ANNALISA: “Tutto sommato” in lizza per gli olandesi Rembrandt Awards

annalisa

Annalisa torna a far parlare di sé nei Paesi Bassi. Lo scorso anno la cantate ligure era stata raggiunta da una notizia inaspettata: il regista olandese Johan Nijenhuis, in soggiorno in Italia, aveva scelto di inserire Tutto sommato, brano scritto da Roberto Casalino e Nicco Verrienti incluso in Mentre tutto cambia, secondo album di Annalisa, nella colonna sonora di Toscaanse Bruiloft, film in uscita a fine gennaio in Belgio e Paesi Bassi. Il tutto dopo aver ascoltato il brano in radio.

Un’occasione da cogliere per fare un primo salto nel mercato internazionale. L’album, infatti, fu ripubblicato nei Paesi Bassi con l’aggiunta di due bonus track: Non so ballare, estratta dall’omonimo album, e l’inedito Capirai. Annalisa, inoltre, aveva presenziato alla serata di presentazione del film ad Amsterdam, cantando per il pubblico il brano prescelto, oltre a fare un piccolo tour promozionale radiofonico.

A distanza di più di un anno, dal paese dei tulipani giunge notizia che Tutto sommato è stata nominata ai Rembrandt Awards, premi cinematografici olandesi creati nel 1993, nella categoria Beste Film Hitsong. Spetterà al pubblico online decidere i vincitori, QUI il link per votare.

Alla rossa occorrerà sconfiggere quattro canzoni avversarie per conquistare il premio, che sarà assegnato il 19 aprile: All for nothing dei Kensington, Nothing really matters di Mr. Probz, Onze Vriendschap di Alain Clark e Pak van mijn hart di Nick & Simon.

ANNALISA – TUTTO SOMMATO – AUDIO SPOTIFY

ANNALISA – TUTTO SOMMATO –  TESTO

Oggi ho deciso che mi lascio conquistare
dalla remota possibilità che c’è
di essere felice per tutta la vita
andrebbe bene anche soltanto un’ora

Oggi ho deciso che mi rendo disponibile
a farti cambiare quel che non va in me
sapendo che non ti è interessata mai la perfezione

Tutto sommato tu sei di me la parte che
più mi piace perché d’amore mi fai vivere
la somma del mio tutto sei sempre te
che non sei mai impossibile
che mi lasci anche infrangere
tutte quelle stupide regole 

Oggi ho deciso che  mi rendo insopportabile
agli occhi di chi pensa sempre male di me
tanto per far capire loro che non me ne importa niente

Tutto sommato tu sei di me
la parte che più mi piace
perché d’amore mi fai vivere
la somma del mio tutto sei sempre te
che non sei mai impossibile
che mi lasci anche infrangere
tutte quelle stupide regole
dell’amore convenzionale
che non ci appartiene

Tutto sommato tu sei di me
la parte che più mi piace perché di cuore
mi fai ridere
la somma del mio tutto sei sempre te
che non sei mai impossibile
che mi lasci anche infrangere
tutte quelle stupide regole

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: