LAURA PAUSINI torna a ironizzare sulla “patata”: “Sorry, non l’avete vista”

laurapausini

Non capitava da un po’ di tempo a Laura Pausini di collezionare milioni di visualizzazioni in pochi giorni per un suo video. Peccato che si trattasse dell’ormai celeberrimo video de “Yo la tengo como todas” (ve ne avevamo parlato QUI) e non di un suo brano musicale.

L’incidente accaduto in Perù, a nostro parere accidentale, ha fatto il giro del mondo e il fiume di commenti, molti negativi da parte dei detrattori sostenitori della “malafede” della cantante romagnola, aveva fatto sbottare la stessa Pausini che sulla sua pagina Facebook aveva sentenziato piccata: “Non ero nuda, basta farne una questione di stato” (QUI per leggere tutta la risposta di Laura).

La voce italiana fra le più amate del mondo, in partenza per la sua avventura come coach a La Voz México (in un recente sondaggio è risultata la più amata fra i quattro coach del talent, QUI per saperne di più), è tornata sulla vicenda stavolta scegliendo la strada dell’ironia.

In una delle ultime date del suo tour, a fine concerto, ha indossato di nuovo il “vestito della discordia”: “Questo vestito rosso, per i miei fan che mi seguono assiduamente, è quello che si è rotto in Perù. E come allora, solo di un altro colore, indossavo delle calze… e anche qualcos’altro. Sorry, non l’avete vista!“.

Ecco il video:

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo album di LAURA PAUSINI in formato digitale su Itunes
o il cd su Amazon

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: