13 Dicembre 2019
Condividi su:
13 Dicembre 2019

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Lo scritto Federico Traversa recensisce per noi in modo approfondito l'ultimo disco di Marra

Condividi su:

Marracash Persona recensione.

Se segui il rap italiano probabilmente sai bene chi è Marracash e hai già ascoltato e apprezzato Persona. D’altronde l’uomo di Barona, insieme a Fibra e Salmo, è uno della sacra triade per il genere, e non ascoltarlo un peccato mortale.

Se invece di rap sai poco o nulla ma vuoi avvicinarti a questa strana musica, il disco giusto per farlo è sempre Persona. Insomma, comunque la giri da qui devi passare.

A quarant’anni suonati, dopo la fine di una relazione sentimentale tormentata e a seguito di un complicato problema di depressione, Fabio Rizzo al secolo Marracash si chiude in casa, elabora il proprio vissuto, le esperienze assorbite in anni di silenzio creativo, e poi scrive di getto questo disco.

Una sorta di concept album esistenziale dove, partendo dalle varie parti del proprio corpo, analizza una parte di sé, di noi, del mondo in cui ci muoviamo.

Come una radio, Marra si fa trasmettitore di sentimenti, opinioni, frustazioni, dolore, analizzando con onestà, sensibilità ma anche ferocia, tanto la nostra società quanto sé stesso. E non fa sconti né a una né all’altro.

I suoi occhi vedono la cieca contemporaneità fatta di social, media farlocchi, soldi e foto di una realtà ridipinta per venderla alla massa; una società sventrata di contenuto come un pollo dissanguato dopo un rito voodoo (Tutto questo Niente).

E i suoi denti (Body Parts) masticano la rabbia di un uomo di successo che vorrebbe essere invece di sembrare di essere, che a volte si sente risucchiato nello sguardo vuoto della maschera che questa vita finta costringe tutti ad indossare.

Il suo cervello pensa (Quelli che non Pensano) a quelli che non pensano, la maggioranza rumorosa che schiaccia l’intelligenza abbuffandosi di nulla. Rifacimento del celebre pezzo di Frankie Hi-NRG, qui ritrova nuova luce accompagnato da Coez.

E il suo scheletro trema (Qualcosa in cui credere), sembra spezzarsi, saccheggiato dall’inconsapevolezza, dalla paura, dagli eccessi, dalla disperata ricerca di qualcosa di sacro in un mondo che banalizza tutto. E trema anche lo scheletro dell’amico Guè Pequeno, che si mette a nudo quanto lui in questo urlo disperato di 3 minuti e 32 secondi.

Il suo sangue (Appartengo feat. Massimo Pericolo) sgorga e brucia, disinfettato dalla malinconia, dal ritorno a quegli anni bui, anni di un giovane di famiglia modesta che cresce in un ghetto di cemento e acciaio.

Un randagio, adesso come allora, che anche oggi che è ricco e famoso quando vede un poliziotto sente un brivido corrergli lungo la schiena. Ti capisco, fratello.

E i suoi polmoni pompano aria (Bravi a Cadere), anche quando si sta precipitando, in apnea, soffocati da una serie di obblighi, legami e condizionamenti che a volte ti stringono per le palle fino a farti mancare prima il fiato e poi la voce.

Armato di vocoder, a questo giro Marra i ritornelli se li canta da solo, contento lui… io quell’aggeggio lo proibirei per legge, appiattisce tutto.

Il suo fegato cola bile e disgusto (Poco di Buono), in un passaggio monumentale che si apre campionando Ragazzo di Strada, inno agli underdogs targato i Corvi (per la cronaca ne fece una cover il mio amico Tonino Carotone e quando la suonava live veniva giù il soffitto) che poi si apre a una disanima su questo mondo grasso, che trasuda lardo unto e schifoso; e qui Marra si trasforma davvero in Zack de la Rocha (se non sai chi è, vaffanculo), fa poesia, emoziona, invoca tanto Cristo quanto Cobain ed è fottutamente e meravigliosamente credibile.

E la sua pelle (Non Sono Marra feat. Mahmood) si diverte, superficiale per natura, regalando un momento leggero in un disco che pretende attenzione, e ironizzando sul fatto che Marra e Mahmood si assomiglino e vengano spesso scambiati l’uno per l’altro.

L’ego (Supreme feat. Sfera Ebbasta e tha Supreme) comanda e disorienta, fa prendere cantonate, perché i pericoli sono sempre in agguato e anche se sei un tipo casa e chiesa può fregarti sempre il tragitto (cit).

Il king del rap e il golden boy della trap italica si amalgamano che è una meraviglia, realizzando una potenziale hit che resta comunque credibile.

E i suoi muscoli (Sport feat. Luché) si gonfiano, nel miglior stile del rap, perché questa musica è auto celebrativa per natura, ce l’ha nel dna.

Il tratteggiarsi figo, pieno di soldi, che scopi la tipa di un altro ma te la cavi come un pappone elegante con il rolex al braccio fa parte del pacchetto.

Come nei dischi hard rock, anche belli, ti devi sciroppare l’assolo di chitarra di venti minuti, qui ci tocca l’ego trip. Vivetelo con ironia, non va preso sul serio. Come un comizio di Salvini.

E i nervi cedono (Crudelia), massacrati da un amore malato, poche cose fanno male come una storia giusta che diventa sbagliata.

Marracash bestemmia con brutale onestà la donna che l’ha tagliato in due, senza vergognarsi di mostrare a tutti una ferita che gronda ancora sangue.

E il cuore sfarfalla (G.O.A.T.), perde colpi, prossimo a capitolare, con la nebbia fitta delle depressione a confondere i contorni.

Testo a fuoco come e più degli altri, flow sciolto, padrone degli spazi, poi ancora insolite parti cantate da un Marra consapevole e a suo agio nel farsi aderire ogni brano come un cappotto tagliato da un sarto.

E l’anima (Madame feat. Madame) resta, resta sempre. Al di là dei pensieri banderuole, dell’io, della depressione, dei successi, delle notti circolari e monche in cerca di salvezza.

Il tempo corre, tutto passa, ma lei no. È quella parte pulita da cui attingere forza dentro di noi.

E il cazzo? (Da Buttare) Beh, anche qui Marra è brutalmente sincero. E non aggiungo altro.

Lo stomaco e la sua nausea (Greta Thumberg) chiudono il disco. Ed è nausea forte. Per quello che ci facciamo, per come lo facciamo. Perché ci comportiamo come cancri, che si ingozzano finché ce n’è e poi crepano quando hanno ammazzato tutto e non c’è più niente da mangiare.

Ed è finito, si sfuma nel nero…

Marracash piace perché è bravo, è credibile e perché, nonostante provenga dalla periferia depressa, ha vedute larghe e la cultura di chi legge molto e sa elaborare quello che assimila.

Perché a suo modo è un poeta che soffre, come e più di noi. Perché non nasconde quello che è e che vive, nel bene come nel male.

Lo ripeto: Marracash piace perché è bravo, e Persona indiscutibilmente uno dei dischi rap di maggior spessore usciti negli ultimi dieci anni.

BRANO MIGLIORE: Poco di Buono
VOTO: 8/10


Marracash Persona Tracklist

  1. BODY PARTS – I denti (Prod. Marz, Low Kidd)
  2. QUALCOSA IN CUI CREDERE – Lo scheletro (Prod. Marz)
  3. QUELLI CHE NON PENSANO – Il cervello (Prod. TY1)
  4. APPARTENGO – Il sangue (Prod. Marz)
  5. POCO DI BUONO – Il fegato (Prod. Marz)
  6. BRAVI A CADERE – I polmoni (Prod. Zef, Marz)
  7. NON SONO MARRA – La pelle (Prod. TY1 & Dardust)
  8. SUPREME – L’ego (Prod. Marz, Charlie Charles)
  9. SPORT – I muscoli (Prod. Low Kidd, Demo Casanova, Rashaad Wiggins per Ahkuhmz Razor)
  10. DA BUTTARE – Il ca**o (Prod. Low Kidd)
  11. CRUDELIA – I nervi (Prod. Marz, Zef)
  12. G.O.A.T. – Il cuore (Prod. Big Fish)
  13. MADAME – L’anima (Prod. Marz)
  14. TUTTO QUESTO NIENTE – Gli occhi (Prod. Marz)
  15. GRETA THUNBERG – Lo stomaco (Prod. Marz)

[amazon_link asins=’B07PLVTVTT’ template=’ProductCarousel’ store=’allmusita-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b02378cb-4bd9-40f3-a45e-72a211f67ae1′]


In Copertina

Annalisa, dopo alcune dure critiche, defollowa due noti giornalisti sui social

La cantante, seconda per la giuria demoscopica, a fine gara si è classificata al settimo posto.

Caro Amadeus... lettera aperta al Direttore Artistico del Festival di Sanremo 2021

Simone Zani, Caporedattore di All Music Italia, scrive una lettera ad Amadeus, Direttore Artistico del Festival di Sanremo 2021. .

Certificazioni FIMI settimana #9: Fred De Palma verso il mezzo milione con "Ancora una volta". Prima certificazione per Sangiovanni

Arriva anche il disco d'oro per il duetto tra Emma e Alessandra Amoroso.

Annunciato il nuovo progetto discografico di Achille Lauro

"Per tutti gli incompresi, come lo siamo noi" è la frase di lancio del nuovo progetto.

Ermal Meta e i risultati straordinari raggiunti al Festival di Sanremo con quattro partecipazioni in sei anni

La straordinaria ascesa di un artista che qualcuno voleva relegare al ruolo di autore per altri.

SANREMO 2021: PREMIO TESTO & CONTESTO. I TESTI MIGLIORI (E I PEGGIORI) DEL FESTIVAL

Gli spietati giudizi del Prof di latino sui brani in gara. Le rime più calde e quelle più agghiaccianti di Sanremo 2021.

Release date 2021: l'elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2021

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Casadilego dal Festival di Sanremo 2021

Casadilego, vincitrice dell'ultima edizione di X Factor, è salita sul palco dell'Ariston accompagnando Francesco Renga nella serata cover. .

Videointervista ai Pinguini Tattici Nucleari dal Festival di Sanremo 2021

Ospiti di Bugo nella serata cover, i Pinguini Tattici Nucleari sono tornati a Sanremo, a un anno dal sorprendente terzo posto di Ringo Starr. .

Videointervista a Gio Evan dal Festival di Sanremo 2021

Arnica è il titolo del brano con cui Gio Evan fa il suo esordio sul palco dell'Ariston. Dal 12 marzo il nuovo album Mareducato. .

Videointervista a Fasma dal Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo 2021, al quale ha partecipato con Parlami, si chiude per Fasma con un nuovo bagaglio di esperienza e consapevolezza. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista ai Maneskin dal Festival di Sanremo 2021

Esordio al Festival di Sanremo per i Maneskin con il brano Zitti e Buoni, che sarà contenuto nell'album Teatro D'Ira Vol. 1. Aspettando il tour.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Annalisa, dopo alcune dure critiche, defollowa due noti giornalisti sui social

Annalisa VS la stampa e parte il defollow...Siamo sinceri, ad onor del vero non ci eravamo accorti di quanto stesse accadendo fino a che diversi nostri lettori ce lo hanno fatto notare. In pratica in queste ore post Sanremo, a seguito di alcune critiche, ci sarebbe stato (il condizionale in questi casi è sempre d'obbligo)...

News

Annunciato il nuovo progetto discografico di Achille Lauro

"Per tutti gli incompresi, come lo siamo noi" è la frase di lancio del nuovo progetto.

Maneskin Tour: sold out in sei ore la prima data milanese, annunciata una seconda

Dopo aver meritatamente vinto il Festival di Sanremo 2021 con Zitti e Buoni i Maneskin torneranno live a dicembre. Già sold out la prima data.

Caro Amadeus... lettera aperta al Direttore Artistico del Festival di Sanremo 2021

Simone Zani, Caporedattore di All Music Italia, scrive una lettera ad Amadeus, Direttore Artistico del Festival di Sanremo 2021. .

Premio Andrea Parodi: ecco il bando della 14a edizione del concorso

Il Premio Andrea Parodi, dedicato al fondatore dei Tazenda, è l'unico concorso europeo di world music.

Sanremo 2021: ecco tutte le classifiche comprese le percentuali di voto della sfida finale

Determinanti per la vittoria dei Maneskin nella sfida a tre sono stati due delle tre giurie.

Sanremo 2021: ecco le 43 video interviste realizzate da All Music Italia al Festival

Tra le interviste anche quelle ad ospiti, duettanti, autori.

I Maneskin dopo la vittoria torneranno live a fine 2021 con due show nei palazzetti

I biglietti per le due date previste a fine anno a Roma e Milano sono in prevendita da oggi.

Elodie Live tutti i dettagli sulle nuove date della cantante

Al calendario del tour si aggiungono tre nuove date.

Gio Evan: al via in autunno Abissale, il nuovo tour teatrale (Biglietti)

In autunno il via al tour teatrale del cantautore ora in gara al Festival di Sanremo 2021. .

Sanremo 2021: ecco come stanno andando vendite e pre order degli album del Festival

Ancora pochi gli album usciti ma i pre order stanno andando molto bene. Nell'articolo anche i link d'acquisto.

Sanremo 2021: tutti i numeri e le curiosità sull'edizione più ascoltata di sempre su Spotify

Tutti i dati e le curiosità dell'edizione del Festival più streammata di sempre.

Amadeus... Vasco Rossi... Laura Pausini... tutti pazzi per i Maneskin

Complimenti anche da parte di un altro grande rocker, Piero Pelù.

Maneskin: ufficiale la loro partecipazione all'Eurovision Song Contest

I Maneskin, durante l'ultima conferenza stampa, hanno confermato che prenderanno parte all'Eurovision Song Contest. Appuntamento a Rotterdam!.

Sanremo 2021: gli ascolti della serata finale del Festival della Canzone Italiana

Si chiude il Festival di Sanremo 2021 con una serata finale con dati di ascolto buoni e record per quanto riguarda le interazioni social. .

Willie Peyote contro Ermal Meta: “Cantare Dalla? Una scelta ruffiana!”

Il Festival di Sanremo 2021 si è concluso, ma poco prima della conclusione si è consumata una polemica a distanza tra Willie Peyote ed Ermal Meta.

News
dalla discografia

Soundreef ecco gli autori presenti a Sanremo 2021

CONSIGLIO DIRETTIVO FIMI: Adottato il protocollo per il Festival di Sanremo

StaGe! e Indies segnalano la situazione drammatica per il settore musica e spettacolo dal vivo

“Edizioni Curci - Una storia italiana da 160 anni” racconta la nostra musica

Soundreef: ammessa in CISAC, Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori

Nasce U.N.A. Unione Nazionale Autori: una casa per tutti gli artisti italiani

Rubriche

Testo & ConTESTO

SANREMO 2021: PREMIO TESTO & CONTESTO. I TESTI MIGLIORI (E I PEGGIORI) DEL FESTIVAL

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 26 febbraio 2021

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 26 febbraio

La mosca Tzè Tzè

Fiorella Mannoia ha detto "Ebbene sì"... ma io non c'ero

SOS Musica & Spettacolo

Io ci sarò, Legal Affairs pro-bono. Consulenza legale gratuita

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Brividee: “Piazza”, il nuovo brano dell'artista che esordì al Mi Ami senza singoli ufficiali

Nicolò Carnesi dice la sua sulla musica in pandemia nel brano “Virtuale”

Bautista racconta i compromessi per il successo in “Notoriedad”

Deiv: il pupillo di Salmo torna con “Diamanti”, nuovo singolo ricco di sfumature

Marco Rotelli e Carmen Pierri: inedito duetto nel singolo “Vorrei volare”

Eleonora Tirrito rievoca la strage ferroviaria di Viareggio in “Via Ponchielli”

Certificazioni FIMI settimana #9: Fred De Palma verso il mezzo milione con "Ancora una volta". Prima certificazione per Sangiovanni

Classifica Spotify Settimana #9: il Festival di Sanremo irrompe nelle charts, ma...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #9: in vetta “17 Dark Edition” di Emis Killa & Jake La Furia

Classifica Radio Settimana #9: Madame e Fabri Fibra ancora in testa, ma Mahmood è più vicino

Certificazioni FIMI #8: Giordana Angi, Gazzelle, Frah Quintale, Will, Boomdabash e...

Classifica Spotify Settimana #8: prosegue il dominio di Mace, Salmo e Blanco!

Recensioni

Michele Bravi La Geografia del Buio e lo sforzo immane di provare a squarciarlo. Recensione all'album di Fabio Fiume

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Video

Colapesce Dimartino Musica leggerissima L'esilarante appello per Sanremo 2021

Fasma Intervista Parlami Sanremo 2021

Maneskin Intervista Zitti e Buoni Sanremo 2021

Sanremo 2021 Testo & ConTesto i testi migliori e peggiori del Festival

Casadilego Intervista Sanremo 2021

Pinguini Tattici Nucleari Intervista Sanremo 2021

Ghemon Intervista Momento Perfetto Sanremo 2021

Gio Evan Intervista Arnica Sanremo 2021

Noemi Intervista Glicine Sanremo 2021

Francesco Renga Intervista Quando Trovo Te Sanremo 2021

Ivan Granatino Intervista Sanremo 2021

Gaudiano Intervista Polvere Da Sparo Sanremo 2021