12 Agosto 2014
di Direttore Editoriale
Condividi su:
12 Agosto 2014

PAOLO GIORDANO si interroga:”Ma gli album hanno ancora senso?”

Il giornalista e critico Paolo Giordano si interroga se l'era dell'album é tramontata ed é tornata l'epoca dei singoli.. le nostre riflessioni al riguardo.

Condividi su:

Paolo Giordano, il giornalista musicale de Il Giornale, nonché Direttore responsabile di Area Sanremo, ha pubblicato qualche giorno fa nel suo Blog un interessante articolo intitolato “Ma gli album hanno ancora senso?“, in cui si interroga se il cd al giorno d’oggi ha ancora ragione di esistere analizzando l’attesa (ormai ai minimi storici) che questo supporto musicale genera nel pubblico.

Forse, come ha constatato il giornalista, siamo realmente entrati in maniera (quasi) definitiva nell’epoca del singolo digitale. Ormai le canzoni hanno una vita breve, molto breve, e si consumano brani di artisti molto diversi tra loro al punto che sembra proprio essere venuta a mancare l’affezione nei confronti del singolo artista (fanno eccezione, ma non senza difficoltà, i nomi ormai consolidati, gli artisti vincitori o finalisti di alcuni Talent show e gli esponenti della scena rap), la voglia di ascoltare un intero album composto da brani di uno stesso cantante.

Questo nuovo modo di consumare musica però va sicuramente a danneggiare irrimediabilmente le carriere e i progetti di quegli artisti (soprattutto emergenti) che non hanno un approccio alla musica da singolo e via ma che, al contrario, possono esprimere appieno il loro potenziale solo con un’intera opera; una sequenza di canzoni che accostate tra loro mettono in luce la coerenza, in alcuni casi, e la duttilità interpretativa o compositiva, in altri.

La strategia del singolo tormentone o radiofonico può rivelarsi in alcuni casi il più grande boomerang che l’artista stesso può lanciare contro se stesso pronto a tornargli sul viso, mettendolo k.o. anche definitivamente.

Sì, perché se è vero che in alcuni casi il singolo riesce ad anticipare un disco coerente al brano lanciato, e quindi a creare un seguito al suo percorso musicale, ma è altrettanto vero che nella maggior parte dei casi può rendere il percorso successivo un ostacolo molto più arduo da superare rispetto al debutto.

Se guardiamo nel passato possiamo trovare alcuni esempi noti: i Velvet, che spopolarono tutta un estate con Boyband, canzone per nulla rappresentativa del loro album e del loro successivo approccio alla musica, hanno pagato per anni questa scelta (probabilmente non loro). Uno dei casi più noti è quello di Valeria Rossi, che ha dato vita ad un singolo di quelli che non ti escono più dalla testa, Tre parole… il problema è che quelle tre semplici parole (sole, cuore e amore) hanno condizionato tutta la sua carriera facendo passare in secondo piano le sue doti compositive e, totalmente inosservati, i lavori successivi. E l’elenco potrebbe continuare con molti altri nomi italiani e non solo (vedi Las Ketchup, Alizee, Eamon…)

In tutta questa lunga riflessione andrebbero aggiunti il peso che la televisione, i Talent, ma soprattutto Internet e lo streaming hanno avuto in questo cambiamento radicale nel modo di ascoltare la musica.

Noi di All Music Italia abbiamo deciso di provare ad andare a fondo sulla questione e, nei prossimi giorni, lanceremo un sondaggio con un po’ di domande che sarà online tutto il mese. Perché siamo curiosi di saperne di più sul vostro pensiero al riguardo e sul vostro modo di fruire della musica.

Nel frattempo riportiamo per intero la riflessione di Paolo Giordano e vi invitiamo a leggere nella sua interezza perché zeppa di spunti significativi.

Paolo Giordano
Sta a vedere che si torna agli anni Sessanta. Ogni artista pubblicava solo 45 giri. E poi, ma solo poi, li raccoglieva in un 33 giri, magari aggiungendo qualche brano inedito. Anche i Beatles e i Rolling Stones hanno iniziato così.

In Italia poi: era la tendenza dominante finché dal mondo anglosassone è arrivato lo schiaffo del rock. Non quello di Elvis o del rock’n’roll comunque legato al ritornello e alla costruzione easy di una canzone. Ma quello dei Doors o di altre band che hanno iniziato a costruire la propria identità su di un complesso di canzoni legate da un filo conduttore, che fosse concettuale o anche soltanto sonoro. Gli esempi li conosciamo tutti ed è inutile elencarli. Il disco è diventato un concetto. Fatto di testi, di musica, di copertina, di illustrazioni. E si compravano gli album per entrare ogni volta in un mondo diverso, dal quale spesso si faticava a uscire.

Per capirci, The Wall dei Pink Floyd o Innervisions di Stevie Wonder o Una giornata uggiosa di Lucio Battisti ti rendevano schiavo, drogato, passivo. Trascorrevi giorni, settimane ad ascoltare solo quello. Alla fine conoscevi tutto ma proprio tutto, dal nome del produttore a quello dei coristi. Ogni parola, ogni ritornello. Ora pare tutt’altro. Sia che si digiti su YouTube o che si ascolti in radio, ogni canzone è “soltanto” musica, spesso soltanto melodia. Ed è sempre più probabile che di una canzone non si conosca neppure il titolo, tantomeno il nome di chi la canta. Le canzoni insomma sono diventate un accessorio. Per carità, è un accessorio centrale nella nostra vita perché mai, nella storia dell’umanità, l’uomo ha ascoltato così tanta musica e così liberamente. Ma manca tutto il resto.

Forse aveva ragione Gino Paoli che, più di quindici anni fa, in un camerino dello Sporting di Montecarlo mi disse che il nostro futuro sarebbe stato il passato. I singoli invece degli album. E pare sia accaduto proprio così. A parte alcune eccezioni (ad esempio Kanye West o Jay Z o vecchi colossi del rock), per quasi tutti la costruzione di un intero disco e il tempo necessario per farlo sembrano ormai sforzi inconciliabili con i costi e con le esigenze del mercato. E spesso gli incassi che derivano dalle copie vendute non servono manco a coprire le spese per la realizzazione della copertina. Meglio pubblicare una canzone ogni tre, quattro, sei mesi e vedere l’effetto che fa.

In Italia Vasco è stato forse il primo ad adeguarsi giocoforza a questo nuovo trend. E agli esordienti quasi tutti sconsigliano di pubblicare una intera collezione di canzoni. E occhio: non è così importante che colossi come Rolling Stones o Aerosmith pubblichino un disco (per di più insignificante) a ogni morte di papa. Conta che il pubblico senta sempre meno l’esigenza diffusa di acquistare e ascoltare una sequenza di canzoni tutte in una volta. Non è un caso che gli U2 siano impallati da molti anni sul nuovo disco, che tuttora non si sa quando e se uscirà: conoscono bene la situazione.

Un conto è il “fan scatenato”, peraltro percentualmente sempre meno rilevante. Un altro sono i grandi numeri e la generica propensione a trascorrere almeno mezzora ascoltando canzoni legate da un fil rouge. E’ proprio cambiato lo spirito del tempo. Siamo alle canzoni tweet, 140 battute al massimo, per rimanere in tema. Una volta, due o tre decenni fa, le etichette discografiche investivano sul medio lungo termine di ciascun progetto. Ed è stato così che, tanto per fare qualche nome, Lucio Dalla o Franco Battiato sono riusciti a resistere ai clamorosi insuccessi di vendite dei primi dischi. Adesso no.

Adesso non sono soltanto finiti i soldi. Ma è proprio cambiata la modalità di fruizione della musica, oltre allo spirito che la genera, sempre meno infuocato da slanci ideologici o passionali. Adesso siamo one shot. Se va bene il primo singolo forse (forse!) si potrà incidere anche il secondo e alla fine un disco. Quindi tutto si sta adeguando a questa tendenza. E’ bello?? E’ brutto?? Per chi ama la musica leggera e ha più di trent’anni è peggio che brutto: è disastroso, è realmente un cambio epocale che rende orfani. Per chi è più giovane è quasi indolore. Ma per tutti è un segnale importante. Anche la musica leggera popolare sente (e soffre) il bisogno di essere concisa e concettosa. Talvolta ci riesce senza fatica. Ma sempre più spesso la fatica tocca a chi la ascolta. E gli effetti si vedono sulle vendite e sulla generica rilevanza che la musica ha sul costume e sulle abitudini, sempre più scarsa. Non è un bel segnale, proprio no.


In Copertina

Andrea Bocelli unico candidato italiano quest'anno ai Grammy Awards

Per l'artista è la sesta nomination. Fino ad oggi non è mai riuscito a portare a casa l'ambito "grammofono".

Sanremo 2020: il primo conflitto d'interessi sarà sull'ufficio stampa?

A meno di tre mesi dall'inizio del Festival di Sanremo, e ad un mese da Sanremo Giovani, ancora non è noto l'ufficio stampa che si occuperà della kermesse eppure voci di corridoio insistenti.

Anteprima Video: Aida Cooper “Spaccami Il Cuore”, il nuovo singolo estratto da “Kintsugi Amica Mia”

"Spaccami il cuore" è il brano scritto da Paolo Conte che Mia Martini avrebbe dovuto portare a Sanremo 1985. Il pezzo rivive con la voce di Aida Cooper. Il video in anteprima su All Music Italia.

La Classifica vendite artisti talent show aggiornata a novembre 2019

A cinque mesi di distanza dal nostro precedente articolo ci sono diversi cambiamenti nelle vendite degli artisti nati in un Talent Show.

Gli Urban Strangers tornano live al Memo Music Club il 7 dicembre (Biglietti)

Il live riserverà molte sorprese per i fan del duo e non solo. Nel nostro articolo i dettagli per partecipare.

Vasco Non Stop live: copertina e versioni in uscita. Svelate anche le date live

Per questo nuovo progetto discografico il Blasco ha realizzato una copertina mai vista prima... a tiratura super limitata!.

Sanremo Giovani 2019: da Danti a Giampiero Artegiani, tutti gli autori dei brani

Quest'anno cantautori e rapper dominano tra gli aspiranti giovani del Festival.

Musica contro le mafie 2019: ecco il programma completo della cinque giorni

Tra gli ospiti di quest'anno Motta, The Zen Circus, Willie Peyote, La Rappresentante di Lista e molti altri ancora.

Diritto di cronaca: il curioso caso di Thomas e dell'intervista che non faremo

Dopo l'ingresso di Thomas nei semifinalisti di Sanremo Giovani abbiamo ricevuto decine di messaggi sui nostri social che chiedevano un'intervista che non faremo mai.

Sanremo giovani 2019: testi e audio di tutte le canzoni degli artisti in gara

I testi e gli audio dei brani di tutti i 20 semifinalisti di Sanremo Giovani 2019, venti artisti che sognano un posto all'Ariston.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Tiziano Ferro: “Accetto Miracoli? Un disco nato da una crisi creativa”

12 tracce di cui 9 prodotte da Timbaland. Ecco "Accetto Miracoli", il nuovo album di Tiziano Ferro in uscita il 22 novembre.

Videointervista a Grido: “Osservo quello che ho intorno e non critico a priori la nuova scena...”

E' uscito "Diamanti e Fango", il terzo album solista di Grido. Un disco urban, dallo stile moderno, personale e contaminato in cui convivono diverse anime.

Intervista a Iva Zanicchi: “Il segreto è amare la vita, la gente, essere curiosi..."

E' uscito per Rizzoli "Nata di Luna Buona", l'autobiografia di Iva Zanicchi. Un racconto di oltre 50 anni di musica, ma anche della vita sociale del nostro paese. Ecco l'intervista.

Videointervista a Francesca Michielin: "Non mi piace ripetermi, quindi..."

Sono passati poco meno di 2 anni da "2640". Francesca Michielin torna con il singolo "Cheyenne" feat. Charlie Charles. Tra gli autori anche Mahmood.

Videointervista a Livio Cori, racconto di un 2019 tra Sanremo, San Paolo e “Adda Passà Rmx”

E' uscito "Adda Passà remix", il nuovo singolo di Livio Cori che per l'occasione ha coinvolto l'amico CoCo. Nella videointervista il racconto di un 2019 vissuto in prima linea.

Videointervista a Gianna Nannini: “Si può fare a fare la differenza credendo nelle nostre radici!”

Videointervista di presentazione di "La Differenza", il nuovo album di Gianna Nannini, che spicca per un approccio al di là di ogni moda, all'insegna di folk, blues e rock.

Videointervista a Jack James: “Chilometri? E' il mio nuovo inizio, ma mantiene una vena rock rock’n roll!”

"Capo Branco", "Eva Kant" e "Lunatico" sono i titoli dei singoli che hanno preceduto "Lunatico", il nuovo brano del giovane cantautore vicentino Jack James.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Amici di Maria De Filippi. Il cambiamento è istinto di sopravvivenza

Amici 19. Ieri è partita la diciannovesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Tra gli artisti scelti per comporre la classe diversi volti (voci) noti che ci hanno spinto ad una riflessione.Il programma, ci sembra giusto sottolinearlo, è un Talent show completamente Made in Italy. A differenza di The Voice o X Factor non...

News

Andrea Bocelli unico candidato italiano quest'anno ai Grammy Awards

Per l'artista è la sesta nomination. Fino ad oggi non è mai riuscito a portare a casa l'ambito "grammofono".

Tiziano Ferro - Fedez, il rapper torna sull'argomento: "mi chiedo se perdoni i versi omofobi di Fabri Fibra con cui ha collaborato..."

Secondo Fedez il cantautore ce l'avrebbe con lui per una rima sulla sua presunta evasione fiscale.

"Charlie e la Fabbrica di Cioccolato" un musical da standing ovation

Grande successo alla data zero alla Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano.

Musicultura 2020 record di iscrizioni per la XXXI edizione del concorso

Ezio Nannipieri è il nuovo direttore artistico di questo importante Festival all'insegna della qualità.

Gazzelle Post Punk Tour la data di Roma è sold out e raddoppia

Grande successo per il cantautore che già lo scorso inverno aveva realizzato importanti sold out a Milano e Roma.

Sanremo 2020: il primo conflitto d'interessi sarà sull'ufficio stampa?

A meno di tre mesi dall'inizio del Festival di Sanremo, e ad un mese da Sanremo Giovani, ancora non è noto l'ufficio stampa che si occuperà della kermesse eppure voci di corridoio insistenti.

Il Volo successo non solo in classifica ma anche in tv con lo speciale su Canale 5

Il Trio continuerà il tour e da gennaio toccherà il Nord America prima di tornare in Italia per due appuntamenti.

Tiziano Ferro, anni dopo, bacchetta Fedez per i versi omofobi di "Tutto il contrario"

Il brano a cui fa riferimento il cantautore è "Tutto il contrario".

Ligabue 30 in un giorno. Venduti oltre 70.000 biglietti in una settimana

Lo show, un evento unico, avrà luogo a settembre 2020 in una nuova struttura costruita per i live.

Anteprima Video: Aida Cooper “Spaccami Il Cuore”, il nuovo singolo estratto da “Kintsugi Amica Mia”

"Spaccami il cuore" è il brano scritto da Paolo Conte che Mia Martini avrebbe dovuto portare a Sanremo 1985. Il pezzo rivive con la voce di Aida Cooper. Il video in anteprima su All Music Italia.

SANREMO GIOVANI 2019 FILE 03: LEO GASSMANN

Chi è Leo, chi ha scritto la sua canzone e tutto quello che c'è da sapere per prepararsi a Sanremo Giovani.

Giovanni Allevi: è uscito “Hope”, l'album natalizio del compositore

E' uscito "Hope", il primo album natalizio di Giovanni Allevi, che sarà seguito da un instore tour e una tournée che prenderà il via da dicembre.

Omar Pedrini organizza un vero Art Rock Party per "Viaggio senza vento"

Omar Pedrini Live il 2 dicembre al Fabrique di Milano con il concerto evento Timoria Viaggio senza vento che ha come sottotitolo L'ultimo concerto, Il.

Pamela Petrarolo rilancia "Fammi sognare" 23 anni dopo (testo)

Il brano torna in radio in una nuova versione riarrangiata e ricantata.

Biagio Antonacci partito il pre-order del nuovo album (tracklist)

Il nuovo disco è già in pre-order e pre-save. Dodici canzoni suonate da musicisti d'eccezione.

Flash News

Paolo Conte: nuove date del tour "50 Years of Azzurro" (Biglietti)

Gianna Nannini: a ottobre il nuovo singolo “La Differenza” registrato a Nashville

Notre Dame de Paris: annunciata una nuova data all'Arena di Verona

Subsonica 8 Tour prosegue con un nuovo appuntamento live

Rancore: nuove date del “Musica Per Bambini in Tour d’Estate” (Biglietti)

De Gregori & Orchestra Greatest Hits Live raddoppio per la data di Milano

Niccolò Fabi: raddoppia l'appuntamento romano del tour del cantautore

Ex-Otago La notte chiama tour. Tre nuovi appuntamenti in calendario

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 22 novembre

Pagelle Nuovi singoli

LE PAGELLE DEL CRITICO MUSICALE AI SINGOLI ITALIANI del 15 novembre 2019

La mosca Tzè Tzè

Tiziano Ferro pubblica le chat con Marco Mengoni e Tommaso Paradiso

Sondaggi

Tormentone Estate 2019 - Ecco i risultati del nostro sondaggio dopo tre mesi e oltre 20.000 voti

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Oli mostra il lato oscuro dell'amore nel nuovo singolo, "Sparami" (testo e audio)

Anteprima Video: Angela Nobile lancia il suo inno al carpe diem, "Domani Chissà"

Molla canta "la sana voglia di cambiare il mondo" nel nuovo singolo Tutto

Alfa: dal 13 dicembre il nuovo progetto discografico “Before Wanderlust”

Marco Rotelli lancia il brano presentato a Sanremo Giovani, "Fossi Dio"

Angelica torna con il singolo "Vecchia novità" featuring Giacomo Ferrara

Certificazioni FIMI 46: Disco di platino per gli album di Coez e Lazza.

CLASSIFICA SPOTIFY SETTIMANA 46: tha Supreme primo. Oltre 7 milioni di stream per il singolo

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 46: a sorpresa Marracash ferma Zucchero, Il Volo e Vegas Jones

Classifica Radio Earone Settimana 46: Vasco scalza Tommaso Paradiso e conquista la vetta

Certificazioni Fimi Settimana 45: Marracash è già d'oro, ma tra cantautorato e rap spuntano Geolier e Iosonouncane

CLASSIFICA SPOTIFY SETTIMANA 45: Marracash con "Persona" entra con 12 brani in Top 20

Recensioni

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Niccolò Fabi, Tradizione e tradimento cronaca di un bel disco

Emma: Fortuna, l’album più bello di Emma… ma solo fino al prossimo.

Gigi D’Alessio - Noi Due è l’album che gli dà accesso vigoroso al nuovo decennio

Giordana Angi: Voglio Essere Tua. Un'artista in crescita che si mostra riconoscibile agli altri e soprattutto a se stessa.

Video

Tiziano Ferro Intervista Accetto Miracoli

Pacifico Intervista La Settimana Pacifica

Mina Fossati intervista a Ivano Fossati

Grido Intervista Diamanti e Fango

Francesca Michielin Intervista Cheyenne

Gianna Nannini Intervista La Differenza

Zucchero Intervista Doc

Mina Fossati anteprima video Tex-Mex

Il Volo Intervista 10 Years

Vegas Jones Intervista La Bella Musica

Magnifico Donare Chiara Galiazzo canta per Avis un brano di Virginio

Livio Cori Intervista Adda passà rmx