EUGENIO BENNATO il nuovo album “Da che sud è sud” uscirà il 20 ottobre

eugenio bennato

Eugenio Bennato dal 20 ottobre ritorna con un nuovo album di inediti intitolato Da che sud è sud. Il disco sarà composto da 12 brani inediti.

Il cantautore partenopeo in questo nuovo progetto artistico vuole far rivivere come in un diario di viaggio il giro per il mondo… dall’America Latina al Nord all’Africa, dai tamburi e le carovane della disperazione e della speranza passando fino al Mediterraneo degli scambi e delle barriere per finire al mistero e alle leggende dell’Estremo Oriente.

Tutti i brani avranno una loro identità e saranno accomunati dalla presenza, accanto alla voce di Bennato, di una voce che evidenzierà la caratteristica della musicalità delle diverse lingue, dal francese all’inglese, dallo spagnolo al brasiliano fino all’arabo, che compariranno nel disco.

La musica di Eugenio Bennato ha radici profonde nella tradizione e, allo stesso tempo, nella scoperta di sonorità, fusione di suoni e lingue capaci di unire in particolari interpretazioni origini così diverse ma vicine.

Il tutto attraverso un viaggio artistico ricco di esperienze e suoni tipici che fissano e focalizzano un’esperienza ed un momento particolare in musica.

L’artista sarà impegnato nel suo nuovo tour che lo porterà in giro per i teatri italiani. Al momento sono state comunicate le prime date, già in calendario anche i primi appuntamenti per il 2018.

Il tour aprirà il 25 novembre a Milano.

EUGENIO BENNATO – Da che sud è sud – (DATE)
Tour prodotto e organizzato da MusicShow International

2017:
25 novembre – Milano – Auditorium La Verdi
4 dicembre – Napoli – Teatro Diana
15 dicembre – Bari – Teatro Palazzo

2018:
1 febbraio – Firenze – Teatro Puccini
2 febbraio – Roma – Auditorium Parco della Musica
6 aprile – Sanremo – Teatro Ariston

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: