Il cantautore ENRICO NASCIMBENI restituisce al mittente un importante Premio internazionale

Enrico Nascimbeni

Lo scorso dicembre vi avevamo annunciato in questo articolo che il cantautore e giornalista Enrico Nascimbeni era stato scelto per essere premiato con un importante riconoscimento internazionale, il Premio Simon Bolivar, e che avrebbe dovuto ritirare in Venezuela nel corso del 2016.

Oggi arriva la notizia che, viste le condizioni di dittatura disumane in cui vige il paese, Nascimbeni ha deciso di rifiutare il premio vinto motivando sui suoi social le motivazioni.

Il Premio Internazionale Simon Bolivar è il più importante premio di arte e cultura venezuelano e del Sudamerica in cui vengono premiati scienziati e artisti di qualsiasi arte da qualsiasi parte del mondo, la notizia della vittoria del premio da parte di Enrico Nascimbeni era arrivata lo scorso dicembre, ma oggi tramite la sua pagina Facebook il cantautore con un gesto di grande coraggio, sopratutto, umanità ha annunciato che rifiuta categoricamente la consegna del premio dando le sue motivazioni.

Proprio per il mio impegno sociale e la mia piccola quotidiana lotta per la libertà e in favore di chi non ha voce – spiega Nascimbeni – Non me la sento più di avere in tasca un premio che mi è stato dato da una giuria che sostiene, la dittatura del presidente Maduro . Una dittatura che ha ridotto in ginocchio un popolo e un paese che amo , conosco e dove ho lavorato. Sul Venezuela leggo in questi giorni notizie agghiaccianti. Non posso prendere un premio sporco, a mio parere, del sangue di un grande popolo…

All Music Italia ha l’onore di ospitare da oltre un anno sulle sue pagine il Blog di Enrico (lo trovate qui) e per questo abbiamo chiesto al cantautore di scrivere per noi e raccontarci meglio i perché di questa scelta in un articolo che troverete sul nostro sito domani.

 

  
segui su: