“Open Bar” è il nuovo singolo di ENTICS

entics

Cristiano Zuncheddu, in arte Entics, è una delle punte di diamante della scena urban nostrana. L’artista, dopo il successo dei primi due dischi, Soundboy (2011) e Carpe Diem (2012), entrambi entrati in Top 5 nella classifica degli album più venduti, e dopo aver collaborato con importanti nomi della scena Hip Hop italiana, quest’anno è tornato con il disco Entics Television – vol.3 uscito il 17 Maggio (ve ne avevamo parlato QUI).

Dopo il singolo apripista, Karaoke, dal 15 Agosto è in rotazione radiofonica il secondo singolo tratto dall’album, Open Bar.

Open Bar è un brano fresco, immediato, estivo, che parla della grande passione dell’artista per la musica: “Se l’ascolti può svelarti delle verità, c’è chi la sa fare e chi invece la giudica“. La musica è descritta come strumento che permette di esprimere al meglio quello che si prova, talvolta più di quanto possano fare le sole parole. Il perché del titolo Open Bar? Perché la musica è un bene che appartiene a tutti e da tutti deve essere “consumata” proprio come i drink in una serata Open Bar.

Entics ha voluto dedicare questo pezzo a tutto il pubblico femminile che l’ha sempre sostenuto con grande affetto.

Di seguito il testo di Open Bar:

A te che ci sei stata sempre
volevo dedicare un pezzo come al piano bar
senza chiederti in cambio niente
solo perché pensavo a te, solo perché mi va

Non mi interessa se la gente
che invidiosa pensa che tra noi non durerà
che invidiosa pensa che tra noi non durerà
consumiamo finché ci va come in un open bar

E non potrà farti male è solo musica
se l’ascolti può svelarti delle verità
c’è chi la sa fare chi invece la giudica
è una giungla di cemento non una città

Ma noi due ce ne freghiamo e andiamo un po’ più in la
andiamo un po’ più in la, andiamo un po’ più in la
come quando ci accordiamo alla tonalità
andiamo un po’ più in la, andiamo un po’ più in la

A te che ci sei stata sempre
volevo dedicare un pezzo come al piano bar
senza chiederti in cambio niente
solo perché pensavo a te, solo perché mi va

Non mi interessa se la gente
che invidiosa pensa che tra noi non durerà
che invidiosa pensa che tra noi non durer
consumiamo finché ci va come in un open bar
come in un open bar, come in un open bar
consumiamo finché ci va come in un open-bar
come in un open bar, come in un open bar
dopotutto finirà come in un open-bar

Eri la prima a muovere i passi tu
eri anche sotto i miei primi palchi tu
c’eri anche se eravamo distanti
se eravamo distratti, se eravamo disfatti

Eri nella vita dei grandi sì
c’eri tra mille forze arroganti
noi insieme brilliamo come i diamanti
non pensiamo ad armarci ma pensiamo ad amarci noi

Fino alla morte se la temi
stringimi forte forte baby
finché avrò forze e starò in piedi
è tutto quel che ho ho
e se lo vuoi lo do do

A te che ci sei stata sempre
volevo dedicare un pezzo come al piano bar
senza chiederti in cambio niente
solo perché pensavo a te, solo perché mi va

Non mi interessa se la gente
che invidiosa pensa che tra noi non durerà
che invidiosa pensa che tra noi non durerà
consumiamo finché ci va come in un open bar
come in un open bar, come in un open bar
consumiamo finché ci va come in un open bar
come in un open bar, come in un open bar
dopotutto finirà come in un open-bar

Per te
è un regalo, sì lo so non è palpabile
è un regalo, sì lo so non è palpabile
quello che mi fai provare è indecifrabile

Con le parole ma la musica lo fa per me
con le parole ma la musica lo fa per te
con le parole ma la musica lo fa per noi
con le parole ma la musica lo fa se vuoi

A te che ci sei stata sempre
volevo dedicare un pezzo come al piano bar
senza chiederti in cambio niente
solo perché pensavo a te, solo perché mi va

Non mi interessa se la gente
che invidiosa pensa che tra noi non durerà
che invidiosa pensa che tra noi non durerà
consumiamo finché ci va come in un open bar
come in un open bar, come in un open bar
consumiamo finché ci va come in un open bar
come in un open bar, come in un open bar
dopotutto finirà come in un open-bar

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo album di ENTICS in formato digitale su Itunes
o il cd su Amazon

  Romano, classe 1987. Sono laureato in giurisprudenza ma da sempre la mia vera passione è l’arte in generale e la musica in particolare, specie quella italiana. Sono sempre informato sulle ultime news musicali e sono spesso in giro per concerti e locali ad ascoltare musica dal vivo. Osservo, commento e se necessario critico. La musica è la vera compagna delle mie giornate ed ho sempre la canzone giusta per il momento giusto. L’occasione di scrivere di musica è arrivata con All Music Italia ed ora eccomi qua!