregarsene delle negatività.

Gaia racconta il suo album, "Genesi", canzone per canzone

La cantautrice fa un viaggio nelle sue stesse canzoni per raccontarne la nascita.

Tauro Boys: un sentimento d'amore collettivo nel nuovo singolo “Schiava di Roma”

Sarà disponibile dal 7 aprile "Schiava di Roma", il nuovo singolo dei Tauro Boys, che arriva dopo l'ottimo riscontro discografico e live dell'album "Alpha Centauri". .

Il Covid19 porta all'annullamento del tour europeo di Levante

Al momento non è previsto un recupero per questi concerti della cantautrice.

Musica che unisce raccoglie quasi 8 milioni di euro per la Protezione Civile

Grandi risultati per "Musica che unisce". Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla maratone benefica andata in onda su Rai 1 .

Rinviato all'autunno 2020 anche l'atteso tour di Dardust

Lo show del pianista, compositore, autore e producer prenderà il via a novembre del 2020.

BUON COMPLEANNO FRED….ovunque tu sia!

Il cantautore Antonello Carozza nel corso degli anni ha portato in giro per l'Italia la musica di Fred. Lo ricorda in questo articolo per noi.

Valentina Giovagnini e quelle impronte sulla neve che non si sono mai più cancellate

Valentina Giovagnini... sarebbero stati 40, un traguardo decisamente importante nella vita di ogni individuo, ma non per lei; lei è per sempre e per tutti.

Carmen rivoluziona il suo sound con il singolo "Cefalù"

Per il suo ritorno sulle scene musicali la cantante ha cambiato stile, sound e produzione.

Amici di Maria De Filippi. Ecco come stanno andando su Spotify i ragazzi della 19esima edizione

Guida la classifica dei più ascoltati la vincitrice Gaia ma qualche sorpresa la riservano anche i non ammessi al serale .

Maruego: il pioniere della trap in Italia pubblica il singolo “La vie en rose”

E' uscito il nuovo singolo di Maruego "La vie en rose", che riprende il sample di "2 The Night (Fast Cars/4 Frank)" di Ottmar Liebert.

Giulia Mutti: a un anno di distanza da “Le Favorite” ecco l'album “La Testa Fuori”

Il 3 aprile è il giorno dell'uscita di "La Testa Fuori", il nuovo album di Giulia Mutti prodotto da Fabrizio Barbacci, anticipato dall'omonimo singolo.

Senhit: sul web impazza la #freakydance creata da Luca Tommassini

Per tutti gli "orfani da Eurovision" la rappresentante di San Marino Senhit ha deciso di proporre #freakydance, la coreografia creata da Luca Tommassini per il palco di Rotterdam.

Musica che unisce: dopo il successo in tv, ora la playlist è su Apple Music

Il progetto "Musica Che Unisce", nato con l’obiettivo di raccogliere fondi per la Protezione Civile, prosegue con una playlist su Apple Music.

News
dalla discografia

Chiamatenoi: il lavoratori dello spettacolo si re-inventano in emergenza

Assomusica ringrazia il governo italiano e lancia un appello alla Commissione Europea

#IORESTOACASA: Siae regala musica e cinema agli under 30

SCF garantisce ripartizioni ai titolari dei diritti d'autore per 6 milioni di euro

Trovato l'accordo tra la De Marinis di Achille Lauro e Sony Music Italy

Covid-19 in Italia fermerà la crescita del mercato discografico con effetti gravissimi

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 3 aprile

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 3 aprile

La mosca Tzè Tzè

Fedez, il Codacons e le campagne di raccolta fondi

Testo & ConTESTO

TESTO & ConTESTO: Anna, Bando... il Prof di latino entra nel mondo dei "giovani" (o ci prova)

W la mamma

Morgan Bugo, Achille Lauro e tutto il trash che c’è vince contro la buona musica. Di chi è la colpa?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

Angelica celebra la vita nel nuovo singolo C'est Fantastique

Anteprima Video: la consapevolezza di una relazione finita nel nuovo singolo “Distante” di Christian Frosio

Zoizi: le sensazioni di una generazione nel nuovo singolo “Odore”

Francesco Sacco: le dolorose incomprensioni nel singolo d'esordio “Berlino Est”

Noa Planas: da “Il Collegio 2” al nuovo singolo “Noansia”

Lara: un arrangiamento senza tempo nel nuovo singolo “Alle Tre Di Notte”

Certificazioni FIMI settimana 14. Gazzelle è punk e anche disco di platino!

Classifica Spotify Settimana #14: “Auto Blu” di Shiva & Eiffel 65 conquista la Top 20! Ma l'8D...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: i Pearl Jam primi tra gli album. Nei singoli exploit di Roby Facchinetti

Classifica Radio Earone Settimana #14: Levante fa tris e tiene a bada Lady Gaga

Certificazioni FIMI settimana 13: Tiziano Ferro è di nuovo platino con "Nessuno è solo".

Classifica Spotify Settimana #13: un solo giorno di stream basta a Shiva per arrivare in vetta

Recensioni

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Video

Nyv Intervista Low Profile

Jacopo Ottonello Intervista Colori

Irama Intervista Milano feat. Francesco Sarcina

Francesco Bertoli Intervista Carpe Diem

Gianni Bismark Intervista Nati Diversi

Cordio Intervista Ritratti Post Diploma Vol II

Lowlow Intervista Dogma 93

Joan Thiele Intervista Operazione Oro

Laura Pausini Tiziano Ferro diretta Instagram

Rap Challenge Emis Killa Fred De Palma Lazza Random

Diodato Fai Rumore è l'inno dai balconi degli italiani nell'epoca del Coronavirus

Lourdes Non ci vogliamo più intervista