La storia di ANDREA BIAGIONI, solido talento del Team di MANUEL AGNELLI a X FACTOR 10 (VIDEO)

andrea_biagioni

Oggi vi raccontiamo la storia, musicale e non, di uno dei protagonisti della nuova edizione di X Factor. Andrea Biagioni ha saputo conquistare un posto nel team capitanato da Manuel Agnelli, iniziando nel migliore dei modi il suo percorso nello show di Sky.

Un traguardo raggiunto anche grazie ad un trascorso fatto di molte esperienze capaci di accentuare un’indole intensa e talentuosa. Classe 1988, Andrea viene da Lucca e inizia il proprio con la musica a soli 10 anni avviando un percorso che lo porterà ad essere un valido polistrumentista ancor prima che un cantante.

Parte con il pianoforte, per poi spostarsi sulla conquista della compagna della sua vita, la chitarra. Il tutto aggiungendo al proprio bagaglio la padronanza di percussioni di vario genere (cajon, bongò, djambé, udu),  basso elettrico e armonica a bocca.

Prima dell’ingresso ad X Factor, Andrea viveva con i genitori e si manteneva insegnando chitarra in due scuole della sua zona.

Ma la musica occupa la vita del giovane da tempo: a soli 15 anni andrea inizia la gavetta live nei locali della sua terra. Passo dopo passo guadagna la credibilità giusta per fare della sua passione una professione. Andrea inizia a suonare come turnista in molte realtà tra le quali il progetto Voci Sole, (anche nel film Cervelli in fuga di Paolo Ruffini).

Anni di sperimentazione,tra funk rock, reggae e R&B, nei quali Andrea si mette alla prova anche calcando il palco di numerosi teatri con il musical Jesus Christ Superstar, in una compagnia teatrale per 5 anni.

Un’altra grande soddisfazione arriva da oltreoceano: l’ammissione al prestigioso istituto musicale Berklee di Boston, dove però sceglie di non proseguire.

La sua attività live più recente lo vede protagonista dell’Andrea Biagioni Trio, con numerose serate al fianco di Marco Galiero (Contrabbasso) e Simone Amato (Cajon).

Ascoltiamoli in una loro versione di un grande classico della produzione di Bob Marley.

ANDREA BIAGIONI TRIO – IRON LION ZION – BOB MARLEY COVER

 

Esperienze varie e importanti che lo hanno portato ad essere ciò che abbiamo visto ad X Factor.

Lo dimostra il prossimo video amatoriale, che lo vede giovanissimo sul palco del Santomato Live Pistoia del 2014 alle prese con una versione live di Halleluja e Message in a Bottle, brani con i quali si è presentato  rispettivamente ai bootcamp e alle home visit della decima edizione di X Factor.

ANDREA BIAGIONI – MESSAGE IN A BOTTLE & HALLELUJAH – VIDEO

 

Un personaggio molto interessante che, nonostante la forte concorrenza interna del suo team (condiviso con Eva e Fortes Silva), siamo certi saprà farsi notare all’interno della gara di X Factor.

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: