13 Dicembre 2019
Condividi su:
13 Dicembre 2019

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Lo scritto Federico Traversa recensisce per noi in modo approfondito l'ultimo disco di Marra

Condividi su:

Marracash Persona recensione.

Se segui il rap italiano probabilmente sai bene chi è Marracash e hai già ascoltato e apprezzato Persona. D’altronde l’uomo di Barona, insieme a Fibra e Salmo, è uno della sacra triade per il genere, e non ascoltarlo un peccato mortale.

Se invece di rap sai poco o nulla ma vuoi avvicinarti a questa strana musica, il disco giusto per farlo è sempre Persona. Insomma, comunque la giri da qui devi passare.

A quarant’anni suonati, dopo la fine di una relazione sentimentale tormentata e a seguito di un complicato problema di depressione, Fabio Rizzo al secolo Marracash si chiude in casa, elabora il proprio vissuto, le esperienze assorbite in anni di silenzio creativo, e poi scrive di getto questo disco.

Una sorta di concept album esistenziale dove, partendo dalle varie parti del proprio corpo, analizza una parte di sé, di noi, del mondo in cui ci muoviamo.

Come una radio, Marra si fa trasmettitore di sentimenti, opinioni, frustazioni, dolore, analizzando con onestà, sensibilità ma anche ferocia, tanto la nostra società quanto sé stesso. E non fa sconti né a una né all’altro.

I suoi occhi vedono la cieca contemporaneità fatta di social, media farlocchi, soldi e foto di una realtà ridipinta per venderla alla massa; una società sventrata di contenuto come un pollo dissanguato dopo un rito voodoo (Tutto questo Niente).

E i suoi denti (Body Parts) masticano la rabbia di un uomo di successo che vorrebbe essere invece di sembrare di essere, che a volte si sente risucchiato nello sguardo vuoto della maschera che questa vita finta costringe tutti ad indossare.

Il suo cervello pensa (Quelli che non Pensano) a quelli che non pensano, la maggioranza rumorosa che schiaccia l’intelligenza abbuffandosi di nulla. Rifacimento del celebre pezzo di Frankie Hi-NRG, qui ritrova nuova luce accompagnato da Coez.

E il suo scheletro trema (Qualcosa in cui credere), sembra spezzarsi, saccheggiato dall’inconsapevolezza, dalla paura, dagli eccessi, dalla disperata ricerca di qualcosa di sacro in un mondo che banalizza tutto. E trema anche lo scheletro dell’amico Guè Pequeno, che si mette a nudo quanto lui in questo urlo disperato di 3 minuti e 32 secondi.

Il suo sangue (Appartengo feat. Massimo Pericolo) sgorga e brucia, disinfettato dalla malinconia, dal ritorno a quegli anni bui, anni di un giovane di famiglia modesta che cresce in un ghetto di cemento e acciaio.

Un randagio, adesso come allora, che anche oggi che è ricco e famoso quando vede un poliziotto sente un brivido corrergli lungo la schiena. Ti capisco, fratello.

E i suoi polmoni pompano aria (Bravi a Cadere), anche quando si sta precipitando, in apnea, soffocati da una serie di obblighi, legami e condizionamenti che a volte ti stringono per le palle fino a farti mancare prima il fiato e poi la voce.

Armato di vocoder, a questo giro Marra i ritornelli se li canta da solo, contento lui… io quell’aggeggio lo proibirei per legge, appiattisce tutto.

Il suo fegato cola bile e disgusto (Poco di Buono), in un passaggio monumentale che si apre campionando Ragazzo di Strada, inno agli underdogs targato i Corvi (per la cronaca ne fece una cover il mio amico Tonino Carotone e quando la suonava live veniva giù il soffitto) che poi si apre a una disanima su questo mondo grasso, che trasuda lardo unto e schifoso; e qui Marra si trasforma davvero in Zack de la Rocha (se non sai chi è, vaffanculo), fa poesia, emoziona, invoca tanto Cristo quanto Cobain ed è fottutamente e meravigliosamente credibile.

E la sua pelle (Non Sono Marra feat. Mahmood) si diverte, superficiale per natura, regalando un momento leggero in un disco che pretende attenzione, e ironizzando sul fatto che Marra e Mahmood si assomiglino e vengano spesso scambiati l’uno per l’altro.

L’ego (Supreme feat. Sfera Ebbasta e tha Supreme) comanda e disorienta, fa prendere cantonate, perché i pericoli sono sempre in agguato e anche se sei un tipo casa e chiesa può fregarti sempre il tragitto (cit).

Il king del rap e il golden boy della trap italica si amalgamano che è una meraviglia, realizzando una potenziale hit che resta comunque credibile.

E i suoi muscoli (Sport feat. Luché) si gonfiano, nel miglior stile del rap, perché questa musica è auto celebrativa per natura, ce l’ha nel dna.

Il tratteggiarsi figo, pieno di soldi, che scopi la tipa di un altro ma te la cavi come un pappone elegante con il rolex al braccio fa parte del pacchetto.

Come nei dischi hard rock, anche belli, ti devi sciroppare l’assolo di chitarra di venti minuti, qui ci tocca l’ego trip. Vivetelo con ironia, non va preso sul serio. Come un comizio di Salvini.

E i nervi cedono (Crudelia), massacrati da un amore malato, poche cose fanno male come una storia giusta che diventa sbagliata.

Marracash bestemmia con brutale onestà la donna che l’ha tagliato in due, senza vergognarsi di mostrare a tutti una ferita che gronda ancora sangue.

E il cuore sfarfalla (G.O.A.T.), perde colpi, prossimo a capitolare, con la nebbia fitta delle depressione a confondere i contorni.

Testo a fuoco come e più degli altri, flow sciolto, padrone degli spazi, poi ancora insolite parti cantate da un Marra consapevole e a suo agio nel farsi aderire ogni brano come un cappotto tagliato da un sarto.

E l’anima (Madame feat. Madame) resta, resta sempre. Al di là dei pensieri banderuole, dell’io, della depressione, dei successi, delle notti circolari e monche in cerca di salvezza.

Il tempo corre, tutto passa, ma lei no. È quella parte pulita da cui attingere forza dentro di noi.

E il cazzo? (Da Buttare) Beh, anche qui Marra è brutalmente sincero. E non aggiungo altro.

Lo stomaco e la sua nausea (Greta Thumberg) chiudono il disco. Ed è nausea forte. Per quello che ci facciamo, per come lo facciamo. Perché ci comportiamo come cancri, che si ingozzano finché ce n’è e poi crepano quando hanno ammazzato tutto e non c’è più niente da mangiare.

Ed è finito, si sfuma nel nero…

Marracash piace perché è bravo, è credibile e perché, nonostante provenga dalla periferia depressa, ha vedute larghe e la cultura di chi legge molto e sa elaborare quello che assimila.

Perché a suo modo è un poeta che soffre, come e più di noi. Perché non nasconde quello che è e che vive, nel bene come nel male.

Lo ripeto: Marracash piace perché è bravo, e Persona indiscutibilmente uno dei dischi rap di maggior spessore usciti negli ultimi dieci anni.

BRANO MIGLIORE: Poco di Buono
VOTO: 8/10


Marracash Persona Tracklist

  1. BODY PARTS – I denti (Prod. Marz, Low Kidd)
  2. QUALCOSA IN CUI CREDERE – Lo scheletro (Prod. Marz)
  3. QUELLI CHE NON PENSANO – Il cervello (Prod. TY1)
  4. APPARTENGO – Il sangue (Prod. Marz)
  5. POCO DI BUONO – Il fegato (Prod. Marz)
  6. BRAVI A CADERE – I polmoni (Prod. Zef, Marz)
  7. NON SONO MARRA – La pelle (Prod. TY1 & Dardust)
  8. SUPREME – L’ego (Prod. Marz, Charlie Charles)
  9. SPORT – I muscoli (Prod. Low Kidd, Demo Casanova, Rashaad Wiggins per Ahkuhmz Razor)
  10. DA BUTTARE – Il ca**o (Prod. Low Kidd)
  11. CRUDELIA – I nervi (Prod. Marz, Zef)
  12. G.O.A.T. – Il cuore (Prod. Big Fish)
  13. MADAME – L’anima (Prod. Marz)
  14. TUTTO QUESTO NIENTE – Gli occhi (Prod. Marz)
  15. GRETA THUNBERG – Lo stomaco (Prod. Marz)
Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

In Copertina

Anteprima Video: l'amore per la vita nel nuovo singolo di Riccardo Inge “Due Ragazzi Due Ragazze”

Anteprima su All Music Italia del nuovo singolo di Riccardo Inge "Due Ragazzi Due Ragazze" girato dal regista Andreas Pinacci tra Bobbio (Pc) e Milano.

Coronavirus: i concerti si faranno?

Concerti e coronavirus: cosa succede?In questo clima di ansia generale, c'è chi pensa alle cose normali, ma con un po' di preoccupazione in più del.

Classifica Spotify Settimana #8: guidano Diodato, Pinguini e Fasma

La classifica Spotify premia ancora Sanremo, dimostrando una forte affezione del pubblico nei confronti dei brani del Festival. Con più di una sorpresa.

Sei anni di All Music Italia. Editoriale di Laura Pausini

Il 22 febbraio 2014 appariva in rete il primo articolo di All Music Italia.

Amici 19 parte il 28 febbraio il serale. Ecco le ultime indiscrezioni e i ragazzi in gara

Scelti i dieci giovani artisti, tra cantanti e ballerini, che si contenderanno la vittoria nella 19esima edizione del programma.

Classifiche di vendita FIMI settimana 8: I Me contro te fermano Gabbani, Lamborghini e Diodato

Ben 7 singoli del Festival rimangono nella Top 10 di consumo rilevata da FIMI/GfK.

Classifica Radio Earone Settimana #8: Elodie guida un podio tutto sanremese

La classifica radio Earone di questa settimana premia i brani di Sanremo. Sono ben 6 i pezzi reduci da Sanremo presenti nella Top Ten.

Morgan: la verità sulla partitura insuonabile dall'orchestra e sull'esecuzione dalla D'Urso

Il Maestro Valeriano Chiaravalle svela nuovi dettagli sull'arrangiamento di Morgan per la cover di Endrigo ma non solo, da un filmato di Red Ronnie.

Michele Bravi è pronto a tornare... "La Geografia del buio" è il nuovo album

A tre anni di distanza da "Anime di carta" il cantautore è pronto a tornare con un disco che è un viaggio in un labirinto alla ricerca della luce.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista a Frey: “La mia parte più inconscia è portata all'esterno con le canzoni”

E' uscito "Baci nel Vento", il nuovo album della cantautrice cremonese Frey. Un vero e proprio dialogo bipolare, che si snoda in 8 capitoli.

Videointervista a Egreen: “Il mio secondo tempo è già in cantiere!”

E' uscito "Fine Primo Tempo", il nuovo album di Egreen che chiude idealmente una fase della carriera del rapper e già ne apre una nuova.

Videointervista a Simona Molinari: “Ho pensato di smettere, ma non è stato possibile!”

Il 2020 è l'anno della rinascita per Simona Molinari. Dopo l'ottima performance sanremese a fianco di Raphael Gualazzi, è tutto pronto per un ritorno in grande stile.

Videointervista a Piero Pelù: “Non devo celebrare niente, ma solo festeggiare”

E' uscito "Pugili Fragili", il nuovo album di Piero Pelù. Un viaggio musicale in cui si nota la forte contaminazione tra rock ed elettronica.

Videointervista a Dj Jad e Wlady: "Stiamo realizzando un album... contaminato!"

E' uscito "Rompe", il nuovo singolo di Dj Jad e Wlady, che per l'occasione hanno coinvolto la star colombiana Joy Santos. Aspettando l'album che promette di sorprendere!.

Intervista a Edwyn Roberts: "Sono concentrato sul mio percorso autorale ma mi sento anche pronto per Sanremo..."

Edwyn è co-autore di "Fai rumore", brano vincitore del 70esimo Festival di Sanremo. Con lui parliamo del suo percorso d'autore, di quello da cantautore e del sogno ancora nel cassetto.

Videointervista a Mameli: "Sono in una fase in cui sto imparando un sacco di cose"

"Non ci sei più" è il nuovo singolo di Mameli, che anticipa l'album che vedrà la luce nel 2020. Ecco la nostra videointervista di presentazione del progetto. .

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Sei anni di All Music Italia. Editoriale di Laura Pausini

Oggi, 22 febbraio 2020, All Music Italia compie sei anni.Da quel 22 febbraio del 2014 sono passati oltre 16.000 articoli, più di 1.300 videointerviste, migliaia di approfondimenti su artisti emergenti, più di 100.000 follower sui canali social e 3 milioni di visualizzazioni dei nostri video su YouTube.Il tutto grazie al lavoro del sottoscritto ma, soprattutto,...

News

Fasma: ad aprile due date evento per promuovere il nuovo album

In attesa dell'uscita del nuovo album prevista per il 28 febbraio, Fasma ha annunciato due date evento a Roma e Milano, in cui presenterà dal vivo la sua musica. .

Coronavirus: i concerti si faranno?

Concerti e coronavirus: cosa succede?In questo clima di ansia generale, c'è chi pensa alle cose normali, ma con un po' di preoccupazione in più del.

Gigliola Cinquetti torna all'Eurovision Song Contest. Sarà ospite della finale di Rotterdam

Gigliola Cinquetti tornerà all'Eurovision Song Contest. Sarà, infatti. ospite della serata finale a 56 anni dalla vittoria di Copenhagen e a 46 dal secondo posto alle spalle degli Abba.

"Insolito Battisti" in prima serata su Rai 3 uno special sul cantautore

Il docufilm è realizzato da Indigostories con la regia di Giorgio Verdelli.

Gigi D'Alessio si prepara per il "Noi due tour 2020 – A gentile richiesta"

Gli spettatori in platea comporranno la scaletta di ogni concerto.

A Tutti Piace Fred: fuori il cofanetto per ricordare Buscaglione a 60 anni dalla morte

E' uscito A Tutti Piace Fred, il cofanetto di 5 cd che celebra la breve carriera di Fred Buscaglione, scomparso prematuramente nel 1960 in seguito a un incidente stradale.

Young Signorino "Rockstar Mai" è il singolo che anticipa il primo album (testo e audio)

Il controverso artista in questo nuovo brano punta l'attenzione sul lato oscuro della popolarità.

Amici 19 parte il 28 febbraio il serale. Ecco le ultime indiscrezioni e i ragazzi in gara

Scelti i dieci giovani artisti, tra cantanti e ballerini, che si contenderanno la vittoria nella 19esima edizione del programma.

Una storia da cantare. Seconda puntata dedicata a Mina, ecco tutti gli ospiti

Mietta, Piero Pelù, Mondo Marcio, Arisa, Irene Grandi, Tosca. Tanti ospiti, molto diversi tra loro, per omaggiare la Tigre di Cremona.

Francesca Michielin presenta GANGE e si prepara al duetto con i Coma_cose (video)

La cantautrice ha scelto un modo molto particolare per presentare il suo nuovo album. In vendita, per solo 48 ore, i biglietti per il secondo appuntamento.

Baby K torna in veste femme fatale con il singolo "Buenos Aires"

Nel brano la storia di una donna ferita che mostra come le fragilità spesso possano rendere l’essere umano più forte e determinato.

Achille Idol prende il sopravvento e annuncia "Achille Lauro Tour 2020" (date e biglietti)

Raddoppia la data di Roma e si aggiungono nuovi appuntamenti in giro per l'Italia.

Galeffi "Settebello" è il titolo del nuovo album in arrivo a marzo

L'album, già anticipato da tre singoli, sarà lanciato con il brano omonimo.

Daniel unisce reggaeton, dance e suoni tribali, nel nuovo singolo "Gonna" (testo e audio)

Dopo il successo degli ultimi due singoli il giovane artista si conferma il principe del reggaeton italiano.

La Rappresentante Di Lista: in partenza il tour tra sold out e nuove date

Dopo gli ottimi riscontri ricevuti per la loro partecipazione al Festival di Sanremo in veste di ospiti di Rancore e Dardust, è tutto pronto per il nuovo tour de La Rappresentante di Lista.

News
dalla discografia

KeepOn LIVE e SCF firmano la prima convenzione sul Diritto connesso per i festival

Club Tenco: il nuovo legale rappresentante è Sergio Staino

Mariano Fiorito nominato direttore generale di SCF Srl, la principale società di collecting dei diritti discografici

FIMI - Arriva il decreto... il videoclip è una forma d'arte

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Malcky G il più giovane rapper italiano firma un contratto con Universal Music Italia

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 21 febbraio

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 21 febbraio

La mosca Tzè Tzè

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

Anteprima Video: l'amore per la vita nel nuovo singolo di Riccardo Inge “Due Ragazzi Due Ragazze”

Il cantautore Lisbona ha lanciato il nuovo singolo Ikea

Marco Sentieri si racconta nel videoclip di "Billy Blu"

Anteprima Video Il Pesce Parla: la condizione del lavoro giovanile nel singolo “Pos?”

Il flow ipnotico di Anna ci conduce nel suo Bando (testo)

Fumè: il singolo Immenso è dedicato all'amore che resta per sempre

Classifica Spotify Settimana #8: guidano Diodato, Pinguini e Fasma

Classifiche di vendita FIMI settimana 8: I Me contro te fermano Gabbani, Lamborghini e Diodato

Classifica Radio Earone Settimana #8: Elodie guida un podio tutto sanremese

Certificazioni Fimi settimana 7: il repack porta i Pinguini Tattici Nucleari all'oro

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Classifiche di Vendita FIMI settimana 7: tra i Sanremesi vincono i Pinguini Tattici Nucleari e Fasma

Recensioni

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Video

Francesca Michielin GANGE live Rocket Milano

Tananai Intervista Piccoli Boati

Generic Animal Intervista Presto

Egreen Intervista Fine Primo Tempo

Piero Pelù Intervista Pugili Fragili

Simona Molinari Intervista Aspettando il Blue Note...

Dj Jad e Wlady Intervista Rompe

Mameli Intervista Non ci sei più

Diodato Intervista Sanremo 2020 Fai Rumore

Sanremo 2020 Testo & Contesto di Davide Misiano - I testi migliori e i peggiori del Festival

Rancore Intervista Sanremo 2020 Eden

Junior Cally Viito Intervista Sanremo 2020 No Grazie