SANREMO 2015: le parole degli esclusi, da CLEMENTINO a DEBORAH IURATO

LOGOO copy

Nella giornata dell’annuncio della lista dei Big in gara al prossimo Festival di Sanremo, avvenuta oggi pomeriggio dalla viva voce di Carlo Conti, per i prescelti e i loro fan sono iniziati i festeggiamenti. Ma per 20 artisti che possono brindare, ce ne sono molti altri, gli esclusi (le canzoni presentate sono state 186),che ricorderanno questa giornata come una cocente delusione. Alcuni di loro sono “venuti allo scoperto” e hanno espresso il loro parere, chi con livore, chi con estrema serenità.

Il primo ad esporsi è stato Clementino, che con un messaggio pubblicato su Facebook pochi minuti dopo l’annuncio in diretta della lista, ha espresso tutto il disappunto per la mancata partecipazione, aggiungendo nel pieno del suo stile alcune perplessità sulla natura finale del cast:

 Clementino

 

Un altro nome più volte nominato nei pronostici è quella dell’ex Amici Antonino, che dopo aver annunciato giorni fa di aver presentato un brano in collaborazione con Loredana Bertè, ha comunicato ai fan il proprio stato d’animo:

Antonino

Anche la Bertè, citata dal giovane artista, ha voluto comunicare la sua vicinanza ad Antonino nella giornata della mancata convocazione al Festival:

 Bertè

Altre tre voci provenienti dal talent di Canale 5 hanno visto svanire i propri sogni sanremesi, in primis quella della vincitrice dell’ultima edizione Deborah Iurato, che ha ammesso la propria delusione con queste parole:

 DEBORAH

Anche Loredana Errore (Amici 9), che più che sottolineare la propria mancata partecipazione ne approfitta per dimostrare alto fair play, augurando ogni bene a chi calcherà il palco del Teatro Ariston:

 ERRORE

Un’altra esclusa che ha mosso i primi passi ala corte di Maria DeFilippi è Karima, che si affida ad una citazione di Paulo Cohelo per giustificare il proprio silenzio stampa dettato dal verdetto:

Karima

Più criptico invece Michele Bravi, vincitore della settima edizione di X Factor, che twitta subito dopo il nome di Lorenzo Fragola, suo “erede”…

michelebravi_sanremo2015

Anche Marco Ligabue, fratello di Luciano, da qualche tempo solista dopo l’avventura nel gruppo dei Rio, rivela di aver tentato la carta sanremese, con un misterioso trio allestito con altri due artisti:

MARCO LIGABUE

Mariella Nava, come riportato da un sito musicale, rientra nei nomi della “vecchia guardia” che non hanno trovato posto nella prima edizione targata Conti:

“Per l’onestà che cerchiamo di diffondere e riprenderci in questo Paese voglio notificare che per il tredicesimo anno la mia canzone per Sanremo era stata presentata. Per tredici anni non ho meritato un posto. Neanche questa volta.”

Anche l’icona Donatella Rettore ha da poco commentato la sua mancata partecipazione al Festival:

RETTORE

Franco Simone, cantautore cult anni ’70, si lascia andare ad un duro sfogo ad ampio respiro, ma siamo certi che potrà consolarsi con le soddisfazioni che arrivano dal giovane Michele Cortese, prossimo a gareggiare al Festival internazionale di Viña del Mar, con un suo brano:

FRANCOSIMONE

Amarezza che ritroviamo nel pensiero di Francesco Baccini, che nei successivi commenti arriva a definire i talent la “Chernobyl della musica” per sottolineare il disappunto, scatenando l’ironia di chi gli ha ricordato la sua partecipazione a Music farm, zittita dall’artista con un estratto delle attività musicali post-reality:

BACCINI

Un’altra mancata convocazione è quella della giovane Laura Bono, trionfatrice tra i giovani al Festival del 2005 con Non credo nei miracoli, che sceglie di portare attraverso un video il suo punto di vista sulla mancata partecipazione al Festival 2015:

Questi sono solo alcuni della lunghissima lista degli esclusi e siamo certi che nei prossimi giorni in molti si faranno avanti per dire la loro, per togliersi qualche sassolino da una scarpa o anche solo per ringraziare per l’appoggio in questi giorni di attesa, che ha visto protagonista l’affetto dei fan di molti nomi scomodati nei pronostici da Marco Carta a Valerio Scanu, passando per Dolcenera e Anna Oxa.

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su:

  • Ben detto Franco Simone, il vero grande cantautore intenazionale! Immenso dispiacere per l’esclusione di Mariella Nava che sforna ogni anno dei capolavori! – In aggiunta: Franco Simone ha espresso la sua indignazione per la scelta di alcuni sedicenti cantanti ammessi fra i BIG al Festival di Sanremo 2015, in qualità di cantautore, musicista ed autore internazionale, e non da candidato alla discutibile lista di questa competizione canora ligure. Dal Facebook e Twitter Ufficiale di Franco Simone altri suoi commenti esplicativi in merito: “Dopo aver eliminato i programmi veramente musicali, la @RaiTv mette #Sanremo al servizio dei talent #Mediaset! Cast degno di #Scherziaparte!“. – “NON CI SONO ALTERNATIVE: LA LIBERTA’ PASSA UNICAMENTE ATTRAVERSO LA MANIFESTAZIONE DELLE PROPRIE IDEE: in un tweet il mio pensiero sul cast del Festival di Sanremo… https://twitter.com/FrancoSimoneFS
    Esprimere il proprio giusto dissenso non è piacevole, ma costituisce un dovere civile e morale. Il nostro paese, purtroppo, continua a dare esempi di indifferenza e cinismo, nella politica, nella vita sociale, nell’arte…. – …io non ero tra i candidati. Non mi sono mai sentito molto festivaliero. La mia indignazione nasce dall’aver visto escludere nomi rispettabilissimi per far posto a personaggi che con la Musica non hanno mai avuto (e mai avranno) nulla a che fare!…”
    https://www.facebook.com/156720677705620/photos/a.166560966721591.37410.156720677705620/882871005090580/