Esclusiva: "Odiare" e' il ritorno di Syria firmato da Max Pezzali

Syria Odiare (Photo: Pier nicola Bruno)

“Per ritrovare la pace, spesso bisogna attraversare l’odio”.

Ritorna Syria e noi di All Music Italia siamo riusciti ad avere in anteprima le prime indiscrezioni sul suo nuovo progetto discografico.

La cantante torna a distanza di tre anni dal suo ultimo album, “Scrivere al futuro“, con un disco ricco di collaborazioni importanti e con una nuova etichetta.

Il titolo dell’album non è ancora stato reso noto, mentre si conosce quello del primo singolo: “Odiare“. Il brano è firmato da Max Pezzali nel testo e da Fortunato Zampaglione e Francesco De Benedittis per la musica, ed è realizzato da Fish, uno dei produttori più ricercati del momento. La produzione è di Max Moroldo per Diy Italia.

Odiare” verrà rilasciato il 29 aprile e sarà disponibile in download su tutte le piattaforme di musica digitali; contemporaneamente lo stesso giorno sarà disponibile anche il videoclip che accompagna la canzone girato di notte nel parco di divertimenti “Leolandia” in provincia di Bergamo.

UPDATE DEL 29 aprile: Ecco il link diretto per il download su itunes di ODIARE il brano nella sua giornata di debutto ha velocemente scalato la classifica di iTunes arrivando alla quinta posizione.

Il nuovo disco di Syria sarà disponibile a metà maggio in digitale (distribuzione Made in Etaly) ed entro fine mese anche nei negozi di dischi e vanta le collaborazioni illustri di numerosi artisti tra cui, oltre al già citato Max Pezzali, Andrea Nardinocchi, Two Fingerz, Powerfrancers (nel brano “E’ tutto qui“), Andrea Mariano dei Negramaro, Stefano Fontana degli Stylophonic, Emiliano Pepe e molti altri, ed avrà un sound moderno e accattivante

Odiare” sarà supportato da un importante campagna di marketing e virale e sarà pubblicato in contemporanea, su oltre 200 e-store e piattaforme digitali.

Syria è pronta ad una nuova fase della sua carriera, la cantante romana infatti ci ha abituato nel corso degli anni a continui cambi di rotta musicali dovuti ad un innato spirito da sperimentatrice; così, infatti gli esordi melodici e la svolta nel pop-rock dei primi anni 2000 è stata artefice di dischi coraggiosi come “Un altra me“, un tributo alle band della scena indipendente italiana (impreziosito da un testo inedito di Sergio Endrigo, “Momenti“) e “Vivo, amo, esco“, un Ep elettropop firmato con lo pseudonimo di Airys.
Non ci resta che aspettare “Odiare” un biglietto da visita per il nuovo album che sicuramente, anche grazie al contributo di Fish, non mancherà di riservare delle sorprese.

UPDATE 29 APRILE

COMUNICATO STAMPA

A distanza di due anni (dedicati al ruolo di mamma dopo la nascita del secondogenito, Romeo) dal suo precedente singolo, Syria, confermando le sue abili e camaleontiche doti di trasformista, sceglie per il suo ritorno un brano apparentemente facile e dal titolo decisamente impegnativo.
Odiare chi di noi non ha provato questo sentimento? Odiare per imparare di nuovo ad amare, a dimenticare. Odiare, fare il pieno di rabbia per poi voltare pagina. Odiare per non ripetersi più” spiega Syria.

Odiare” è un condensato di sonorità, di vari stili e racchiude in se molteplici emozioni, di chi ha scritto e realizzato il brano ma soprattutto di chi lo ha interpretato: “Ognuno di noi è libero di interpretare le parole di una canzone, di farle proprie… La parola odiare fa male, suona male… per me “apparentemente” male… Quando ci navighi dentro é meglio di una seduta dall’analista” racconta Syria.

SYRIA torna a collaborare con Max Pezzali: “Max è un visionario, ha colto delle azioni in cui noi tutti possiamo rispecchiarci quando soffriamo, non potevo ricevere testo migliore!” rivela Syria, che aggiunge “un grazie anche altri autori, Fortunato Zampaglione e Francesco de Benedittis, che hanno gettato le basi per dar modo di esternare al meglio questo sentimento globale!!!“.

La convinzione di Big Fish che l’evoluzione della canzone italiana non possa prescindere dai contributi artistici dei cantautori tradizionali e dalla costante ricerca delle più evolutive sonorità è tutta racchiusa in ODIARE. “Quando Fish ha messo mano al pezzo tirandone fuori questa atmosfera non vedevo l’ora di registrarla per dare peso ad ogni singola parola” conclude Syria.

Il video di ODIARE, registrato a Leolandia (il parco divertimenti più importante del nord-ovest), sarà disponibile a partire dal 9 maggio sul canale Vevo di Syria.

L’uscita dell’album è prevista entro la fine di maggio.

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su:

  • RB4161 Havana Verres Cadre Marron Verres Polarisants

    Esclusiva: “Odiare” e’ il ritorno di Syria firmato da Max Pezzali » » aLLMusicItalia