VIOLA VALENTINO in radio con La bambola cover di Patty Pravo

Viola-Valentino

Dal 13 giugno Viola Valentino ritorna in rotazione radiofonica ed in digital download con la rivisitazione electro/pop del brano La bambola, successo di Patty Pravo.

Viola Valentino ha fatto partire sulla propria pagina Facebook il countdown che avvicina i suoi fans alla presentazione del singolo.

La scelta del brano per il ritorno dell’artista è stata per un successo di Patty Pravo, con questa scelta l’artista vuole nuovamente ricordare il suo non astio nei confronti dell’artista veneta, la Valentino vuole, semplicemente, omaggiare la grande artista.

La nuova versione di La bambola sarà contenuta nel disco live che uscirà in autunno e che conterrà anche l’inedito Ti amo troppo; nel video che accompagna la canzone Viola si trasforma in due bambole cattive e appariscenti, come se l’artista fuggisse da se stessa.

Viola-Valentino-La-bambola

Viola Valentino dichiara: “Rappresenta un omaggio all’artista Patty Pravo, persona che mi piacerebbe anche conoscere. Sono 30 anni che vengo intervistata dai media come se io ce l’avessi con lei per quello che è successo in passato. La realtà è invece che è un’artista che stimo. Eravamo ragazzi ed ero sicura che Riccardo sarebbe tornato da me. Stanca di questa domanda continua, ho voluto omaggiare questa grande cantante italiana. A fine Agosto 2015 per caso durante un mio concerto a Inzago (MI) il fonico mise come sottofondo “La bambola” e mi è venuta quest’idea per poi abbandonarla. Mi è tornata in mente ad Ottobre dello stesso anno, quando due videomaker, Simone Onorante e Marco Bezzi, si sono messi in contatto con me per realizzare un video. Perché non fare proprio il successo di Patty Pravo? L’idea è stata approvata anche dalla produzione. Io ero ignara che i Pooh sarebbero tornati insieme con una reunion e che avrebbero fatto dei concerti e Sanremo. E’ nato tutto prima quindi. Niente comunque succede per caso nella vita”.

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: