1 Febbraio 2017
di Interviste, Recensioni
Condividi su:
1 Febbraio 2017

INTERVISTA a FRANCESCO GUASTI: La ribellione mentale di una persona tranquilla, approda a SANREMO

Ecco la nostra intervista a Francesco Guasti a pochi giorni dal Festival di Sanremo. Il suo nuovo album, i La Rua e Valeria e l'attesa...

Condividi su:

Dopo l’intervista a Lele (la trovate qui), realizzata qualche giorno fa, prosegue il nostro viaggio alla scoperta dei giovani che animeranno la gara delle nuove proposte al prossimo Festival di Sanremo con Francesco Guasti; Francesco è un altro degli artisti in qualche modo già noto al grande pubblico, che ha potuto ammirarlo all’interno del talent The Voice of Italy, proseguendo poi quell’avventura anche dopo, facendosi notare, tra le altre cose, anche proprio nelle selezioni per il Festival, sfiorando più volte l’accesso al palco principale. Adesso, dopo tantissima gavetta ( perché Francesco, a scanso di polemiche sterili, di gavetta ne ha fatta proprio tanta ) finalmente è arrivato il suo turno e la settimana prossima sarà tra gli 8, che si contenderanno quel trono che l’anno scorso fu assegnato a Francesco Gabbani. Da un Francesco a l’altro? Chi può dirlo.

Intanto sarà Universo, intensa ballata che abbiamo già avuto modo di apprezzare, tutta interpretazione ed introspezione, la carta che Francesco si giocherà per sbaragliare la concorrenza e raggiungendolo gli chiedo immediatamente se è già immerso nel contesto sanremese….

No, sono ancora a casa mia a Prato. Sarò a Sanremo in pianta stabile dal 5 di Febbraio, anche se già sono stato li per una prova e salirò ancora prima di allora per altre.

Per chi ha avuto modo di seguire la serata di qualificazione al Festival sulla Rai, non potrà non esser rimasto colpito dalla tua faccia, i tuoi occhi, mentre attendevi il risultato, il dentro o fuori. Personalmente ci ho letto un vero e proprio bisogno di farcela, non per il Festival in sé, ma per avere la possibilità di andare avanti con il tuo progetto, provare a vivere di musica sul serio. E’ stata una sensazione giusta?

Sarò banale magari come risposta, ma per me la musica è un po’ tutto. Quando dico tutto, però intendo dire davvero tutto; pensaci bene: tutto è musica, dal pianto di un bambino, al chiasso del vicino di casa, dal cane che abbaia, ai rumori dei motori. Tutto ciò che ci circonda è suono ed accompagna le nostre vite. Mi fa piacere che abbia notato dalla mia espressione che per me farcela non significa avere successo, essere riconosciuto. Io voglio semplicemente vivere di musica, stare tra gli strumenti.
Sanremo è il coronamento di questa cosa,perché, magari non cambia granché, ma indubbiamente ti permette di giocarti una carta importante.

Il tuo background artistico ti portava in realtà musicali completamente diverse da quelle che in genere passano per il palco dell’Ariston; come mai quindi , visto che hai tentato per 4 volte consecutive, ci tenevi ad approdare proprio li?

Ma il mio percorso nel tempo è cambiato decisamente o almeno ho cercato di cambiarlo. Il disco che esce durante la settimana di Sanremo dovrebbe certificare questo cambiamento, perché le sue sonorità sono molto diverse dal rock che la gente ha sempre pensato fosse il mio stile. A dire il vero esso è invece stato solo uno dei miei stili. Amo il rock, ma ascolto davvero anche altro e se la direzione artistica iniziale è stata quella, è perché a The Voice sono andato in squadra con Piero Pelù, che ha un po’ forgiato ed instradato alcune mie caratteristiche dandogli forza e queste portavano verso quel mondo li. La cosa poi è andata avanti ancora per un paio d’anni, visto che lui è diventato il mio produttore artistico ed indubbiamente stare vicino ad un’icona di stile un po’ ti contagia.

Poi il vostro rapporto si è interrotto?

Quando sono stato eliminato l’anno scorso all’ultimo a tutto con il brano Io e te, rimanendo male come chi va a Roma e non vede il Papa, ho riflettuto e considerato che forse dovevo tornare un po’ indietro, magari a quel Francesco De Gregori che tra i tanti cantautori che ho amato, è il mio preferito per eccellenza. Poi certo, mi rendo conto che il tipo di voce che ho, porta verso il rock qualsiasi cosa interpreti e questo fa pensare di me che chissà quante ne abbia combinate…

Ed invece?

Ed invece sono una pace. Sono un tranquillo! La mia ribellione non è nel fare chissà che, io sono un ribelle con la mente, con i miei sogni che non chiudo in scatola. Le persone pensano che per avere questo tipo di voce, chissà quali stravizi abbia ed invece io non ho mai fumato nemmeno una sigaretta!

Nel tuo cambiare artisticamente è stato complicato continuare a raccontare a livello di testi te stesso ed il tuo mondo in maniera credibile?

Scrivo sempre allo stesso modo, in genere pianoforte e voce, quindi la scrittura o il racconto non credo sia cambiato; sono cambiati gli arrangiamenti semmai. Però sono dell’idea che chi scrive un pezzo è come se avesse davanti il corpo di una bella donna; se è bella, se le sue forme sono perfette, lo è oggettivamente e lo resta sia in abito da sera che in tuta, sia truccata che acqua e sapone. Nel disco gli arrangiamenti dovevano dare più peso ai testi, come credo sia per il brano di Sanremo, Universo, per cui sto ricevendo belle critiche, proprio per il testo.

Anche io ho scritto la recensione del tuo pezzo per All Music Italia, facendoti i complimenti, però ho anche trovato assonanze con la scrittura di Fabrizio Moro. Sei stato d’accordo con questa mia analisi?

Ho ben presente la tua recensione per la quale ti ringrazio per le belle parole ed il bel voto finale e ricordo benissimo il paragone che mi ha fatto sentire molto onorato. Per me Fabrizio è uno dei migliori cantautori moderni, assieme a Niccolò Fabi, Max Gazzè, Daniele Silvestri, Mannarino. Sanno far passare forti emozioni con i loro testi; se pensiamo che l’apice per Fabrizio è stato Pensa, una canzone con un testo forte e così importante, che sembrava quasi non ci fosse musica, non serviva. Le parole ti arrivavano in faccia. Indubbiamente nel mio disco ho cercato di farlo anche io e quindi il paragone mi sembra riuscito e me ne sento, ribadisco, onorato.

L’album sarà editato proprio nei giorni di Sanremo?

Si, è completo ed esce Venerdì 10 Febbraio.

Tra le tante canzoni che lo compongono, come mai proprio Universo è quella che ha meritato il palco di Sanremo?

C’è stato un combattimento al fotofinish con un altro brano, Il Gioco è Semplice. Universo è nata quasi un anno fa e subito dopo aver registrato la demo, me la son sparata in macchina e subito ho pensato : “io questa la porto a Sanremo”! E’ un brano che parla della mia generazione, che è una generazione se vogliamo dal punto di vista lavorativo, un po’ sfortunata. Cerchiamo di farci strada, ma non ci liberano i posti, non ci danno fiducia. Cerchiamo di star buoni ed aspettare le occasioni giuste e finiamo con l’essere tacciati di pigrizia e dipendenza dalla gonna di mamma. A vent’anni ti dicono che sei giovane, a trenta che sei vecchio e tu non sai effettivamente dove collocarti.

Alcuni ragazzi in gara nella sezione Nuove Proposte effettivamente sono davvero giovanissimi, tanto da far sembrare te, con i tuoi 34 anni, uno un po’ fuori corso…

Ma sono giovane anch’io però! Diciamo che rispetto a loro mi posso definire “ un giovane con esperienza” ( ride ndr )

Molti non conoscono le difficoltà per i giovani artisti e per questo ti chiedo di confessarci un segreto: se anche quest’anno non fosse andata bene da non riuscire ad essere ammesso, la tua etichetta avrebbe lo stesso continuato i rapporti con te e la produzione del tuo disco?

Abbiamo lavorato molto seriamente al progetto e dopo tanto lavoro non avremmo certo buttato tutto al vento. Diciamo che c’era un piano b, che probabilmente non avrebbe avuto una cassa di risonanza così importante, ma comunque avremmo lavorato ancora. Approfitto quindi per ringraziare la mia etichetta, che è comunque un’indipendente, la Da 10 Production, che mi ha permesso di lavorare in piena libertà, realizzare le cose come le volevo e per il sostegno a prescindere dal risultato festivaliero. So che per altri giovani artisti non è così.

Hai già provato sul palco dell’Ariston dicevi; che effetto fa?

Le emozioni sono tantissime. Ho detto anche in altre interviste che mi sentivo come un bimbo al luna park. Hai presente? Arrivi carico, ti guardi attorno, tutto è bello e sei buono con tutti? Ecco io salutavo tutti, chiunque, e avrei risposto “ciao e grazie” anche a chi passando di li, mi mandava a quel paese. E’ indescrivibile. Un bambino felice, contento e talmente su di giri che come tale ho persino preso un megacazziatone perché mi facevo dei selfie ed ovviamente in questi si vedevano scorci di scenografia, che era ancora assolutamente top secret! Ho dovuto cancellarli subito.

Beh ora non lo è più!

Infatti sto aspettando di ritornare per la prossima prova. Devo fotografare tutto! Nemmeno un angolo devo tralasciare.

Però voglio una curiosità! Come si comportano gli orchestrali quando durante le prove si sbaglia? Che sia un musicista, che sia l’artista centrale… come reagiscono?

Macchè errori! Sono di una professionalità incredibile. Già dalla prima volta che ho ascoltato la versione loro del mio brano mi sembrava il disco. Errori davvero non sono di casa li. Si fanno solo delle prove per limare i suoni e decidere cosa e come ti deve arrivare negli airmonitors, perché è importante ovviamente che il cantante si senta come meglio può. Ci si confronta col direttore d’orchestra che fa le sue correzioni, e sono tutti disponibili e vogliosi che tutto venga come tu chiedi che sia. Personalmente non ho sbagliato, ma credo che sia perché il mio brano ha bisogno del pubblico da emozionare per emozionarti e non essendoci alle prove ero tranquillissimo e rilassato.

Domanda che faccio invece a tutti è: “Dirige il maestro Nenna, Universo, canta Francesco Guasti”. Si apre il sipario… a cosa pensa Francesco Guasti?

Porca Miseria!! ( ride ndr ) Il mio pensiero andrà a casa. Devi sapere che ho sempre fatto in occasione di Sanremo il gruppo di ascolto. Ormai non vivo più dai miei, però per Sanremo ci si riunisce li, con tutta la mia numerosa famiglia, fatta di 7 componenti più il cane 8, e lo si guarda assieme, si chiacchiera, si danno i voti… E’ come Natale, è come la nazionale , ci si riunisce ed è bello. Su tutti penserò però a mia madre, per le tante volte che ne abbiamo parlato e ci siamo detti: “chissà mai che un giorno…”. Quel giorno è arrivato.

Sento odor di lacrima….

Sicuramente, hai voglia! Il sogno che si realizza è anche il suo, che mi ha sostenuto sempre .

Tra i tuoi colleghi in gara c’è qualcuno che ti ha colpito particolarmente?

Ti dirò un po’ tutti. C’è molta differenza tra le proposte ed ognuno ha il suo motivo per esserci secondo me.

Mi stai dando una risposta “democristiana” ma lo posso comprendere. Allora ti chiederò se, tra quelli non passati quella sera del 12 Dicembre, c’è qualcuno per cui ti è dispiaciuto particolarmente?

Oltre ai La Rua secondo me molto bravi, ti dirò che mi ha spezzato il cuore il non passaggio di Valeria. Oltre ad avere secondo me una canzone molto forte, giusta, è una persona talmente carina, talmente artista che non doveva restar fuori. In particolare noi ci conosciamo da un po’ ( anche lei era rimasta fuori alla finale l’anno scorso, dove cantava in coppia col fratello Piero Romitelli ndr ) ed abbiamo passato tutti quei giorni a farci forza assieme. Io indubbiamente sono strafelice di essere arrivato all’Ariston, ma un pezzo del mio cuore è rimasto ferito dalla sua eliminazione. Dovevamo farcela assieme.

Molti te lo chiedono ma per Sanremo te la sfoltirai la barba?

E perché mai? Io devo essere me stesso sennò non rendo al meglio.


In Copertina

AmaSanremo: le pagelle del critico musicale ai brani in gara per un posto a Sanremo Giovani 2020

Uscita speciale per le pagelle del critico Fabio Fiume che recensisce per noi tutti i brani di AmaSanremo.

X Factor 2020 i live: al via la gara con una serata speciale. Primo ospite Ghali

Prenderà il via il 29 ottobre l'ultima fase di X Factor 2020, quella dei live. Un'occasione unica per che i ragazzi sfrutteranno portando brani inediti.

AmaSanremo: nella conferenza stampa qualche anticipazione sul Festival

Si è svolta virtualmente la conferenza stampa di presentazione di AmaSanremo. Nell'occasione Amadeus ha anticipato qualcosa riguardo al Festival.

I disastri del nuovo DPCM sulla musica. Anche il Memo Music Club chiude il sipario. Appello a Fedez, il sindaco Sala e non solo....

I pochi locali di musica dal vivo stanno piano piano cadendo e nessuno sembra interessarsene.

Fedez scende in campo per la musica: "Sono incaxxato, spaventato e confuso, ma non voglio essere spettatore."

L'artista pensa ad un progetto concreto per aiutare il settore musicale e lancia un appello per non essere il solo a muoversi.

Ligabue: dal 4 dicembre l’album di inediti “7” e la raccolta “77+7”

Ligabue e Fabrizio Barbacci tornano a collaborare per l'album di inediti "7" e per "77", raccolta di singoli rimasterizzati.

Tiziano Ferro: dal 30 ottobre il nuovo singolo “E Ti Vengo a Cercare”, rivisitazione del celebre brano di Franco Battiato

A due mesi da Rimmel, Tiziano Ferro svela un nuovo tassello di Accetto Miracoli (L'Esperienza degli Altri), con un omaggio a Franco Battiato.

AmaSanremo: le scelte della redazione tra i 20 artisti in gara

Quali saranno stati gli artisti (e le canzoni) più apprezzati dalla redazione? Scopritelo in questo articolo.

Sanremo Giovani 2020: online i brani dei 20 semifinalisti. Ecco come ascoltarli!

AmaSanremo, il programma che sceglierà i 10 finalisti, partirà il 29 ottobre su Rai 1.

I Top e Flop di Amici di Maria De Filippi tra i gli artisti vincitori

Chi tra i vincitori del talent show di Canale 5, ballerini a parte, ha realmente concretizzato il proprio successo?.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista ad Alberto Salerno, un signore della musica pieno di aneddoti e dietro le quinte curiosissimi da raccontare.

Da Mina ai Nomadi, passando per Tiziano Ferro, Zucchero, Loredana Bertè, Mango, Eros Ramazotti, Loredana Berté e tanti altri nel racconto dell'autore e discografico.

Intervista a Rosalba: “I social possono diventare un’ossessione e...”

È uscito per 2MuchRecords Angel, l'album d'esordio della giovane artista napoletana Rosalba, nota per un nutrito seguito sui social.

Videointervista a Ivan Granatino e Clementino, il nuovo singolo “Dinero”

Mancano poche ore all'uscita di "Dinero", nuovo singolo di Ivan Granatino e Clementino. Ecco la videointervista esclusiva.

Videointervista a Highsnob: "Sono di nuovo in 'peace' con me stesso"

Dopo l'uscita dell'album Yang, Highsnob ora sta girando l'Italia con una serie di date instore.

Intervista ad Aiello: “A volte è giusto che ognuno prenda la sua strada."

E' uscito il nuovo singolo di Aiello Che Canzone Siamo. Abbiamo contattato il cantautore per parlare del brano, di live, di Sanremo e.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

I disastri del nuovo DPCM sulla musica. Anche il Memo Music Club chiude il sipario. Appello a Fedez, il sindaco Sala e non solo....

Il Memo Music Club di Milano chiude il sipario?In questi giorni si sta parlando molto del nuovo DPCM di Conte, un decreto che sta mettendo in ginocchio molti settori e lavoratori, tra questi tutti coloro che lavorano nel mondo dello spettacolo e della musica.In tanti stanno lanciando appelli, da Fedez (qui le sue dichiarazioni) ad...

News

AmaSanremo: le pagelle del critico musicale ai brani in gara per un posto a Sanremo Giovani 2020

Uscita speciale per le pagelle del critico Fabio Fiume che recensisce per noi tutti i brani di AmaSanremo.

Gli inediti di X Factor 2020: Little Pieces Of Marmelade - One Cup of Happiness (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

AmaSanremo: Wrongonyou con “Lezioni di volo” cerca la consacrazione (Testo e Audio)

Wrongonyou è l'artista che ha il percorso artistico più strutturato tra i 20 di AmaSanremo. Con Lezioni di volo cerca la consacrazione.

AmaSanremo: Ginevra alla ricerca di sicurezze in "Vortice" (testo e audio)

La giovane artista tenterà di qualificarsi per la finale del 17 dicembre.

AmaSanremo: Gavio canta la speranza e la forza in "La mia generazione" (testo e audio)

Il brano è un'analisi attenta di una generazione con il focus sull'insofferenza, la speranza e la forza che la caratterizza.

Gli inediti di X Factor 2020: Santi - Bonsai (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: N.A.I.P. - Attenti Al Loop (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: Casadilego - VITTORIA (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: Eda Marì - Male (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: Manitoba - La Domenica (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Michele Bravi rimanda al 2021 l'uscita de "La Geografia del buio"

Il disco, scritto insieme a Cheope e Federica Abbate, sarebbe dovuto uscire la scorsa primavera.

AmaSanremo: nella conferenza stampa qualche anticipazione sul Festival

Si è svolta virtualmente la conferenza stampa di presentazione di AmaSanremo. Nell'occasione Amadeus ha anticipato qualcosa riguardo al Festival.

Gli inediti di X Factor 2020: Blue Phelix - South Dakota (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: cmqmartina - Serpente (testo e storia)

Conosciamo meglio i protagonisti di X Factor 2020 e i loro inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: Vergo - Bomba (testo e storia)

Scopriamo meglio i protagonisti di X Factor 2020 e le loro canzoni inedite.

X Factor 2020 i live: al via la gara con una serata speciale. Primo ospite Ghali

Prenderà il via il 29 ottobre l'ultima fase di X Factor 2020, quella dei live. Un'occasione unica per che i ragazzi sfrutteranno portando brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: Melancholia - Léon (testo e storia)

Conosciamo meglio i protagonisti e gli inediti di X Factor 2020.

Gli inediti di X Factor 2020: MyDrama - Cornici bianche (testo e storia)

Andiamo alla scoperta dei protagonisti di X Factor 2020.

Gli inediti di X Factor 2020: Blind - Cuore nero (testo e storia)

Conosciamo meglio i protagonisti di X Factor 2020.

AmaSanremo: qualche sfumatura elettronica per M.E.R.L.O.T con “Sette Volte” (Testo e Audio)

M.E.R.L.O.T, dopo i singoli con Virgin Records Sparami nel petto e Lacrime da bere, prova l'accesso al Festival 2021 con Sette Volte.

Rovazzi: Chiuso il procedimento sugli inserimenti pubblicitari nei videoclip

Con le sue parole l'artista si toglie un sassolino dalla scarpa contro il Presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.

News
dalla discografia

Soundreef: dal 2021 la gestione per l'online dei Big del rap e della trap

Concerti: 12 milioni agli organizzatori per ripianare parte delle perdite subite in questi mesi difficili

Ticketmaster comunica le nuove iniziative per il ritorno al live

Orchestra Sinfonica di Sanremo: finalmente avrà una sua sede, il Palafiori

La musica che gira: il punto della situazione e due grandi risultati ottenuti

Sugar Music Publishing & Warp Publishing siglano un accordo di sub edizione

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 23 ottobre 2020

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 23 ottobre

La mosca Tzè Tzè

Morgan nuovo Sindaco di Milano: sì o no?

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Anteprima Video: un sentimento stroncato dai pregiudizi nel singolo “E Sogno È Rimasto” di Blu

Nicola Siciliano: dal 30 ottobre “Napoli 51”, il primo disco fisico

Rondo Da Sosa: il singolo “Slatt” feat. Capo Plaza estratto dall'Ep “Giovane Rondo”

Memento: fuori il singolo “Mollamy”, uno scacciapensieri contro la negatività

Il giovane cantautore milanese Daino lancia il singolo "Quanto era bello"

M.E.R.L.O.T: rassegnazione e rivoluzione nel nuovo singolo “Lacrime da Bere”

Certificazioni FIMI settimana #43: Diodato, Emanuele Aloia, Marracash e....

Classifica Spotify Settimana #43: conferma in vetta per “Altalene”, ma “Superclassico” non demorde

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #43: in testa Bloody Vinyl, Ernia e Francesco Bianconi

Classifica Radio Earone Settimana #43: la musica italiana è fuori dal podio!

Certificazioni FIMI settimana #42: Ultimo, Salmo, Mahmood, Adriano Celentano e...

Classifica Spotify Settimana #42: prosegue il dominio Bloody Vinyl, ma Ernia non demorde!

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Carl Brave Intervista Coraggio

Negramaro Entra In Contatto Trailer

Giuseppe Anastasi Intervista Schopenhauer e altre storie

Mostro Intervista La Belva

Le Deva Intervista Brillare da Sola

Laura Pausini Io Sì dal film La Vita Davanti a Sè / The Life Ahead, obiettivo Oscar?

Ivan Granatino Clementino Intervista Dinero

Senz'r Intervista Modem

Matteo Alieno Intervista Astronave

Bauli in Piazza – La protesta a Milano

Samuele Bersani Intervista Cinema Samuele

Francesco Guccini e Mauro Pagani Note di Viaggio Capitolo 2