Ecco chi è Boro Boro il rapper che ha conquistato Mara Maionchi a X Factor 12

Boro Boro

Nella terza puntata di X Factor 12, andata in onda ieri sera, sono diversi i rapper/trapper che si sono presentati alle selezioni. Tra loro ce ne è uno che ha letteralmente fatto impazzire Mara Maionchi, Boro Boro che ha presentato il suo brano Rapper gamberetti.

Boro Boro (il cui vero nome è Federico Orecchia), classe’96, è già attivo nelle scena rap della sua città, Torino, da diversi anni e ha già collaborato tra gli altri con Shade e Oliver Green. Un altro importante esponente della scena rap, Fred De Palma, lo ha definito molto bravo in un’intervista rilasciata a RockIt.

Il suo nome d’arte nasce da una gara di Freestyle, stile in cui si è distinto nelle varie Battle che ha affrontato, e al momento ha già all’attivo diversi singoli  tra cui Fujiko, Ho visto di tutto e Arash, tutto con video che sono riusciti a superate le 100.000 views. Qui potete trovare la sua pagina Instagram.

Tra gli ultimi singoli lanciati c’è proprio Rapper gamberetti, il brano presentato ieri alle audizioni di X Factor, che è riuscito a far breccia nel cuore di Mara Maionchi che ha commentato: “Io di questo genere non capisco un caxxo ma il testo mi è piaciuto e la canzone mi ha divertito…“.

Il brano, prodotto da LGND, è già presente da svariati mesi su YouTube e il videoclip ha quasi superato le 300.000 views. Lo trovate qui a seguire insieme al testo della canzone.

BORO BORO – RAPPER GAMBERETTI – TESTO

Rapper gamberetti, han le gambe rotte
Io faccio fumo a cerchi, da ‘ste canne storte
Io faccio zombie a pezzi, con un canne mozze
In zona se le cerchi, uh, fra’ ti fa le ronde

Pregio dal villaggio, uh uh uh uh ya
Pregio dal villaggio, diretto ad Eindhoven
Il mio fra fa affari manco fosse un broker
Ti fa un sorriso in faccia, frate come joker ya
Ho la fame di prendermi todo, oh oh oh ya
Lei fa la sciocca ma gioca a suo modo, oh oh oh ya
Occhiali addosso su occhiaie di fuoco, oh oh oh ya
E con una mossa che mostro fra tutte le carte che ho in gioco
E sei un babbo di minchia, ti guardo, fra’, minchia che babbo
Sì sei solo un codardo, fra’ non ti condanno piuttosto mi scasso con l’alcol
Sì son fatto, perbacco
Tu sei fatta per me, io son fatto per altro
Sfondo caselle non pago il pedaggio
Se pensi a me, tutto quello che ho fatto
Tu non potresti manco immaginarlo
Ho la gente che mi vuole bene per quello che ho dimostrato mica per quello che dico una tantum
Ti metto a sedere, frate stai a vedere, Boro Boro come Jesus, li sta moltiplicando, ehi
Boston, canne giallo, ehi
Io fumo fino a quando, ehi
Nel locale ci entro barcollando matchando la maglia con gli occhi a giappo

Tu non sei invitato a questo party ora che la festa è la mia
Si, lascia la pussy, e poi pussa via
Tu non sei invitato a questo party ora che la festa è la mia
Lascia stare la pussy, e poi pussa via

Rapper gamberetti con la salsa cocktail
Ma come ti permetti, io faccio i conti senza l’oste
Vivo mille momenti senza dar risposte
“Ciao boro come stai tutto bene?”
Si senza dar risposte ya
“Non è che mi puoi dare il tuo numero di telefono?”
Si senza dar risposte ya
“Ma non lo dò a nessuno, lo giuro!”
Si senza dar risposte yaaa
Senza dar risposte ya, senza dar risposte ya, senza dar risposte ya
Boro Boro nei giorni scorsi ha lanciato un nuovo singolo, Money Rain.

 

 

  
segui su: