6 Novembre 2016
di Direttore Editoriale
Condividi su:
6 Novembre 2016

SANREMO 2017: CARLO CONTI alla stretta finale. Ancora un mese per decidere i 20 big in gara

Ormai ci siamo quasi, Carlo Conti ha ancora un mese per scegliere i 20 big in gara a Sanremo 2017. Quali sono i nomi più probabili? Eccoli...

Condividi su:

Ve lo avevo già scritto più di un mese fa… da qualche tempo a questa parte Carlo Conti ha preso l’abitudine di apparirmi in sogno e, nonostante le mie suppliche, non mi da mai nemmeno un ambo buono da giocare. No, stakanovista del lavoro qual’è lui mi parla sempre e solo del Festival di Sanremo 2017… della fatica nel gestire tutto, nell’allestire uno spettacolo che possa piacere a tutti, dei giovani ma sopratutto dei Big (o Campioni, ogni anno sono confuso dal nome della categoria onestamente) che calcheranno il palco del Teatro Ariston nella riviera ligure.

I big, quei benedetti 20 nomi che si farebbe decisamente prima a fare un bel sei al Superenalotto piuttosto che ad azzeccarli tutti; ma Carlo a quanto pare mi vuole bene e in sogno mi da sempre le dritte giuste, anche se onestamente io non è che lo ascolto sempre perché si sa, Carletto è un bel furbetto (e la rima non era voluta).

Quindi chi parteciperà al Festival di Sanremo 2017 nella tanto bramata categoria dei big?
Carlo Conti ha ancora poco più di un mese per decidere visto che i nomi saranno annunciati nella prima serata di Rai 1 dedicata ai giovani, Sarà Sanremo, in onda il 12 dicembre.

Iniziamo dal colpaccio del presentatore, quello che vi avevamo anticipato qui dopo la conferenza stampa di CombattenteFiorella Mannoia.
Ebbene sì, dopo 28 anni Carlo Conti è riuscito nell’impresa di riportare in gara una delle signore della musica italiana. Un colpo che era andato a vuoto a tutti fino ad oggi, da Baudo a Fabio Fazio. E qui non si può che abbassare la testa, togliersi il cappello e dire “Chapeu” a Fiorella perché questa sua presenza è un forte segnale nei confronti di tutti quegli artisti di successo come lei che da anni sfuggono a Sanremo se non per farci una passeggiata promozionale da super ospiti. Fiorella quest’anno crea un precedente, ma del resto lei è una combattente e lo ha dimostrato in più occasioni.

Ma andiamo avanti con i nomi… diciamo subito non ci sarà Giorgia, la cantante lo ha detto chiaramente che non ha più il fisico per andare in gara, però come Super ospite è già pronta ad incantare la platea dell’Ariston. Non ci sarà nemmeno Alessandra Amoroso, almeno per quest’anno. Si perché Alessandra a Sanremo ci vuole andare, persino la sua famiglia insiste perché la vuole vedere su quel palco. Ma la ragazza non è di certo stupida come recita il titolo di una sua hit e sa benissimo che l’aspettativa nei suoi confronti è altissima (come probabilmente anche il tiro al bersaglio) quindi aspetta la canzone giusta, quella “della vita”. Lei ci sta pensando ma sicuramente non è questo l’anno giusto.
Al suo però ci sarà quasi certamente (e ci verrebbe da togliere anche il quasi, anzi togliamolo va…) Elodie la seconda classificata ad Amici di Maria De Filippi 2015/2016, prodotta da Emma. Il brano è pronto e Carlo Conti pure. Mettete già nella lista di nomi anche il nome di Chiara Galiazzo, pronta ad un ritorno in cui la Sony crede molto con un nuovo disco prodotto da Mauro Pagani. Rimanendo sempre in casa Sony Music Italia siamo abbastanza certi che, dopo il successo di Roma-Bangkok ( in coppia con Baby K) e quello del singolo da solista Volevo te ora che è praticamente pronto un album che segna il suo ritorno al pop, tornerà Giusy Ferreri a distanza di tre anni dall’ultima partecipazione. E visto che che l’abbiamo citata, non escludete che su quel palco possa esserci anch’essa in gara, la stessa Baby K. Si sa Conti è un presentatore al passo con i tempi e la quota di musica rap nei suoi Festival è ormai quasi d’obbligo.

Rimanendo in questo genere altri nomi che potrebbero far parte del cast sono Briga (che ha ammesso recentemente che salirebbe sul palco dell’Ariston per togliersi un sassolino dalla scarpa…) e Clementino; quest’ultimo ha già partecipato alla kermesse lo scorso anno ma si sa che Carlo non ha mai mostrato problemi nel confermare per due anni di seguito un cantante al Festival e Clementino il brano lo ha presentato. “Outsider” del rap? Grido, fratello di J Ax ed ex membro dei Gemelli diversi che, in vista del lancio in data da definirsi di un nuovo disco, ha appena lanciato un duetto con la nuova proposta di Baraonda, Chiara Grispo.

Rimanendo sui nomi che possiamo praticamente dare per certi secondo quello che il presentatore mi ha rivelato in sogno… quest’anno ci  dovrebbe essere l’atteso ritorno di Fabrizio Moro e quello di Marco Masini. Il cantautore toscano è da sempre nel cuore del presentatore e ha già partecipato al primo Festival di Conti (in gara) e al secondo (in qualità di autore per Noemi). La stessa Noemi si mormora vorrebbe tornare a Sanremo ma crediamo che le sue possibilità non siano così alte, del resto la rossa cantante fino ad oggi nei suoi otto anni di carriera ha fatto un festival ogni due anni (2010, 2012, 2014 e 2016), quindi non è un nome che potrebbe destare molta curiosità.
Anche Alessio Bernabei è già stato al Festival per ben due volte consecutive, la prima con i Dear Jack e la seconda lo scorso anno da solista. L’interprete ha affermato che “ci sta pensando“, Carlo non si sa… del resto anche il presentatore sa che il cast del festival per generare curiosità deve essere variegato e dare spazio a tutti… e susciterebbe sicuramente più l’attenzione del pubblico il ritorno di nomi (e voci!) che non si vedono da un po’ di tempo rispetto ad artisti visibili in qualsiasi manifestazione televisiva musicale e non dai Wind Music Awards al Coca Cola Summer Festival. Però anche la Warner Music dovrà pur avere la sua quota di cantanti in gara e siccome pare che Marco Carta non sia proprio nei pensieri di Conti che negli ultimi anno non lo ha mai preso… sempre per Warner c’è l’incognita Raige.

Sempre sul versante talent c’è ancora un punto di domanda sul vincitore dell’ultima edizione di Amici, Sergio Sylvestre. Se il cantante è riuscito con la sua casa discografica a trovare il brano giusto da cantare in italiano (“punto debole” fino a questo momento del Big Boy della musica italiana) il suo nome sarà sicuramente dentro. Certo è che poi Sanremo potrebbe iniziare a sembrare una seconda finale di Amici vista la presenza di Elodie e quelle possibili (dipenderà dalla gara dei giovani del 12 dicembre) dei La Rua, di Chiara Grispo e di Lele, tutti protagonisti nel serale dell’ultima edizione del programma di Maria De Filippi.

Nel sogno Conti mi ha fatto capire che il vincitore della sezione Nuove proposte dello scorso anno, Francesco Gabbani, farà il passaggio nei big con un brano trascinante nello stile di Amen. Io al Carlo nazionale già che c’ero ho ribadito un concetto per me fondamentale: oltre a Gabbani dovrebbe in primis lui stesso sostenere i giovani talenti lanciati dal suo Festival (come faceva il mai dimenticato Pippo Baudo) anche perché altri spazi musicali in tv dove confermarsi non ce ne sono.
Quindi con lui nel mio delirio notturno abbiamo convenuto (o almeno credo) che varrebbe la pena confermare almeno altri due giovani tra i big in modo da lasciare un segno anche in questo frangente oltre che negli ascolti e tra i big. Nel sogno abbiamo discusso neanche troppo animatamente e ci siamo trovati concordi su tre nomi che si meriterebbero questa grande esposizione per talento, affetto del pubblico (social e non) o meriti guadagnati sul campo: Irama, Amara ed Ermal Meta anche se, per quanto riguarda il primo di questi nomi, pare non sia stato presentato nessun brano.

Ci sono poi due nomi molto ambiti dal presentatore (in realtà sono tre), nomi che piacciono molto i giovani e che a livello discografico hanno fatto parecchio “casino” in questi mesi: il primo è quello di Fabio Rovazzi, autore del tormentone Andiamo a comandare; Carletto sogna di vedere il “non cantante” da quattro dischi di platino salire con il suo trattore e un nuovo brano sul palco dell’Ariston, però qua penso proprio che potrebbe ricevere un bel due di picche. Rovazzi e il suo staff (Fedez e J Ax) sono troppo furbi per cedere alle lusinghe del presentatore e sono consci del fatto che 1) Rovazzi può funzionare anche senza Sanremo 2) salire su quel palco con il rischio di stonare potrebbe danneggiare irrimediabilmente anche uno che si professa un “Non cantante“. Però mai dire mai. Quel che è certo è che se su Fabio qualche dubbio c’è, il due di picche è già arrivato da Benji & Fede che hanno rassicurato tutti che al Festival ci andranno, ma quando saranno più maturi musicalmente. Scelta molto saggia. Ma a questo punto si viene da chiedere chi potrebbe partecipare tra i gruppi o duo musicali. I Jalisse hanno lanciato il loro appello tramite l’Ansa per poter tornare e  festeggiare i 20 anni di Fiumi di parole ma per ora Conti fa “orecchie da mercante”, i Tazenda hanno presentato un brano, i Dirotta su Cuba han fatto lo stesso, i Negrita hanno già rifiutato due volte la proposta del presentatore che è un loro grande fan e quindi credo proprio che non ci saranno, i Tiromancino hanno già detto no… restano i Nomadi. E potrebbero essere il nome giusto, quello che Carlo cerca. Chissà…
Non sottovalutiamo poi il fatto che Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo siano finalmente in gara in coppia, anche perché il brano del duetto in questione esiste già!!! Inoltre entrambi avrebbero bisogno di un rilancio discografico in stile “Sanremo” e nessun presentatore potrebbe dire di noi a questa coppia della musica italiana per la prima volta insieme sul palco dell’Ariston.

Tra l’altro parlando di duetti c’è una notizia quasi inaspettata. Bianca Atzei dopo Tale & Quale Show vorrebbe tornare a Sanremo, ma siccome Conti non è certo uno sprovveduto, la ragazza potrebbe essere alla ricerca del duetto giusto che la porterebbe su quel palco con maggior facilità. Riuscirà nel suo intento “la regina dei duetti”?
Voci di corridoio (voci?!?) che noi avevamo prontamente riportato qui vedevano lo scorso anno tra le proposte quella della coppia Atzei/Gianluca Grignani e sul bel Gianluca non è da scartare l’ipotesi Festival visto che il cantautore in questo periodo sta pubblicando spesso foto che lo ritraggono in studio di registrazione. Purtroppo, il suo Best of di duetti, Una Strada in mezzo al cielo, non ha ottenuto i risultati sperati anche a causa delle note vicende personali che lo hanno visto coinvolto proprio alla vigilia dell’uscita dell’album. Gianluca (e il suo talento) sono in cerca di riscatto. E come già detto l’Italia oltre a Sanremo offre poco altro ai cantanti. Non è noto se un altro bello della musica italiana, Francesco Renga, cercherà di dare nuova linfa vitale al suo ultimo album, Scriverò il tuo nome, con il Festival. Se per caso vorrà farlo segnatelo già dentro nel cast.
Altro artista ad aver già presentato un brano per la gara è Nesli, il cantautore punk, molto amato dai giovani, proprio grazie al presentatore Toscano ha calcato per la prima volta questo palcoscenico due anni fa e potrebbe tornare. La notizia è che non sarebbe solo, infatti dovrebbe dividere il palco dell’Ariston con la vincitrice di The Voice of Italy, Alice Paba, con cui tra l’altro condivide il produttore, Brando.

Come da tradizione Carlo non ha certo intenzione di trascurare la fascia più grandicella del pubblico di Rai 1 (che poi è quella più consistente) quindi segnatevi per quel che ci riguarda già sulla schedina questo fisso: Fausto Leali, il cantante fresco della pubblicazione di un album di duetti, Non solo Leali, vuole tornare e noi crediamo ce la farà. Ha il brano pronto e ottime possibilità di farcela anche Michele Zarillo che l’anno scorso già sfiorò la partecipazione mentre vediamo in dubbio sia Ron (che però potrebbe scegliere di tornare con un duetto, una formula che gli permise di vincere il Festival con Tosca anni fa) che Albano. Quest’ultimo ha già dichiarato che, siccome i brani che Carletto deve ascoltare tra big e giovani sono “pochi”, di canzoni ne ha presentate tre, una più interessante dell’altra. Anche Loredana Bertè ci sta facendo un pensierino ma il pezzo per il momento ancora non c’è ma se saltasse fuori come dirle di no?

Spostandoci sul fronte femminile ci sono due donne che hanno sfoderato degli ottimi brani, due artiste che hanno mosso i primi passi nella musica proprio partendo dal Festival (una a fine anni ’90, l’altra a metà degli ’80), ovvero Syria e Paola Turci. Entrambe mancano da Sanremo da diversi anni ( dal 2003 la prima e dal 2001 la seconda) e sarebbe bello vederle entrambe sul palco in quanto le loro carriere nel corso del tempo sono continuate evolvendosi nel segno di una costante credibilità la prima e in quella della sperimentazione la seconda. La Turci infatti ha continuato e ampliato il suo percorso in bilico tra il ruolo di cantautrice ed interprete ottendo sempre buoni riscontri dalla critica, Syria dal canto suo si è dimostrata coraggiosa muovendosi nel pop ma alternando anche la musica d’autore a quella indipendente, provando ad infrangere alcuni tabù della musica italiana al femminile con il progetto elettronico Airys seguendo un percorso senza ossessioni per i risultati ma puntando sempre alla qualità dei progetti.
Entrambe sono molto cambiate rispetto alla loro ultima partecipazione e anche per questo sarebbe bello poterle rivedere entrambe al Festival.
C’è poi un’altra donna “nata da un parto gemellare” al Festival di Sanremo e che ora cerca la propria visibilità lontana dalla sorella Chiara. Si tratta di Paola Iezzi. In lizza sempre per il gentil sesso anche Nina Zilli ormai pronta a pubblicare un nuovo album dopo Frasi e fumo lanciato nel 2015 proprio grazie alla partecipazione nel primo Festival di Conti (partecipazione smentita dalla cantante sui propri social).

Per chiudere non scordiamoci che la Caselli ama il Festival e, nonostante ci siano buone possibilità che Marianne Mirage possa entrare in gara tra i giovani, potrebbe non accontentarsi e presentare con certezza quasi matematica Raphael Gualazzi. L’altra artista della sua scuderia invece, Malika Ayane, ha già smentito ogni voce in quanto impegnata con il musical Evita.

Facendo due “Conti” ovviamente Carlo come ogni anno mi ha fregato in sogno e anche questa volta anziché darmi 20 nomi ci ha preso gusto (si sa che è un’entusiasta) e me ne ha confidati circa trenta. Sperando che poi non abbia guizzi imprevedibili tipo quello de I Soliti idioti.

NB. Questa è la nostra lista di nomi al momento. Rassicuriamo tutti dicendo che ovviamente la lista di chi ha presentato un brano è molto più lunga… tra loro L’Aura, Nathalie, Gerardina Trovato, Loredana Errore, Paolo Vallesi, Pierdavide Carone, Francesco Sarcina, si dice ma non c’è conferma persino Edoardo Bennato e poi Sergio Cammariere, Giò Sada, Antonino, Antonio Maggio etc… Ecco su di loro Carletto non si è espresso, aveva un po’ di fretta, credo fosse in ritardo con l’appuntamento al Solarium per il lettino abbronzante.

AGGIORNAMENTO

Il 10 novembre Nina Zilli attraverso la sua pagina Facebook ha smentito di aver presentato un brano al Festival di Sanremo 2017.


In Copertina

Luché Salmo ecco tutto quello c'è da sapere sul "dissing" tra rapper dell'estate

Il rapper napoletano fa partire la polemica contro Salmo sui social il quale gli risponde per le rime facendo partire un botta e risposta senza esclusione di colpi.

Emma Marrone: esce a settembre il singolo firmato da Vasco Rossi. Nel nuovo disco anche un duetto con Elisa

Il brano scritto da Vasco Rossi, Gaetano Curreri, Piero Romitelli e Gerardo Pulli, sarà il primo singolo ufficiale del nuovo disco di Emma.

Musica 2019: il mercato cresce del 5%. Streaming oltre il 63% e crolla il cd (ma del resto dove lo inseriamo?)

Ecco tutti i dati relativi al mercato discografico nel primo semestre del 2019 su fonte FIMI.

Tormentone estate 2019 - Sondaggio FASE II - Vota la canzone dell'estate

Siamo partiti con oltre 100 canzoni che voi avete ridotto a 70 con le vostre scelte. Ora parte la seconda fase di votazione del tormentone dell'estate 2019.

Festival di Sanremo 2020: Amadeus presentatore e direttore artistico di un'edizione corale

La 70esima edizione del Festival vedrà sul palco diversi volti Rai legati alla kermesse. E potrebbe arrivare anche l'uragano Jovanotti con Fiorello!.

ROVAZZI il video di "Senza pensieri" è il 2° capitolo di una trilogia. Ecco tutti i riferimenti e gli Easter Eggs.

Per il secondo capitolo della sua trilogia video Rovazzi è andato a pescare in alcuni film di fantascienza cult ma non solo... anche in videogames e nel mondo degli Youtuber.

Macchianera Awards 2019 - Candida All Music Italia come miglior sito musicale (scheda di votazione)

Tornano come ogni anno i Macchianera Awards, i premi della rete. All Music Italia nella categoria Miglior sito musicale si è classificato al secondo posto dietro al solo Rolling Stone.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista a Syria per il secondo anno alla direzione artistica di Concerti al Tramonto

Edoardo Vianello, Gigi D'Alessio, Lodo e Carota de Lo Stato Sociale, Paolo Rossi e Ron. Syria ci racconta la sua seconda edizione di Concerti al Tramonto.

Intervista a Moreno: il ritorno con Valerio Jovine in attesa del nuovo album. "Sanremo? Ci tornerei per vivermelo più allegramente..."

In occasione dell'uscita del nuovo singolo intervista a Moreno per parlare di tutto. Dagli esordi ai colleghi, J-Ax, De Palma ed Emis Killa in primis. E poi Amici, Sanremo e il nuovo album.

Videointervista a Pianista Indie. Una missione “per il bene della musica!”

E' uscito "Riviera", il nuovo singolo di Pianista Indie, che arriva dopo "Urologia", "Zara" e "Fabio". Aspettando l'album.

Intervista a Roberto Casalino - Da Giusy, Emma, Alessandra, Annalisa e le altre a Il Fabbricante di ricordi

Una lunga chiaccherata con Roberto Casalino per ripercorrere gli inizi carriera, l'amicizia con Tiziano Ferro, l'inizio del percorso da un autore e il nuovo album in arrivo a settembre.

Festival Estivo 2019 - Vince il Trio Kaos. Le videointerviste agli artisti

Ecco tutti i premiati al Festival Estivo 2019 e le videointerviste a Trio Kaos, Klari e Francesco Occhipinti.

Videointervista a Le Vibrazioni. In autunno il tour con l'orchestra diretta da Beppe Vessicchio

Le Vibrazioni In Orchestra di e con Beppe Vessicchio è il nome del tour autunnale de Le Vibrazioni. Uno show in cui si incontreranno il rock e le sonorità classiche.

Videointervista a Jose Nunes: “Non esiste il vero amore se questo non convive col dolore”

"Te lo digo bailando" è il titolo del singolo del cantautore Jose Nunes, di origine portoghese, ma con sangue marocchino, arabo, etiope e spagnolo.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

La "rivoluzione" di Mietta con Milano è dove mi sono persa cambierà davvero qualcosa nelle radio?

Mietta Milano è dove mi sono persa. Questo è il titolo del nuovo singolo della cantante con all'attivo più di trent'anni di una carriera iniziata giovanissima. Questo è il titolo del brano che, inizialmente ignorato da tutti i grandi network radiofonici, ora dicono stia scatenando una piccola rivoluzione mentre è ad un passo dall'ingresso nell'ambita...

News

Enrico Ruggeri: prosegue il tour estivo tra piazze, anfiteatri e arene estive

Continua il tour estivo di Enrico Ruggeri tra piazze, festival e arene. In attesa del suo ritorno in tv per tre prime serate su Raiuno previste in autunno.

Edoardo Bennato Ho fatto un selfie è il nuovo singolo, da Barbara D'Urso a Matteo Salvini

Robert De Niro, Martin Scorsese, Ficarra e Picone... sono stati i personaggi citati dal cantautore nel nuovo, provocatorio, singolo.

Classifica Radio Earone Settimana 33: “Mambo Salentino” ancora in testa. Salgono Rovazzi e Fred De Palma

Seconda settimana consecutiva in vetta per "Mambo Salentino" dei Boombdabash e Alessandra Amoroso. Nelle Top Ten sale Fabio Rovazzi e scendono Elodie e Irama.

Coez: da settembre riparte È Sempre Bello In Tour con due date a Milano

"È Sempre Bello In Tour" di Coez ripartirà a settembre. Dopo il sold out della data milanese, è stata programmata una seconda tappa al Mediolanum Forum.

Nadia Toffa un saluto sulle note della sua canzone, Diamante briciola

Il mondo dello spettacolo tutto, da Maria De Filippi a Laura Pausini, si è unito sul web per salutare la guerriera presentatrice de Le Iene.

Festival Show 2019 - A Lignano Sabbiadoro anche Alessandro Casillo, Carboni e Loredana Berté

Ancora due tappe prima del gran finale di Festival show 2019. Ecco il cast dell'appuntamento di Lignano Sabbiadoro.

Real Talk Live: il 7 settembre al Carroponte evento con Clementino, Dani Faiv e...

Junior Cally, Clementino, Laïoung e Dani Faiv sono alcuni tra i primi nomi confermati della 1°edizione di Real Talk Live, lo show che celebra la nuova scena rap e trap italiana.

Ciao Fabri: l'evento benefico in ricordo di Fabrizio Frizzi il 25 agosto in Versilia

Daniele Battaglia e Paolo Belli presenteranno l'evento benefico realizzato dalla Nazionale Basket Artisti e la Nazionale Italiana Cantanti.

Plasticad’a-Mare: il primo eco festival di Roma con Virginio, Alborosie e molti altri

Plasticad’a-Mare è il nome del primo Festival plastic free della Capitale. Tra gli ospiti musicali Virginio e Ylenia Lucisano. .

Achille Lauro: nuova data a Roma per il Rolls Royce Tour in partenza a ottobre

Dopo l'annuncio del sold out della prima data romana, si arricchisce di una nuova tappa nella Capitale il Rolls Royce Tour di Achille Lauro.

Roma Bangkok di Baby K feat. Giusy Ferreri disco di diamante. Non succedeva dal 2009

Roma Bangok è il secondo singolo italiano che negli ultimi dieci anni ha ottenuto il disco di diamante. Un risultato incredibile per Giusy Ferreri e Baby K, regine dell'estate.

Classifica Spotify - Settimana 32: Sul podio ancora Machete, Fred De Palma e Benji & Fede

Poche novità con l'estate nella nuova classifica streaming di Spotify con tre brani di Machete Mixtape 4 che si confermano in Top 10 .

Luché Salmo ecco tutto quello c'è da sapere sul "dissing" tra rapper dell'estate

Il rapper napoletano fa partire la polemica contro Salmo sui social il quale gli risponde per le rime facendo partire un botta e risposta senza esclusione di colpi.

Certificazioni Fimi Settimana 32: disco di diamante per “Roma Bangkok”. Quarto platino per Salmo e Mahmood

"Roma Bangkok" di Baby K e Giusy Ferreri ottiene il disco di diamante per le oltre 500'000 unità. E' il quinto singolo che arriva a questo risultato negli ultimi 10 anni.

Emma Io sono bella testo di Vasco Rossi e Pulli, musica di Curreri e Romitelli, fuori il 6 settembre

In attesa dell'uscita, domani su Sorrisi e canzoni, di un numero che la ritrae in copertina, svelato titolo e data di uscita del nuovo singolo di Emma Marrone.

Flash News

Subsonica 8 Tour prosegue con un nuovo appuntamento live

Rancore: nuove date del “Musica Per Bambini in Tour d’Estate” (Biglietti)

De Gregori & Orchestra Greatest Hits Live raddoppio per la data di Milano

Niccolò Fabi: raddoppia l'appuntamento romano del tour del cantautore

Ex-Otago La notte chiama tour. Tre nuovi appuntamenti in calendario

Salmo Playlist Summer tour - Calendario aggiornato al 14 luglio

Mostro: dopo Milano, anche la data di Roma di The Illest Show è sold out

Gazzelle: posticipata la tappa del tour estivo a Marina di Pietrasanta

Rubriche

Sondaggi

Tormentone estate 2019 - Sondaggio FASE II - Vota la canzone dell'estate

Da oggi in radio

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 2 agosto

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 26 luglio

La mosca Tzè Tzè

La Settimana della Mosca: Cuba Libre, Tequila e altri cocktail per l'estate italiana

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Hale dà nuova vita al primo disco con "Il giardino degli inconcludenti di notte"

Più3dB: “Jessy Superclick”, la storia di una ragazza proveniente dal pianeta Beta7

Eliza G aprirà l'unica data italiana di Jess Glynne e poi direzione Romania

Kris: il coraggio di rinascere nel singolo dal sapore estivo “Ragazza Bellezza”

Paura Lausini (non è un errore di battitura!): fuori la cover di “Doctor Jones” degli Aqua

Badbills & Missey: percussioni etniche e sonorità elettroniche nel singolo “Non Ti Preoccupare”

Classifica Radio Earone Settimana 33: “Mambo Salentino” ancora in testa. Salgono Rovazzi e Fred De Palma

Classifica Spotify - Settimana 32: Sul podio ancora Machete, Fred De Palma e Benji & Fede

Certificazioni Fimi Settimana 32: disco di diamante per “Roma Bangkok”. Quarto platino per Salmo e Mahmood

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 32: due terzi del podio sono di Ultimo. Tra i singoli primi Fred De Palma e Ana Mena

Classifica Radio Earone - Settimana 32: Mambo Salentino in vetta. Irama entra nella Top 10 con Arrogante

Certificazioni Fimi Settimana 31: arrivano platini per i dischi di Ultimo, Machete, Emis Killa Calcutta

Recensioni

Africa Unite & Architorti In tempo reale - recensione

Achille Lauro 1969 - Recensione

Fiorella Mannoia Personale - Recensione

Fil Bo Riva Beautiful sadness - Recensione

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

Romina Falconi Biondologia - Recensione

Video

Virginio Intervista Cubalibre - parte 3

Marco Mengoni Fuori Atlantico Tour Risorgimarche

Virginio Intervista Cubalibre - parte 2

Festival Estivo 2019 intervista a Francesco Occhipinti vincitore per il miglior testo

Festival Estivo 2019 intervista a Klari

Festival Estivo 2019 Trio Kaos video intervista ai vincitori

Pianista Indie Intervista Riviera

J-Ax - Matteo Salvini. Il rapper spiega quanto dichiarato a Il Corriere della sera

Le Vibrazioni Intervista L'amore mi fa male e...

Jose Nunes Intervista Te lo digo bailando

GionnyScandal Intervista Il Re Leone

Spagna Intervista Il Re Leone