13 Dicembre 2019
Condividi su:
13 Dicembre 2019

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Lo scritto Federico Traversa recensisce per noi in modo approfondito l'ultimo disco di Marra

Condividi su:

Marracash Persona recensione.

Se segui il rap italiano probabilmente sai bene chi è Marracash e hai già ascoltato e apprezzato Persona. D’altronde l’uomo di Barona, insieme a Fibra e Salmo, è uno della sacra triade per il genere, e non ascoltarlo un peccato mortale.

Se invece di rap sai poco o nulla ma vuoi avvicinarti a questa strana musica, il disco giusto per farlo è sempre Persona. Insomma, comunque la giri da qui devi passare.

A quarant’anni suonati, dopo la fine di una relazione sentimentale tormentata e a seguito di un complicato problema di depressione, Fabio Rizzo al secolo Marracash si chiude in casa, elabora il proprio vissuto, le esperienze assorbite in anni di silenzio creativo, e poi scrive di getto questo disco.

Una sorta di concept album esistenziale dove, partendo dalle varie parti del proprio corpo, analizza una parte di sé, di noi, del mondo in cui ci muoviamo.

Come una radio, Marra si fa trasmettitore di sentimenti, opinioni, frustazioni, dolore, analizzando con onestà, sensibilità ma anche ferocia, tanto la nostra società quanto sé stesso. E non fa sconti né a una né all’altro.

I suoi occhi vedono la cieca contemporaneità fatta di social, media farlocchi, soldi e foto di una realtà ridipinta per venderla alla massa; una società sventrata di contenuto come un pollo dissanguato dopo un rito voodoo (Tutto questo Niente).

E i suoi denti (Body Parts) masticano la rabbia di un uomo di successo che vorrebbe essere invece di sembrare di essere, che a volte si sente risucchiato nello sguardo vuoto della maschera che questa vita finta costringe tutti ad indossare.

Il suo cervello pensa (Quelli che non Pensano) a quelli che non pensano, la maggioranza rumorosa che schiaccia l’intelligenza abbuffandosi di nulla. Rifacimento del celebre pezzo di Frankie Hi-NRG, qui ritrova nuova luce accompagnato da Coez.

E il suo scheletro trema (Qualcosa in cui credere), sembra spezzarsi, saccheggiato dall’inconsapevolezza, dalla paura, dagli eccessi, dalla disperata ricerca di qualcosa di sacro in un mondo che banalizza tutto. E trema anche lo scheletro dell’amico Guè Pequeno, che si mette a nudo quanto lui in questo urlo disperato di 3 minuti e 32 secondi.

Il suo sangue (Appartengo feat. Massimo Pericolo) sgorga e brucia, disinfettato dalla malinconia, dal ritorno a quegli anni bui, anni di un giovane di famiglia modesta che cresce in un ghetto di cemento e acciaio.

Un randagio, adesso come allora, che anche oggi che è ricco e famoso quando vede un poliziotto sente un brivido corrergli lungo la schiena. Ti capisco, fratello.

E i suoi polmoni pompano aria (Bravi a Cadere), anche quando si sta precipitando, in apnea, soffocati da una serie di obblighi, legami e condizionamenti che a volte ti stringono per le palle fino a farti mancare prima il fiato e poi la voce.

Armato di vocoder, a questo giro Marra i ritornelli se li canta da solo, contento lui… io quell’aggeggio lo proibirei per legge, appiattisce tutto.

Il suo fegato cola bile e disgusto (Poco di Buono), in un passaggio monumentale che si apre campionando Ragazzo di Strada, inno agli underdogs targato i Corvi (per la cronaca ne fece una cover il mio amico Tonino Carotone e quando la suonava live veniva giù il soffitto) che poi si apre a una disanima su questo mondo grasso, che trasuda lardo unto e schifoso; e qui Marra si trasforma davvero in Zack de la Rocha (se non sai chi è, vaffanculo), fa poesia, emoziona, invoca tanto Cristo quanto Cobain ed è fottutamente e meravigliosamente credibile.

E la sua pelle (Non Sono Marra feat. Mahmood) si diverte, superficiale per natura, regalando un momento leggero in un disco che pretende attenzione, e ironizzando sul fatto che Marra e Mahmood si assomiglino e vengano spesso scambiati l’uno per l’altro.

L’ego (Supreme feat. Sfera Ebbasta e tha Supreme) comanda e disorienta, fa prendere cantonate, perché i pericoli sono sempre in agguato e anche se sei un tipo casa e chiesa può fregarti sempre il tragitto (cit).

Il king del rap e il golden boy della trap italica si amalgamano che è una meraviglia, realizzando una potenziale hit che resta comunque credibile.

E i suoi muscoli (Sport feat. Luché) si gonfiano, nel miglior stile del rap, perché questa musica è auto celebrativa per natura, ce l’ha nel dna.

Il tratteggiarsi figo, pieno di soldi, che scopi la tipa di un altro ma te la cavi come un pappone elegante con il rolex al braccio fa parte del pacchetto.

Come nei dischi hard rock, anche belli, ti devi sciroppare l’assolo di chitarra di venti minuti, qui ci tocca l’ego trip. Vivetelo con ironia, non va preso sul serio. Come un comizio di Salvini.

E i nervi cedono (Crudelia), massacrati da un amore malato, poche cose fanno male come una storia giusta che diventa sbagliata.

Marracash bestemmia con brutale onestà la donna che l’ha tagliato in due, senza vergognarsi di mostrare a tutti una ferita che gronda ancora sangue.

E il cuore sfarfalla (G.O.A.T.), perde colpi, prossimo a capitolare, con la nebbia fitta delle depressione a confondere i contorni.

Testo a fuoco come e più degli altri, flow sciolto, padrone degli spazi, poi ancora insolite parti cantate da un Marra consapevole e a suo agio nel farsi aderire ogni brano come un cappotto tagliato da un sarto.

E l’anima (Madame feat. Madame) resta, resta sempre. Al di là dei pensieri banderuole, dell’io, della depressione, dei successi, delle notti circolari e monche in cerca di salvezza.

Il tempo corre, tutto passa, ma lei no. È quella parte pulita da cui attingere forza dentro di noi.

E il cazzo? (Da Buttare) Beh, anche qui Marra è brutalmente sincero. E non aggiungo altro.

Lo stomaco e la sua nausea (Greta Thumberg) chiudono il disco. Ed è nausea forte. Per quello che ci facciamo, per come lo facciamo. Perché ci comportiamo come cancri, che si ingozzano finché ce n’è e poi crepano quando hanno ammazzato tutto e non c’è più niente da mangiare.

Ed è finito, si sfuma nel nero…

Marracash piace perché è bravo, è credibile e perché, nonostante provenga dalla periferia depressa, ha vedute larghe e la cultura di chi legge molto e sa elaborare quello che assimila.

Perché a suo modo è un poeta che soffre, come e più di noi. Perché non nasconde quello che è e che vive, nel bene come nel male.

Lo ripeto: Marracash piace perché è bravo, e Persona indiscutibilmente uno dei dischi rap di maggior spessore usciti negli ultimi dieci anni.

BRANO MIGLIORE: Poco di Buono
VOTO: 8/10


Marracash Persona Tracklist

  1. BODY PARTS – I denti (Prod. Marz, Low Kidd)
  2. QUALCOSA IN CUI CREDERE – Lo scheletro (Prod. Marz)
  3. QUELLI CHE NON PENSANO – Il cervello (Prod. TY1)
  4. APPARTENGO – Il sangue (Prod. Marz)
  5. POCO DI BUONO – Il fegato (Prod. Marz)
  6. BRAVI A CADERE – I polmoni (Prod. Zef, Marz)
  7. NON SONO MARRA – La pelle (Prod. TY1 & Dardust)
  8. SUPREME – L’ego (Prod. Marz, Charlie Charles)
  9. SPORT – I muscoli (Prod. Low Kidd, Demo Casanova, Rashaad Wiggins per Ahkuhmz Razor)
  10. DA BUTTARE – Il ca**o (Prod. Low Kidd)
  11. CRUDELIA – I nervi (Prod. Marz, Zef)
  12. G.O.A.T. – Il cuore (Prod. Big Fish)
  13. MADAME – L’anima (Prod. Marz)
  14. TUTTO QUESTO NIENTE – Gli occhi (Prod. Marz)
  15. GRETA THUNBERG – Lo stomaco (Prod. Marz)

[amazon_link asins=’B07PLVTVTT’ template=’ProductCarousel’ store=’allmusita-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b02378cb-4bd9-40f3-a45e-72a211f67ae1′]


In Copertina

Emma travolta dalle polemiche per l'esclusione di Roccuzzo... che il pubblico sostiene a parole.

Tante critiche e pochi stream. La musica si sostiene a suon di tweet o di ascolti?.

Classifica Spotify Settimana #43: conferma in vetta per “Altalene”, ma “Superclassico” non demorde

La classifica Spotify Top 20 premia ancora una volta il collettivo Bloody Vinyl con tre brani ai primi 5 posti. Roccuzzo nella Top Ten della Viral.

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #43: in testa Bloody Vinyl, Ernia e Francesco Bianconi

Bloody Vinyl, Ernia e Francesco Bianconi in testa. Ottimo piazzamento di Rondodasosa, nella top ten degli album e dei singoli.

Classifica Radio Earone Settimana #43: la musica italiana è fuori dal podio!

Dua Lipa guida un podio di musica internazionale. Seguono Fedez e Negramaro. Di Max Pezzali e Aiello le più alte nuove entrate.

Sanremo Giovani 2020: online i brani dei 20 semifinalisti. Ecco come ascoltarli!

AmaSanremo, il programma che sceglierà i 10 finalisti, partirà il 29 ottobre su Rai 1.

I Top e Flop di Amici di Maria De Filippi tra i gli artisti vincitori

Chi tra i vincitori del talent show di Canale 5, ballerini a parte, ha realmente concretizzato il proprio successo?.

Morgan nuovo Sindaco di Milano: sì o no?

Morgan Sindaco di Milano?È di qualche giorno fa la notizia che Morgan stia valutando l'ipotesi di candidarsi a Sindaco di Milano. L'idea è stata lanciata.

Sfera Ebbasta: dal 27 ottobre su Amazon Prime Video il film “Famoso”

Sarà disponibile in 5 lingue su Amazon Prime Video dal 27 ottobre "Famoso" il film di Sfera Ebbasta, diretto da Pepsy Romanoff.

Spotify Italia lancia "Radar Italia" per sostenere gli artisti emergenti. Ma quali emergenti?

Tra i nomi coinvolti per il lancio Cara, Mara Sattei, Speranza e Venerus.

Area Sanremo 2020: ecco i nomi dei primi iscritti (in aggiornamento)

Quest'anno, a causa dell'emergenza sanitaria COVID-19, il limite delle iscrizioni sarà di 600 artisti.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista a Rosalba: “I social possono diventare un’ossessione e...”

È uscito per 2MuchRecords Angel, l'album d'esordio della giovane artista napoletana Rosalba, nota per un nutrito seguito sui social.

Videointervista a Ivan Granatino e Clementino, il nuovo singolo “Dinero”

Mancano poche ore all'uscita di "Dinero", nuovo singolo di Ivan Granatino e Clementino. Ecco la videointervista esclusiva.

Videointervista a Highsnob: "Sono di nuovo in 'peace' con me stesso"

Dopo l'uscita dell'album Yang, Highsnob ora sta girando l'Italia con una serie di date instore.

Intervista ad Aiello: “A volte è giusto che ognuno prenda la sua strada."

E' uscito il nuovo singolo di Aiello Che Canzone Siamo. Abbiamo contattato il cantautore per parlare del brano, di live, di Sanremo e.

Videointervista a Francesco Bianconi: “Avevo voglia di tornare a qualcosa di più minimale e pure!"

E' uscito l'album d'esordio solista di Francesco Bianconi Forever. Disco che colpisce fin dal primo ascolto per l'approccio minimale ed equilibrato.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Emma travolta dalle polemiche per l'esclusione di Roccuzzo... che il pubblico sostiene a parole.

Emma Roccuzzo e X Factor, una storia tipica del mondo dei social.Emma non fa accedere ai live di X Factor Roccuzzo e sul web scoppia la solita, inutile polemica sui social. Emma Roccuzzo... cosa sta succedendo? Partiamo da qualche considerazione visto che mi sto esponendo in prima persona definendo "inutili" le esternazioni contro Emma che ho letto...

News

Alfa: nelle sale il film “SuL Più BeLLo”, presentato durante la Festa del Cinema di Roma

SuL Più BeLLo è il titolo del film di cui Alfa ha curato la colonna sonora. Dopo essere stato presentato alla Festa del Cinema di Roma è ora nelle sale.

Edoardo Bennato: nel nuovo album “Non C’è” collaborazioni con Morgan e Clementino

Morgan, Eugenio Bennato e Clementono. Questi gli ospiti di "Non C'è", il nuovo album di Edoardo Bennato in uscita il 20 novembre.

AmaSanremo: Galea racconta l'amore a vent'anni in "I nostri 20" (testo e audio)

Una canzone per raccontare il valore di vivere i propri vent'anni con una persona importante a fianco.

Emis Killa e Jake La Furia, on line il video del singolo “L'Ultima Volta” feat. Massimo Pericolo

Online il videoclip di "L'Ultima Volta", il nuovo singolo di Emis Killa e Jake La Furia feat. Massimo Pericolo estratto da "17".

AmaSanremo: Folcast tenta l'assalto all'Ariston con "Scopriti" (testo e audio)

Alla produzione del brano troviamo Tommaso Colliva.

AmaSanremo: dalla Puglia Gaudiano con "Polvere da sparo" (testo e audio)

Il brano presentato in gara è dedicato al padre morto a a causa di un tumore al cervello.

Ensi: nell'Ep “Oggi” collaborazioni con Andry The Hitmaker, Dani Faiv, Giaime, Gemitaiz

Il 23 ottobre è il giorno dell'uscita di "Oggi", nuovo Ep di Ensi, 6 tracce in cui trovano spazio i featuring con Dani Faiv e Giaime e diversi producer.

Izi: svelata la tracklist del nuovo album “Riot” in uscita il 30 ottobre

Uscirà il 30 ottobre "Riot", nuovo album di Izi, che arriva a un anno e mezzo da "Aletheia". Nel disco collaborazioni con Gue Pequeno, Fabri Fibra, Elettra Lamborghini e.

Irene Grandi: dal 23 ottobre in radio il singolo “Quel Raggio Nella Notte” (Testo e Video)

Dal 23 ottobre in radio il singolo di Irene Grandi Quel Raggio Nella Notte, nuovo estratto dalla raccolta Grandissimo, uscita un anno fa.

Lucio Leoni completa un percorso con l'album “Dove Sei pt. 2”

E' uscito il nuovo album di Lucio Leoni "Dove Sei pt. 2", secondo capitolo di un eclettico e visionario progetto artistico.

Max Casacci: in uscita “Oceanbreath”, opera sonora realizzata con i suoni dell'oceano

Sarà disponibile dal 30 ottobre, con anteprima il 22, l'opera sonora di Max Casacci Oceanbreath per sensibilizzare sulla salvaguardia degli oceani.

Cristiano Godano live: da novembre in tour per presentare “Mi Ero Perso il Cuore”

Dopo aver pubblicato l'album Mi ero perso il cuore, Cristiano Godano è pronto per presentarlo dal vivo con un tour al via a novembre.

Asian Fake e Apollo Club riaprono le porte alla musica live emergente. Si comincia con Memento

Quello del 24 ottobre sarà il primo di una serie di appuntamenti organizzati dalla label milanese all'Apollo Club.

Il Volo: al Gran Premio dell'Emilia Romagna di Formula 1 per eseguire l'Inno Nazionale

I ragazzi de Il Volo scelti per eseguire l'Inno Nazionale in occasione del Gp dell'Emilia Romagna di Formula 1 a Imola in scena il 1° novembre.

MyDrama: dai social a X Factor 2020 alla conquista di un posto al sole

MyDrama, ventiduenne artista cremasca il cui vero nome è Alessandra Martinelli, accede meritatamente ai live di X Factor 2020.

News
dalla discografia

Soundreef: dal 2021 la gestione per l'online dei Big del rap e della trap

Concerti: 12 milioni agli organizzatori per ripianare parte delle perdite subite in questi mesi difficili

Ticketmaster comunica le nuove iniziative per il ritorno al live

Orchestra Sinfonica di Sanremo: finalmente avrà una sua sede, il Palafiori

La musica che gira: il punto della situazione e due grandi risultati ottenuti

Sugar Music Publishing & Warp Publishing siglano un accordo di sub edizione

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 23 ottobre 2020

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 23 ottobre

La mosca Tzè Tzè

Morgan nuovo Sindaco di Milano: sì o no?

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Memento: fuori il singolo “Mollamy”, uno scacciapensieri contro la negatività

Il giovane cantautore milanese Daino lancia il singolo "Quanto era bello"

M.E.R.L.O.T: rassegnazione e rivoluzione nel nuovo singolo “Lacrime da Bere”

Fanoya: le conseguenze di una vita logorante nel singolo “Fette Biscottate”

Daniele Lanave il nuovo singolo in attesa dell'album è "Sabato mattina"

Anteprima Video: una lunga e intima riflessione personale nel singolo di Rosaspina “Sette Coltelli”

Classifica Spotify Settimana #43: conferma in vetta per “Altalene”, ma “Superclassico” non demorde

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #43: in testa Bloody Vinyl, Ernia e Francesco Bianconi

Classifica Radio Earone Settimana #43: la musica italiana è fuori dal podio!

Certificazioni FIMI settimana #42: Ultimo, Salmo, Mahmood, Adriano Celentano e...

Classifica Spotify Settimana #42: prosegue il dominio Bloody Vinyl, ma Ernia non demorde!

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #42: Bloody Vinyl ferma l'ingresso di Carl Brave e dell'omaggio a Guccini

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Le Deva Intervista Brillare da Sola

Laura Pausini Io Sì dal film La Vita Davanti a Sè / The Life Ahead, obiettivo Oscar?

Ivan Granatino Clementino Intervista Dinero

Senz'r Intervista Modem

Francesco Bianconi Intervista Forever

Matteo Alieno Intervista Astronave

Bauli in Piazza – La protesta a Milano

Samuele Bersani Intervista Cinema Samuele

Francesco Guccini e Mauro Pagani Note di Viaggio Capitolo 2

Michele Morrone Intervista Dark Room

Roby Facchinetti Intervista Katy per Sempre

Jamil Intervista Rap Is Back