12 Agosto 2014
di Direttore Editoriale
Condividi su:
12 Agosto 2014

PAOLO GIORDANO si interroga:”Ma gli album hanno ancora senso?”

Il giornalista e critico Paolo Giordano si interroga se l'era dell'album é tramontata ed é tornata l'epoca dei singoli.. le nostre riflessioni al riguardo.

Condividi su:

Paolo Giordano, il giornalista musicale de Il Giornale, nonché Direttore responsabile di Area Sanremo, ha pubblicato qualche giorno fa nel suo Blog un interessante articolo intitolato “Ma gli album hanno ancora senso?“, in cui si interroga se il cd al giorno d’oggi ha ancora ragione di esistere analizzando l’attesa (ormai ai minimi storici) che questo supporto musicale genera nel pubblico.

Forse, come ha constatato il giornalista, siamo realmente entrati in maniera (quasi) definitiva nell’epoca del singolo digitale. Ormai le canzoni hanno una vita breve, molto breve, e si consumano brani di artisti molto diversi tra loro al punto che sembra proprio essere venuta a mancare l’affezione nei confronti del singolo artista (fanno eccezione, ma non senza difficoltà, i nomi ormai consolidati, gli artisti vincitori o finalisti di alcuni Talent show e gli esponenti della scena rap), la voglia di ascoltare un intero album composto da brani di uno stesso cantante.

Questo nuovo modo di consumare musica però va sicuramente a danneggiare irrimediabilmente le carriere e i progetti di quegli artisti (soprattutto emergenti) che non hanno un approccio alla musica da singolo e via ma che, al contrario, possono esprimere appieno il loro potenziale solo con un’intera opera; una sequenza di canzoni che accostate tra loro mettono in luce la coerenza, in alcuni casi, e la duttilità interpretativa o compositiva, in altri.

La strategia del singolo tormentone o radiofonico può rivelarsi in alcuni casi il più grande boomerang che l’artista stesso può lanciare contro se stesso pronto a tornargli sul viso, mettendolo k.o. anche definitivamente.

Sì, perché se è vero che in alcuni casi il singolo riesce ad anticipare un disco coerente al brano lanciato, e quindi a creare un seguito al suo percorso musicale, ma è altrettanto vero che nella maggior parte dei casi può rendere il percorso successivo un ostacolo molto più arduo da superare rispetto al debutto.

Se guardiamo nel passato possiamo trovare alcuni esempi noti: i Velvet, che spopolarono tutta un estate con Boyband, canzone per nulla rappresentativa del loro album e del loro successivo approccio alla musica, hanno pagato per anni questa scelta (probabilmente non loro). Uno dei casi più noti è quello di Valeria Rossi, che ha dato vita ad un singolo di quelli che non ti escono più dalla testa, Tre parole… il problema è che quelle tre semplici parole (sole, cuore e amore) hanno condizionato tutta la sua carriera facendo passare in secondo piano le sue doti compositive e, totalmente inosservati, i lavori successivi. E l’elenco potrebbe continuare con molti altri nomi italiani e non solo (vedi Las Ketchup, Alizee, Eamon…)

In tutta questa lunga riflessione andrebbero aggiunti il peso che la televisione, i Talent, ma soprattutto Internet e lo streaming hanno avuto in questo cambiamento radicale nel modo di ascoltare la musica.

Noi di All Music Italia abbiamo deciso di provare ad andare a fondo sulla questione e, nei prossimi giorni, lanceremo un sondaggio con un po’ di domande che sarà online tutto il mese. Perché siamo curiosi di saperne di più sul vostro pensiero al riguardo e sul vostro modo di fruire della musica.

Nel frattempo riportiamo per intero la riflessione di Paolo Giordano e vi invitiamo a leggere nella sua interezza perché zeppa di spunti significativi.

Paolo Giordano
Sta a vedere che si torna agli anni Sessanta. Ogni artista pubblicava solo 45 giri. E poi, ma solo poi, li raccoglieva in un 33 giri, magari aggiungendo qualche brano inedito. Anche i Beatles e i Rolling Stones hanno iniziato così.

In Italia poi: era la tendenza dominante finché dal mondo anglosassone è arrivato lo schiaffo del rock. Non quello di Elvis o del rock’n’roll comunque legato al ritornello e alla costruzione easy di una canzone. Ma quello dei Doors o di altre band che hanno iniziato a costruire la propria identità su di un complesso di canzoni legate da un filo conduttore, che fosse concettuale o anche soltanto sonoro. Gli esempi li conosciamo tutti ed è inutile elencarli. Il disco è diventato un concetto. Fatto di testi, di musica, di copertina, di illustrazioni. E si compravano gli album per entrare ogni volta in un mondo diverso, dal quale spesso si faticava a uscire.

Per capirci, The Wall dei Pink Floyd o Innervisions di Stevie Wonder o Una giornata uggiosa di Lucio Battisti ti rendevano schiavo, drogato, passivo. Trascorrevi giorni, settimane ad ascoltare solo quello. Alla fine conoscevi tutto ma proprio tutto, dal nome del produttore a quello dei coristi. Ogni parola, ogni ritornello. Ora pare tutt’altro. Sia che si digiti su YouTube o che si ascolti in radio, ogni canzone è “soltanto” musica, spesso soltanto melodia. Ed è sempre più probabile che di una canzone non si conosca neppure il titolo, tantomeno il nome di chi la canta. Le canzoni insomma sono diventate un accessorio. Per carità, è un accessorio centrale nella nostra vita perché mai, nella storia dell’umanità, l’uomo ha ascoltato così tanta musica e così liberamente. Ma manca tutto il resto.

Forse aveva ragione Gino Paoli che, più di quindici anni fa, in un camerino dello Sporting di Montecarlo mi disse che il nostro futuro sarebbe stato il passato. I singoli invece degli album. E pare sia accaduto proprio così. A parte alcune eccezioni (ad esempio Kanye West o Jay Z o vecchi colossi del rock), per quasi tutti la costruzione di un intero disco e il tempo necessario per farlo sembrano ormai sforzi inconciliabili con i costi e con le esigenze del mercato. E spesso gli incassi che derivano dalle copie vendute non servono manco a coprire le spese per la realizzazione della copertina. Meglio pubblicare una canzone ogni tre, quattro, sei mesi e vedere l’effetto che fa.

In Italia Vasco è stato forse il primo ad adeguarsi giocoforza a questo nuovo trend. E agli esordienti quasi tutti sconsigliano di pubblicare una intera collezione di canzoni. E occhio: non è così importante che colossi come Rolling Stones o Aerosmith pubblichino un disco (per di più insignificante) a ogni morte di papa. Conta che il pubblico senta sempre meno l’esigenza diffusa di acquistare e ascoltare una sequenza di canzoni tutte in una volta. Non è un caso che gli U2 siano impallati da molti anni sul nuovo disco, che tuttora non si sa quando e se uscirà: conoscono bene la situazione.

Un conto è il “fan scatenato”, peraltro percentualmente sempre meno rilevante. Un altro sono i grandi numeri e la generica propensione a trascorrere almeno mezzora ascoltando canzoni legate da un fil rouge. E’ proprio cambiato lo spirito del tempo. Siamo alle canzoni tweet, 140 battute al massimo, per rimanere in tema. Una volta, due o tre decenni fa, le etichette discografiche investivano sul medio lungo termine di ciascun progetto. Ed è stato così che, tanto per fare qualche nome, Lucio Dalla o Franco Battiato sono riusciti a resistere ai clamorosi insuccessi di vendite dei primi dischi. Adesso no.

Adesso non sono soltanto finiti i soldi. Ma è proprio cambiata la modalità di fruizione della musica, oltre allo spirito che la genera, sempre meno infuocato da slanci ideologici o passionali. Adesso siamo one shot. Se va bene il primo singolo forse (forse!) si potrà incidere anche il secondo e alla fine un disco. Quindi tutto si sta adeguando a questa tendenza. E’ bello?? E’ brutto?? Per chi ama la musica leggera e ha più di trent’anni è peggio che brutto: è disastroso, è realmente un cambio epocale che rende orfani. Per chi è più giovane è quasi indolore. Ma per tutti è un segnale importante. Anche la musica leggera popolare sente (e soffre) il bisogno di essere concisa e concettosa. Talvolta ci riesce senza fatica. Ma sempre più spesso la fatica tocca a chi la ascolta. E gli effetti si vedono sulle vendite e sulla generica rilevanza che la musica ha sul costume e sulle abitudini, sempre più scarsa. Non è un bel segnale, proprio no.


In Copertina

Festival di Sanremo 2022: i 22 Big sono stati scelti ma chi sono gli esclusi. Tra loro anche nomi spiazzanti...

Sono più di cento le proposte arrivate al direttore artistico Amadeus. Tra loro anche nomi insaspettati.

tha Supreme polemico con Blanco: "Apprezzo chi si ispira a me ma non chi mi toglie il segui e diventa Bordeaux se mi nominano..."

Il popolo della rete non ci ha messo molto a indovinare a chi si riferisse il post del Producer e lo ha inondato di messaggi.

Laura Pausini nel pieno del lavoro per il nuovo album... tra le collaborazioni c'è quella con Madame

Il nuovo disco della cantautrice uscirà nel 2022 anno in cui tornerà anche ad esibirsi dal vivo per i suoi fan e lancerà un Docu-film.

Sanremo 2022: autori dei brani in gara e case discografiche.... spariscono le indipendenti

A guidare con il maggior numero di artisti è Universal Music e, in particolare, la Island Records guidata da Jacopo Pesce.

Sanremo 2022: le reazione dei big in gara all'annuncio del cast

Complessivamente sono 280 i dischi di platino accumulati dal cast dei BIG del prossimo Festival dal 2010 ad oggi.

Gianni Morandi torna a Sanremo con un brano scritto da Jovanotti. Ecco le reazioni dei due artisti

Morandi torna in gara a 50 anni dalla sua prima partecipazione e a 22 anni dall'ultima.

Elisa parla a cuore aperto del lockdown, del nuovo disco e del ritorno al Festival di Sanremo

"Ho scritta una canzone che ho tenuto in un cassetto per anni, il suo destino era di aspettare Sanremo...".

Amici di Maria De Filippi: A quasi tre mesi sono già una ventina gli inediti lanciati. Ecco la classifica dei più ascoltati su Spotify

Uno dei protagonisti di questa edizione è già riuscito a conquistare il disco d'oro con un uno dei brani lanciati nel programma.

Marco Mengoni: guida all'ascolto del disco brano per brano

Tra gli autori del disco, insieme allo stesso Mengoni, anche Daniele Magro, Raige e Tony Maiello .

Sanremo Giovani 2021: tutti i testi e i video dei 12 artisti in gara

12 artisti molti diversi tra loro, 12 canzoni. Solo due di loro arriveranno sul palco del Festival di Sanremo 2022.

Ecco tutti gli ALBUM ITALIANI in uscita nel 2022 (Articolo in continuo aggiornamento)

Grandi ritorni quest'anno da Laura Pausini a Jovanotti, da Elisa a Cesare Cremonini.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

SPECIALE AMICI 21

Le puntate, i protagonisti, gli inediti

SPECIALE X FACTOR 2021

Le puntate, i protagonisti, gli inediti

Interviste

Intervista a Giorgieness: "dopo anni turbolenti, sentivo il bisogno di togliermi la giacca di pelle e guardarmi dentro"

"So scrivere solo concept album, è uno dei miei limiti e dei miei superpoteri!".

Cassandra Video intervista: "il nostro gruppo ha un'anima cantautorale con un'attitudine rock"

"Pagherei per tornare a suonare domani! il più velocemente possibile".

Sanremo giovani 2021: cinque domande a Martina Beltrami in gara con "Parlo di te"

La cantautrice, nota anche per aver partecipato ad Amici di Maria De Filippi, ha all'attivo cinque milioni di stream con 3 singoli.

MARCO MENGONI VIDEOINTERVISTA: "Materia (Terra) mi fa sentire soddisfatto come mai prima"

"Ho pesato ogni parola e ogni nota di questo disco, ma lasciando le sporcature. Per me era importante che emergesse il valore della verità e dell'imperfezione", ci racconta Marco Mengoni alla presentazione dell'album.

Leonardo Lamacchia video intervista: si racconta tra consapevolezza, maturità, verità e sincerità

"Cerco sempre stimoli e di fare cose nuove" ci dichiara l'artista che torna finalmente con nuova musica.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Area Sanremo 2021 si è concluso... appunti sparsi di un garante

Dieci giorni fa si è definitivamente chiusa l'edizione 2021 di Area Sanremo e con essa anche la mia esperienza nel ruolo di garante. Garante… è una parola che ha un peso, lo senti già nel solo pronunciarla. Ed è anche un ruolo che ha un peso, in realtà maggiore anche di quello che si possa immaginare:...

News

Amici 21: terzo inedito, ma non da cantautore, per Luigi. Fuori ora "Partirò da zero" (TESTO e AUDIO)

Dopo "Vivo" e "Muro" arriva il terzo inedito per Luigi Strangis.

Amici 21: dopo il disco d'oro terzo inedito per LDA. Arriva "Scusa"... (TESTO e AUDIO)

Dopo "Quello che fa male" e "Sai", nuovo inedito per Luca D'Alessio.

Amidi 21: nuovo inedito per Nicol prodotto da Riccardo Scirè e Bias. Ecco Nome... (TESTO e AUDIO)

Dopo "Onde" e "Spotify" terzo inedito per la giovane cantautrice.

Roberta Giallo: guida all'ascolto dei brani del suo disco dedicato ai poeti, "Canzoni da museo"

Un album di “poesie divenute canzoni” con le parole di Giovanni Gastel, Davide Rondoni e Roberto Roversi.

Laura Pausini nel pieno del lavoro per il nuovo album... tra le collaborazioni c'è quella con Madame

Il nuovo disco della cantautrice uscirà nel 2022 anno in cui tornerà anche ad esibirsi dal vivo per i suoi fan e lancerà un Docu-film.

tha Supreme polemico con Blanco: "Apprezzo chi si ispira a me ma non chi mi toglie il segui e diventa Bordeaux se mi nominano..."

Il popolo della rete non ci ha messo molto a indovinare a chi si riferisse il post del Producer e lo ha inondato di messaggi.

Sanremo 2022: autori dei brani in gara e case discografiche.... spariscono le indipendenti

A guidare con il maggior numero di artisti è Universal Music e, in particolare, la Island Records guidata da Jacopo Pesce.

Festival di Sanremo 2022: i 22 Big sono stati scelti ma chi sono gli esclusi. Tra loro anche nomi spiazzanti...

Sono più di cento le proposte arrivate al direttore artistico Amadeus. Tra loro anche nomi insaspettati.

X Factor 2021: nella finale i talent duettano con il proprio giudice. Ospiti Coldplay e Måneskin

La serata sarà divisa in tre manche giudicate dal pubblico a casa.

Sanremo 2022: le reazione dei big in gara all'annuncio del cast

Complessivamente sono 280 i dischi di platino accumulati dal cast dei BIG del prossimo Festival dal 2010 ad oggi.

Sangiovanni al Festival di Sanremo 2022... nel segno di Jovanotti

Il cantautore ha postato il testo di una canzone di Lorenzo sui social per commentare l'approdo al Festival.

Gianni Morandi torna a Sanremo con un brano scritto da Jovanotti. Ecco le reazioni dei due artisti

Morandi torna in gara a 50 anni dalla sua prima partecipazione e a 22 anni dall'ultima.

Elisa parla a cuore aperto del lockdown, del nuovo disco e del ritorno al Festival di Sanremo

"Ho scritta una canzone che ho tenuto in un cassetto per anni, il suo destino era di aspettare Sanremo...".

Claudio Baglioni: tra gli ospiti della prima puntata di "Uà, Uomo di varie età", Ultimo, Giorgia, Eros Ramazzotti e Il Volo

Parte il 4 dicembre il primo di tre appuntamenti su Canale 5 con oltre 70 ospiti.

CICCO SANCHEZ: fuori ovunque l'EP "Nostalgia liquida"

"Ho reso il dolore un terreno fertile da cui sono nate e cresciute queste canzoni", 7 tracce nel nuovo EP dell'artista torinese.

News
dalla discografia

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 3 dicembre

Pagelle Nuovi singoli

Le Pagelle dei Singoli italiani in uscita Venerdi 19 Novembre

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 24 settembre

Testo&Contesto

Testo & Contesto: Blanco "Blu celeste", una storia raccontata come se tutti noi ne fossimo stati testimoni.

L'ANALISI

Eurovision Song Contest 2021: la guida e i video delle 39 canzoni in gara. Parte 4 di 4

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

SOS Musica Spettacolo

Bando Scena Unita per i lavoratori dello spettacolo. Al via le domande, ecco termini e scadenze

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Emergenti

Greta: il singolo “Sarà che” racconta i ricordi di un amore finito

Nel singolo d'esordio, "Invisibile", DECI racconta la propria depressione e rinascita nel lockdown

Dopo la firma con BHMG, Nox lancia il nuovo singolo, "Città vuota"

Nessuno, la nuova scommessa di Visory Records, lancia due nuovi brani racchiusi nel progetto "Forse"

Etra affronta il tema del bullismo nel nuovo singolo "Dead Boy"

Kart: il terzo singolo "Tutto ok!" e la scrittura per liberarsi della tensione

Avanzi: il nuovo singolo è dedicato ad un amore "Fuori tempo"

Luciano Nardozza: "Unanimità" è il primo singolo pop-rock-rap estratto dal nuovo album

Marco Calabrese racconta la storia senza lieto fine di Sara, vittima di violenza, ne "Il peso della follia"

Gli artisti più ascoltati su Spotify in Italia - settimana 48: Marracash ancora al comando. Fedez si ferma fuori dal podio

Classifiche Spotify settimana 48: Marracash ferma alla due l'ingresso di "Disumano" di Fedez

Classifiche di vendita FIMI album e vinili settimana 48: Fedez spodesta Marracash. È primo in album e vinili!

Classifica Fimi singoli settimana 48: solo 3 brani per Fedez in Top 50. Continua il dominio di Marracash

Certificazioni FIMI settimana 47: Vasco è platino, Marracash oro e arriva la prima certificazione di Amici 21

Gli artisti più ascoltati su Spotify Italia - Settimana 47: in vetta Marracash che riporta in alto anche gli artisti presenti nei suoi featuring

Recensioni

Alessandra Amoroso: "Tutto accade", venti di cambiamenti senza stravolgere il passato

Anna Tatangelo – Anna Zero ed è subito scoop: La Tatangelo si è rifatta tutta… in musica!

Sangiovanni: l’ennesima rivelazione trovata da Maria De Filippi

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Video

Marco Mengoni intervista MATERIA (Terra), il nuovo album

Giorgio Poi intervista di presentazione del nuovo album, "Gommapiuma"

Intervista ai Cassandra: dopo X Factor inizia l'avventura con Mescal con Novembre

Leonardo Lamacchia intervista. Ad un anno da Amici arriva Barivecchia

Coez intervista di presentazione del nuovo album, Volare

Intervista a gIANMARIA dagli esordi a Vicenza a X Factor 2021

Modà intervista Buona fortuna - Parte prima

Gaia intervista di presentazione Alma

Michele Bravi Cronaca di un tempo incerto intervista

Alessandra Amoroso Tutto accade... in un'intervista

Mannarino intervista sul nuovo album "V"

Seat Music Awards 2021 intervista a Diodato