CLEMENTINO al lavoro sul nuovo album

clementino

Sarà pubblicato nei prossimi mesi (dovrebbe uscire entro la fine del 2014) il nuovo album di Clementino.

Il rapper nolano, balzato al successo dopo la vittoria al Music Summer Festival 2013 con O’ vient, è già al lavoro dallo scorso anno sul suo quinto disco di inediti.

Il progetto seguirà il buon riscontro di Mea Culpa, uscito su etichetta Universal Music, che ha ottenuto la certificazione di disco d’oro.

Negli ultimi mesi Clementino ha preso parte a diversi progetti di colleghi. Lo abbiamo ascoltato infatti in Quei bravi ragazzi con Gué Pequeno, Tutto a posto con Deleterio, Ce magnamm’ con Rocco Hunt e Drama con Gemitaiz & MadMan.

Da sempre vicino alle problematiche del territorio partenopeo (il singolo Pianoforte a vela è un brano di denuncia contro la camorra), anche nel prossimo album ci sarà un brano legato a uno dei problemi che affligge la zona campana.

Come rivelato in un’intervista a Rap Burger: “Ho scritto una traccia su beat di DJ Argento che si chiama “Chernobyl” e parla della terra dei fuochi “.

L’album sarà prodotto nuovamente dalla Tempi Duri Records, etichetta fondata da Fabri Fibra, e pubblicato da Universal Music.

Della produzione si occuperà il dj e produttore Shablo, che ha già collaborato con Clementino per i brani O’ vient, Toxico, Fratello, Buenos Aires/Napoli e Pianoforte a vela.

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo album di CLEMENTINO in formato digitale su Itunes
o il cd su Amazon.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: