14 Aprile 2015
Condividi su:
14 Aprile 2015

LIBERA – ANNA TATANGELO – DOPPIA RECENSIONE

Leggi su aLLMusicItalia la doppia recensione di "Libera" il nuovo disco di Anna Tatangelo.. a chi sarà piaciuto il disco tra Fabio Fiume e Simone Caprioli?

Condividi su:

Libera è sia il titolo della canzone che Anna Tatangelo ha presentato a Sanremo, che quello del suo nuovo album.
Un album che qui in redazione ha diviso al punto che, come già successo, abbiamo deciso di realizzare un doppia recensione… una di Fabio Fiume e l’altra di Simone Caprioli.
E voi, da che parte state?

LIBERA – ANNA TATANGELO – RECENSIONE DI SIMONE CAPRIOLI

Una scelta bizzarra quella di Anna Tatangelo: intitolare un disco Libera e farsi ritrarre dentro una gabbia in copertina. C’è qualcosa che non quadra già dalla prima occhiata in questo album, ma Anna è da sempre un’artista dalle scelte controverse ed inizialmente, va detto,  le ho voluto credere.
Sono passati tredici anni dal suo debutto al Festival di Sanremo quando ancora bambina prodigio s’imponeva tra Nuove proposte promettendo un percorso glorioso sulla scia delle canzoni che qualche anno prima avevano regalato il successo a Laura Pausini; in questi anni (2015 compreso) sei album e sette partecipazioni al Festival , concerti affollatissimi ed anche un po’ di televisione, il tutto nell’attesa della consacrazione definitiva, che però non è arrivata mai. Neanche stavolta.

Il problema di Anna è che fa questo genere come il 70 percento delle cantanti donne d’Italia, e lo fa da oltre dieci anni senza mai, secondo me, aver trovato la canzone giusta che le abbia permesso di fare il salto, e posizionarsi credibilmente tra le grandi interpreti del pop nostrano. E dire che volendo, Anna potrebbe mangiare in testa a molte sue colleghe più blasonate e celebrate di lei per estensione vocale, controllo, una bellezza mozzafiato, e un carattere forte che molte volte l’ha salvata dai tormenti gossipari di questi anni. Peccato, perché per assurdo Libera, il brano in gara al Festival quest’anno, è stata una delle sue migliori prove sanremesi, ma quella andata peggio (eliminata prima della finale), e di Kekko Silvestre autore per altri: un testo semplice, una bella melodia e un inciso che resta pur senza voler dire niente di nuovo o salvifico per la musica italiana. Questo disco  manca di personalità, appeal o molto più banalmente di una direzione precisa come preannunciato già dai singoli usciti nei scorsi mesi  (Occhio per occhio, Muchacha, Senza dire che) : si apprezzano giusto le buone intenzioni mid tempo di Tu non cambiare mai, la melodia di Vento di settembre (regalata dalla penna di un “redivivo” Daniele Stefani), la leggerezza di Non volevo niente e la titletrack. Tutto il resto è poco convincente e sa di riempitivo non rendendo nemmeno giustizia talvolta alla voce di Anna che in alcuni episodi (vedi Ed io ti amavo) fatica addirittura ad uscire dal proprio giardino ed aprirsi al pieno delle sue possibilità, che sono molte. Che ora è ha tutta l’aria di un adattamento in italiano mal riuscito di un testo in inglese e denota diversi problemi metrici nelle strofe, soffocando le buone intenzioni melodiche dell’inciso; Ieri, ballata scritta da Gigi D’Alessio non spicca mai il volo e potrebbe essere la cover di almeno altri 3 pezzi suoi. Occasione sprecata anche con la cover di Dio come ti amo, brano già riproposto in passato da numerosi artisti, che in questa versione jazz soffre un arrangiamento poco funzionale alla sua natura emotiva e passionale, e sembra una traccia tra le tante più che la rilettura di un capolavoro della musica di Domenico Modugno.

Un disco che non si lascia ricordare e non aggiunge niente (o quasi) al repertorio già noto di Anna Tatangelo; Speriamo nella prossima volta magari con un grande autore al fianco e un po’ di coraggio in più. Anna io ti credo ancora!

CANZONE MIGLIORE: Libera
VOTO: 5/10


LIBERA – ANNATA TATANGELO – RECENSIONE DI FABIO FIUME

Capita in musica, a volte, che possa arrivarti qualche sorpresa e quando questa ti arriva da una cantante indiscutibilmente brava, tra le più intonate dell’intero panorama musicale nostrano, ma che aveva dalla sua non pochi peccati riguardanti opinabili scelte musicali ed un filo addirittura peggio per quel che riguarda i contenuti dei brani proposti, non può che farti piacere. Eh già, perché Anna Tatangelo il suo posto al sole nella musica italiana lo ha sempre legittimato con tecnicismi vocali non trascurabili, messi al servizio di una presenza scenica importante e, cosa che come sempre si sottolinea, una bellezza che a differenza delle scelte artistiche è tutt’altro che opinabile ed indubbiamente aiuta.
Oggi però Anna rimescola un po’ le carte ed arriva sul mercato con il miglior album realizzato fino a questo momento, dal titolo quantomai esplicativo del suo momento di vita, ovvero Libera. Ad esso Anna pare aver affidato tutte le sue speranze di sentirsi libera effettivamente, soprattutto da pesi gossippari che spesso hanno spostato le attenzioni da ciò che proponeva verso contorni più strettamente privati o quantomeno frivoli. In che modo? Sfoderando un disco pop dalle molte sfaccettature che la materia permette, affidandosi a vari autori che le hanno permesso approcci diversi come interprete e arrangiamenti, sempre ad opera del fido amico Adriano Pennino, più variegati.

I temi ricorrenti nei testi sono sostanzialmente tre: l’amore, i rapporti problematici o speranzosi e l’essere donna, che fortunatamente qui non fa connubio col sapere o meno riempir una minigonna, ma con lo sviscerare passioni, seduzioni, ardori o impeti decisionali. Anna si completa affiancando alle già decantate caratteristiche tecniche un ventaglio interpretativo decisamente più ampio che in passato; sfodera dolcezza nel pezzo migliore del disco, che arriva quasi in chiusura di tracklist, quella Vento di Settembre , firmata da una dimenticata vecchia promessa, Daniele Stefani, dove inusuali falsetti armonizzano un inciso che forse a voce piena non avrebbe avuto la medesima forza, tra chitarre che ricordano soluzioni “danielesche” , non nel senso dello Stefani, ma nel senso del grande Pino.
Camba e Coro dopo i vari amici di Maria e l’ultimo Masini sanremese, arrivano in Libera a firmare due possibili singoli: il momento dance Inafferrabile , con voci distorte ed inciso aperto e la ficcante e riuscita Non volevo niente, che entra in testa ed è già immaginabilissima come video, con vento tra i capelli tra spazi aperti a strapiombo sul mare. Tante polemiche come autore per la Tatangelo ha poi suscitato il “Kekko modaiolo”, Francesco Silvestre, che qui firma tre pezzi, tutti noti; certo che Muchacha è indubbiamente discutibile, ma non per il brano volutamente estivo ed ammiccante, ma forse proprio per quel termine. Provate a pensare se il sostantivo iberico fosse stato sostituito dal nostrano ragazza, non sarebbe diventata di colpo meno kitsch? Tra i suoi il pezzo forte è indubbiamente Senza dire che, forse bruciata erroneamente anzitempo per far posto in quel di Sanremo alla title track, che pur se ariosa e ben scritta e altrettanto interpretata, non riesce a scardinarmi dalla mente l’immagine di canzone di uno spot per assorbenti, cosa ancor più rafforzata dal video. A primo ascolto ho poi bocciato il pezzo scritto da uno storico paroliere come Berlincioni, quella Ed io ti amavo dove nei primi passaggi si aggrovigliano tra loro specchi di Archimede, vascelli di sogni ed anima bianca dello zucchero a velo. Avendo però la possibilità di sentire più volte il disco, mi sono accorto del punto di forza che è in realtà questa canzone, perché, scellerato passaggio testuale a parte, riesce a raccontare in maniera immediata e passionale quanto l’amore possa annullare il nostro mondo, non farci vedere nulla, giustificando tutto proprio per sua causa, il tutto su una base con chitarre dal sapore dei primi anni 80 ed una bella nota tra gli incisi finali, che merita menzione, per la improvvisa e riuscita sfumatura soul. E Gigi può mai mancare? No, non manca ed anzi, conferma lo stato di grazia melodico che pare aver ritrovato con una bella Ieri, su cui la compagna fornisce prova convincente con note dritte, sicure e crescendo finale che in live strapperà sicuro calorosi applausi.
La Tatangelo fa musica popolare, fa canzoni che la gente può canticchiare in doccia, non fa certo musica per cambiare il mondo e Libera non la slaccia da questo concetto. E’ però finalmente un disco che supporta realmente la sua bravura e soprattutto cancella quell’immagine fredda e distaccata da copertina di giornale glamour, per rendercela appassionata, toccabile, terrena, una che inviti ad una cena tra amici, sapendo che non dirà di no.

CANZONE MIGLIORE: Vento di Settembre
VOTO: Sette


In Copertina

Amici 20: non si fermano le vendite di album e singoli. Superata quota 1.800.000 copie

I quattro artisti principali lanciati dalla 20esima edizione hanno quasi superato le vendite dei 34 artisti in gara a Sanremo 2021.

Arriva ad ottobre il primo album da solista di Chiello, ex FSK Satellite. Ecco tutti i dettagli...

Dopo il primo singolo, "Quanto ti vorrei", è in arrivo il disco d'esordio per l'artista .

Spotify Radar Italia 2021: scelti i nuovi 10 emergenti su cui scommettere (e la selezione migliora...)

Rispetto alle scelte dello scorso anno, poco "emergenti", la piattaforma quest'anno ha osato di più.

Certificazioni FIMI settimana 38: Blanco disco di platino alla seconda settimana. Sangiovanni arriva al triplo platino

Traguardo del settimo disco di platino per Fred De Palma & Ana mena con "Una volta ancora".

Quattro nuove certificazioni per Blanco. Il suo album "Blu celeste" è disco di platino in due settimane

Salgono a 15 i dischi di platino (e uno d'oro) le certificazioni conquistate in un anno.

Gaia: il primo estratto ufficiale da "Alma" è "Nuvole di zanzare"

Il brano anticipa l'uscita, prevista per fine ottobre, del nuovo album della cantautrice.

Salviamo la Musica live - La conferenza stampa: "Vogliamo risposte subito: concerti al 100% e senza distanziamento"

L'hanno chiamato "Il D-Day della musica live italiana". E a ragione. Con la conferenza stampa di Salviamo la musica live che si è tenuta questo.

Area Sanremo 2021: aperte le iscrizioni e presentata la nuova commissione guidata da Franco Zanetti e Beppe Vessicchio

Torna alla direzione artistica del Contest Massimo Cotto. Nell'articolo tutte le novità di quest'edizione.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Ecco tutti gli ALBUM ITALIANI in uscita nel 2021 (Articolo in continuo aggiornamento)

Grande attesa per il ritorno di Laura Pausini, dei Maneskin e il debutto di Tommaso Paradiso. Cosa ci aspetta nel 2021 discografico?.

SPECIALE AMICI 21

Le puntate, i protagonisti, gli inediti

SPECIALE X FACTOR 2021

Le puntate, i protagonisti, gli inediti

Interviste

Intervista a Blind: "Popolari parla della mia storia"

Lo scorso 17 settembre è uscito su tutte le piattaforme di streaming e negli online store Popolari, il nuovo singolo di Blind prodotto da Santos.

Intervista a Karmin Shiff: "Fragili (SM)" feat. MAK nasce dal dolore, ma è un inno alla forza e al coraggio

Nella nostra intervista, l'artista si racconta rivelando come il brano sia la reazione al dolore per la diagnosi di sclerosi multipla.

Intervista a Lele Blade: "L'ambizione ti può portare ad essere soddisfatto, ma anche a perdere delle cose"

Esce oggi, 17 settembre, in tutte le piattaforme di streaming, negli online store e nei negozi fisici Ambizione, il nuovo disco del rapper campano Lele.

Intervista a Diorama "Scrivere è sempre stato per me uno strumento di autoanalisi e di consapevolezza"

Il giovane cantante e produttore si racconta tra album, nuovo singolo e progetti futuri.

Intervista ai FASK, Fast Animals and Slow Kids: "È già domani è un disco sul tempo e sul futuro"

Uscirà il prossimo 17 settembre in tutti i negozi fisici e online e nelle piattaforme di streaming È già domani, il nuovo disco dei Fast Animal.

Intervista a Erica Mou: "Nature è un suono nuovo ma è anche tutto ciò che sono stata nei precedenti dischi"

Il disco è uscito il 10 settembre per Maremadre con distribuzione ADA Music Italy.

Intervista Neno: "Torino ha una scena molto variegata e da sempre regala artisti di altissimo livello"

Grande emozione per il giovane cantautore che, per la prima volta, si esibirà a Torino presentando i frutti di un anno di lavoro.

Videointervista a Mannarino: "Natura, patriarcato, animismo, femminilità... sono i nostri anticorpi per il futuro"

Esce il 17 settembre il nuovo disco del cantautore, un disco davvero straordinario, coeso e coraggioso.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Concerti in Italia: Green pass inutile? Per salvare la cultura si prenda una decisione subito... i Live club in Italia cadono come mosche!

Concerti in Italia. Mentre nel resto d'Europa (e del mondo) tutto riapre in Italia la situazione non accenna a sbloccarsi e, almeno fino al 30 settembre, il governo non prenderà decisioni in merito. A quanto pare nemmeno il Green pass è riuscito a convincere chi ci governa... almeno per quel che riguarda la musica visto...

News

Arriva ad ottobre il primo album da solista di Chiello, ex FSK Satellite. Ecco tutti i dettagli...

Dopo il primo singolo, "Quanto ti vorrei", è in arrivo il disco d'esordio per l'artista .

Gio Evan: confermato il tour Abissale nei teatri. Date e biglietti

Gio Evan conferma il tour nei teatri Abissale. Dopo averlo annunciato quest'estate (leggi qui), si partirà ufficialmente con la data zero di Assisi il 18 novembre. “Abissale.

Amici 20: non si fermano le vendite di album e singoli. Superata quota 1.800.000 copie

I quattro artisti principali lanciati dalla 20esima edizione hanno quasi superato le vendite dei 34 artisti in gara a Sanremo 2021.

Romaeuropa Festival presenta la prima edizione di Line Up!

Si tratta di una nuova rassegna alla scoperta delle proposte femminili più interessanti della scena pop italiana.

AMICI DI MARIA DE FILIPPI: il riassunto della seconda settimana, dal 27 all'1 ottobre

Ecco cosa sta succedendo dentro la scuola nella seconda settimana del programma.

Spotify Radar Italia 2021: scelti i nuovi 10 emergenti su cui scommettere (e la selezione migliora...)

Rispetto alle scelte dello scorso anno, poco "emergenti", la piattaforma quest'anno ha osato di più.

Marco Masini festeggia 30 anni di carriera con tanti amici all'Arena di Verona

Saranno 14 gli artisti che saliranno sul palco dell'Arena per cantare con il cantautore le sue canzoni più amate.

La nottataccia: L'Orchestraccia e Lillo invadono la sede Rai nella nuova serie musicale di RaiPlay

La serie, composta da quattro puntate, sarà online il 29 settembre e l'8 ottobre.

I Måneskin annunciano le date del tour europeo, "Il Loud Kids On Tour 2022"

Sono più di 30 gli appuntamenti live, tra Italia ed Europa, in calendario ad oggi.

Jovanotti: Il compleanno di un artista per cui è sempre primavera

Nell'articolo le 20 canzoni del cantautore da riascoltare e riscoprire.

Quattro nuove certificazioni per Blanco. Il suo album "Blu celeste" è disco di platino in due settimane

Salgono a 15 i dischi di platino (e uno d'oro) le certificazioni conquistate in un anno.

Gaia: il primo estratto ufficiale da "Alma" è "Nuvole di zanzare"

Il brano anticipa l'uscita, prevista per fine ottobre, del nuovo album della cantautrice.

Sangiovanni duetta sulle hit dell'estate con Alessandro Cattelan a "Da grande"

Il giovane artista ha intonato anche il suo nuovo singolo, "Raggi gamma" .

Continua la nuova vita artistica di Biondo con "Non 6ento nada" feat. Paris Boy

A quasi tre mesi dall'ultimo singolo arriva nuova musica per Biondo.

Federico Baroni dopo "Jackpot" (e un bel premio) lancia "Pur di stare con lei" con Folcast

Il brano è il secondo brano estratto dall'album di prossima uscita. La produzione è di Riccardo Scirè .

News
dalla discografia

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 24 Settembre. Fedez, Alfa, Elodie, Random, Sangiovanni e molti altri

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 24 settembre

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 24 settembre

Testo&Contesto

Testo & Contesto: Blanco "Blu celeste", una storia raccontata come se tutti noi ne fossimo stati testimoni.

L'ANALISI

Eurovision Song Contest 2021: la guida e i video delle 39 canzoni in gara. Parte 4 di 4

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

SOS Musica Spettacolo

Bando Scena Unita per i lavoratori dello spettacolo. Al via le domande, ecco termini e scadenze

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Emergenti

Greta Zuccoli canta un mondo sospeso nel nuovo singolo "Sopra un filo"

Singolo di debutto prodotto da Yanomi per blame... fuori "k a r m a . v o l 1"

Nuovo singolo prodotto da Steve Tarta per Gianluca Modanese

Il nuovo urlo liberatorio di Tananai è Maleducazione: l'artista dichiara il suo bisogno di stare solo, a giocare coi suoi demoni

Anteprima video: Manfredi Simonetti rilancia "L'estate sta finendo" con Johnson Righeira e due noti YouTuber

Singolo di debutto per D'Art. In "Stupenda" un amore in cui uno dei due anelli è sincero, mentre l'altro gioca con i sentimenti

Les Enfants cantano il pop a modo loro nel disco "Brilla"

"Kate Moss" è il singolo di debutto dei Cassandra con Mescal

Nicolas Bonazzi scansa i pensieri in "La mia cyclette"

Certificazioni FIMI settimana 38: Blanco disco di platino alla seconda settimana. Sangiovanni arriva al triplo platino

Classifica Spotify 38: dopo le audition di X Factor 2021, "Ascolta" di gIANMARIA è prima nella Top Viral

Classifica di vendita FIMI Singoli settimana 38: Blanco è ancora il re sul podio. Tiepido ingresso per la nuova di Tommaso Paradiso

Classifiche di vendita FIMI album e Vinili settimana 38: Blanco ancora in vetta, Mannarino debutta sul podio e primo nei vinili

Classifica Radio Earone settimana 38: J-Ax sale sul podio, Alessandra Amoroso entra in Top 20

Certificazioni FIMI settimana 37: Blanco oro in una settimana ma non solo. Nuovi traguardi per Ligabue, Vasco, Tedua...

Recensioni

Anna Tatangelo – Anna Zero ed è subito scoop: La Tatangelo si è rifatta tutta… in musica!

Sangiovanni: l’ennesima rivelazione trovata da Maria De Filippi

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Video

Blind intervista presentazione singolo "Popolari"

Mannarino intervista sul nuovo album "V"

Seat Music Awards 2021 intervista a Diodato

Seat Music Awards 2021 intervista a Irama

Seat Music Awards 2021 intervista a Francesco Gabbani

Seat Music Awards 2021 intervista a Dj Matrix

Seat Music Awards 2021 intervista a Alessandra Amoroso

Seat Music Awards 2021 intervista a Aka 7even

Intervista Loredana Errore C'è vita in attesa del tour

Intervista a Silvia Salemi da I sogni nella tasche a Raffaella Carrà

Fabio Rovazzi La Mia felicità

Max Pezzali LIVE 2021 Data Lignano Sabbiadoro