Classifica italiana: guida FEDEZ, debutta in top 5 CHIARA

fedez_chiara

Dopo il debutto da primatista e il disco d’oro ottenuto in una sola settimana, Pop-hoolista di Fedez si conferma al primo posto della classifica degli album più venduti in Italia. Un periodo d’oro per il giudice di X Factor, seguito dall’altrettanto stabile Il padrone della festa, del trio Fabi-Silvestri-Gazzè, in giro per l’Europa con il loro tour congiunto.

Ancora al terzo posto i Subsonica con Una nave in una foresta, che precede due new entry: la prima, Un giorno di sole, secondo album in studio della vincitrice della quinta edizione di X Factor Chiara Galiazzo (l’album di debutto entrò alla #2), la seconda, Kings of Suburbia, disco del comeback dopo cinque anni d’assenza della band teutonica Tokio Hotel.

Resiste in top ten, e guadagna una posizione, Tempo reale di Francesco Renga, alla #6 e a distanza di mesi sempre più “vincitore morale” del Festival di Sanremo, mentre alla #7 ci sono i Modà con Gioia… non è mai abbastanza, che si avviano alle 90 settimane di permanenza.

Chiudono le prime dieci Strut di Lenny Kravitz alla #8 (-4), L’amore comporta di Biagio Antonacci alla #9 (+3) e Non siamo più quelli di Mi Fist dei Club Dogo alla #10 (=).

Escono dalla top ten e scivolano alla #11 (-6) e alla #12 (-4), L’istinto e le stelle, l’album solista di Red Canzian e Popular problems di Leonard Cohen.

In salita alla #13 (+4) Mondovisione di Ligabue, scendono alla #14 (-1) i Coldplay con Ghost stories. Alla #15 (+1) Sex and Love di Enrique Iglesias, sale alla #16 (+4) Logico di Cesare Cremonini.

Ritornano in top 20 i Dear Jack, alla #17 con Domani è un altro film (+6), e nuovamente i Modà, alla #18 (+7) con Viva i romantici.

Chiudono alla #19 (-5) Slash con World on fire e alla #20 (+2) Giorgia con Senza paura.

Si segnala il debutto de Il grande Abarasse di John De Leo alla #47.

Nella classifica dei singoli digitali più venduti negli store ed ascoltati sulle piattaforme streaming quasi invariato il podio: alla #1 Enrique Iglesias con Bailando, seguito da Lilly Wood & The Prick feat. Robin Schulz con Prayer in C alla #2. Sale alla #3 Chandelier di Sia.

Due brani italiani in top 20: Resta ancora un po’ di Emma alla #16 e Fragili dei Club Dogo & Arisa alla #18 (+10).

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: