LELE in concomitanza con la partecipazione a Sanremo pubblica “Costruire 2.0”

lele

Lele, all’anagrafe Raffaele Esposito, è stato uno dei protagonisti dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi. Il giovane cantautore ora si prepara a tornare in tv per gareggiare al prossimo Festival di Sanremo nella categoria delle Nuove proposte prima di dare alle stampe la ristampa del suo primo album, Costruire 2.0.

Il brano che Lele presenterà al Festival si intitola Ora mai ed Il testo è stato scritto completamente dal ragazzo mentre per la musica ha collaborato con Rory Di Benedetto e Rosario Canale. Il video del brano è già visibile sul sito della Rai e potete guardarlo e ascoltare cliccando qui.

L’emozione di portare una mia canzone a Sanremo è sicuramente enorme e, da musicista, il privilegio di proporla con quell’orchestra è motivo di orgoglio – racconta Lele –  “Ora Mai” parla del momento in cui in una relazione si arriva al silenzio, che sa far male molto più delle parole dette. È la consapevolezza che qualcosa sta per finire».

Lele è approdato a Sanremo 2017 dopo essersi scontrato con altri undici artisti, tra cui i suoi compagni di Amici Chiara Grispo e i La Rua, che ha battuto in uno scontro diretto nella serata Sarà Sanremo andata in onda su Rai 1 lo scorso dicembre. Il cantante tra l’altro aveva trionfato a furor di popolo nel nostro sondaggio relativo ai giovani del Festival con quasi il 25% dei voti totali.

Il 10 febbraio Sony Music Italia darà alla stampe il repackaging dell’album d’esordio del cantautore con l’aggiunta di cinque brani inediti. Il disco si chiamerà Costruire 2.0 e qui di seguito potete vederne la copertina e tracklist.

lele

1. La Nostra distanza
2. Senza paura di sorridere
3. Ora mai
4.Così com’è
5. Adesso e sempre
6. L’Ho voluto io (alternative versione)
7. La Strada verso casa
8. Screaming’ it loud
9. Through this noise
10. Love me now
11. Christmas Night with you
12. We will carry on

ORA MAI – TESTO

Resti come queste nuvole
senza peso, te ne vai
ed io non riesco più ad illudere
il tuo volto, ciò che sento
che non sei

Ed ogni ferita dentro lascia il segno
come le frasi che mi tengo quando te ne vai
e sento forte dentro questo inverno
ed ogni giorno mi prometto che non tornerà

Ma non è facile, neanche le nuvole
hanno tenuto il peso dei pensieri
qui piove da ieri
ora, mai

Non può essere abitudine
non lo sono stato mai
e mentre tutto adesso è inutile
mi rivesto, non ci penso
vado via

Ed ogni ferita dentro lascia il segno
come le frasi che mi tengo quando te ne vai
e sento forte dentro questo inverno
ed ogni giorno mi prometto che non tornerà

Ma non è facile, neanche le nuvole
hanno tenuto il peso dei pensieri
qui piove da ieri
ora, mai

Perché ciò che ho sempre saputo
è che il tuo silenzio parlava da sé
e perdere ciò che ho voluto
non è così semplice per me

Ed ogni ferita dentro lascia il segno
come le frasi che mi tengo quando te ne vai
e sento forte dentro questo inverno
ed ogni giorno mi prometto che non tornerà

Ma non è facile, neanche le nuvole
hanno tenuto il peso dei pensieri
qui piove da ieri
ora, mai

Ora mai
resti come queste nuvole

 

  
segui su: