FABRIZIO MORO: ecco il testo di “Acqua”

fabrizio-moro-copertina

È arrivato oggi in tutte le radio e nei digital store Acqua, il nuovo singolo di Fabrizio Moro che anticipa l’album Via delle Girandole 10 (Fattoria del Moro/Sony) in uscita il prossimo 17 marzo 2015.

Un nuovo progetto con delle nuove contaminazioni per Fabrizio Moro, cantautore ben lontano dalle dinamiche dello show business che, dopo il lancio dell’album, partirà in tour nei più importanti teatri d’Italia.

“Acqua racconta tutte le sensazioni assorbite durante il percorso, parla di viaggi infiniti tra una città e l’altra per andare a suonare… Racconta lo stato d’animo con cui ho affrontato le difficoltà e le gioie incontrate da qualche anno a questa parte, da quando la mia vita è cambiata. Racconta del mio amore e dei miei figli, racconta del bene che voglio ai miei fans. E’ ‘vita’ descritta in musica, parla di me e di tutta l’acqua che è passata sotto le mie scarpe, fra le mie mani, davanti agli occhi e nello stomaco…”

FABRIZIO MORO – ACQUA – VIDEO UFFICIALE

ACQUA – FABRIZIO MORO – TESTO

Ascoltare impazienti il fluire del tempo
assicurarsi con un piccolo dolore di esser veri
lasciare un frammento del nostro pensiero
a chi ha pensato poco o non ha pensato mai
distrarsi dal passato, crescere un figlio
sbagliare a priori, piangere
tutto questo è vita, tutto questo è…
svegliarsi con la voglia di fare
e puntualmente non fare
riscuotere il consenso di chi non ti ha voluto bene
straziarsi la testa schiavi di un pensiero
andare forte, sempre più forte anche in salita
e chiedermi ogni giorno tu dove sei finita
se tutto questo è vita e io la lascio correre
tu di acqua ne è passata
sotto a queste scarpe, fra le mani
davanti agli occhi e nello stomaco
camminare camminare camminare camminare
su una strada di chiodi a piedi nudi e sopportare il dolore
lasciare che il tempo ci invecchi le ossa
scaldate dal coraggio acquisito a forza di pugni nella faccia
affrontare il percorso nella notte senza torcia
spostare i ramoscelli dagli occhi
tutto questo è vita
fumare, bere, ridere, scopare, fare l’amore
insistere quando le spalle hanno ceduto a fatica
e chiedermi ogni giorno tu dove sei finita
se tutto questo è vita e io la lascio correre
tu di acqua ne è passata
sotto a queste scarpe, fra le mani
davanti agli occhi e nello stomaco
sciacquarsi la bocca prima di sputare in aria
esistere e chiedermi ogni giorno
tu dove sei finita
se tutto questo è vita
e io la lascio correre
tu di acqua ne è passata
sotto a queste scarpe, fra le mani
davanti agli occhi e nello stomaco
sotto a queste scarpe, fra le mani
davanti agli occhi e nello stomaco

fabrizio-moro-acqua

TOUR DELLE GIRANDOLE :

20/03 BARI – TEATRO PALAZZO
21/03 NAPOLI – TEATRO ACACIA
27/03 COSENZA – TEATRO GARDEN
28/03 CATANIA – TEATRO ABC
10/04 TORINO – TEATRO COLOSSEO
11/04 BOLOGNA – TEATRO DUSE
17 e 18/04 ROMA – AUDITORIUM DELLA CONCILIAZIONE
24/04 MILANO – TEATRO DEL VERME
25/04 FIRENZE – TEATRO PUCCINI
09/05 PESCARA – TEATRO MASSIMO

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: