MONICA GUERRITORE cantante a teatro con GIOVANNI NUTI per omaggiare ALDA MERINI

monica_guerritore_giovanni_nuti

La passione incandescente di Alda Merini musicata e portata in scena da una coppia inedita. L’attrice Monica Guerritore veste nuovamente i panni di cantante e assieme al cantautore Giovanni Nuti sale sul palco del Teatro Menotti di Milano, dal 24 ottobre al 2 novembre, per lo spettacolo Mentre rubavo la vita, dopo il buon riscontro avuto nelle date tenute negli scorsi mesi ad Asti, Marina di Pietrasanta e Roma.
Nuti, che ha collaborato per sedici lunghi anni con la poetessa dei Navigli (lei stessa amava definire questo connubio “matrimonio artistico”), ha scelto di comporre venti brani musicali su suoi testi, che uniti alla drammaturgia della Guerritore danno vita ad una pièce di teatro-musicale emozionante e travolgente nata dalla mente di Rossella Martini, la cui regia è affidata a Mimma Nocelli.

Ad accompagnare la coppia di artisti le proiezioni video di Lucilla Mininno e una band di sei elementi composta da Stefano Cisotto, (direzione musicale e tastiere), Massimo Ciaccio (basso), Daniele Ferretti (pianoforte), Massimo Germini (chitarra), Sergio Pescara (batteria) e Simone Rossetti Bazzaro (violino).

monica_guerritore_giovanni_nuti_spettacolo

Per la Guerritore non si tratta del debutto da cantante. L’attrice ha infatti già portato in scena il musical End of the rainbow, dedicato a Judy Garland.
Su Mentre rubavo la vita afferma: “Nessuna donna resta indifferente davanti alla forza, all’energia libera, vitale, colorata, sensuale di Alda Merini. La musica di Nuti rende travolgenti i suoi testi. Io stessa ne rimango stupita. Al pubblico piacerà enormemente: ballerà, riderà e piangerà insieme a noi!”.
Dello stesso avviso Nuti che esprime parole di grande stima per la collega: “Solo un’artista eclettica e sensibile come Monica può trasmettere a pieno l’intensità, il carattere, l’ironia, lo struggimento, la magica follia di una personalità immensa come quella di Alda Merini. Sentirla per la prima volta cantare i suoi versi sulle mie note è stato emozionante”.

Il viaggio di Mentre rubavo la vita non si fermerà a Milano. Lo spettacolo sarà infatti il 4 novembre al Teatro Politeama di Genova e il 9 novembre al Teatro Novelli di Rimini.
Per chiudere vi proponiamo Quelle come me, il brano che chiude lo spettacolo, prodotto da Sagapò Music e Tieffe Teatro:

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: