Il ritorno di OSVALDO SUPINO nel segno del nuovo singolo “Nothing is the same” uscito in lingua inglese e in spagnolo

osvaldo supino

E’ uscito il nuovo singolo di Osvaldo Supino, uno degli artisti giovani più popolari sulla scena web e digitale e che già da tempo si esibisce all’estero ( Usa, Germania, Uk, Olanda, Francia, Spagna ) accrescendo ancor di più la sua popolarità.
Il brano s’intitola Nothing Is The Same ed è disponibile in tutti gli stores digitali a partire dallo scorso 27 Febbraio in una doppia versione… quella inglese e quella spagnola dal titolo Y Me Faltas Tù.

osvaldo supino

Ci sono voluti ben due anni di lavoro per trovare i nuovi suoni ed il modo più giusto per ripresentarsi al proprio pubblico in una veste sempre rinnovata e contemporanea e per l’occasione Osvaldo ha trovato man forte nella scrittura di Alberto Vega che il brano lo ha anche prodotto.
Di Nothing Is The Same Supino racconta che è il desiderio di crescere ed evolversi, rimanendo fedeli a stessi e ai propri principi. Una vera e propria affermazione del proprio ruolo, e del senso di responsabilità come individuo, anche in un rapporto a due.
La composizione mette in comunione future house e melodia, cose estremamente distanti tra loro eppur qui molto ben riuscite. Inoltre sorprenderà il nuovo registro vocale dell’artista, stavolta più scuro a dare peso al testo diretto che si avvale anche di un prezioso sample di Nelson Mandela.
Il singolo è accompagnato da un videoclip in uscita nei prossimi giorni e registrato anche questo in doppia versione, altrettanto sorprendente, diretto da Giovanni Supino e Mirko Landi, e che mostra un lato di Osvaldo mai visto fin’ora.

Con 2 album, 1 Ep e 7 singoli ad aver debuttato nella top 10 di iTunes, oltre 6 milioni di visualizzazioni solo nel 2016, diversi riconoscimenti internazionali tra cui 3 nomination ai BT Digital Music Awards e il più recente LAIFFA Award vinto come primo Italiano fin ora, Osvaldo Supino riparte con NOTHING IS THE SAME“.

Qui di seguito i lirica video delle versioni inglese e spagnolo.

 

  Fabio Fiume nato a Napoli dove vive e lavora. È giornalista, critico musicale per le pagine del Roma, lo storico quotidiano campano. Contemporanemente ha scritto per diverse testate web, come Fegiz Files, Riserva Sonora, Donne e Manager di Napoli ed il glorioso Festival Blogosfere, a cura di Alessandra Carnevali che lo scelse personalmente come valida spalla al suo seguitissimo blog. Contemporaneamente scrive e conduce da 7 anni diverse rubriche per il Light MEGAzine, programma varietà di punta della milanese Radio Hinterland e con il cast della trasmissione, conduce tre edizioni della stessa da Sanremo in occasione del Festival ed un'edizione di Rozzano in Festa. Dopo altre esperienze live nel napoletano approda quest'anno alla gloriosa radio campana Club 91 come co-conduttore, nonché autore di Week end 91 - Qui c'è Musica