NESLI, il primo luglio esce “Kill Karma”. In arrivo la natura più profonda del poeta punk

neslii

Ecco una nuova data da segnare sul calendario. Sarà il prossimo primo luglio a salutare l’arrivo di Kill Karma, nuovo album di Nesli che arriva atteso da un carico di aspettativa non comune, alimentata anche alle  anticipazioni e agli spunti relativi a questo nuovo progetto disseminati dal cantautore in questi mesi sul web.

Se è già scattato il conto alla rovescia per la pubblicazione di Equivale all’immenso (qui il nostro articolo a riguardo), traccia in uscita venerdì 27 maggio segnando l’atteso ritorno in scena di Nesli, i fan avranno tutto il mese di giugno per consumare questa traccia a suon di ascolti, prima di assistere alla nascita di Kill Karma, disco prodotto come il precedente dal suo mentore Brando per Go Wild/Universal Music Italia.

13255924_10153769431607632_5956300352578734919_n

Un lavoro che arriva quasi fosse una creatura, con un’anima definita e reale, descritta da Nesli con l’attenzione e la cura quasi maniacale che caratterizza ogni sua recente produzione:

Kill Karma sarà l’album più importante, perché dentro ho messo tutta la mia anima, tutta la mia musica, la mia energia vitale, tutto quello che ho imparato, tutta la musica che ho ascoltato, l’ho messa qui dentro”

Un’intenzione che arriva senza filtri e porta il cantautore ad esporsi ancor di più nei confronti del pubblico, sia a livello artistico che umano:

“Sentirete la mia voce come mai prima, sarà la voce del mio spirito, del mio Io. Vi parlerò come non ho mai fatto, raccontandovi la vita che ho incontrato, che mi è esplosa nel petto. Racconterò il destino che rincorre la sorte, fatta di amore, gioia e delusione.”

Il tutto con il fine ultimo di ricreare ancora una volta l’empatia che è riuscito a creare con il suo pubblico e che è diventata il tratto distintivo della sua carriera:

 “Racconterò di Voi, parlando di Me, racconterò la storia, che si incatenerà alla vostra. Sarà come la mia Italia, come avere un figlio. Sarà un figlio d’Italia!”.

Non ci resta che aspettare ed ascoltare quanto contenuto da questo secondo capitolo di una trilogia musicale ben a fuoco nella sua mente, che promette di portare in scena un mosaico caratterizzato dal senso della contaminazione con la fusione di dance e rock, uno sguardo rivolto agli anni ’80 e brani beat dance, senza tralasciare incursioni in quell’hip hop che vide nascere la sua indole artistica e le struggenti ballate che sono ormai diventate un must per chiunque conosca la discografia di Nesli.

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: