DARGEN D’AMICO svela la copertina di “D’Io” e si accende il dibattito…

dargen_d_amico

Il 3 febbraio vedrà la luce il nuovo progetto di Dargen d’Amico, intitolato D’Io, un disco di inediti che completerà anche la pubblicazione antologica di Dargen, un progetto lanciato a dicembre e anticipato dal singolo Amo Milano, primo estratto del nascente progetto accompagnata da un video ufficiale, nonché dichiarazione d’amore nei confronti della propria città, definita da D’Amico “the new New york”.

In attesa di ascoltare l’intero disco, ecco l’immagine presentata dall’artista come la copertina del disco:

 

 d'IO_dARGEN

Il tempo di diffonderla nel web e tra i fan si è scatenato un acceso dibattito, sintomo di quanto sia caloroso il seguito di Dargen, con il pubblico diviso in due tra chi trova geniale la scelta dell’artista milanese e i molti che invece sono rimasti delusi pensando che fosse stata invece un’altra immagine quella scelta come volto di D’Io, quella diffusa qualche tempo fa e che vedeva D’Amico camminare sulle acque, in una soluzione grafica che resterà solamente come poster contenuto nel box enciclopedico:

 dargen_poster

Altri fan hanno da subito pensato ad uno scherzo, con qualche voce che si è levata a sottolineare una presunta caduta di stile blasfema, per altri si tratterebbe di una scelta dal gusto totalmente trash (citato dai fan con accezione tutt’altro che negativa). Quel che è certo è che ci troviamo davanti ad una scelta volutamente discutibile e provocatoria che siamo certi si presterà a molti commenti nei prossimi giorni.

Una scelta comunque anticonformista, nel pieno stile di uno degli artisti più moderni ed eclettici della scena hip hop italiana, che descrive questo nuovo lavoro come un progetto che contiene “un poco di tutto quello che ho fatto fino a qui e che come ovvia conseguenza nell’edizione limitata conterrà interamente la mia discografia”. Un nuovo disco disponibile in diverse versioni, con quella deluxe, ribattezzata edizione enciclopedica – autografata e numerata a mano dallo stesso Dargen D’Amico, che prende la forma di un cofanetto antologico con la discografia completa del musicista, oltre a rarità e registrazioni inedite. Un progetto che è già in parte sul mercato e nelle mani dei fan, che hanno potuto ricevere già a dicembre il cofanetto, con uno spazio vuoto, riservato a D’io che verrà consegnato il 3 febbraio giorno della pubblicazione del disco a completare un’innovativa forma di pack promozionale.

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: