GIGI D’ALESSIO: nel nuovo album “Malaterra” anche BIANCA ATZEI tra gli ospiti

malaterra

“Sono al servizio della musica napoletana che porto nel mondo in tour”

Bianca Atzei si aggiunge agli artisti che duetteranno con Gigi D’Alessio per il suo nuovo progetto Malaterra. L’album, in uscita venerdì 16 ottobre, sarà al centro di un giro di concerti al via il 14 ottobre da Lugano, per toccare poi Mosca e il Sud America, passando per Australia, Usa e Cina. In scaletta i classici immortali della tradizione partenopea, riarrangiati insieme al Maestro Adriano Pennino registrati con importanti nomi della canzone italiana, da Gianni Morandi a Briga e, ovviamente, Anna Tatangelo, con inclusi 5 brani inediti.

Nel dettaglio Bianca canterà con Gigi un brano storico come Torna a Surriento. La giovane cantautrice milanese di origine sarda, attualmente in radio con il suo ultimo singolo Riderai (arrangiato per l’occasione in una veste sonora differente da quella contenuta nel disco), prosegue parallelamente con il suo tour in giro per l’Italia per promuovere l’album Bianco e Nero. Prosegue così la carriera, già ricca di collaborazioni, della cantante: dai singoli come La Gelosia, in duetto con Kekko Silvestre dei Modà, La paura che ho di perderti e Non è vero mai, in duetto con Alex Britti; ha poi aperto i tour dei Modà e si è esibita con loro negli Stadi di Roma e Milano nel 2014; ha partecipato al Music Summer Festival e si è esibita all’Arena di Verona con Gianni Morandi e, a fine 2014, in Piazza Plebiscito a Napoli per il Capodanno organizzato dallo stesso Gigi D’Alessio.

In ultima istanza arriva per lei la vittoria della 20° edizione del Premio Penisola Sorrentina, la cui cerimonia di premiazione si terrà il 24 ottobre prossimo a Piano di Sorrento, durante una serata evento. Patrocinato da EXPO Padiglione Italia, Senato e Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato assegnato a Bianca Atzei che ha così commentato sulla sua pagina Facebook:

“Cuori, sono orgogliosa di comunicarvi che riceverò il Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito, riconoscimento nazionale di cultura e spettacolo, per la categoria Artista musicale dell’anno. Non vedo l’ora che sia il 24 ottobre per la cerimonia a Piano di Sorrento al Teatro delle Rose”.

E a conferma il patron del Premio Mario Esposito afferma: “È quasi naturale consegnare il Premio Penisola Sorrentina ad una giovane cantante, distintasi sia per il suo innato talento artistico, che per il legame intenso che ha con le giovani generazioni che per il suo avvicinarsi alla canzone napoletana diventando una delle ambasciatrici della Campania”.

Alla cerimonia di premiazione farà seguito una imperdibile esibizione dei maggiori successi canori di Bianca.

  Una mente intuitiva e razionale per un corpo istintivo e cosmopolita. Italo-tedesca trapiantata a Milano since 1991, imparo a scrivere prima ancora di camminare: inizio ad usare di nascosto la macchina da scrivere di mia nonna e battuta dopo battuta capisco che quel tic-tic-tic sarebbe diventato il mio suono preferito. Intraprendo la carriera universitaria in ambito comunicativo-giornalistico per perseguire il mio sogno. Cresciuta a pane e rock'n'roll da una mamma hippy approdo ad All Music Italia nel maggio 2015. Una biondina cinica e determinata un po’ Carrie Bradshaw, un po’ Miss Fletcher.
segui su: