Oggi al via i Music Awards – Next Generation 2.0

MUSIC AWARDS NEXT GENERATION

Tre artisti emergenti avranno la possibilità di prendere parte all’8a edizione dei Music Awards che si terranno a Roma il 3 giugno.

Dieci i nominativi che potranno essere votati sul sito della manifestazione.
Vediamoli insieme nel dettaglio:

ALESSANDRO CASILLO
L’abbiamo conosciuto nel 2011 come concorrente di “Io canto” e, lo scorso gennaio, ha pubblicato il suo secondo album #ALE. Per il contest presenta il brano “L’amore secondo Sara“:

GRETA
Greta Manuzi è un altro personaggio prodotto dalla macchina di Amici, l’edizione 2013, durante la quale ha pubblicato il suo primo singolo, “Solo rumore“, a cui è seguito, nel gennaio 2014, il suo primo disco ufficiale intitolato “Ad ogni costo“. Qui si presenta con “L’amore non è fidarsi“.

LOREN
Band romana nata nel 2009 e formata da Fabrizio Martorelli (Voce), Andrea Martorelli (Chitarra), Alessio Balestrieri (Batteria) e Gianfilippo Chiricozzi (Piano). Non sono nuovi ad esperienze di questo tipo, infatti, nel 2010, si sono aggiudicati il contest per suonare all’Heineken Jammin’ Festival nella serata del concerto degli Aerosmith.
Nel 2011 partecipano a Sanremo Giovani con “Riflettimi“.
Si presentano con “In una lacrima“.

I MODERNI
Cambiamo talent. I Free Chords arrivano da X-Factor 5 e vengono ribattezzati I Moderni dal loro giudice Elio. Loro sono Marco Musarella, Fabio Perretta, Celeste Gugliandolo e Placido Gugliandolo e si presentano con “Un giorno qualunque“.

THE NIRO
The Niro è il nome d’arte del romano Davide Combusti, cantautore e polistrumentista che ha già all’attivo due album in inglese e brani scritti per Malika Ayane, “Medusa“, e Nathalie, “Sogno d’estate“.
Il suo ultimo lavoro si intitola 1969 ed è interamente cantato in italiano. Con l’omonima canzone ha partecipato all’ultimo Festival di Sanremo e ora ci presenta “Ruggine“.

https://www.youtube.com/watch?v=XzLUctAUPpg

YLENIA LUCISANO
Interprete calabrese, il suo primo album, “Piccolo Universo“, vede la collaborazione di Pacifico e Daniele Ronda.
Ai Music Awards presenta proprio “Piccolo Universo“.
http://youtu.be/aH6kb-Jov5U

PALETTI
Il bresciano Pietro Paletti è innanzitutto un musicista (suona tromba, chitarra e basso) ed ha alle spalle esperienze in tre tour negli Stati Uniti in eventi come il festival SXSW di Austin e il CMJ di New York.
Nel 2012 ha pubblicato “Ergo Sum”, il suo album di esordio nel nostro paese. Qui presenta “La gente siamo io e te“.

PARIX
Polistrumentista, autore e cantante. Di lui si sa poco, se non che, nel suo passato, troviamo Nu metal, Rock, musica classica (Mozart e Chopin), ma anche hip hop e freestyle. Ha vissuto a Londra, dove si è fatto influenzare dall’hard rock, l’r’n’b, il new metal  e da lì è nato il progetto Parix “one man band”. Intanto ascoltiamoci “Soffrire con stile” .

RAIGE
Alex Andrea Vella, di Torino. Con Ensi (suo fratello) e Rayden fonda gli Onemic (gruppo hip hop).
Tra il 2006 e il 2009 pubblica due album e un EP da solista, a cui seguono, nel 2012, l’album “Addio”, inserito dalla rivista Panorama tra i migliori 10 album dell’anno.
Qui arriva con “Fuori dal Paradiso“.
https://www.youtube.com/watch?v=7t3xRukAZIk

PAOLO SIMONI
Paolo Simoni ha già alle spalle 3 album. Nel 2007 ha pubblicato “Mala Tempora” con il quale arriva tra i finalisti del Premio Tenco per la “migliore opera prima” e, nel 2009, ha vinto il premio come “migliore arrangiamento musicale” del Festival di Sanremo nella sezione BIG.
Nel 2011 ha aperto i concerti Luciano Ligabue negli stadi San Siro e Olimpico.
L’album “Ci voglio ridere su“, pubblicato nel 2012, contiene un duetto con Lucio Dalla, “Io sono io e tu sei tu“.
Nel 2013 partecipa a Sanremo, sezione giovani, con “Le mie parole“.
Qui ci fa ascoltare “Che stress“.

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: