Gli INEDITI dei finalisti THE VOICE. Ecco i brani e i loro autori.

finalisti-the-voice

A poche ore dalla finalissima di The Voice (qui il nostro sondaggio lampo), trasmessa questa sera in diretta su Rai2, siamo in grado di presentarvi i brani inediti che questa sera segneranno la battaglia tra i quattro ragazzi rimasti in gara. Sono stati infatti appena rilasciati i singoli di Alice Paba, Elya Zambolin, Charles Kablan e Tanya Borgese, tutti distribuiti da Universal e prodotti dall’etichetta Talpa, legata allo show televisivo.

Se per scoprire il nome del vincitore del talent show dovremo attendere ancora diverse ore possiamo già scoprire quale sarà il biglietto da visita che questi quattro ragazzi presenteranno al pubblico, con l’avvio di un percorso che porterà il vincitore a realizzare un disco con la major di riferimento gestito dal produttore Brando.

Tra i quattro finalisti la meno quotata per la vittoria è Tanya Borgese, testa di serie del team di Raffaella Carrà che si presenterà sul palco con il brano 7Vite, scritto dal musicista Mario Cianchi e dal paroliere Gianfranco Fasano cantautore e compositore ligure molto noto dell’ambiente (firma tra l’altro dei più grandi successi del repertorio di Fausto Leali, balzato agli onori delle cronache ultimamente anche come padre di Emanuele Fasano, pianista  che ha stregato la Stazione Centrale di Milano durante le passate festività natalizie, come vi abbiamo raccontato qui).

borgese

Su quello che sembrerebbe già il podio predestinato salirà quindi Elya Zambolin (qui vi abbiamo presentato la sua storia), volto pulito che ha conquistato un crescendo di consensi forte di presenza scenica, stile e capacità interpretativa che ne hanno fatto il miglior rappresentante del team guidato da Max Pezzali. Giovanissimo ma con un’indole perfettamente a fuoco, al punto da giocarsi un’opportunità come quella della finale di The Voice con un inedito scritto di suo pugno. Sarà dunque la sua Evelyn a guidarlo verso la vittoria, traccia che può contare sull’appeal produttivo fatto di contemporaneità e sperimentazione offerta dal duo formato da Pierpaolo Peroni e Davide Ferrario, anima musicale degli ultimi progetti di Max Pezzali.

elya

Un cuore solo è invece il titolo del brano che verrà presentato live questa sera da Charles Kablan (qui tutto quello che c’è da sapere su di lui), a dire (tra l’ironico e il convinto) del suo coach Emis Killa il vincitore annunciato, che vanta un testo che porta l’ormai importantissima firma di Federica Abbate (vocal coach al fianco del rapper) e musica realizzata da  Gianclaudia Franchini, voce del duo elettro-rock Serpenti che – al fianco di Luca Serpenti – in quasi  10 anni di attività ha saputo distinguersi sulla scena italiana e non solo, sviluppando in parallelo un’intensa attività autorale che la porta a firmare diversi pezzi finiti nei repertori de Il Volo e Dear Jack e che oggi si trova a vestire la particolare vocalità di Charles al suo debutto.

charles

Firme di lusso dietro a Parlerò d’amore, canzone che segnerà la tappa finale del percorso di Alice Paba.  Dolcenera infatti vestirà le duplici vesti di coach e di autrice per la rappresentante della sua squadra, dove si trova in compagnia di Ermal Meta, uno dei migliori volti del pop italiano (cantato e scritto) e Antonio De Martino, (o forse Dimartino, già autore negli ultimi dischi di Arisa, Malika Ayane e Chiara Galiazzo).
alice

I singoli sono già disponibili su iTunes, domani verranno presentati dagli interpreti al Mondadori Megastore di Piazza Duomo a Milano, mentre per ascoltarli per la prima volta dal vivo dobbiamo attendere la finale di questa sera dove, in attesa della proclamazione del vincitore, assisteremo al duetto dei quattro finalisti con i loro coach oltre che alle ospitate di lusso come quella (già registrata) degli One RepublicJain la cantautrice francese fenomeno pop del momento che sta spopolando con il suo singolo Come.

Sostieni la Musica Italiana acquistando gli inediti di THE VOICE OF ITALY 2016 in formato digitale su Itunes

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: