ARISA all'Eurovision Song Contest? A lei piacerebbe moltissimo

arisafestival

L’Eurovision Song Contest sta tornando anno dopo anno nelle case degli italiani. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, l’Eurovision è una manifestazione musicale nata nel 1956 e organizzata dall’EBU, l’Unione Europea di radiodiffusione che unisce le televisioni e le radio pubbliche europee (e non solo) fra le quali anche la RAI.

Circa quaranta paesi in gara in media (37 quest’anno), con più di cento milioni di spettatori. Si tratta infatti del programma televisivo più seguito al mondo.

esc2014

L’Italia vi ha preso parte per moltissimi anni, portando sul palco artisti del calibro di Domenico Modugno, Mia Martini, Claudio Villa, Sergio Endrigo, Massimo Ranieri, i Matia Bazar, Gianni Morandi, Anna Oxa, Enrico Ruggeri e molti altri. Abbiamo anche trionfato in due edizioni: nel 1964 con Non ho l’età di Gigliola Cinquetti e nel 1990 con Insieme di Toto Cutugno.

Il nostro paese è mancato per molti anni: dal 1997, edizione in cui i Jalisse si classificarono al 4° posto con Fiumi di parole, fino al 2011 con il ritorno in pompa magna di Raphael Gualazzi, che ha conquistato il secondo posto con Madness of love.

Nel 2012 è stata invece Nina Zilli a rappresentare l’Italia con L’amore è femmina (Out of love), classificatasi al 9° posto, mentre lo scorso anno a portare il tricolore è stato Marco Mengoni, 7° con L’essenziale ma vero e proprio vincitore morale del contest. L’imminente sbarco in Spagna di Marco è riuscito proprio grazie all’Eurovision.

esc2011-2014

Quest’anno sarà il turno di Emma Marrone. La cantante è stata scelta internamente dalla RAI senza passare dal Festival di Sanremo. Ogni nazione, attraverso la propria tv pubblica in gara, può decidere infatti come selezionare il proprio rappresentante se con un festival nazionale (come accade ad esempio per l’Albania, la Svezia e il Portogallo), una selezione ad hoc per l’Eurovision (è il caso quest’anno di Spagna, Germania e Francia) o tramite scelta interna (il Regno Unito ha optato come l’Italia per questa modalità). La cantante salentina canterà sul palco di Copenaghen (il concorso è organizzato dal paese trionfatore nell’edizione precedente) La mia città, inedito incluso nella riedizione Schiena vs. Schiena.

L’Eurovision, insomma, sta diventando sempre di più un trampolino di lancio per l’estero. Anche Emma, come farà Mengoni in estate, pubblicherà il suo ultimo album oltre i confini italiani e sono diversi i cantanti che si stanno interessando alla manifestazione. Fra questi vi è anche la vincitrice del Festival di Sanremo 2014 Arisa.

In videochat con Vincenzo Mollica le è stato chiesto dal web se le piacerebbe partecipare all’Eurovision in futuro e la cantante è stata molto chiara: “Moltissimo“. Il 2015 sarà il suo anno?

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: