14 Dicembre 2014
di Riff di Carta
Condividi su:
14 Dicembre 2014

RECENSIONE:
CURRE CURRE GUAGLIÒ. STORIE DEI 99 POSSE – Rosario Dello Iacovo

Questa settimana nella rubrica RIFF DI CARTA; Prince Greedy ci parla del libro scritto dal giornalista Rosario Dello Iacopo sui 99 posse.

Condividi su:

TITOLO: Curre curre guagliò. Storie dei 99 Posse
AUTORE: Rosario Dello Iacovo
EDITORE: Baldini e Castoldi
PREZZO: 16,00 €

I 99 Posse sono stati qualcosa di diverso e probabilmente unico nel panorama della musica nostrana. Hanno rappresentato il sound meticciato che profumava tanto di mediterraneo e vasci quanto di reggae, ragamuffin e cambiamento. Un meltin pot in musica nato sull’onda delle posse, della Pantera e di una sinistra antagonista che improvvisamente usciva dalla nicchia dell’area di provenienza e invadeva il belpaese.
Assalti Frontali, Africa Unite, Almamegretta, Mau Mau, Casinò Royale, Sangue Misto, Banda Bassotti, giusto per citare i primi che mi vengono in mente, ma ce ne sono molti altri. Tutte band emerse in piena sintonia con lo sviluppo dei movimenti dei centri sociali e della sinistra extraparlamentare, tutti gruppi che proponevano tematiche legate alla controinformazione, all’impegno e ai principi della cittadinanza attiva.


Fenomeni nati nell’underground più ground improvvisamente balzati in classifica, con concerti seguiti in tutto lo stivale e video passati dall’allora nascente MTV Italia. Un bel fermento davvero per chi, come me, ebbe la fortuna di vivere quella stralunata primavera. Una primavera anche un po’ ipocrita, se vogliamo, visto che di pari passo ai nobili messaggi proposti si era scatenata la guerra al venduto, cioè a chi al momento aveva più successo. Quindi di fatto eri caro al movimento finché ti auto producevi e venivano a vederti quattro gatti ma potevi immediatamente divenire inviso nel momento in cui i quattro gatti diventavano otto, oppure firmavi per qualche ‘diavolo’ di major. Cose già viste e vecchie come la musica (capitarono qualche anno prima anche in Francia quando gruppi come Mano Negra, Les Negresses Vertes e Satelites si accasarono presso etichette importanti) ma assai nuove per l’Italia dell’epoca
Alcuni di questi gruppi negli anni sono poi scomparsi, altri hanno lasciato l’attivismo in cantina per dedicarsi alla più fruttuosa strada del pop (Neffa e non solo lui), altri ancora sono rimasti duri e puri e continuano tutt’oggi la propria attività artistica, seppur con tutte le difficoltà figlie della rivoluzione di Napster e del deserto culturale in cui il paese è piombato dopo la formazione della tanto agognata Europa dei capitali.

A quest’ultima categoria, quella dei fedeli sempre e comunque alla linea, appartengono senza ombra di dubbio i 99 Posse.
Capitanati dall’enorme Luca “Zulu” Persico – che più che un cantante sembra un heel wrestler di quelli che commentano Posa e Franchini alla televisione – imbelliti dalla voce un po’ bjorkeska della bella Meg, sporcati dalle sapienti forchettate dub di Marco Messina e reggaezzati dal basso di Massimo Jovine, hanno rappresentato forse la sintesi più azzeccata del binomio musica-dissenso di quei difficili ma ancora vitali anni 90. Dischi di successo, cartoline zapatiste, lotte, manifestazioni, viaggi in Palestina, problemi personali e liti fino allo scioglimento, avvenuto ufficialmente nel 2004 anche se da almeno tre anni la band non era più da considerarsi tale. Finita ufficiosamente nel 2001, l’anno del G8, dell’11 settembre e dell’invasione dell’Afghanistan. L’anno nero in cui il potere ha mostrato muscoli e arroganza, spazzando via ogni voce altra, etichettando il dissenso, qualsiasi dissenso, sotto la voce terrorismo.
Un anno scioccante, come scioccante è stata la fine dei 99 Posse per i suoi membri, andati avanti con progetti più o meno riusciti, lotte personali contro i propri fantasmi e un trionfale ritorno nel 2012 con l’ album Cattivi guaglioni.

In questo gran bel libro, il giornalista Rosario Dello Iacovo – che pur non suonando alcun strumento è a tutti gli effetti trave portante del progetto, avendo collaborato attivamente dall’inizio, fra organizzazione dei live, rapporti con i media e la scrittura di alcuni testi di celebri canzoni del repertorio – tira le fila di una storia spessa, cruda ma estremamente affascinante. La storia di un gruppo che si afferma minimizzando i compromessi e massimizzando le proprie convinzioni, convinzioni che potranno essere o non essere condivise, ma a cui va comunque riconosciuto il plauso dell’onestà ideologica e intellettuale.
Il testo si snoda attraverso quasi tutte le voci che hanno fatto parte o comunque collaborato al fenomeno 99 Posse, da Zulu a Messina, passando per Massimo Jovine, Sacha Ricci, il rapper Speaker Cenzou, Sergio Maglietta dei Bisca, Valerio Jovine e ovviamente Rosario. Peccato per l’assenza di Meg e del suo punto di vista, un aspetto certamente non trascurabile per gli amanti del gruppo.
Uno narrazione corale a più voci, sullo stile del monumentale Please Kill Me di Gillian McCain e Legs McNeil – libro manifesto sul movimento punk – ma anche dell’italiano Trent’Anni In Levare, scritto qualche anno fa dagli Africa Unite insieme a F.T.Sandman ed Episch Porzioni.
Fra arresti coatti, pestaggi da parte dei poliziotti, viaggi di fortuna, eccessi, sangue, sudore e ancora sangue, emerge un senso di pericolo e ribellione che fa di Curre Curre Guagliò una saga ‘sinistra’ di giovani in lotta per un mondo a misura d’uomo tout court e non solo cucito addosso all’ uomo di potere.
Protagonisti di questa rivoltosa odissea in musica non sono comunque gli artisti coinvolti ma la città di Napoli, specchio inconsapevole e in parte innocente di quell’effimera eppur sensibile baldracca chiamata Italia. Una signora sviscerata e vissuta con impegno nei suoi anni di massimo disimpegno, gli ottanta, anni in cui un certo underground fedele alla linea ha il merito di afferrarla per la collottola e riportarla sui binari della lotta e dell’ultimo rigurgito sociale dei novanta, prima della definitiva morte ‘delle piazze’ avvenuta dopo il G8 di Genova.
Poi il mondo libero è stato costretto alla resa, la follia ha vinto, l’ideale è morto e a noi del film di quegli anni restano soltanto poche manciate di belle canzoni, le prediche della buona anima di Don Gallo e l’indelebile immagine di Carlo Giuliani a terra come titolo di coda.
Noi su quel treno non vogliamo salire, non vogliamo mangiare pomodori geneticamente modificati, non vogliamo frontiere chiuse dietro la menzogna e retorica del libero mercato, che vuole la massima libertà di circolazione delle merci e delle materie prime, ma pretende di reprimere quella degli esseri umani” scrive Marco Messina in un passaggio del libro. E certamente ha ragione.
E allora Curre curre guagliò, che c’è ancora un sacco di strada da fare. La domanda che sorge spontanea è, ahimé, una sola: dove sono le band di ventenni che fanno denuncia sociale a 360 gradi e li incontri tanto nei palazzetti quanto in manifestazione? Dove sono i 99 Posse o gli Assalti Frontali del nuovo millennio? Non ditemi che gli hanno sostituiti i Club Dogo. Sarebbe troppo triste.
Anche se, è questo bisogna ammetterlo, l’unico fin’ora che è riuscito a ‘farsi la politica’ è proprio Gué Pequeno
C’ paìs emmerd.

P.G.

5742186_319537


In Copertina

La classifica aggiornata delle vendite di artisti lanciati dai talent show parte I - I singoli

Amici vince in termini di artisti presenti nella classifica.

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 7 maggio

Radio date 7 maggio. L'appuntamento del giovedì è quello con il radio date per scoprire i nuovi singoli in uscita questa settimana. Nel radio date del 7.

Enula Con(torta) è il titolo del primo EP contenente anche un brano scritto con Franco 126 (Tracklist)

All'interno del progetto sei brani tra cui i 3 pezzi già presentati ad Amici 20.

Eurovision 2021: la guida e i video delle 39 canzoni in gara. Parte 1 di 4

La finalissima si svolgerà il 22 maggio prossimo.

Nel biopic Netflix su Roberto Baggio il nuovo singolo di Diodato, "L'uomo dietro il campione"

Il brano sarà disponibile in digitale dal 14 maggio.

Ecco la classifica degli artisti italiani più ascoltati su Spotify... in vetta Laura Pausini

Gli ascolti sulla nota piattaforma streaming confermano anche quanto la nostra star sia amata in Sudamerica e Spagna.

Amici di Maria De Filippi: oltre 400.000 copie vendute per gli inediti dei ragazzi. Ecco quali inediti stanno andando meglio

Scopriamo nel dettaglio quali canzoni e quali artisti stanno andando meglio in questa edizione boom.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Videointervista a TY1: “L'hip hop nel tempo si è riscattato, uscendo dell'underground”

Il 7 maggio è il giorno dell'uscita in formato fisico e digitale del nuovo album di TY1 Djungle. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a GionnyScandal: “Sono diverso? No sono anti!”

Il 7 maggio è il giorno dell'uscita per Virgin Records del nuovo album di GionnyScandal Anti. Un progetto che arriva a due anni da Black Mood. .

Videointervista a Rkomi: “Vorrei sempre sorprendere chi mi segue!”

E' uscito il nuovo album di Rkomi Taxi Driver, progetto in cui si avverte un forte sapore cinematografico. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Ibla: “Ringrazio la vita per questa meravigliosa esperienza”

Ibla, reduce dalla partecipazione ad Amici di Maria De Filippi, pubblica il singolo Libertad, un brano in spagnolo ricco di significato. .

Videointervista a Mameli Blind Nashley, “Non Cambi Mai”, il singolo dell'inedito trio

Non Cambi Mai è il titolo del nuovo singolo di Mameli, che per l'occasione ha coinvolto Blind e Nashley. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Marco Masini: “Non vedo l’ora di cantare e di condividere delle belle emozioni”

In attesa di poterlo rivedere sul palco, Marco Masini tornerà sul palco per un esclusivo, intimo e suggestivo concerto il streaming. .

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Primo Maggio Roma 2021: la musica che veicola messaggi importanti... Fedez, Michele Bravi (e Pio & Amedeo)

Primo Maggio Roma Michele Bravi, Fedez e lo scivolone di Pio & Amedeo. Ieri la musica dal vivo ha provato a ripartire e per farlo ha scelto il "Concertone". Su quel palco, da sempre portavoce dei diritti dei lavoratori, hanno trovato spazio, giustamente, anche alcuni messaggi su quanto sta avvenendo a livello sociale nel nostro paese. In...

News

Red Bull 64 Bars The Album, manifesto della scena rap italiana anticipato da un freestyle inedito di Gemitaiz prodotto da Carl Brave

Red Bull 64 Bars The Album è il progetto discografico, manifesto della scena rap italiana, in uscita venerdì 28 maggio su tutte le piattaforme digitali.

Max Pezzali o Povia? Dopo lo scudetto dell'Inter si discute sul nuovo inno

Max Pezzali o Povia? Un interrogativo al quale si trovano di fronte molti tifosi nerazzurri che in queste ore stanno festeggiando lo scudetto.

La classifica aggiornata delle vendite di artisti lanciati dai talent show parte I - I singoli

Amici vince in termini di artisti presenti nella classifica.

Willie Peyote Tour dopo Sanremo è pronto a tornare in tour nell'estate 2021

Nel calendario nuove date e il recupero di appuntamenti saltati negli scorsi mesi.

Alberto Urso e Rocco Hunt: rimandate le date live dei due artisti

Per Urso sono già state fissate i nuovi appuntamenti.

Uno show in streaming mai visto prima con oltre 188 artisti e musicisti sul palco per Claudio Baglioni

"In questa storia che è la mia " in streaming la regia teatrale è di Giuliano Peparini mentre quella televisiva è affidata a Luigi Antonini.

Enula Con(torta) è il titolo del primo EP contenente anche un brano scritto con Franco 126 (Tracklist)

All'interno del progetto sei brani tra cui i 3 pezzi già presentati ad Amici 20.

Francesco Baccini dopo l'album "Nomi e cognomi" la censura televisiva e l'esilio da Sanremo

Il cantautore si è aperto in un'interessante intervista realizzata con Leggo.

L'industria discografica, da IFPI e FIMI, contro Vimeo

L'industria discografica contro Vimeo. IFPI, che rappresenta l'industria discografica nel mondo, insieme al gruppo nazionale italiano FIMI e a FPM - Federazione Contro la Pirateria Musicale.

In attesa de Il Volo appello per tenere aperta l'Arena di Verona fino alle ore 24

Nel lanciare la richiesta, il sindaco Sboarina e Gianfranco Mazzi hanno elencato 10 punti per cui sarebbe dovuto riaprire la location, tra le più belle al mondo.

Arisa: ecco "Ortica (o' sacc sul ij) – Jason Rooney Sensual Mix

Si tratta di una versione speciale, più intima, del nuovo singolo "Ortica", prodotta da Jason Rooney.

Nel biopic Netflix su Roberto Baggio il nuovo singolo di Diodato, "L'uomo dietro il campione"

Il brano sarà disponibile in digitale dal 14 maggio.

News
dalla discografia

Rubriche

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 7 maggio

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle Nuovi Singoli in uscita il 30 aprile 2021: I Coma_Cose fanno centro mentre Povia...

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Testo&Contesto

Testo & ConTesto: Laura Pausini Io sì. Il Prof di latino analizza il testo della canzone italiana candidata agli Oscar 2021

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Not Good lancia il trascinante singolo "Mai più" feat. Emis Killa e Rizzo

Lameba e Joyello rivisitano Franco Battiato degli anni '70 ne Il rumore del Silenzio

Ciao sono Vale racconta le forme dell'amore in “Tutto ciò che Vuoi”

Anice ha lanciato il nuovo singolo "Carillon"

Maggio: "Ora vorrei" è estratto dal primo album "Nel mentre (Lato A)"

Matteo Brento: "Ritornerò" è il profetico nuovo singolo

Miglio si racconta nel viaggio interiore di "Autostrade"

Anteprima Video: una profonda analisi interiore nel singolo “Luce e Fango” di Eakos

Amalfitano lancia il nuovo singolo "Maddalena"

Certificazioni FIMI #17: Tiziano Ferro e Ultimo multiplatino. Nei singoli nuova certificazione per Sangiovanni

Classifica Spotify Settimana #17: Aka 7even e sangiovanni al top. Nella Viral entra Milva

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #17: colpaccio di Franco126! Molto bene i Nomadi

Classifica Radio Settimana #17: Sanremo in calo. “Fireworks” scalza “Musica Leggerissima”

Certificazioni FIMI settimana #16: ben tre riconoscimenti per Gazzelle. Tra i sanremesi Annalisa, Madame e Coma_Cose

Classifica Spotify Settimana #16: Amici al Top! Aka7even e Sangiovanni in vetta!

Recensioni

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Ermal Meta - Tribù Urbana - Recensione del nuovo album del cantautore

La Rappresentante di lista - My Mamma - Recensione

Video

Vasco Brondi Paesaggio Dopo La Battaglia

GionnyScandal Intervista Anti

Iva Zanicchi Intervista Amore Mio Malgrado

TY1 Intervista Djungle

Chadia Rodriguez Intervista Concerto Primo Maggio

Ginevra Intervista Concerto Primo Maggio

Rkomi Intervista Taxi Driver

Ermal Meta in versione... ologramma!!!

Motta Intervista Semplice

Marte Marasco Intervista 1M Next

Cargo Intervista 1M Next

Marco Masini Intervista Concerto in Streaming 9 maggio