MARCO CARTA: esce il 23 giugno il libro “Ho una storia da raccontare” mentre si attende il nuovo singolo

marc-carta-libro

Ultimamente il mondo della letteratura sembra affascinare molto i protagonisti della canzone italiana, anche i più giovani, e così dopo Alessandra Amoroso, Emis Killa e Morgan (già navigato scrittore), un altro artista uscirà a breve in tutte le librerie italiane con il suo libro: Marco Carta.

Il cantante sardo infatti pubblicherà il 23 giugno con la casa editrice Mondadori, Ho una storia da raccontare, libro annunciato come una grandissima sorpresa per i fan e sul quale è stato al lavoro per molti mesi.
Il libro anticiperà il nuovo singolo del cantante, la cui data di uscita non è ancora stata resa nota.
Il nuovo brano farà da apripista per la pubblicazione del suo nuovo long playing, seguito del fortunato Necessità lunatica, uscito nel 2012.

Per quanto riguarda i contenuti secondo le indiscrezioni che Carta lascia ogni tanto ai suo fan nei social network, pare che al suo interno sarà possibile trovare diversi generi musicali, alcuni di questi tra l’altro molto vicini al genere pop/rock americano attualmente nelle radio.

In proposito il cantante ha recentemente rilasciato nuovi dettagli su alcune canzoni, in particolare una a cui ha dedicato lo scorso marzo un post specifico su Facebook e che ha descritto come: romantica, un po’ nostalgica e proiettata “verso un futuro brillante”.
Sempre nel messaggio, ha spiegato che il brano descriverà il suo rapporto con i fan e ha aggiunto: “Accompagnerà le vostre orecchie in ogni momento”, specificando che è una traccia a lui già molto cara.

Ricordiamo che il disco è già stato anticipato la scorsa estate da Splendida ostinazione, brano firmato dalla coppia di autori Federica Camba e Daniele Coro e grande successo in classifica che gli permise di ottenere un disco di platino.

  Nato a Napoli nel 198X (dopo i 22 va bene questa informazione!). Ho un diploma come designer di moda e ultimamente faccio il make up artist free lance, le mie passioni sono l'arte, la scrittura e senza dubbio la musica! Amo tutto ciò che riguarda il mondo degli “addetti ai lavori”, una delle cose che faccio quando compro un cd è vedere chi lo produce, la casa discografica, i collaboratori e mi piacerebbe entrare sempre più in contatto con questa realtà. Sono un discepolo della cultura POP in generale, non guardo più la televisione da un po' (in compenso leggo di più) ma non mi dispiacerebbe in futuro ideare un programma, saltuariamente scrivo testi di canzoni, sono uno di quelli che vorrebbe vedere un suo testo in un disco di Mina o Patty Pravo per dire...siamo in tanti lo so.
segui su: