Non c’è pace per i JARVIS: il frontman abbandona (tra le polemiche) la band del rifiuto a X FACTOR

jarvis

Torniamo ad occuparci dei Jarvis. La band milanese famosa per aver partecipato alle audizioni di X Factor nell’edizione appena conclusa. Ma ancor di più per il clamoroso abbandono dei quali sono stati protagonisti dopo essere stati scelti come concorrenti ufficiali nel team di Alvaro Soler.

Ad X Factor sappiamo bene com’è andata a finire, mentre di loro dopo alcuni giorni di accesa polemica web su motivazioni e retroscena si stavano perdendo le tracce.

Finito il periodo di riservatezza contrattuale, la band aveva da poco iniziato a rilasciare alcune interviste. Un clima che lasciava intendere quanto la band volesse battere un ferro ancora caldo, forti di un residuo interesse sulla vicenda piuttosto alto.

Un’attenzione mediatica che avrebbe potuto portare visibilità ai loro progetti musicali. Progetti che però non arriveranno, almeno con la formazione originale della band.

Il 30 dicembre infatti, il biondo frontman Francesco Bertoli ha rilasciato un annuncio importante e inatteso.

javis_band

La ormai ex formazione dei Jarvis

LA VERSIONE DI FRANCESCO

Ecco le sue parole:

“Con questo stato vorrei comunicare ufficialmente la mia dipartita dai Jarvis, la band di cui ho fatto parte come cantante da un anno e mezzo a questa parte.
Con i miei ormai ex-compagni Mattia, Simone e Lorenzo ho passato bellissimi momenti artistici e professionali. Ma soprattutto di amicizia. Per questo li ringrazio e faccio loro un grande in bocca al lupo. Spero davvero che possano andare avanti con le migliori intenzioni.
Ringrazio anche tutte le persone che ho incontrato durante questa avventura. Ringrazio quindi Larsen e tutti gli addetti ai lavori che hanno partecipato al progetto.
Per me è giunta l’ora di guardare avanti e di inziare un percorso che intraprenderò da solo. Facendo tesoro di tutto quello che ho imparato da questa esperienza. Per fare uscire la mia parte artistica migliore nella mia carriera da solista. Detto questo, seguitemi per le prossime news e buon 2017!”

Un annuncio che sembra sereno e privo di astio. Una serenità che però potrebbe essere solo apparente, data la replica comparsa poche ore dopo sulla pagina della band, ormai orfana di Francesco.

LA VERSIONE DEI JARVIS

La parte rimanente della band risponde indirettamente all’annuncio di Francesco. Lo fa con toni meno distesi. Senza nominare Franceso ma con alcuni passaggi che hanno il sapore dell’attacco diretto, con ogni probabilità conseguenza di una scelta inattesa e non condivisa, arrivata a minacciare la stabilità di un progetto collettivo:

“Succede che un anno e mezzo fa quattro ragazzi decidono di formare una band. Succede che fin dal principio qualcuno non mette l’impegno e l’entusiasmo necessario a portare avanti quello che, per gli altri, è un grande sognoSuccede che con un sms e un post, quell’uno, decide di allontanarsi. Il 2017 è appena iniziato e noi JARVIS non potremmo essere più carichi. Continueremo a portare avanti il nostro piccolo sogno coltivandolo giorno per giorno. Non vediamo l’ora di mostrarvi cosa bolle in pentola!”

Un abbandono inatteso per una band comunque di recentissima formazione, alla quale auguriamo la possibilità di ripartire nel migliore dei modi con il loro lavoro al centro dell’attenzione, dopo un avvio di carriera che ha portato più polemiche che musica.

Da parte nostra, vi terremo aggiornati sul nuovo corso dei Jarvis

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: