I VOYEUR in attesa del debutto internazionale regalano per Natale l’Ep “The Under cover Sessions”

voyeur

La data di uscita del primo album dei Voyeur, rock band bergamasca capitanata da Andrea Nava, prevista per il 2017 al momento è ancora segreta anche se la lavorazione del disco, realizzato da Bjorn Thorsrud (produttore degli Smashing Pumpkins) è oramai molto vicina alla conclusione.

Nell’attesa la band ha deciso di non lasciare a bocca uscita i propri fan sempre più numerosi e di pubblicare un EP di cover che daranno un’idea della nuova direzione che il loro sound ha intrapreso con questa nuova produzione realizzata a Las Vegas.

L’EP intitolato The Under Cover Session uscirà in download gratuito il prossimo 22 dicembre e per scaricarlo basterà andare collegarsi alla pagina Facebook della band che trovate qui (qui invece il link diretto per il download dell’EP).
The Under Cover Session è stato registrato, mixato e masterizzato in completa autonomia dalla band in una sola settimana, qui di seguito vi sveliamo in anteprima i brani (appartenenti a generi e periodi musicali differenti) che saranno contenuti nell’EP:

1. Stand inside your love (Smashing pumpkins)
2. Burn (The Cure)
3. The hand that feeds (Nine Inch Nails)
4. Strange world (Kè)

Da due settimane, ogni lunedì alla 18, i Voyeur hanno iniziato a pubblicare i videoclip di queste cover, tutti i video sono stati diretti dal regista Emanuele Lorenzo Cavassa.
Qui di seguito potete vedere i primi due.

STAND INSIDE YOUR LOVE

THE BURNS

THE HAND THAT FEEDS

The Under cover sessions sarà presentato in anteprima live con uno showcase che si terrà il 5 gennaio prossimo al Keller Factory di Bergamo, locale che ha tenuto a battesimo la band due anni fa.

Restate connessi su All Music Italia perché con il nuovo anno vi sveleremo nuovi particolari per quel che riguarda il disco prodotto da Bjorn de i Voyeur, una band che continueremo a seguire con costanza in quanto rappresentano l’esempio lampante di come si può arrivare a fare musica con professionisti internazionali solo grazie alle proprie forze, al proprio talento e ad un po’ di sana faccia tosta e intraprendenza.

Se volete approfondire la conoscenza, vi consigliamo di leggere questi articoli:

Voyeur video diario Las vegas
Voyeur fine prima parte produzione disco
Voyeur Lullaby

 

 

 

  
segui su: