TRICARICO: “Da chi non te l’aspetti è una successione di cose belle e liete” (FOTO SHOW CASE)

TRICARICO

Si è tenuto ieri nel tardo pomeriggio la presentazione milanese della prima parte di Da Chi Non Te L’Aspetti, il nuovo album di Francesco Tricarico la cui prima parte è uscita, esclusivamente in digitale, il 24 giugno. La versione fisica uscirà a settembre insieme alla seconda parte del progetto.

Lo show case si è tenuto in una galleria d’arte dove erano state esposte, per l’occasione, anche alcune opere realizzate dallo stesso cantautore.

Tricarico (1)

Il tuo nuovo disco conterrà inediti, ma anche di canzoni già tue…

T: Grandi “successi” (ride)

Chiamiamolo così.
Io inizierei proprio da “Brillerà“, il singolo uscito il 6 maggio, dove racconti la storia di una persona che ha perduto tutto, ma che continua ad essere piena di vita perché sa che quel poco che ha può essere utilizzato per salvarsi e per guardare ancora avanti. E c’è una partecipazione doppia…

T: Sì, Ale & Franz. Forse ha perduto tutto ciò che non gli apparteneva e questo è buono. È un momento difficile, ma è ottimista e pensa che da quel momento in poi potrà ricominciare. Infondo è ottimista e si libera da tutto quello che non gli appartiene.

A volte fa anche bene… La tua musica ed il tuo modo di far passare i concetti in modo semplice ma non semplicistico, con il tuo modo gentile, mi ha colpito. E proprio così è anche il brano Brillerà.
Tra le tante cose che mi hai detto, quando tu metti amore in quello che fai, tutto diventa un’opera, diventa importante.

Sì, la differenza è l’amore… ma cosa vuole? Dove c’è amore, c’è energia e vita. Non è scontato che ci sia amore, quindi dove c’è, è un miracolo e, in questo caso, si parla di amore.

E l’album nell’insieme?

È un disco che parla degli ultimi 3 anni della mia vita. Michele Fazio mi ha aiutato a scrivere queste canzoni che usciranno a settembre.

Partiamo Da chi non te l’aspetti

C’è anche Giancarlo Pedrazzini che ha scritto il testo insieme a me.

Questa frase di solito si usa in modo negativo, da te non me l’aspettavo. Che significato ha questa frase in questo album?

Uno dei presupposti, quando pensavamo a questo album, era che, da chi non te l’aspetti di solito sono solo cose negative, ma qui è solo cose belle. È una successione di cose belle e liete, per cambiare un po’ un luogo comune che da chi non te l’aspetti possano solo essere cose negative.
È un po’ la vita, non ti aspetti tante cose che poi succedono, come incontrare persone, innamorarti di persone che non ti aspettavi, sono cose belle.

È un’aspettativa che ti può stupire.

Brillerà è anche il nome del tour. Potete trovare qui le date sempre aggiornate.

La tracklist di Da chi non te lo aspetti – prima parte: 1. Sos Oliva 2. Paradiso 3. La bolla 4. Un nuovo amore 5. Brillerà 6. Da chi non te lo aspetti 7. Io sono Francesco 8. Musica

Qui di seguito le foto scattate da noi durante la presentazione.

Tricarico (4)

Tricarico (7)

Tricarico (6)

Tricarico (3)

Tricarico (2)

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: