MICHELE MONINA invoca il ritorno di SARA MAZO degli SCISMA

monina

No, non vi preoccupate, per i più profani, Sara Mazo non è quello nella foto… lui è Michele Monina, scrittore e critico musicale, che dalle pagine del suo Blog, su IlFattoQuotidiano.it, si è esposto in prima persona per sostenere la cantante lombarda , voce storica degli Scisma e una delle protagoniste della scena Indie degli anni ’90 che, ammette Monina, ha segnato il suo passato musicale e lasciato in qualche modo “un vuoto incolmabile”.
Monina invoca una vera e propria campagna, un appello che a gran voce chiede il ritorno sulle scene musicali della Mazo.

Quello che state leggendo, signore e signori, è un appello con tutti i crismi. Oggi sono qui a dichiarare il mio amore, musicale, per una cantante che da troppo tempo è uscita di scena, per sua esplicita scelta: Sara Mazo“.
Queste le parole del critico musicale che, a chiusura della sua lettera aperta, rivolge un invito ai tanti autori di talento, nomina espressamente Cristina Donà, Moltheni, Appino; ma il suo appello si estende anche a firme meno note, a mandare del materiale audio, dei brani musicali da sottoporre alla sua cara Sara Mazo.

In verità l’ex cantante degli Scisma non è totalmente scomparsa dal panorama musicale italiano, nel 2013 ha infatti duettato in due brani (Il parco dei principi e Mariposa gru) con la band Campetty, nel disco intitolato “La raccolta dei singoli“.
L’idea di Monina, dunque, è quella di un ritorno sul mercato discografico della Mazo, ma con un progetto all’altezza del suo percorso artistico precedente.

Mi faccio garante di tutta questa faccenda. Sarà mia premura, una volta che Sara avrà accettato l’invito, raccontarvi passo passo il suo rientro, promesso. Come sarà mia premura, se serve, lanciare una campagna di crowdfunding per l’incisione del lavoro.
Voi, ora, fatevi sentire” – Conclude.

 

Sostieni la Musica Italiana e se vuoi conoscere meglio SARA MAZO e la musica degli SCISMA acquista la copia originale dell’ultimo album di S.A.L.M.O. in formato digitale su Itunes
o il cd su Amazon

  Laureato in “Arti e Scienze dello spettacolo”, attualmente frequento il Corso di Laurea Magistrale “Professioni dell’Editoria e del Giornalismo“. Grande appassionato di TV e Musica non mi perderei un Festival di Sanremo per niente al mondo. Prediligo il pop italiano e mi appassionano gli artisti emergenti. Domani vorrei essere un giudice di X-Factor. Scrivere è quello che mi riesce meglio. Segretamente aspirante paroliere.
segui su: