Con i SANTA MARGARET debutta in Italia il format britannico VEVO DSCVR (VIDEO)

santamargaret

Il 2014 ha visto salire alla ribalta i Santa Margaret, band in forza alla Carosello Records spesso segnalata come uno dei gruppi da tenere d’occhio pronti ad esplodere nei prossimi mesi.

L’ensemble capitanato da Angelica Schiatti e Stefano Verderi, dopo essere stato scelto come “artista del mese” da MTV New Generation, si è fatto conoscere dal pubblico generalista con la partecipazione al Coca Cola Summer Festival, il programma estivo di Canale 5 e RTL 102.5 in cui hanno trionfato nella categoria Giovani grazie al brano Riderò., entrato a fine 2014 nella colonna sonora de Il ricco, il povero e il maggiordomo, lungometraggio di Aldo, Giovanni e Giacomo.

Solo poche settimane fa il gruppo ha pubblicato (in vinile, free download e sulle piattaforme streaming) il primo EP Il suono analogico cova la sua vendetta Vol.1, contenente cinque brani e una b-side strumentale, e per l’occasione All Music Italia intervistò i membri.

Dopo l’uscita del progetto i Santa Margaret hanno tentato le selezioni del Festival di Sanremo 2015 per la categoria Nuove Proposte con Voglio urlare i miei sogni, senza riuscire però ad ottenere un posto sul palco dell’Ariston.

Nonostante la delusione, per la band si apre un’altra importante porta. La compagine italiana di VEVO, piattaforma leader nella pubblicazione di video musicali, ha scelto proprio loro per far debuttare nel nostro paese il format VEVO DSCVR (Discover), nato in Regno Unito alla fine del 2013 con lo scopo di promuovere e far conoscere talenti emergenti tramite video interviste ed esibizioni live.

I contenuti del progetto musicale saranno pubblicati ogni due settimane su VEVO Italia e sul relativo canale YouTube e vedranno protagonisti anche i cantautori Bianco, Jack Caselli e Marianne Mirage, il duo elettronico M+A e il musicista e rapper Willie Peyote.

Tornando ai Santa Margaret, dopo essere stati protagonisti al Bradipop di Bellaria (Rimini) lo scorso 17 gennaio, si esibiranno il 27 febbraio al Circolo Mame di Padova e il 28 febbraio agli Interstate Studio 270 di Udine.

 

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: